User Tag List

Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 35
  1. #1
    SENATORE di POL
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Alessandria
    Messaggi
    23,784
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Storia di un Nazista con la Kefiah

    da www.shalom.it

    " Storia di un nazista con la kefiah
    di Claudio Vercelli

    La biografia del Gran Muftì di Gerusalemme, nel saggio di Stefano Fabei



    La copertina ritrae un uomo pio, intento nella conversazione o forse in un abbozzo di preghiera, dietro ad uno sguardo bonario. La copertina, infatti, riproduce una foto oramai scolorita dal tempo, a modo suo traditrice, di Hâjj Amîn al-Husaynî, Gran Mufti di Gerusalemme in anni cruciali e fatali, padre spirituale e politico del movimento nazionalista palestinese, fomentatore delle rivolte antiebraiche, acerrimo nemico del sionismo e contrastatore dell'yishuv nonché grande amico di Hitler.

    Poiché la sua biografia, che pur non può essere sottratta ad un giudizio complesso, si svolge intorno a questi poli di attrazione. Di modesta statura, come capo morale, ebbe invece una parte fondamentale nell'evoluzione del quadro geopolitico del Medio Oriente dal periodo immediatamente successivo al primo dopoguerra agli anni Sessanta. L'Olp di Arafat deve molto, se non tutto, a lui. Soprattutto nel male. Sono ancora impresse nella memoria collettiva le immagini del Mufti che rende generoso omaggio alle divisioni di Waffen-SS islamiche (la Handschar e la Kama), la cui ideologia gli calzava a pennello. Nel mentre i camini dei forni spargevano ceneri di quelli che erano stati esseri umani per tutta l'Europa.

    Di questo personaggio definito machiavellico, ovvero propenso ad usare qualsiasi mezzo pur di raggiungere il fine di una Palestina priva di sionisti - ed anche di ebrei - molto si è detto e scritto nei Paesi di lingua inglese ma poco o nulla in italiano. Un'assenza singolare e incomprensibile solo se non si ha a mente la scarsa qualità degli studi condotti in casa nostra nel merito delle origini e degli sviluppi dei movimenti nazionalisti arabo-musulmani.

    A parziale ammenda di tale vuoto ci ha pensato Stefano Fabei, giovane studioso free-lance che da tempo va editando i suoi lavori riguardanti i rapporti tra colonialismo europeo, movimenti nazionalisti e nazismo nell'area mediorientale.

    L'ultimo di essi, Una vita per la Palestina (Mursia editore, Milano 2003, pp. 292, euro 22,00), è per l'appunto la prima biografia in lingua italiana di Muhammad Hâji Amîn al-Husaynî. Un anno fa, aveva consegnato al lettore nostrano, sempre per l'editore Mursia, Il fascio, la svastica e la mezzaluna, un'opera sulle attrazioni reciproche, e fatali, tra fascismo, nazionalsocialismo e panarabismo.

    Va detto, a scanso di equivoci, che Fabei fa uno sforzo di obiettività, quantomeno sul livello del metodo. Offrendo ancora una volta un testo molto impegnato sul piano documentale e ricchissimo di dati e rimandi. Di certo vi è un lavoro alle spalle molto intenso e articolato nel corso del tempo. Cosa della quale gli va dato atto, per la qualità del volume ma non rendendolo di agevole lettura per chi non sia appassionato alla materia o non sia uso a condurre studi storici. Una quantità notevole, a tratti impressionante, di dati e riscontri accompagnano le pagine di un testo che è la sintesi di anni di ricerca. E tuttavia c'è molto che non convince in quel che Fabei cerca di descrivere con un calcolato distacco. Ovvero, è il fatto stesso che dietro ad una neutralità calcolata - che però a tratti tradisce l'immedesimazione con chi e quanto è fatto oggetto di biografia - vi è per parte dell'autore come una sorta di incapacità di descrivere la storica tragedia che si andava consumando. Vi è una cronologia molto particolareggiata, non però la definizione dei costrutti logici che animavano i protagonisti in campo. Questo in virtù non solo della figura delinquenziale del Mufti, ma dei clamorosi errori che il movimento nazionalista palestinese, diviso al suo interno da molteplici correnti ed espressione di élite assai poco interessate al "bene comune" dei propri rappresentati e molto all'interesse personale, allora come oggi commise e continua a commettere. Bene fa allora l'islamologo Sergio Noja Noseda, nella presentazione del testo, a rimarcare lo squallore dell'uomo al-Husaynî e il carattere perdente del suo operato politico come di quello di coloro che gli sono succeduti. Poiché la radice del fallimento sta nella natura stessa di quanti (e di come) si adoperarono per un obiettivo palese - la terra ai palestinesi - che celava il modo del suo raggiungimento, attraverso l'inconfessabile intendimento dell'eliminazione degli ebrei.
    "

    Shalom

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    MANDA A CASA LA CASTA
    Data Registrazione
    26 May 2004
    Messaggi
    5,492
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Che mascalzoni il gran mufti e il suo biografo....... alleati di hitler, anziche del governo inglese che in palestina ha speso capitali e uomini per proteggerli e dar loro la libertà.
    Fanno bene gli israeliani ad ucciderli tutti e ad abattere le loro case, in modo che se ne vadano......... e in palestina non rimangano più questi nazisti odiatori di questi poveri perseguitati ebrei.

