User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 21
  1. #1
    PaleoLibertario Cattolico
    Data Registrazione
    13 Aug 2002
    Località
    Portici (Napoli)
    Messaggi
    726
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Manipolazione di interviste e censura: Rai furfante!!!

    La Rai ancora una volta ci fornisce un esempio di come non si fa televisione e di come non si dovrebbe fare giornalismo:quella della censura e dell'espulsione di tematiche "tabù".L'unico tema affrontato nelle trasmissioni di approfondimento politico è l'Iraq (che pure merita spazio vista l'importanza). Ma la truffa-censura della Rai è questa: in una intervista, andata in diretta (e quindi integralmente), Monica Bellucci a "Domenica In" intervistata da Paolo Bonolis parla della nuova legge sulla fecondazione assistita come di "una legge contro la donna che sembra fatta ai tempi di Torquemada". Nella replica, andata in onda circa un mese dopo, quella parte dell'intervista è totalmente tagliata. Ora, a parte la tematica in sè (che non è argomento di discussione di questo thread) cosa ne pensate dei metodi di fare informazione e televisione della Rai?

    Saluti
    Anarcho-capitalist

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Estremista della libertà
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Stanza dei bottoni del Forum "Libertarismo"
    Messaggi
    18,289
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Manipolazione di interviste e censura: Rai furfante!!!

    La RAI va privatizzata, punto e basta. Qualunque sia il mio pensiero sulla censura e sul leccaculismo del potere, si tratta di metodi perfettamente legittimi di operare, in ambito privato.

  3. #3
    PaleoLibertario Cattolico
    Data Registrazione
    13 Aug 2002
    Località
    Portici (Napoli)
    Messaggi
    726
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Re: Manipolazione di interviste e censura: Rai furfante!!!

    Originally posted by ARI6
    La RAI va privatizzata, punto e basta. Qualunque sia il mio pensiero sulla censura e sul leccaculismo del potere, si tratta di metodi perfettamente legittimi di operare, in ambito privato.
    perfettamente d'accordo con te sulla privatizzazione della Rai.
    Anarcho-capitalist

  4. #4
    Araldo
    Data Registrazione
    17 Mar 2004
    Località
    nel web
    Messaggi
    564
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Privatizzazione una bella parola... ma poi bisogna vedere come la intendono questi politicanti di merda!

    Io ho avuto uno scambio di opinioni con il sottosegretario delle telecomunicazioni che si occupa della RAI... e gli chiesi: "...ma nel programma di governo non c'era anche la privatizzazione della RAI e l'abolizione del Canone?"
    ... Si col cavolo! (la mia era una provocazione)
    Non rendendosi conto della mia ironia... o forse si... mi ha risposto con tanto di carta intestata:
    "il canone va pagato! A noi, come privatizzazione della Rai interessa solo la nomina del C.D.A."

    Ma vi rendete conto?!

    Credo di avergli fatto notare, a proposito di quella sua affermazione categorica (il canone va pagato!), che nel Sito internet della Lega (suo alleato di Governo) c'è ancora pubblicizzata l'obsoleta ed improponibile campagna di disdetta del canone RAI... ma non ho più avuto risposta....

    MA NON PRENDIAMOCI IN GIRO!

  5. #5
    Democrazia Diretta!
    Data Registrazione
    06 Jun 2004
    Località
    Pianeta Terra ,Italia
    Messaggi
    3,167
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    la colpa delle censure e della mancanza di liberta in rai è dovuta ai vari governi che influiscono pesantemente sulla condotta
    la rai è governativa in quanto tale, è condizionata
    la responsabilita non è attribuibile all'azienda stessa
    ho sentito varie interviste a giornalisti rai che accusano proprio questo problema, vivono nell'oppressione e nell'insicurezza
    per non parlare poi di tutti i giornalisti o attori censurati, piu che per motivi politici , per motivi di scomodita'

    la privatizzazione della rai era anche un'obbiettivo della P2 di cui facevano parte berlusconi , e altri personaggi interessanti

    la mia opinione è che la rai deve rimanere completamente pubblica
    ma il canone deve essere abolito per evitare disparita, inoltre un sistema di distaccamento dal governo per garantire la pluralita' come gia succede in altri paesi
    spero che qualcuno sia daccordo con me

