User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 12

Discussione: Regolamento votazioni

  1. #1
    Veneta sempre itagliana mai
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    '' E' in gran parte merito di Luca Cordero di Montezemolo se la Juventus non si rivolse ai tribunali ordinari '' (Joseph S. Blatter - Presidente F.I.F.A. - Dicembre 2007)
    Messaggi
    63,122
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Regolamento votazioni

    Sarò rimbambita ma c'ho na confusione in testa che non vi dico, stamattina ho sentito Salmoiraghi alla radio dare delle spiegazioni che mi hanno confuso ancora di più....chiedo se qualcuno di voi ha voglia e tempo di mettere nel forum il regolamento per queste votazioni.....ad esempio io pensavo che alle Provinciali si potesse fare il voto disgiunto, cioè votare per un partito e per un presidente che non sia del partito votato, praticamente se mi piace la lega nord, ma non il suo candidato presidente, avrei potuto votarla e dare il voto ad un altro presidente o astenermi, pare che così non sia.....insomma ho fatto na confusione totale.....qualcuno che ne è informato mi può dire bene cosa dice il regolamento su queste votazioni?

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Per non lottare ci saranno sempre moltissimi pretesti in ogni circostanza, ma mai in ogni circostanza e in ogni epoca si potrà avere la libertà senza la lotta!
    Messaggi
    12,320
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    COMUNICATO STAMPA DEL 18/05/2004
    Elezioni europee ed amministrative del 12 e 13 giugno 2004: quando si vota, come si vota, il corpo elettorale, la tessera elettorale


    QUANDO SI VOTA

    SABATO 12 GIUGNO, DALLE ORE 15 ALLE ORE 22, E DOMENICA 13 GIUGNO, DALLE ORE 7 ALLE ORE 22, SI SVOLGERANNO LE OPERAZIONI DI VOTO PER LE ELEZIONI DEI 78 MEMBRI DEL PARLAMENTO EUROPEO SPETTANTI ALL’ITALIA, DEL PRESIDENTE DI GIUNTA E DEL CONSIGLIO DELLA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA, DEI PRESIDENTI E DEI CONSIGLI DI 62 PROVINCE DI REGIONI A STATUTO ORDINARIO E DELLA PROVINCIA DI PORDENONE, NEL FRIULI-VENEZIA GIULIA, E DEI SINDACI E DEI CONSIGLI DI 4.518 COMUNI (DI CUI 30 CAPOLUOGHI DI PROVINCIA).
    LO SCRUTINIO DEI VOTI PER IL PARLAMENTO EUROPEO INIZIERÀ LA SERA DI DOMENICA 13 GIUGNO, SUBITO DOPO LA CONCLUSIONE DELLE OPERAZIONI DI VOTO E L’ACCERTAMENTO DEL NUMERO DEI VOTANTI. LO SCRUTINIO DEI VOTI PER LE ALTRE CONSULTAZIONI AVRÀ INIZIO ALLE ORE 14 DI LUNEDÌ 14 GIUGNO, DANDO LA PRECEDENZA ALLO SPOGLIO DELLE SCHEDE PER LE ELEZIONI REGIONALI E POI DI QUELLE PER LE ELEZIONI PROVINCIALI, COMUNALI E, EVENTUALMENTE, CIRCOSCRIZIONALI.
    IN CASO DI EFFETTUAZIONE DEL TURNO DI BALLOTTAGGIO PER L’ELEZIONE DEI PRESIDENTI DI PROVINCIA E DEI SINDACI DI COMUNI, SI VOTERÀ SABATO 26 GIUGNO, SEMPRE DALLE ORE 15 ALLE ORE 22, E DOMENICA 27 GIUGNO, DALLE ORE 7 ALLE ORE 22, MENTRE LE OPERAZIONI DI SCRUTINIO AVRANNO INIZIO NELLA STESSA GIORNATA DI DOMENICA, AL TERMINE DELLE VOTAZIONI E DELL’ACCERTAMENTO DEL NUMERO DEI VOTANTI.

