User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 19
  1. #1
    PADANIA LIBERA!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    4,497
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Ancora sui rifiuti(leggi,emiliano)

    Qualche giorno fa il fenomeno italico emiliano ha scritto che il comune che ricicla di più in itallllia(Padania purtroppo compresa) è un comune del sudde...di cui non ricordo il nome.
    La cosa mi è suonata strana,anche perchè negli ultimi anni ho sempre sentito dire da tg e giornali che il comune più "riciclatore" è un paesino Bergamasco,tal Torre Boldone.
    Ho fatto una veloce ricerca su internet da cui è risultato che:

    http://www.rifiutinforma.it/page/com...pres_2000.html
    Le quattro Italie dei Comuni Ricicloni
    I Comuni Ricicloni 2000 sono 300!
    (di Teresa Borgonovo — fonte Rifiuti Oggi n° 102-103-104)
    Basterebbe questo dato per decretare il successo di un’iniziativa nata in sordina, in ambito regionale, nel 1994 quando i comuni premiati allora, erano una decina e tra questi, Bellusco (MI) e Monticello Brianza (LC) raggiungevano la iperbolica quota del 31 % e deI 41 % di raccolta differenziata. Hanno fatto scuola e continuano a farla, ma insieme ad altri; ora superano il 70% e sono in una compagnia ancora molto ristretta, i cui risultati pur sotto gli occhi di tutti, sono ancora spesso criticati o dichiarati non veri: sono veri, certificati e verificati. I comuni che superano il 70% di R.D. sono undici e tre superano il 75%: Torre Boldone (77.36%); Bellusco (76,25%); Villa di Serio (75,47%).

    http://www.rifiutinforma.it/page/com...pres_2001.html

    Comuni Ricicloni 2001
    SONO PIU' DI 400 I COMUNI RICICLONI ITALIANI
    Assegnati i riconoscimenti di Legambiente che premiano i migliori risultati nella raccolta differenziata
    Con il 41,3% Lecco prima tra i capoluoghi di provincia
    A Torre Boldone (BG) raggiunta la quota record del 78,7%
    Resta molto marcato lo squilibrio tra Nord e Sud: qualche progresso in Umbria, Marche, Abruzzo e Campania; nessun passo in avanti in Sicilia e Calabria

    http://www.rifiutinforma.it/page/com...2ok.htmlComuni Ricicloni 2002

    Roma 10 Luglio 2002
    Centro Congressi Cavour - Via Cavour, 50/a



    ASSEGNATI OGGI A ROMA I RICONOSCIMENTI DI LEGAMBIENTE PER I MIGLIORI RISULTATI NELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA

    VAIRANO PATENORA (CE) GUIDA L’EXPLOIT DELLA CAMPANIA,
    MA RESTA GRAVE LA FRATTURA NORD-SUDTORRE BOLDONE (BG) SI CONFERMA PRIMATISTA ASSOLUTA

    CON IL 79,3%, VERBANIA E’ PRIMA TRA I CAPOLUOGHI
    DI PROVINCIA A QUOTA 50,2%

    Non solo nord, o perlomeno non tutto nord. L’edizione 2002 di “Comuni Ricicloni” è caratterizzata da una novità interessante targata Campania. Se resiste il primato lombardo, con Torre Boldone (BG) che a quota 79,3% si conferma leader del riciclaggio dei rifiuti nella classifica assoluta tra i comuni italiani che hanno partecipato al premio, al secondo posto si piazza in bella vista Vairano Patenora, provincia di Caserta, con un 78% tondo tondo di raccolta differenziata. Ed è anche in buona compagnia: altri otto comuni campani si attestano sopra il 40%. Merito di un commissariamento che ha portato la regione a svestire la maglia nera dei rifiuti, con risultati che dimostrano anche ai più scettici che il decreto Ronchi, se applicato, funziona al sud come al nord e che la mentalità degli italiani può ben digerire la ‘rivoluzione’ della raccolta differenziata.


    http://www.rifiutinforma.it/page/com...pres_2003.html
    Comuni Ricicloni 2003

    Roma 18 Settembre 2003
    Centro Congressi Cavour - Via Cavour, 50/a


    Lo scettro di “Comune più riciclone d'Italia” è andato anche quest'anno a Torre Boldone, un piccolo paese della bergamasca dove gli abitanti arrivano a differenziare l'80% dei rifiuti.
    I premi sono stati consegnati il 18 settembre a Roma durante la nona edizione di Comuni Ricicloni.

