User Tag List

Risultati da 1 a 9 di 9
  1. #1
    PaleoLibertario Cattolico
    Data Registrazione
    13 Aug 2002
    Località
    Portici (Napoli)
    Messaggi
    726
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Pacifisti, coraggio, diteci qualcosa di pacifista

    Pacifisti, coraggio, diteci qualcosa di pacifista
    La retorica pacifista dei nostri giorni l'abbiamo più volte denunciata dalle nostre pagine, ma l'indignazione cresce in questi giorni di grande mobilitazione per contrastare l'arrivo in Italia di Bush, uno dei "più grandi uomini della guerra", quando sistematicamente si ignorano le più grosse violenze, torture e nefandezze perpetrate ai danni di popolazioni innocenti e inermi sparse nel mondo. I segni della pace, contro i segni dell'orrore si traducono nella realtà dei fatti in un pacifismo a senso unico, di facciata, carico di retorica e luoghi comuni. Presuntuosi che vorrebbero insegnarci il significato della parola pace, anche se continuano ad usare i simboli che hanno rappresentato e continuano a simboleggiare sangue e morte, se ne fregano degli orrori e delle mostruosità che in parti lontane del mondo ancora oggi avvengono. Così nessuno si è indignato nell'apprendere che lo scorso 21 maggio è stata accolta con 9 voti a favore, 8 contrari e 2 astensioni la richiesta di sospensione dello status consultivo del Partito Radicale Transnazionale al Consiglio Economico e Sociale dell'ONU, su richiesta presentata dalla delegazione vietnamita al Comitato Onu sulle Organizzazioni non governative, per aver accreditato alla Commissione diritti umani di Ginevra Kok Ksor, Presidente della Montagnard Foundation e membro del Consiglio Generale del PRT, da loro ritenuto un terrorista*.
    Chi sono i Montagnard? Una minoranza etnica soggetta al massacro da parte di un regime comunista, che per proseguire indisturbato i suoi crimini, ha trovato valide alleanze nell'Onu per spegnere l'unica voce che fa luce su queste nefandezze: hanno votato a favore della richiesta vietnamita la Cina, la Federazione russa (che già nel 2000 aveva avanzato la stessa richiesta dopo che il partito aveva accreditato un legittimo rappresentante del Parlamento ceceno, mentre con metodi da Kgb veniva assassinato l'indimenticato inviato di Radio Radicale, Antonio Russo, impegnato a denunciare gli orrori dell'occupazione militare russa in Cecenia), Cuba, Iran, Sudan, Zimbabwe, Pakistan, Costa D'Avorio e India, che hanno vanificato il sostegno di Germania, Francia, USA, Camerun, Cile, Perù, Romania e Turchia.
    Ad aggravare la condizione della comunità Montagnard in Vietnam, l'atteggiamento ostruzionista del governo cambogiano che, nonostante la denuncia da parte dell'Alto Commissariato Onu per i Rifugiati, continua ad impedire, in violazione della Convenzione Onu sui Rifugiati, l'entrata nel paese.
    Su tutto questo non è stata proferita una sola parola dal popolo della pace, uno slogan, uno striscione, un palloncino, un fischietto... niente di niente.
    Il comunismo è morto, i suoi figli ancora no.
    Paolo Carotenuto, Napoli

    *La raccomandazione del Comitato, composto da 19 paesi distribuiti su base geografica, sarà sottoposta a luglio ai 54 paesi che compongono il Consiglio Economico e Sociale.



    Ode del pacifista moderno
    Oh pacifista, alti e puri sono i tuoi principi
    Che sia la Pace tra gli uomini di buona volontà,
    che i soprusi e gli abusi siano spazzati via.
    Oh pacifista, un appunto devi consentirci
    Come fai ad avere a cuore le sorti degli oppressi
    che siano solo guidati da infami e sanguinari dittatori,
    perché trasformi in eroi i suoi comandanti?
    Oh pacifista, perché privi dei tuoi colori chi è costretto al silenzio
    Non lo sai questi che han bisogno della tua voce, del tuo aiuto?
    Oh pacifista, lo sai che le tue bandiere sono macchiate dal sangue
    da Che Guevara a Fidel Castro, da Arafat a Ocalan,
    Oh Pacifista, mi sovviene un dubbio
    Che tu sia solo un vile e sporco propagandista?

    www.legnostorto.com
    Anarcho-capitalist

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Messaggi
    36,452
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Prima la libertà, poi la pace