    COME SI VOTA

    ELEZIONI EUROPEE

    L’ELETTORE, ALL’ATTO DELLA VOTAZIONE, RICEVERÀ UN’UNICA SCHEDA, DI COLORE DIVERSO A SECONDA DELLA CIRCOSCRIZIONE ELETTORALE NELLE CUI LISTE È ISCRITTO: GRIGIO PER L’ITALIA NORD-OCCIDENTALE (PIEMONTE, VALLE D’AOSTA, LIGURIA, LOMBARDIA); MARRONE PER L’ITALIA NORD-ORIENTALE (VENETO, TRENTINO-ALTO ADIGE, FRIULI-VENEZIA GIULIA, EMILIA ROMAGNA); ROSSO PER L’ITALIA CENTRALE (TOSCANA, UMBRIA, MARCHE, LAZIO); ARANCIONE PER L’ITALIA MERIDIONALE (ABRUZZO, MOLISE, CAMPANIA, PUGLIA, BASILICATA, CALABRIA); ROSA PER L’ITALIA INSULARE (SICILIA, SARDEGNA).
    IL VOTO DI LISTA SI ESPRIME TRACCIANDO SULLA SCHEDA, CON LA MATITA COPIATIVA, UN SEGNO SUL CONTRASSEGNO CORRISPONDENTE ALLA LISTA PRESCELTA.
    I VOTI DI PREFERENZA - NEL NUMERO MASSIMO DI TRE – SI ESPRIMONO SCRIVENDO NELLE APPOSITE RIGHE, TRACCIATE A FIANCO E NEL RETTANGOLO CONTENENTE IL CONTRASSEGNO DELLA LISTA VOTATA, IL NOME E COGNOME O SOLO IL COGNOME DEI CANDIDATI PREFERITI, COMPRESI NELLA LISTA MEDESIMA. IN CASO DI IDENTITÀ DI COGNOME TRA CANDIDATI, DEVE SCRIVERSI SEMPRE IL NOME E COGNOME E, OVE OCCORRA, DATA E LUOGO DI NASCITA.
    NON È AMMESSA L’ESPRESSIONE DEL VOTO DI PREFERENZA CON INDICAZIONI NUMERICHE.

    ELEZIONI PROVINCIALI (SCHEDA GIALLA)

    L’ELETTORE, CON LA MATITA COPIATIVA, POTRÀ ESPRIMERE IL PROPRIO VOTO:
    - TRACCIANDO UN SOLO SEGNO SUL RETTANGOLO CONTENENTE IL NOME E COGNOME DEL CANDIDATO ALLA CARICA DI PRESIDENTE. IN TAL MODO, IL VOTO SI INTENDERÀ ATTRIBUITO SOLO AL PREDETTO CANDIDATO PRESIDENTE;
    - TRACCIANDO UN SOLO SEGNO O SUL CONTRASSEGNO RELATIVO AD UNO DEI CANDIDATI AL CONSIGLIO PROVINCIALE O SUL NOMINATIVO DEL CANDIDATO MEDESIMO. IN TAL MODO, IL VOTO SI INTENDERÀ ATTRIBUITO SIA AL CANDIDATO CONSIGLIERE CHE AL CANDIDATO ALLA CARICA DI PRESIDENTE COLLEGATO;
    - TRACCIANDO UN SEGNO SIA SUL RETTANGOLO CONTENENTE IL NOMINATIVO DEL CANDIDATO PRESIDENTE, SIA SUL CONTRASSEGNO RELATIVO AD UNO DEI CANDIDATI CONSIGLIERI COLLEGATI O SULLO STESSO NOMINATIVO DEL CANDIDATO CONSIGLIERE MEDESIMO. IN TAL MODO, IL VOTO SI INTENDERÀ PARIMENTI ATTRIBUITO TANTO AL CANDIDATO ALLA CARICA DI PRESIDENTE CHE AL CANDIDATO CONSIGLIERE FACENTE PARTE DEL GRUPPO O DI UNO DEI GRUPPI COLLEGATI.

