User Tag List

Pagina 1 di 11 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 110
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Messaggi
    18,319
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito TRANSESSUALE SI SPOSA IN CHIESA A FIRENZE

    Ora è donna, prima era uomo
    Don Santoro la sposa in chiesa
    Sandra Alvino 64 anni, nata uomo e ora donna, e Fortunato Talotta, 58 anni, si sono sposati davanti al parroco delle Piagge
    Sandra Alvino e il suo compagno dopo essersi sposati

    FIRENZE - Sandra Alvino 64 anni, nata uomo e ora donna, e Fortunato Talotta, 58 anni, si sono sposati davanti a don Alessandro Santoro, il parroco della comunità delle Piagge, un quartiere alla periferia di Firenze. I due, già sposati civilmente da 25 anni, non hanno pronunciato il classico «sì» ma si sono scambiati gli anelli e hanno ricevuto la benedizione dal sacerdote al quale da molto tempo avevano chiesto di potersi unire in matrimonio in chiesa.

    IL MATRIMONIO CHE NON S'HA DA FARE - Già due anni fa il loro matrimonio religioso venne bloccato dall'allora arcivescovo di Firenze, cardinale Ennio Antonelli e, secondo quanto si è appreso, anche l’attuale vescovo, Giuseppe Betori avrebbe chiesto a don Santoro di non fare la cerimonia. Secondo la Chiesa il loro matrimonio non è valido in quanto il canone 155 del diritto canonico richiede l’eterosessualità. Alvino, oltre 30 anni fa, si sottopose ad un’operazione per il cambio di sesso. Testimoni dei due sposi sono stati Massimo Caponnetto, figlio dell’ex giudice di Palermo Antonino e la moglie Gianna Barucci. Entrambi conoscono gli sposi e don Santoro da molti anni. La cerimonia si è svolta nei locali della comunità davanti a circa 200 persone molte delle quali non sono riuscite a trattenere le lacrime durante la lunga omelia di don Alessandro che ha ribadito che il suo non è un gesto di «ribellione alla Chiesa ma»un atto di fedeltà alla mia gente, al Vangelo, alle persone a cui voglio bene. È un atto dovuto».


    Nozze in chiesa per l'ex trans


    DON SANTORO - «Sandra e Fortunato, così come il sottoscritto, sono consapevoli che, quando l’atto sacramentale di oggi arriverà in diocesi, verrà annullato, ma non sarà annullato per noi, per questa comunità, agli occhi di Dio». Lo ha detto don Alessandro Santoro, prima di impartire la benedizione finale del matrimonio di Sandra Alvino, nata uomo ora donna, e Fortunato Talotta. Santoro ha voluto chiudere la lunga celebrazione con una canzone di Fabrizio De Andrè, «Smisurata preghiera», quasi per fare proprie le parole del cantautore «in direzione ostinata e contraria». Un modo per dire di essere consapevole che anche per lui, quasi certamente, ci saranno delle conseguenze. «Ma io, da sempre, ho obbedito fino in fondo a questa comunità, così come obbedirò - ha aggiunto riferendosi alla curia ed al vescovo Giuseppe Betori - da domani a qualunque cosa sarà decisa». Quindi, rivolgendosi alla sua comunità, ha aggiunto: «non permetterò a nessuno di fare niente che sia in senso contrario a ciò che verrà deciso». Poi, prima di salutare gli sposi ai quali la comunità ha preparato un rinfresco, ha detto: «ora ho bisogno di rimanere da solo».

    LA CURIA - L’arcivescovo di Firenze monsignor Giuseppe Betori aveva già comunicato a Sandra Alvino l’impossibilità di celebrare il matrimonio in chiesa, inviandole una lettera il primo ottobre scorso. Nella missiva, prendendo atto del rifiuto di Alvino di «procedere a una verifica della identità sessuale della sua persona in vista del riesame della richiesta di celebrazione del matrimonio canonico tra lei e il signor Fortunato Talotta», comunicata al vescovo da don Alessandro Santoro, Betori scrive che «allo stato delle cose non sarà possibile accedere a tale celebrazione». «Questo dovrò comunicare anche a don Santoro - scriveva ancora il vescovo - rinnovandogli l’ingiunzione ad attenersi al precetto a suo tempo comunicatogli dal mio predecessore cardinale Ennio Antonelli». Il riferimento è alla decisione di Antonelli che lo scorso anno aveva bloccato le nozze di Alvino e Talotta, che vennero sostituite da don Santoro con una benedizione del loro venticinquesimo anniversario del matrimonio civile, avvenuta il 23 novembre 2008, durante la messa della domenica.
    Senza parole, comunque posto che una bestemmia tale é e resta solo una offesa a Dio, credo si debba come minimo procedere con una messa di riparazione.
    Ultima modifica di Gilbert; 26-10-09 alle 13:18