  3. #3
    SENATORE di POL
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Alessandria
    Messaggi
    23,784
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Quando non si hanno argomenti......ci si rifugia nelle battute sciocche..... degne dei propagandisti meno dotati delle SS hitleriane.

    Shalom



    Il Gran Muftì e Adolf Hitler

  4. #4
    più arcipreti, meno arcigay
    Data Registrazione
    03 Jun 2004
    Località
    Tra la verità e l'errore non c'è nessuna via di mezzo, tra questi due poli opposti non c'è che un immenso vuoto. Colui che si pone in questo vuoto è altrettanto lontano dalla verità di colui che è nell'errore (J. Donoso Cortes)
    Messaggi
    19,845
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Storia di un Nazista con la Kefiah

    Storia di un nazista con la kefiah
    Ma no nc'è bisogno di andare così lontano...basta fare un saltino nel forum di tradizione cattolica...

  5. #5
    SENATORE di POL
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Alessandria
    Messaggi
    23,784
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ho visitato già nel 1999 il forum del gruppo ultratradizionalintegralista pseudo-cattolico di Holywar, noto per un antigiudaismo radicale religioso e un antisemitismo politico contiguo a quello dell'ultradestra nazistoide....

    Shalom

  6. #6
    più arcipreti, meno arcigay
    Data Registrazione
    03 Jun 2004
    Località
    Tra la verità e l'errore non c'è nessuna via di mezzo, tra questi due poli opposti non c'è che un immenso vuoto. Colui che si pone in questo vuoto è altrettanto lontano dalla verità di colui che è nell'errore (J. Donoso Cortes)
    Messaggi
    19,845
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da Pieffebi
    Ho visitato già nel 1999 il forum del gruppo ultratradizionalintegralista pseudo-cattolico di Holywar, noto per un antigiudaismo radicale religioso e un antisemitismo politico contiguo a quello dell'ultradestra nazistoide....

    Shalom
    Problema:

    Avendo a disposizione una dose di Na2 e una di Co2 e tenendo presente che sono due elementi diversi e opposti trovare il risultato della reazione fra di essi e bilanciare.

    Soluzione:

    Na2 + Co2 = NaCo4

    Spiegazione.

    La reazione è bilanciata in quanto i composti di base sono i medesimi, cambiano solo i nomi.
    Difatti 2 nazisti + 2 comunisti = 4 nazicomunisti.

  7. #7
    SENATORE di POL
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Alessandria
    Messaggi
    23,784
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Non sono d'accordo nel rinchiudere nessuno in uno stadio, e non solo per la possibile reazione chimica prevista......ma in effetti i gemelli eterozigoti oggi più che mai si trovano dalla stessa parte in moltissime questioni e battaglie:
    - antiamericanismo;
    - "antisionismo";
    - antiliberismo
    - antiglobalizzazione (per l'ultradestra: "antimondialismo")
    - simpatia per la "resistenza" irakena.

    Saluti liberali

  8. #8
    Registered User
    Data Registrazione
    15 Dec 2002
    Località
    Bielorussia
    Messaggi
    3,343
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Io infatti sono antiamericano, antisionista, antiliberista e antimondialista.
    <p><center>Europa Dei Popoli!
    http://www.slowplayers.org/SBSP/images/Animated_Scots_Flag.gif<p><center>

  9. #9
    MANDA A CASA LA CASTA
    Data Registrazione
    26 May 2004
    Messaggi
    5,492
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    - antiamericanismo;
    - "antisionismo";
    - antiliberismo
    - antiglobalizzazione (per l'ultradestra: "antimondialismo")
    - simpatia per la "resistenza" irakena.
    ===========
    Solo che proprio come i veri nazisti, chi oggi sta con gli americani, con i sionisti, con il liberismo, con la globalizzazzione, e odia la resistenza irakena, sono quelli che fanno le guerre, le approvano, le sostengono.
    Convinti di avere, se non una superiorità fisica e razziale , sicuramente una superiorità morale e intellettuale.
    Per questo i veri nazisti vinceranno



  10. #10
    SENATORE di POL
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Alessandria
    Messaggi
    23,784
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Non ti preoccupare, tu hai già PERSO.

    Shalom

 

 
Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. La kefiah
    Di Il Dandi nel forum Destra Radicale
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 29-04-11, 01:00
  2. tra kefiah e bomber
    Di METALLO nel forum Destra Radicale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 17-11-08, 16:26
  3. Il «nazista» accusa: Ron Paul è nazista
    Di Sabotaggio nel forum Destra Radicale
    Risposte: 81
    Ultimo Messaggio: 28-12-07, 12:39
  4. L'altra kefiah...
    Di Lo Spratico nel forum Destra Radicale
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 23-01-07, 21:43
  5. Una kefiah al collo.
    Di -Uruz- nel forum Destra Radicale
    Risposte: 193
    Ultimo Messaggio: 07-11-05, 12:29

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226