    ELEZIONI NEI COMUNI CON POPOLAZIONE SUPERIORE A 15.000 ABITANTI DI REGIONI A STATUTO ORDINARIO (SCHEDA AZZURRA)

    L’ELETTORE, CON LA MATITA COPIATIVA, POTRÀ ESPRIMERE IL PROPRIO VOTO:
    - TRACCIANDO UN SOLO SEGNO SUL NOMINATIVO DEL CANDIDATO ALLA CARICA DI SINDACO O SUL RETTANGOLO CHE CONTIENE IL NOMINATIVO STESSO. IN TAL MODO, IL VOTO SI INTENDERÀ ATTRIBUITO SOLO AL PREDETTO CANDIDATO SINDACO;
    - TRACCIANDO UN SOLO SEGNO SUL CONTRASSEGNO DI UNA DELLE LISTE DI CANDIDATI AL CONSIGLIO COMUNALE COLLEGATE A TALUNO DEI CANDIDATI ALLA CARICA DI SINDACO. IN TAL MODO, IL VOTO SI INTENDERÀ ATTRIBUITO SIA ALLA LISTA DI CANDIDATI CONSIGLIERI CHE AL CANDIDATO SINDACO COLLEGATO;
    - TRACCIANDO UN SEGNO SIA SU UNO DEI CONTRASSEGNI DI LISTA CHE SUL NOMINATIVO DEL CANDIDATO ALLA CARICA DI SINDACO COLLEGATO ALLA LISTA VOTATA. IN TAL MODO, IL VOTO SI INTENDERÀ PARIMENTI ATTRIBUITO TANTO AL CANDIDATO SINDACO CHE ALLA LISTA AD ESSO COLLEGATA;
    - TRACCIANDO UN SEGNO DI VOTO SUL RETTANGOLO RECANTE IL NOMINATIVO ALLA CARICA DI SINDACO ED UN ALTRO SEGNO DI VOTO SU UNA LISTA DI CANDIDATI CONSIGLIERI NON COLLEGATA AL CANDIDATO SINDACO PRESCELTO (C.D. VOTO DISGIUNTO).

    L’ELETTORE POTRÀ ALTRESÌ MANIFESTARE UN SOLO VOTO DI PREFERENZA PER UN CANDIDATO ALLA CARICA DI CONSIGLIERE COMUNALE, SEGNANDO, SULL’APPOSITA RIGA STAMPATA SULLA DESTRA DI OGNI CONTRASSEGNO DI LISTA, IL NOMINATIVO (SOLO IL COGNOME O, IN CASO DI OMONIMIA, IL COGNOME E NOME E, OVE OCCORRA, DATA E LUOGO DI NASCITA) DEL CANDIDATO PREFERITO APPARTENENTE ALLA LISTA PRESCELTA, SENZA DOVER APPORRE ALCUN ALTRO SEGNO DI VOTO SUL RELATIVO CONTRASSEGNO, SEMPRE CHE L’ELETTORE NON SI SIA AVVALSO DELLA FACOLTÀ DEL C.D. VOTO DISGIUNTO, CIOÈ DI ESPRIMERE IL VOTO PER UN CANDIDATO SINDACO DIVERSO DA QUELLO COLLEGATO ALLA LISTA DEL CANDIDATO CONSIGLIERE PRESCELTO.

