User Tag List

Risultati da 1 a 7 di 7
  1. #1
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    La Lupa romana è una cagna bastarda che muore allattando 2 figli di puttana
    Messaggi
    8,867
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Thumbs down Funerali di stato per un "pizzaiolo" napoletano

    Parla il padre del cuoco ucciso ai terroristi in Arabia Saudita
    "Una morte atroce in una guerra che non ha voluto lui"
    "Antonio è morto da eroe
    Per lui funerali di Stato"
    "Chi di competenza deve assumersi la responsabilità"
    Alla famiglia telegramma di Ciampi e telefonata di Berlusconi


    Benedetto Amato
    parla con i giornalisti

    NAPOLI - Funerali di Stato, per un figlio "morto da eroe". Rompe il silenzio Benedetto Amato, il padre di Antonio, il cuoco ucciso dai terroristi in Arabia Saudita. Riconosce che "lo Stato è presente" ma anche che il figlio, "anche se non era militare, è morto da eroe, perché è stato preso come simbolo, come capro espiatorio". E' un padre "orgoglioso del suo ragazzo" quello che oggi ha deciso di parlare con i giornalisti dall'abitazione di Varcaturo, da dove ha anche ringraziato "quanti hanno portato la solidarietà e condiviso il dolore".

    Nella breve dichiarzione rilasciata ai cronisti, però, c'è anche tanta amarezza. Antonio, dice il padre, è morto per "qualcosa giusta o non giusta, che non spetta a me giudicare. C'è stata una guerra - ha detto - che non ha voluto mio figlio e che non ho voluto io. Ma lui ha fatto una morte atroce. Ed è anche giusto che chi di competenza se ne assuma le responsabilità".

    Benedetto Amato ha parlato del rapporto che aveva con Antonio, il primo dei suoi tre figli, un giovane di "alta levatura morale" che con la sua professionalità "ha portato il nome dell'Italia in tutto il mondo". E ha voluto sottolineare che "lo Stato ha dimostrato di essere presente", vicino alla sua famiglia. Parole dette anche per smentire le voci secondo le quali i familiari della vittima avrebbero polemizzato per non aver saputo subito della morte di Antonio.

    Alla famiglia Amato è giunto in mattinata anche un telegramma del Presidente della Repubblica, Carlo Azeglio Ciampi. E ieri, nella villetta di Varcaturo hanno fatto visita ai parenti della vittima il presidente della Camera, Pierferdinando Casini, il ministro degli Esteri Franco Frattini, il governatore della Campania, Antonio Bassolino oltre al sindaco di Giugliano, Francesco Tagliatatela. "Chi non è venuto si è sentito per telefono" ha detto ancora Benedetto Amato, riferendosi ad un colloquio avuto con il premier, Silvio Berlusconi.
    - Pubblicità -


    Il giovane cuoco sarà seppellito nel quartiere napoletano di Soccavo, da dove ventiquattro anni fa la famiglia si trasferì a Giugliano. I funerali, invece, molto probabilmente saranno celebrati dal vescovo di Aversa, monsignor Mario Milano, nella vicina chiesa di San Luca, il cui parroco, don Carlo Villani, è stato accanto alla famiglia. La salma, secondo quanto annunciato dal ministro Frattini, dovrebbe rientrare entro le prossime 24-36 ore.

    "Ma un grazie particolare - ha detto ancora Benedetto Amato - va ai carabinieri, di una generosità e umanità incommensurabili". Un sostegno che non allevia tuttavia il dolore di una famiglia che avrebbe voluto vivere in modo riservato questa tragedia. "Vi chiedo scusa se non mi sono fatto sentire per tre giorni", ha spiegato l'uomo rivolgendosi ai giornalisti, di ritorno a casa insieme ad un altro dei figli, Fabio. "Non è stata una mancanza di rispetto verso di voi ma è stata un segno di rispetto verso il mio dolore".

