User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11
  1. #1
    Registered User
    Data Registrazione
    29 Mar 2004
    Località
    Veneto/Padania
    Messaggi
    283
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Il Segretario di Sezione della Lega Nord di Rosà, presta soldi a immigrati!

    25/09/2003
    «Prestito d'onore a immigrato

    --------------------------------------------------------------------------------
    Giovedì 25 Settembre 2003 «Prestito d’onore a immigrato nello spirito della Bossi-Fini» (m. b.) «Il prestito d’onore di tre mila euro, da rimborsare in sessanta rate mensili di 50 euro, ad un extracomunitario, non rappresenta un’offesa verso gli altri cittadini, ma un gesto finalizzato all’inserimento degli immigrati, in piena sintonia con la legge Bossi-Fini, oltre che un’iniziativa umanitaria destinata a risolvere un’emergenza». Sul problema sollevato da Sergio Borsato, prende posizione il portavoce dell’assessorato ai servizi sociali del Comune di Rosà. «Si tratta di una famiglia che vive in un alloggio fatiscente, antigienico ed affollato, con minori soggetti ad asma e bronchiti, come attestato dall’Ulss - si legge ancora nella nota dell’ufficio comunale -. Pur rientrando nella graduatoria per l’assegnazione di alloggi popolari, questo non è stato possibile, visto che quelli disponibili erano troppo piccoli. La concessione del prestito d’onore da rimborsare è stata supportata anche dalla costanza nell’attività lavorativa dell’immigrato che non ha trovato un alloggio in affitto nella zona. Ha avviato la pratica per l’acquisto di un appartamento a Bassano con la stipula di un mutuo della durata di 25 anni. Il contributo del Comune è finalizzato al pagamento delle spese notarili, non coperte da mutuo. La famiglia - si legge ancora in una nota - ha dimostrato affidabilità ed è disponibile a variare modalità di rimborso del contributo, nel caso che cambiasse la situazione economica. La moglie sta cercando un lavoro per collaborare al pagamento delle spese. Si risolve, in questo caso, una grave situazione alloggiativa, aggravata dalla presenza di minori le cui patologie respiratorie, con il perdurare della permanenza in un alloggio insalubre, diventerebbero croniche». Quindi, secondo l’assessorato ai servizi sociali del Comune, nessun favoritismo e chi ha sollevato il caso l’ha fatto strumentalizzandolo a fini politici, ignorando una situazione di emergenza che non ha colore politico.
    IL GIORNALE DI VICENZA

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    995
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Uno dei metodi più diffusi nei comuni per liberarsi di famiglie di extracomunitari che per le amministrazioni hanno costi elevatissimi (come in questo caso: il comune avrebbe dovuto trovargli un appartamento e pagargli l'affitto) è quello di trovargli casa in un altro comune, addossando a quest'ultimo il costo sociale dei marocchini di turno.
    Ovviamente se non si hanno le palle per tenere duro e rispondere picche alle sollecitazioni di prefettura, ASL, Parrocchie e quant'altro. Ma questo è un altro discorso, o meglio: questo dovrebbe essere il discorso di un'amministrazione leghista.

  3. #3
    Moderatore
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Messaggi
    4,076
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    ma i komapgni della lega di rosà se volevano fare carità non potevano tirarli fuori dalle loro tasche invece di usare i soldi pubblici?

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    11 Dec 2010
    Messaggi
    5,525
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da PINOCCHIO
    ma i komapgni della lega di rosà se volevano fare carità non potevano tirarli fuori dalle loro tasche invece di usare i soldi pubblici?
    In effetti i gesti umanitari e solidali sono sempre nobili, ma a condizione che vengan fatti con risorse proprie... Altrimenti rientrano nella voce "ipocrisia"...

  5. #5
    Veneto indipendente
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Serenissima Euganea
    Messaggi
    5,951
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da PINOCCHIO
    ma i komapgni della lega di rosà se volevano fare carità non potevano tirarli fuori dalle loro tasche invece di usare i soldi pubblici?
    See... hai voglia...