  6. #6
    PaleoLibertario Cattolico
    Data Registrazione
    13 Aug 2002
    Località
    Portici (Napoli)
    Messaggi
    726
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by jonny
    la colpa delle censure e della mancanza di liberta in rai è dovuta ai vari governi che influiscono pesantemente sulla condotta
    la rai è governativa in quanto tale, è condizionata
    la responsabilita non è attribuibile all'azienda stessa
    ho sentito varie interviste a giornalisti rai che accusano proprio questo problema, vivono nell'oppressione e nell'insicurezza
    per non parlare poi di tutti i giornalisti o attori censurati, piu che per motivi politici , per motivi di scomodita'

    la privatizzazione della rai era anche un'obbiettivo della P2 di cui facevano parte berlusconi , e altri personaggi interessanti

    la mia opinione è che la rai deve rimanere completamente pubblica
    ma il canone deve essere abolito per evitare disparita, inoltre un sistema di distaccamento dal governo per garantire la pluralita' come gia succede in altri paesi
    spero che qualcuno sia daccordo con me
    I condizionamenti politici e burocratici ci saranno sempre finchè la rai sarà pubblica, è proprio questo il problema! Tu parli di un sistema di distaccamento dal governo per la "pluralità", ma posso dirti che qualsiasi sisatema sarebbe solo formale e non risolverebbe alcun problema...una seria (e vera) privatizzazione è l'unica soluzione al problema della rai.

    Saluti
    Anarcho-capitalist

  7. #7
    Araldo
    Data Registrazione
    17 Mar 2004
    Località
    nel web
    Messaggi
    564
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    jonny evidentemente non puoi dirti Libertario se dici:

    la mia opinione è che la rai deve rimanere completamente pubblica
    infatti dicendo questo sottintendi che io, che non mi riconosco nello Stato, sia costretto a sobbarcarmi attraverso le altre tasse (canone o mica canone) l'onere di questa ennesima imposizione pubblica...

    Volete la Rai? Pagatevela!

    La pluralità servirà a voi che volete governare, gli uni sugli altri, la vostra pluralità è unguento per lenire il dolore delle vostre catene di schiavi e schiavisti, io della vostra pluralità non me ne faccio un cazzo, basta che mi restituiate la mia libertà!

    Io non voglio mantenere in alcun modo quel branco di giornalisti ignoranti, neppure fossero le persone più obiettive e pluraliste di questo mondo. Se vuoi mantenerli tu, per me sei liberissimo di farlo.

    Per me, come per ogni anarchico e libertario il problema non è distaccare la RAI dal governo, ma proprio l'abolizione del Governo e l'abolizione di ogni proprietà pubblica (RAI inclusa).


    I condizionamenti politici e burocratici ci saranno sempre finchè la rai sarà pubblica
    Libertarian, ma che ti frega dei Condizionamenti sulla politica sullo Stato?
    A me fa più paura la Politica in se, mi fa più paura lo Stato in se.
    Più in generale "I condizionamenti politici e burocratici" esisteranno finchè esisteranno i Politici e i Burocrati, i quali esisteranno a loro volta finchè esisterà la "cosa pubblica" ovvero lo Stato.