    Un dolore rispettato anche dall'intera comunità di Giugliano: le luminarie installate per la festa patronale della Madonna della Pace, come annuncia un manifesto comparso oggi in città, rimarranno spente in segno di lutto e solidarietà con la famiglia Amato.


    (1 giugno 2004)


    Senza ritegno, un padre che lucra sul feretro del figlio in televisione e sui giornali con la freddezza del miglior killer
    Tu che odi dio e la vita cristiana
    Senti la sua presenza come un doloroso cancro
    Vengano profanate e profanate aspramente
    Le praterie del cielo bagnate di sangue

    Odiatore di dio
    E della peste della luce

    Guarda negli occhi paralizzati di dio
    E sputa al suo cospetto
    Colpisci a morte il suo miserevole agnello
    Con la clava

    Dio, con ciò che ti appartiene ed i tuoi seguaci
    Hai mandato il mio regno di Norvegia in rovine
    I tempi antichi, le solide usanze e tradizioni
    Hai distrutto con la tua orrida parola
    Ora vai via dalla nostra terra!

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    R.i.P. quorthon
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Asa Bay
    Messaggi
    1,791
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    No comment....sul serio....
    --------------
    The Warrior

  3. #3
    Mr2
    Mr2 è offline
    Ecce Homo
    Data Registrazione
    19 Dec 2002
    Località
    In fair Verona, where we lay our scene
    Messaggi
    1,422
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Funerali di stato per un "pizzaiolo" napoletano

    In origine postato da Shaytan
    "Antonio è morto da eroe
    Per lui funerali di Stato"
    Almeno si è risparmiato di chiamarlo "martire". È già abbastanza osceno dare dell'eroe ad una persona che non ha scelto di morire, che probabilmente non se n'è neanche accorta e, che - se l'avesse saputo il giorno prima - probabilmente se ne sarebbe andata via mille miglia da lì.

    "Martiri" invece sono i soldati di Nassiriya, che - a rigor di logica e di etimologia - mi pare che non avessero nessuna cosa, per quanto stupida, da testimoniare fino alla morte, e in virtù della quale essere chiamati martiri.

    Eroi e martiri scelgono di morire, ai cuochi e ai soldati italiani capita. Ma sono eroi e martiri lo stesso.

  4. #4
    Veneto indipendente
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Serenissima Euganea
    Messaggi
    5,951
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Pietà per il morto, come per tutti i morti. Poi basta. Stop.
    I vivi non strumentalizzino, a cominciare dai famigliari, magari per ricavarna qualcosa...

  5. #5
    Forumista storico
    Data Registrazione
    07 Mar 2004
    Messaggi
    42,452
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da Orso Brrrrr
    Pietà per il morto, come per tutti i morti. Poi basta. Stop.
    I vivi non strumentalizzino, a cominciare dai famigliari, magari per ricavarna qualcosa...
    non credo che i familiari vogliano ricavarne alcunchè...
    penso che sia doveroso rispettare questo poveraccio che era lì solo per lavorare e con la guerra non aveva nulla a che fare.
    ho visto le testimonianze dei conoscenti nel servizio di Ballarò...mi ha toccato molto....

  6. #6
    Veneto indipendente
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Serenissima Euganea
    Messaggi
    5,951
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    C'è chi capisce e chi no.
    Non so che farci se non hai capito i concetti espressi anche da altri in questo thread.

  7. #7
    Forumista storico
    Data Registrazione
    07 Mar 2004
    Messaggi
    42,452
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da Orso Brrrrr
    C'è chi capisce e chi no.
    Non so che farci se non hai capito i concetti espressi anche da altri in questo thread.
    non mi sembra che ci sia stato alcun lucro da parte del padre,al contrario di quanto sostiene Shaytan

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 22-09-09, 01:48
  2. Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 03-12-08, 17:45
  3. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 23-03-08, 20:29
  4. Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 05-11-07, 13:30
  5. Da voi si dice "il funerale" o "i funerali"
    Di Oli nel forum Il Seggio Elettorale
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 15-11-06, 21:30

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226