    ELEZIONI NEI COMUNI CON POPOLAZIONE SINO A 15.000 ABITANTI DI REGIONI A STATUTO ORDINARIO (SCHEDA AZZURRA)

    L’ELETTORE, CON LA MATITA COPIATIVA, POTRÀ ESPRIMERE IL PROPRIO VOTO:
    - TRACCIANDO UN SOLO SEGNO DI VOTO SUL NOMINATIVO DI UN CANDIDATO ALLA CARICA DI SINDACO;
    - TRACCIANDO UN SOLO SEGNO DI VOTO SUL CONTRASSEGNO DI UNA DELLE LISTE DI CANDIDATI ALLA CARICA DI CONSIGLIERE;
    - TRACCIANDO UN SEGNO DI VOTO SIA SUL CONTRASSEGNO PRESCELTO CHE SUL NOMINATIVO DEL CANDIDATO ALLA CARICA DI SINDACO COLLEGATO ALLA LISTA VOTATA.

    IN TUTTI I PREDETTI CASI, IL VOTO SI INTENDERÀ ATTRIBUITO SIA IN FAVORE DEL CANDIDATO ALLA CARICA DI SINDACO SIA IN FAVORE DELLA LISTA AD ESSO COLLEGATA.
    L’ELETTORE POTRÀ ALTRESÌ MANIFESTARE UN SOLO VOTO DI PREFERENZA PER UN CANDIDATO ALLA CARICA DI CONSIGLIERE COMUNALE, SEGNANDO SULL’APPOSITA RIGA STAMPATA SULLA SCHEDA IL NOMINATIVO (SOLO IL COGNOME O, IN CASO DI OMONIMIA, IL COGNOME E NOME E, OVE OCCORRA, DATA E LUOGO DI NASCITA) DEL CANDIDATO PREFERITO APPARTENENTE ALLA LISTA COMPRESA NEL MEDESIMO RIQUADRO, SENZA DOVER APPORRE ALCUN ALTRO SEGNO DI VOTO SUL RELATIVO CONTRASSEGNO. IN TAL MODO, IL VOTO SI INTENDERÀ ATTRIBUITO, OLTRE CHE AL SINGOLO CANDIDATO A CONSIGLIERE COMUNALE, ANCHE ALLA LISTA CUI IL CANDIDATO MEDESIMO APPARTIENE NONCHÉ AL CANDIDATO ALLA CARICA DI SINDACO COLLEGATO CON LA LISTA STESSA.

    CORPO ELETTORALE

    LE ELEZIONI DEI MEMBRI DEL PARLAMENTO EUROPEO SPETTANTI ALL’ITALIA INTERESSERANNO UN CORPO ELETTORALE AL MOMENTO QUANTIFICABILE IN 50.007.650 UNITÀ, DI CUI 24.085.883 ELETTORI E 25.921.767 ELETTRICI. LE SEZIONI ELETTORALI COMPLESSIVE SARANNO 60.512.
    LE ELEZIONI REGIONALI IN SARDEGNA INTERESSERANNO 1.452.577 ELETTORI, DI CUI 711.560 MASCHI E 741.017 FEMMINE. LE SEZIONI SARANNO 1.777.
    LE ELEZIONI IN SESSANTATRE PROVINCE INTERESSERANNO 30.577.464 ELETTORI, 14.736.137 MASCHI E 15.841.327 FEMMINE; 37.275, LE SEZIONI.
    LE ELEZIONI IN 4.520 COMUNI INTERESSERANNO 18.803.796 ELETTORI, 9.091.990 MASCHI E 9.711.806 FEMMINE; 23.561, LE SEZIONI.
    CONSIDERANDO UNA VOLTA SOLA GLI ENTI INTERESSATI CONTEMPORANEAMENTE A PIÙ TIPI DI CONSULTAZIONI REGIONALI E AMMINISTRATIVE, IL NUMERO COMPLESSIVO DI ELETTORI SARÀ DI 36.665.328, DI CUI 17.694.397 MASCHI E 18.970.931 FEMMINE, E DI SEZIONI SARÀ DI 44.788.

