User Tag List

Risultati da 1 a 5 di 5
  1. #1
    Registered User
    Data Registrazione
    28 Jun 2002
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,297
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Europee 2004 : la Sardegna ancora penalizzata !

    Nelle elezioni della legislatura 2004-2009 del Parlamento Europeo – Sicilia e Sardegna insieme costituiscono una sola Circoscrizione Elettorale , la Italia-5 , alla quale spettano 9 seggi

    Il quadro complessivo è il seguente :

    20 seggi spettano alla Circoscrizione Italia-1 (Nord-Ovest – vi è compresa la Regione Lombardia)

    15 seggi alla Italia-2 (Nord-est – vi è compresa la Regione Emilia-Romagna)

    15 seggi alla Italia-3 (vi è compresa la regione Toscana)

    19 seggi alla Italia-4 (Meridione continentale – vi sono comprese le Regioni Abruzzo e Molise)

    9 seggi alla Italia-5 (Sicilia e Sardegna)

    E’ quasi superfluo sottolineare che la enucleazione delle Circoscrizioni e relativi seggi è materia di competenza del Legislatore Nazionale (cioè : all’Italia spettano in totale 78 parlamentari – come avviene il ritaglio delle ciscoscrizioni e i seggi di spettanza di ciascuna è un affare interno e NON dell’Europa)

    Ora , tenuto conto della popolazione , una equa suddivisione interna della Circoscrizione Italia-5 dovrebbe vedere assegnati alla Sardegna 3 seggi , o , al limite , 2 (cioè : Sicilia + Sardegna = 6 + 3 o almeno 7 + 2)

    Peraltro - tenuto conto dell’altissima e sommamente raffinata tecnica elettoralistica sviluppata dalle elites siciliane negli ultimi cinquant’anni - appare piuttosto probabile che tutti e 9 i seggi della Italia-5 saranno assegnati a rappresentanti del Popolo Siciliano , mentre il Popolo Sardo si potrà tranquillamente attaccare al c....

    Sarò felice di essere smentito alla lettura dei giornali del 14/15 giugno

    PS. una recente mozione avanzata dall’Opposizione (aprile 2004) per splittare in due Italia-5 (e garantire così una rappresentanza sarda al Parlamento europeo) – è stata bocciata dal Parlamento romano e la cosa non è neppure finita sui giornali (all’infuori di uno) , figuriamoci poi alle TV , a dimostrazione di quanto peso abbia la democrazia (sostanziale - non soltanto formale , Signor Presidente !...) nella mente e nei cuori di chi ci governa ...

    E poi non basta riempirsi la bocca con la parola FEDERALISMO , qualcosina contano anche i fatti , e sui FATTI sarete giudicati , bananas........

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista storico
    Data Registrazione
    09 Jun 2009
    Messaggi
    36,670
    Mentioned
    403 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    2

    Predefinito Re: Europee 2004 : la Sardegna ancora penalizzata !

    In origine postato da Delaware
    Nelle elezioni della legislatura 2004-2009 del Parlamento Europeo – Sicilia e Sardegna insieme costituiscono una sola Circoscrizione Elettorale , la Italia-5 , alla quale spettano 9 seggi

    Il quadro complessivo è il seguente :

    20 seggi spettano alla Circoscrizione Italia-1 (Nord-Ovest – vi è compresa la Regione Lombardia)

    15 seggi alla Italia-2 (Nord-est – vi è compresa la Regione Emilia-Romagna)

    15 seggi alla Italia-3 (vi è compresa la regione Toscana)

    19 seggi alla Italia-4 (Meridione continentale – vi sono comprese le Regioni Abruzzo e Molise)

    9 seggi alla Italia-5 (Sicilia e Sardegna)

    E’ quasi superfluo sottolineare che la enucleazione delle Circoscrizioni e relativi seggi è materia di competenza del Legislatore Nazionale (cioè : all’Italia spettano in totale 78 parlamentari – come avviene il ritaglio delle ciscoscrizioni e i seggi di spettanza di ciascuna è un affare interno e NON dell’Europa)