    I più ricicloni nel nostro Paese sono piccoli Comuni intraprendenti.
    Tra i primi 10 posti della classifica assoluta per il miglior riciclaggio totale compaiono infatti solo Comuni con meno di 15.000 abitanti, tutti con percentuali di raccolta differenziata sopra il 75%, quasi tutti del Nord Italia, con la brillante eccezione di Padula, 5.600 abitanti in provincia di Salerno, che con il 76,1% di raccolta differenziata è la prima città del Mezzogiorno e la quinta nella classifica assoluta nazionale.

    Le grandi città invece, quelle con più di 600mila abitanti, hanno ottenuto risultati molto scarsi: Roma è ultima con un misero 5,6%, preceduta di poco da Napoli al 5,8% e Palermo con il 6,5%. Un po' meglio al nord con Genova al 12,1%, quindi Torino al 22,8% e Milano al 27,4%. Risultati in crescita rispetto agli ultimi anni, ma ancora troppo lontani dal fatidico 35% fissato dal Decreto Ronchi per il 2003.

    DA NOTARE ASSOLUTAMENTE UNA COSA...Comuni Ricicloni 2004


    Comuni Ricicloni compie dieci anni. Anni in cui è cresciuto il numero dei Comuni che hanno raggiunto e abbondantemente superato le percentuali di raccolta differenziata definite dal decreto Ronchi grazie ad esperienze sempre più mature ed orientate ad una gestione integrata del complesso sistema dei rifiuti. Riteniamo sia giunto quindi il momento di valutare nella loro complessità queste significative esperienze di buona gestione. Per questo motivo ai consueti e consolidati criteri di valutazione che individuano nella percentuale di raccolta differenziata raggiunta il fattore determinante ai fini della graduatoria, verrà affiancato l'indice di gestione dei rifiuti urbani sperimentato nelle ultime tre edizioni che attribuisce un “voto” alla gestione dei rifiuti urbani nei suoi molteplici aspetti. L’indice di gestione di ogni comune partecipante al concorso verrà calcolato in base ai valori di una lista di indicatori tra i quali la percentuale di raccolta differenziata, la produzione pro capite totale di rifiuti urbani, il numero di servizi di raccolta differenziata attivati, la produzione pro capite delle principali frazioni destinate a riciclo, la separazione dei rifiuti urbani pericolosi, i costi sostenuti per abitante etc. Ai parametri elencati non verrà data la medesima importanza: nel rispetto della tradizione di Comuni Ricicloni il peso maggiore sarà attribuito alla percentuale di raccolta differenziata, che costituirà quindi il fattore decisivo per ottenere un buon indice di gestione.
    Le graduatorie verrano quindi stilate abbinando i due sistemi di valutazione.
    Per tenere conto delle diverse realtà economiche e regionali, nonché dei differenti gradi di esperienza acquisiti, la distribuzione dei riconoscimenti avviene per classi di grandezza demografica dei comuni e sulla base di macro-fasce geografiche: le regioni del nord, quelle del centro e del sud. Anche per quest’anno vengono mantenute soglie diversificate per diventare Comune Riciclone a seconda dell’appartenenza geografica: nord, centro e sud.


    Lo scorso anno queste soglie erano :
    I risultati
    Quest'anno le classifiche sono state stilate con una soglia di ingresso più rigida:
    - 50% per i piccoli centri del nord sotto i 10.000 abitanti,
    - 35% per le città del nord sopra i 10.000 abitanti,
    - 25% per il centro e il sud.

    In pratica la classifica è "falsata" perchè il centro e il sud partono,come sempre,avvantaggiati...al Nord se non raccogli il 50% dei rifiuti non entri nella classifica(d'accordo è solo una cosa figurativa questo premio)...al sud basta che raccogli il 25%...ma in itallia non siamo tutti uguali secondo i difensori del triccolore???



    Saluti Padani

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    legio_taurinensis
    Ospite

    Predefinito

    aMICO, sono sicuro di cio che ho detto.