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    17 Jul 2003
    Località
    laddove fabbricano la nebbia
    Messaggi
    173
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da auverno
    Uno dei metodi più diffusi nei comuni per liberarsi di famiglie di extracomunitari che per le amministrazioni hanno costi elevatissimi (come in questo caso: il comune avrebbe dovuto trovargli un appartamento e pagargli l'affitto) è quello di trovargli casa in un altro comune, addossando a quest'ultimo il costo sociale dei marocchini di turno.
    Ovviamente se non si hanno le palle per tenere duro e rispondere picche alle sollecitazioni di prefettura, ASL, Parrocchie e quant'altro. Ma questo è un altro discorso, o meglio: questo dovrebbe essere il discorso di un'amministrazione leghista.
    Questa volta mi sembra si stia sollevando un gran polverone per niente.
    Partendo dal presupposto che se una famiglia è residente in un Comune e ha problemi sociali (casa, handicap, ecc..), l'Amministrazione ha il dovere di intervenire secondo i propri mezzi e regolamenti. Infatti l'unica cosa che un Comune può fare è "giocare" con i regolamenti interni: ad esempio può alzare il numero di anni di residenza nel territorio per accedere alle case comunali (non sto parlando di quelle ATER in cui la pertinenza è della Regione).
    Tornando al caso di Rosà, piuttosto che fare assistenzialismo puro, dando una casa comunale (che ricordo sono assegnazioni a tempo determinato) alla famiglia col rischio che questa si adagi sul privilegio e finisca per non andar più via, secondo me han fatto bene ad aiutarla col prestito d'onore di soli 3.000 euro. Se la famiglia, pur essendo extracomunitaria, magari è da anni integrata fra la gente di Rosà ed è stata valutata seria... perchè non aiutarla?
    La preoccupazione più grande è quella che è già cominciata una maxi-invasione delle famiglie extracomunitarie, soprattutto quelle composte da "furbi" che occupano tutti i servizi sociali locali. Pensate a quanti accedono e accederanno alle case ATER grazie a punteggi enormi che guadagnano rispetto alle nostre famiglie: loro hanno più figli, basso reddito per lavoro sommerso o perchè monoreddito, vivono in catapecchie o alloggi sovrafollati.
    E qui dovrebbe modificare la legge la Regione..... In Veneto son 3 anni che è fermo il DDL della Lega

  7. #7
    Veneta sempre itagliana mai
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    '' E' in gran parte merito di Luca Cordero di Montezemolo se la Juventus non si rivolse ai tribunali ordinari '' (Joseph S. Blatter - Presidente F.I.F.A. - Dicembre 2007)
    Messaggi
    63,122
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    di questa cosa mi parlò Didonè proprio circa 4/5 mesi fa....lui era piuttosto contrariato, come mi pare sia piuttosto contrariato dal fatto che è nata una macelleria islamica, proprio nel corso principale di Rosà, nella Valsugana, una via proprio in bella vista che è impossibile non notare....una via che si è obbligati a fare per andare a Cortina e in altri luoghi di villeggiatura...inoltre in questo suo sfogo mi è sembrato di capire che l'attuale amministrazione, che è andata su soprattutto grazie a Didonè in quanto credo abbia fatto più lui in quella grossa cittadini in 8 anni che tutte le altre amministrazioni messe insieme, perchè non è mai interlellato su quello che riguarda l'amministrazione, nè un consiglio nè un parere dall'attuale sindachessa leghista....