    Ora , tenuto conto della popolazione , una equa suddivisione interna della Circoscrizione Italia-5 dovrebbe vedere assegnati alla Sardegna 3 seggi , o , al limite , 2 (cioè : Sicilia + Sardegna = 6 + 3 o almeno 7 + 2)

    Peraltro - tenuto conto dell’altissima e sommamente raffinata tecnica elettoralistica sviluppata dalle elites siciliane negli ultimi cinquant’anni - appare piuttosto probabile che tutti e 9 i seggi della Italia-5 saranno assegnati a rappresentanti del Popolo Siciliano , mentre il Popolo Sardo si potrà tranquillamente attaccare al c....

    Sarò felice di essere smentito alla lettura dei giornali del 14/15 giugno

    PS. una recente mozione avanzata dall’Opposizione (aprile 2004) per splittare in due Italia-5 (e garantire così una rappresentanza sarda al Parlamento europeo) – è stata bocciata dal Parlamento romano e la cosa non è neppure finita sui giornali (all’infuori di uno) , figuriamoci poi alle TV , a dimostrazione di quanto peso abbia la democrazia (sostanziale - non soltanto formale , Signor Presidente !...) nella mente e nei cuori di chi ci governa ...

    E poi non basta riempirsi la bocca con la parola FEDERALISMO , qualcosina contano anche i fatti , e sui FATTI sarete giudicati , bananas........

  3. #3
    Forumista storico
    Data Registrazione
    09 Jun 2009
    Messaggi
    36,670
    Mentioned
    403 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    2

    Predefinito Soluzione...

    In origine postato da Delaware
    Nelle elezioni della legislatura 2004-2009 del Parlamento Europeo – Sicilia e Sardegna insieme costituiscono una sola Circoscrizione Elettorale , la Italia-5 , alla quale spettano 9 seggi

    Il quadro complessivo è il seguente :

    20 seggi spettano alla Circoscrizione Italia-1 (Nord-Ovest – vi è compresa la Regione Lombardia)

    15 seggi alla Italia-2 (Nord-est – vi è compresa la Regione Emilia-Romagna)

    15 seggi alla Italia-3 (vi è compresa la regione Toscana)

    19 seggi alla Italia-4 (Meridione continentale – vi sono comprese le Regioni Abruzzo e Molise)

    9 seggi alla Italia-5 (Sicilia e Sardegna)

    E’ quasi superfluo sottolineare che la enucleazione delle Circoscrizioni e relativi seggi è materia di competenza del Legislatore Nazionale (cioè : all’Italia spettano in totale 78 parlamentari – come avviene il ritaglio delle ciscoscrizioni e i seggi di spettanza di ciascuna è un affare interno e NON dell’Europa)

    Ora , tenuto conto della popolazione , una equa suddivisione interna della Circoscrizione Italia-5 dovrebbe vedere assegnati alla Sardegna 3 seggi , o , al limite , 2 (cioè : Sicilia + Sardegna = 6 + 3 o almeno 7 + 2)

    Peraltro - tenuto conto dell’altissima e sommamente raffinata tecnica elettoralistica sviluppata dalle elites siciliane negli ultimi cinquant’anni - appare piuttosto probabile che tutti e 9 i seggi della Italia-5 saranno assegnati a rappresentanti del Popolo Siciliano , mentre il Popolo Sardo si potrà tranquillamente attaccare al c....

    Sarò felice di essere smentito alla lettura dei giornali del 14/15 giugno

    PS. una recente mozione avanzata dall’Opposizione (aprile 2004) per splittare in due Italia-5 (e garantire così una rappresentanza sarda al Parlamento europeo) – è stata bocciata dal Parlamento romano e la cosa non è neppure finita sui giornali (all’infuori di uno) , figuriamoci poi alle TV , a dimostrazione di quanto peso abbia la democrazia (sostanziale - non soltanto formale , Signor Presidente !...) nella mente e nei cuori di chi ci governa ...