    TESSERE ELETTORALI

    IL MINISTERO DELL’INTERNO RICORDA CHE GLI ELETTORI, PER POTER ESERCITARE IL DIRITTO DI VOTO PRESSO GLI UFFICI ELETTORALI DI SEZIONE NELLE CUI LISTE RISULTANO ISCRITTI, DOVRANNO ESIBIRE, OLTRE AD UN DOCUMENTO DI RICONOSCIMENTO VALIDO, LA TESSERA ELETTORALE PERSONALE A CARATTERE PERMANENTE, CHE DAL 2000 HA SOSTITUITO IL CERTIFICATO ELETTORALE.
    CHI AVESSE SMARRITO LA PROPRIA TESSERA PERSONALE, POTRA’ CHIEDERNE IL DUPLICATO AGLI UFFICI COMUNALI, CHE A TAL FINE SARANNO APERTI DAL LUNEDÌ AL VENERDÌ ANTECEDENTI L’ELEZIONE, DALLE ORE 9 ALLE ORE 19, IL SABATO DI INIZIO DELLE VOTAZIONI DALLE ORE 8 ALLE ORE 22 E LA DOMENICA PER TUTTA LA DURATA DELLE OPERAZIONI DI VOTO.

    ---------------------------------------




    da qui non si capisce se si può fare il voto disgiunto, come alle comunali ad esempio, bisognerebbe vedere i libretti che danno al personale del seggio, comunque parrebbe di no, visto che il voto dato al candidato consigliere va automaticamente anche al candidato presidente collegato a quella lista. Quindi in caso di voto disgiunto, cioè un segno sul candidato consigliere e un segno su un candidato presidente non collegato alla lista del candidato consigliere votato, il voto risulta nullo, visto che non traspare univocamente l'ntenzione di voto dell'elettore (risulterebbero votati due candidati presidenti...)


  3. #3
    Veneta sempre itagliana mai
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    '' E' in gran parte merito di Luca Cordero di Montezemolo se la Juventus non si rivolse ai tribunali ordinari '' (Joseph S. Blatter - Presidente F.I.F.A. - Dicembre 2007)
    Messaggi
    63,122
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    grazie nanths, però ci ho capito ancora di meno, stamattina Salmoiraghi, e me lo sono segnato, ha detto che chi mette la X sul simbolo del partito vota sia il Presidente che il consigliere, in quello che hai postato tu, sta roba non sta scritta se non ho letto male...e mi sto riferendo ale Provinciali
    a proposito come si presenta la sceda elettorale provinciale?

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Per non lottare ci saranno sempre moltissimi pretesti in ogni circostanza, ma mai in ogni circostanza e in ogni epoca si potrà avere la libertà senza la lotta!
    Messaggi
    12,320
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da pensiero
    grazie nanths, però ci ho capito ancora di meno, stamattina Salmoiraghi, e me lo sono segnato, ha detto che chi mette la X sul simbolo del partito vota sia il Presidente che il consigliere, in quello che hai postato tu, sta roba non sta scritta se non ho letto male...e mi sto riferendo ale Provinciali
    a proposito come si presenta la sceda elettorale provinciale?
    sì ha ragione salmoiraghi, è così...il voto al consigliere automaticamente vale anche per il presidente, da cui si deduce che non è possibile fare il voto disgiutno, altrimenti, come ho scritto prima, la scheda è nulla per doppio voto

    ho trovato anche sta cosa della provincia di firenze dove dicono chiaramente che non vale il disgiunto

    http://www.provincia.fi.it/urp/elezi...4/comevota.htm

  5. #5
    Veneta sempre itagliana mai
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    '' E' in gran parte merito di Luca Cordero di Montezemolo se la Juventus non si rivolse ai tribunali ordinari '' (Joseph S. Blatter - Presidente F.I.F.A. - Dicembre 2007)
    Messaggi
    63,122
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da Nanths
    sì ha ragione salmoiraghi, è così...il voto al consigliere automaticamente vale anche per il presidente, da cui si deduce che non è possibile fare il voto disgiutno, altrimenti, come ho scritto prima, la scheda è nulla per doppio voto

    ho trovato anche sta cosa della provincia di firenze dove dicono chiaramente che non vale il disgiunto

    http://www.provincia.fi.it/urp/elezi...4/comevota.htm
    ah ok.... chiaro

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Per non lottare ci saranno sempre moltissimi pretesti in ogni circostanza, ma mai in ogni circostanza e in ogni epoca si potrà avere la libertà senza la lotta!
    Messaggi
    12,320
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da pensiero
    ah ok.... chiaro
    ben, allora ti aspettiamo a pontida