    La marcia da Perugia ad Assisi, detta “della pace”, non ha, da anni, più alcun legame con l’originaria iniziativa di Aldo Capitini. Quest’anno si segnala anche l’assenza di logica, lo smarrimento della ragionevolezza. Alla marcia erano presenti anche dei monaci buddisti e gli organizzatori, giustamente, hanno manifestato la loro solidarietà al popolo birmano. Solo che in Birmania, rinominata Myanmar, è al governo una dittatura militare che spara sulla folla. La speranza è che quella dittatura possa cadere a causa delle pressioni e delle sanzioni internazionali, che sono una forma di guerra senza ricorso alle armi, ma se così non fosse l’alternativa sarebbe fra l’accettazione della repressione e l’uso della forza. Che è il contrario della pace.
    Se antepongo i principi di libertà, di giustizia, di rispetto della persona, non posso poi sostenere che la pace è un bene sempre è comunque, perché c’è pace anche nei cimiteri, pur mancando tutte le altre condizioni. I pacifisti multicolori e multiconfusi non s’accorgono d’essere figli legittimi della guerra fredda, talché poteva chiamarsi “imperialismo” la guerra condotta dalle democrazie occidentali ed “aiuto fraterno” quella scatenata dai regimi comunisti. Allora l’Unione Sovietica spese molti soldi, all’estero, per finanziare i movimenti pacifisti, nel mentre faceva la guerra, e in quello stesso tratto di strada ci fu chi (l’attuale ministro degli esteri) sfilò invocando la pace e manifestando l’opposizione allo schieramento degli euromissili, ricevendo in dono un prezioso telegramma solidale di Leonid Breznev, ovvero di chi aveva schierato i missili SS20 contro le capitali europee, contro di noi.
    La pace è un gran bene, ma non un bene assoluto. Ed a chi voglia dilettarsi in statistica storica, è bene ricordare che sono le dittature a produrre le guerre, non le democrazie, a dimostrazione che dove c’è libertà c’è più pace. Ma quando il conflitto è fra libertà e pace, è giusto ed è bene che sia la prima a prevalere.

    Davide Giacalone
    www.davidegiacalone.it

    tratto da http://it.groups.yahoo.com/group/Rep.../message/13709

  3. #3
    Socialista
    Data Registrazione
    22 Mar 2005
    Località
    Pistoia
    Messaggi
    5,267
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Angry

    Nella sinistra radicale c'è soltanto un falso pacifismo, dove viene cavalcata la demagogia.
    Davide Zerillo

  4. #4
    Amico di Oniria..wooff...
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    11,268
    Mentioned
    11 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    pacifisti,coraggio,diteci qualcosa di pacifista........"pis and pis"!

    lasciatemi lavorare. wooff...wooff...

    se accettate l'umor se no cancellate pure.

  5. #5
    Registered User
    Data Registrazione
    16 Jun 2004
    Messaggi
    8,880
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ieri 200.000 pacifisti hanno detto qualcosa di pacifista. Bravi!

  6. #6
    Amico di Oniria..wooff...
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    11,268
    Mentioned
    11 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Ragioniamo! Visualizza Messaggio
    Ieri 200.000 pacifisti hanno detto qualcosa di pacifista. Bravi!
    ettecredo era la loro unica marcia della pace......VERA!

  7. #7
    In un CD degli 883
    Data Registrazione
    08 May 2005
    Località
    Emilia-Romagna
    Messaggi
    44,319
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito



    Il Libertarian mi potrebbe dire come mai il SUO amico del cuore Bush non va in Angola ad esportare la democrazia (sai com'è c'è la guerra civile...)

  8. #8
    Amico di Oniria..wooff...
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    11,268
    Mentioned
    11 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Gualerz Visualizza Messaggio


    Il Libertarian mi potrebbe dire come mai il SUO amico del cuore Bush non va in Angola ad esportare la democrazia (sai com'è c'è la guerra civile...)

    meglio amico del cuore che compagni di sedia.

  9. #9
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    26,812
    Mentioned
    31 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da kanekorso Visualizza Messaggio
    meglio amico del cuore che compagni di sedia.
    magari se rispondevi sulla sostanza

 

 

Discussioni Simili

  1. Pacifisti, coraggio, diteci qualcosa di pacifista
    Di Libertarian nel forum Repubblicani
    Risposte: 34
    Ultimo Messaggio: 19-11-07, 17:04
  2. Pacifisti, coraggio, diteci qualcosa di pacifista
    Di Libertarian nel forum Liberalismo e Libertarismo
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 10-10-07, 05:48
  3. Pacifisti, coraggio, diteci qualcosa di pacifista
    Di Libertarian nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 09-10-07, 20:17
  4. Pacifisti, coraggio, diteci qualcosa di pacifista
    Di Libertarian nel forum Liberalismo e Libertarismo
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 09-10-07, 17:53
  5. Pacifisti, coraggio, diteci qualcosa di pacifista
    Di Libertarian nel forum Padania!
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 03-06-04, 16:23

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226