  8. #8
    Registered User
    Data Registrazione
    29 Mar 2004
    Località
    Veneto/Padania
    Messaggi
    283
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da pensiero
    di questa cosa mi parlò Didonè proprio circa 4/5 mesi fa....lui era piuttosto contrariato, come mi pare sia piuttosto contrariato dal fatto che è nata una macelleria islamica, proprio nel corso principale di Rosà, nella Valsugana, una via proprio in bella vista che è impossibile non notare....una via che si è obbligati a fare per andare a Cortina e in altri luoghi di villeggiatura...inoltre in questo suo sfogo mi è sembrato di capire che l'attuale amministrazione, che è andata su soprattutto grazie a Didonè in quanto credo abbia fatto più lui in quella grossa cittadini in 8 anni che tutte le altre amministrazioni messe insieme, perchè non è mai interlellato su quello che riguarda l'amministrazione, nè un consiglio nè un parere dall'attuale sindachessa leghista....
    Brava Pensiero, hai parlato con la persona giusta e Ti ha informato bene, è andata proprio così.
    Per quanto concerne l'aiuto alla famiglia islamica da parte del assessore e segretario di sezione Lega Nord Zonta Natale (il nome è pubblicato sui giornali locali), prima di dare danaro e assistenza agli stranieri residenti bisogna pensare ad aiutare i residenti autoctoni (anziani prevalentemente). Il sociale deve rivolgersi in primis alle persone con handicap fisici non a giovani di sana e robusta costituzione fisica. A lavorare altro che prestiti d'onore. Didonè aveva risolto perfettamente molti di questi problemi (addirittura applicando regole chiare, ad esempio la visita medica preventiva agli "ospiti" per capire se ci potessero essere complicanze a livello sanitario, oppure il monitoraggio costante sul territorio da parte dei vigili. In questo senso si sono ottenuti ottimi risultati).

  9. #9
    Moderatore
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Messaggi
    4,076
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da Asterix
    Tornando al caso di Rosà, piuttosto che fare assistenzialismo puro, dando una casa comunale (che ricordo sono assegnazioni a tempo determinato) alla famiglia col rischio che questa si adagi sul privilegio e finisca per non andar più via, secondo me han fatto bene ad aiutarla col prestito d'onore di soli 3.000 euro. Se la famiglia, pur essendo extracomunitaria, magari è da anni integrata fra la gente di Rosà ed è stata valutata seria... perchè non aiutarla?
    la sai la strada per Rosà? sai cosa fai? Prendi la macchina vai a Rosa e fai una colletta con il sindaco e l'assessore, tirate fuori 3.000 euro che non sono neanche tanti a dir la verità e fate anche bella figura.
    Con i vostri soldi però, non con i soldi dei veneti.

  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    17 Jul 2003
    Località
    laddove fabbricano la nebbia
    Messaggi
    173
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da PINOCCHIO
    la sai la strada per Rosà? sai cosa fai? Prendi la macchina vai a Rosa e fai una colletta con il sindaco e l'assessore, tirate fuori 3.000 euro che non sono neanche tanti a dir la verità e fate anche bella figura.
    Con i vostri soldi però, non con i soldi dei veneti.
    Aiutare economicamente una famiglia SERIA extracomunitaria (questa cosa lo metto solo per ipotesi non conoscendo quella di Rosà) non per niente peggio di aiutare tanti nostri padani fancazzisti e assistiti che vivono alle nostre spalle grazie a contributi comunali o pensioni false, che se sfruttassero tutto il loro ingegno per fare innovazione invece che per ingannare l'Amministrazione, avrebbero il Nobel!
    Non so se hai mai avuto la fortuna (o la sfortuna a seconda dei punti di vista) di fare l'amministratore di un Ente pubblico capiresti il perchè del mio pensiero. Ti giuro che finisci per apprezzare un nigeriano onesto quando vedi 10 tuoi compaesani che cercano di metterlo in c... alla propria comunità con tutti i mezzi

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 56
    Ultimo Messaggio: 13-04-17, 11:10
  2. Fondamentale intervento del segretario della Lega Nord
    Di brunik nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 10-01-14, 09:53
  3. Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 25-01-12, 15:04
  4. Derubato il segretario della Lega Nord di Milano in un campo rom!
    Di Renzino_Pitagora nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 95
    Ultimo Messaggio: 12-07-10, 10:42
  5. Segretario della Lega Nord derubato in un campo rom
    Di L'Europeo nel forum Destra Radicale
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 08-07-10, 20:26

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226