    (mwhaahuhuahuahuahuahuahua)

  7. #7
    Forumista
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    995
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    ALLE ELEZIONI PROVINCIALE NON è AMMESSO IL VOTO DISGIUNTO.

    La scheda si presenta così: sulla sinistra troveremo il nominativo del candidato presidente, accanto al quale, sulla destra, ci saranno i simboli delle liste che lo appoggiano con prestampato il nome del candidato consigliere in quel collegio (un nome diverso accanto ad ogni simbolo).
    Puoi tracciare la X solo sul nome del candidato presidente, e il voto va solo a lui, oppure puoi tracciare la X sul simbolo di un partito, e allora il voto va sia al partito, sia al candidato presidente.
    Tracciare due X (una sul presidente, l’altra su uno dei partiti che lo appoggia) è ammesso ma è inutile, perché si ricade esattamente nel caso precedente.
    Se tracci una X su un candidato presidente e un’altra su un partito che non lo appoggia (voto disgiunto) la scheda viene annullata.

  8. #8
    Veneta sempre itagliana mai
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    '' E' in gran parte merito di Luca Cordero di Montezemolo se la Juventus non si rivolse ai tribunali ordinari '' (Joseph S. Blatter - Presidente F.I.F.A. - Dicembre 2007)
    Messaggi
    63,122
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da Nanths
    ben, allora ti aspettiamo a pontida

    (mwhaahuhuahuahuahuahuahua)

    può darsi, vediamo

  9. #9
    Veneta sempre itagliana mai
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    '' E' in gran parte merito di Luca Cordero di Montezemolo se la Juventus non si rivolse ai tribunali ordinari '' (Joseph S. Blatter - Presidente F.I.F.A. - Dicembre 2007)
    Messaggi
    63,122
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da auverno
    ALLE ELEZIONI PROVINCIALE NON è AMMESSO IL VOTO DISGIUNTO.

    La scheda si presenta così: sulla sinistra troveremo il nominativo del candidato presidente, accanto al quale, sulla destra, ci saranno i simboli delle liste che lo appoggiano con prestampato il nome del candidato consigliere in quel collegio (un nome diverso accanto ad ogni simbolo).
    Puoi tracciare la X solo sul nome del candidato presidente, e il voto va solo a lui, oppure puoi tracciare la X sul simbolo di un partito, e allora il voto va sia al partito, sia al candidato presidente.
    Tracciare due X (una sul presidente, l’altra su uno dei partiti che lo appoggia) è ammesso ma è inutile, perché si ricade esattamente nel caso precedente.
    Se tracci una X su un candidato presidente e un’altra su un partito che non lo appoggia (voto disgiunto) la scheda viene annullata.

    e il voto al consigliere quindi va in tutti e due i casi?

  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Per non lottare ci saranno sempre moltissimi pretesti in ogni circostanza, ma mai in ogni circostanza e in ogni epoca si potrà avere la libertà senza la lotta!
    Messaggi
    12,320
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito


 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. III Seduta Commissione Affari Costituzione - Votazioni modifiche regolamento
    Di Frankie D. nel forum Archivio della Comunità di Pol
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 26-01-13, 13:22
  2. Risposte: 152
    Ultimo Messaggio: 12-10-09, 23:58
  3. votazioni
    Di carter nel forum Res Publica di POL
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 12-11-08, 13:09
  4. votazioni
    Di netdepa88 nel forum Parlamento di Pol
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 04-12-04, 14:05

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226