    E poi non basta riempirsi la bocca con la parola FEDERALISMO , qualcosina contano anche i fatti , e sui FATTI sarete giudicati , bananas........

    Mi scuso se mi intrometto, ma io una soluzione c'e' l'avrei: tutti i terroni tornano in Sardegna e Sicilia, cosi di seggi potreste averne 40. Piu' residenti, piu' voti....non e' federalismo?

    -N-

  4. #4
    Iscritto
    Data Registrazione
    04 May 2004
    Messaggi
    52
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Effettivamente il popolo sardo viste le sue profonde radici di autonomismo ed autodeterminazione meriterebbe più attenzione da parte di tutti i movimenti federalisti ed autonomisti.

  5. #5
    Indipendentista sardu
    Data Registrazione
    25 May 2012
    Località
    Varese - Disterru
    Messaggi
    13,160
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da Clouseau
    Effettivamente il popolo sardo viste le sue profonde radici di autonomismo ed autodeterminazione meriterebbe più attenzione da parte di tutti i movimenti federalisti ed autonomisti.
    Non preoccuparti, noi sardi in Europa e nel mondo collaboriamo con tutte le nazioni senza stato per i nostri diritti inconfutabili! Pensa che siccome NON abbiamo diritto ad europarlamentari dato che vengono sempre eletti i siculi che sono il quadruplo di noi in popolazione, sono gli europarlamentari baschi a portare nell'europarlamento le problematiche della Sardinnya... In Italia alcuni movimenti autonomisti sardi collaborano con i sudtirolesi e i valdostani, di recente anche con i veneti. In Europa siamo un tutt'uno con baschi, catalani, corsi, bretoni, gallesi, faeroriani (che tra poco avranno l'indipendenza), ecc...
    L'indipendentismo sardo si basa su un modello consolidato e moderno, l'anno passato proprio a Cagliari si è svolto un raduno internazionale tra Nazioni Senza Stato, di cui la Sardinnya ovviamente fa parte. Oltre a far parte della piattaforma internazionale delle nazioni senza stato, il riconoscimento di essere popolo a sè ci è conferito dall'ONU (sul sito dell'ONU troverete per esempio in lingua sarda la dichiarazione dei diritti dell'uomo), dall'UE, dall'UNESCO, e tacitamente anche dall'Italia, che ci riconosce lo status di minoranza NON ITALIANA (e quindi o parte di una nazione straniera, o nazione a se stante), al pari di tedeschi, francofoni, ladino-friulani, e le piccole isole linguistiche occitane, albanesi, cimbre, catalane, ecc...



    L'Italia ha paura che in Europa i sardi possano parlare direttamente senza intermediari, dato che le minoranze in Europa stanno unendosi ed affortendosi; attualmente siamo costretti ad essere rappresentati dai siciliani, politicamente spesso particolarmente nazionalisti (la Sicilia e il meridione sono il dominio della destra italiana, che in Sardegna raggiunge il minimo "nazionale"), aventi una cultura e una storia enormemente diversa dalla nostra, ed una distanza geografica che parla da sola... Ovviamente è fondamentale la divergenza demografica, noi sardi siamo solo 1.600.000, praticamente inconsistenti in confronto alla densamente popolata Sicilia...

    Comunque non capisco perchè questo thread sia finito in questo forum, molti forumisti di questo forum si sono interessati della questione intervenendo nei nostri forum nazionali con post molto interessanti e costruttivi, ma constato e temo che non tutti qui gradiscano parlare di tematiche che riguardano altri popoli sottomessi al colonialismo straniero... Sebbene non ne comprenda il perchè, ne prendo atto, anche perchè questo spazio non appartiene a me o al popolo sardo, e come i forumisti gallo-italici e veneti (e le altre etnie italo-romanze o meno che vivono attorno alle Alpi) sono ospiti nei nostri fora, io mi reputo ospite nei vostri...

    Grazie per l'ospitalità! / Gratzias meda po s'ospidalidadi!

    Indipendentzia po donnya pobulu! Gherra contra de su colonialismu foristeru!
    Cristianu


 

 

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226