  3. #3
    PADANIA LIBERA!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    4,497
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da Emiliano
    aMICO, sono sicuro di cio che ho detto.
    Nono sono tuo amico...questo giusto per la cronaca.
    Tu sei sicuro di quello che hai detto?hai detto una vaccata in ogni caso,una palla,una bugia...chiamala come vuoi.
    Quello non è un sito personale o politico...è di parte,anche perchè le premiazioni o la sede di chi premia è a roma,come puoi leggere anche te.
    In ogni caso non ho dubbi che qualsiasi forumista creda di più a un sito professionale di un'associazione ambientalista che alle cavolate di un forumista.
    Almeno puoi dire da dove arriva la tua fonte?
    Saluti Padani

  4. #4
    PADANIA LIBERA!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    4,497
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Re: Ancora sui rifiuti(leggi,emiliano)

    In origine postato da celtic
    assurdo, perchè il centro-sud deve partire avvantaggiato sempre?
    Razzista

  5. #5
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    La Lupa romana è una cagna bastarda che muore allattando 2 figli di puttana
    Messaggi
    8,867
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Anche a Rovereto (TN) son arrivate qualche giorno fa tonellate di rifiuti, senza che la cittadinanza ne fosse al corrente
    Tu che odi dio e la vita cristiana
    Senti la sua presenza come un doloroso cancro
    Vengano profanate e profanate aspramente
    Le praterie del cielo bagnate di sangue

    Odiatore di dio
    E della peste della luce

    Guarda negli occhi paralizzati di dio
    E sputa al suo cospetto
    Colpisci a morte il suo miserevole agnello
    Con la clava

    Dio, con ciò che ti appartiene ed i tuoi seguaci
    Hai mandato il mio regno di Norvegia in rovine
    I tempi antichi, le solide usanze e tradizioni
    Hai distrutto con la tua orrida parola
    Ora vai via dalla nostra terra!

  6. #6
    piemonteis downunder
    Data Registrazione
    20 Mar 2002
    Località
    sydney
    Messaggi
    3,615
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    >Qualche giorno fa il fenomeno italico emiliano
    >ha scritto che il comune che ricicla di più in
    >itallllia(Padania purtroppo compresa) è un
    >comune del sudde...

    La statistica forse include il riciclaggio del denaro sporco (pizzo, riscatti, ecc.)

  7. #7
    PADANIA LIBERA!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    4,497
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Per trovare quell'articolo mi è bastato fare una cosa...
    Mettere tre parole sul sito di ricerca di arianna e cioè "Torre Boldone rifiuti"...
    Per cui il prode emiliano può fare la stessa cosa...cioè cercare su arianna notizie a proposito di quanto dice...
    Dai,dai...cerca
    Saluti Padani

  8. #8
    PADANIA LIBERA!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    4,497
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da celtic
    pur di avere ragione si inventano anche un sacco d balle.
    Nono,adesso arriva la sua risposta e i siti che ha trovato facendo la ricerca...

  9. #9
    Registered User
    Data Registrazione
    13 Mar 2002
    Località
    Verona
    Messaggi
    2,066
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Complimenti per esserti preso la briga di smascherare le balle degli itagliani. Il problema é che i padani sono con i meridionali come gli itagliani e gli europei sono con i musulmani: valutano come cultura e opinioni illuminanti e assennate pure i loro peti.

    Paolo

  10. #10
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    La Lupa romana è una cagna bastarda che muore allattando 2 figli di puttana
    Messaggi
    8,867
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    NAPOLI, 16 MAG - Oltre 40 interventi sono stati eseguiti dai pompieri a Napoli e provincia per spegnere roghi di immondizia accumulata in strada da giorni. I vigili del fuoco sono dovuti intervenire in particolare nei quartieri Pianura, Fuorigrotta, in alcune zone dei quartieri collinari del Vomero e dell'Arenella per spegnere i roghi. Situazione critica anche nell'area flegrea con spazzatura data alle fiamme a Pozzuoli, Bacoli e nei comuni della fascia costiera.
    Tu che odi dio e la vita cristiana
    Senti la sua presenza come un doloroso cancro
    Vengano profanate e profanate aspramente
    Le praterie del cielo bagnate di sangue

    Odiatore di dio
    E della peste della luce

    Guarda negli occhi paralizzati di dio
    E sputa al suo cospetto
    Colpisci a morte il suo miserevole agnello
    Con la clava

    Dio, con ciò che ti appartiene ed i tuoi seguaci
    Hai mandato il mio regno di Norvegia in rovine
    I tempi antichi, le solide usanze e tradizioni
    Hai distrutto con la tua orrida parola
    Ora vai via dalla nostra terra!

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Palermo ancora invasa dai rifiuti
    Di Crack! nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 72
    Ultimo Messaggio: 01-10-09, 22:18
  2. Ancora Sui Rifiuti In Campania.....................la Verita'
    Di Watanaka60 nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 23
    Ultimo Messaggio: 21-04-08, 13:51
  3. Ancora Sui Rifiuti A Napoli................
    Di Watanaka60 nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 12-03-08, 22:19
  4. Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 28-07-04, 09:24

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226