  8. #8
    Democrazia Diretta!
    Data Registrazione
    06 Jun 2004
    Località
    Pianeta Terra ,Italia
    Messaggi
    3,167
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    I condizionamenti politici e burocratici ci saranno sempre finchè la rai sarà pubblica, è proprio questo il problema! Tu parli di un sistema di distaccamento dal governo per la "pluralità", ma posso dirti che qualsiasi sisatema sarebbe solo formale e non risolverebbe alcun problema...una seria (e vera) privatizzazione è l'unica soluzione al problema della rai.
    secondo me no o almeno non se ne puo avere la certezza
    quando si entra in ambito privato (a meno che siano aziende a comprare) possono capitare proprietari di varie parti politiche, non si è comunque sicuri dell'influenza che potrebbe esserci
    come c'e anche in mediaset, e le regole non si riescono a rispettare

  9. #9
    Democrazia Diretta!
    Data Registrazione
    06 Jun 2004
    Località
    Pianeta Terra ,Italia
    Messaggi
    3,167
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    infatti dicendo questo sottintendi che io, che non mi riconosco nello Stato, sia costretto a sobbarcarmi attraverso le altre tasse (canone o mica canone) l'onere di questa ennesima imposizione pubblica... Volete la Rai? Pagatevela! La pluralità servirà a voi che volete governare, gli uni sugli altri, la vostra pluralità è unguento per lenire il dolore delle vostre catene di schiavi e schiavisti, io della vostra pluralità non me ne faccio un cazzo, basta che mi restituiate la mia libertà! Io non voglio mantenere in alcun modo quel branco di giornalisti ignoranti, neppure fossero le persone più obiettive e pluraliste di questo mondo. Se vuoi mantenerli tu, per me sei liberissimo di farlo. Per me, come per ogni anarchico e libertario il problema non è distaccare la RAI dal governo, ma proprio l'abolizione del Governo e l'abolizione di ogni proprietà pubblica (RAI inclusa).
    pubblica inteso come di proprieta di tutti, ma non necessariamente statale come lo è ora, c'è molta differenza!
    cmq il canone puoi anche non pagarlo facendo una disdetta, credo sia legale, la trovi nel sito della lega

    Io non voglio mantenere in alcun modo quel branco di giornalisti ignoranti, neppure fossero le persone più obiettive e pluraliste di questo mondo.
    non è vero ,i giornalisti sono tutti qualificati ed esperti, non vedo tutto questo scandalo come ad esempio nel tg4
    mi sembri abbastanza offensivo

  10. #10
    PaleoLibertario Cattolico
    Data Registrazione
    13 Aug 2002
    Località
    Portici (Napoli)
    Messaggi
    726
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Renzo Audisio




    Libertarian, ma che ti frega dei Condizionamenti sulla politica sullo Stato?
    A me fa più paura la Politica in se, mi fa più paura lo Stato in se.
    Più in generale "I condizionamenti politici e burocratici" esisteranno finchè esisteranno i Politici e i Burocrati, i quali esisteranno a loro volta finchè esisterà la "cosa pubblica" ovvero lo Stato.
    Questa è una cosa scontata per me anarco-capitalista, ma forse non mi conosci bene... Per il resto questo della privatizzazione della rai è uno dei tanti passi concreti necessari da fare per arrivare ad una società libertaria e finalmente libera, il concetto lo condivido in pieno, ma tieni presente che sono le privatizzazioni che eliminano man mano i politici, i burocrati e lo stato, e non le rivoluzioni

    Saluti


    Saluti
    Anarcho-capitalist

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Manipolazione di interviste e censura: Rai furfante!!!
    Di Libertarian nel forum Repubblicani
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 09-06-04, 00:50
  2. Manipolazione di interviste e censura: Rai furfante!!!
    Di Libertarian nel forum Liberalismo e Libertarismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 07-06-04, 03:34
  3. Manipolazione di interviste e censura: Rai furfante!!!
    Di Libertarian nel forum Padania!
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 07-06-04, 03:32
  4. Manipolazione di interviste e censura: Rai furfante!!!
    Di Libertarian nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 07-06-04, 03:31
  5. Manipolazone di interviste e censura: Rai furfante!!!
    Di Libertarian nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 07-06-04, 03:30

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226