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Conservatore
    Data Registrazione
    30 Apr 2004
    Località
    Sponda bresciana benacense
    Messaggi
    20,197
    Inserzioni Blog
    4
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: TRANSESSUALE SI SPOSA IN CHIESA A FIRENZE

    Per fortuna il sacerdote non ha inteso celebrare un sacramento, ma solo una specie di pagliacciata con annessa benedizione delle fedi.

    Io penso che come minimo però gli dovrebbe essere tolta la parrocchia. Una persona così confusa sulla dottrina non può certo occuparsi di cura d'anime...
    Speriamo che il Vescovo, persona di spessore religioso e umano non discutibili, intervenga nel modo più giusto.
    “Pray as thougheverything depended on God. Work as though everything depended on you.”

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    377
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: TRANSESSUALE SI SPOSA IN CHIESA A FIRENZE

    Citazione Originariamente Scritto da UgoDePayens Visualizza Messaggio
    Speriamo che il Vescovo, persona di spessore religioso e umano non discutibili, intervenga nel modo più giusto.
    speriamo e preghiamo.

  4. #4
    Forumista senior
    Data Registrazione
    26 Jul 2009
    Località
    Firenze, ma vorrei tornare in Svizzera
    Messaggi
    3,049
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: TRANSESSUALE SI SPOSA IN CHIESA A FIRENZE

    Don Santoro ci diletta da anni con le sue pagliacciate, nel suo genere è un misto di un Don Gallo e di un Don Farinella con venature zanotelliane, probabilmente ha subito qualche trauma da piccolo.

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Messaggi
    18,319
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: TRANSESSUALE SI SPOSA IN CHIESA A FIRENZE

    Mi chiedo ma non si ha scomunica automatica in questi casi?

  6. #6
    Forumista
    Data Registrazione
    15 May 2009
    Messaggi
    810
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: TRANSESSUALE SI SPOSA IN CHIESA A FIRENZE

    FIRENZE - Il matrimonio celebrato ieri a Firenze tra una donna nata uomo e il suo compagno e' privo di ogni efficacia secondo la Curia del capoluogo toscano. "Si e' trattato solo di una simulazione di un sacramento" si legge in una nota. Il sacerdote che ha celebrato le nozze, don Alessandro Santoro e' stato sollevato dal suo incarico di parroco delle Piagge. (RCD)

    Dal Corriere della Sera
    Così mi disse che quel giorno era uscita coi fiori gialli tra le mani perché finalmente la trovassi e che se non fosse successo si sarebbe avvelenata perché la sua vita era vuota. - M. A. Bulgakov

  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Messaggi
    18,319
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: TRANSESSUALE SI SPOSA IN CHIESA A FIRENZE

    fatto bene a rimuoverlo dalla parrocchia.....

  8. #8
    Anti-taliban
    Data Registrazione
    13 Oct 2009
    Messaggi
    5,058
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: TRANSESSUALE SI SPOSA IN CHIESA A FIRENZE

    Ennesimo segno di immoralità e degrado cui versa la società moderna, e di cui la Chiesa e i cristiani ne sono anch'essi vittime.

  9. #9
    Forumista
    Data Registrazione
    15 May 2009
    Messaggi
    810
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: TRANSESSUALE SI SPOSA IN CHIESA A FIRENZE

    Citazione Originariamente Scritto da Mappo Visualizza Messaggio
    Don Santoro ci diletta da anni con le sue pagliacciate, nel suo genere è un misto di un Don Gallo e di un Don Farinella con venature zanotelliane, probabilmente ha subito qualche trauma da piccolo.
    Secondo me dovremmo evitare di dare giudizi superficiali. Io ho sentito parlare più di una volta Don Santoro, in genere si sente che crede in quello che dice e che vive a contatto con situazioni di povertà a di degrado terribili che vorrebbe alleviare. Poi però c'è il don Santoro che si inventa questi matrimoni nulli già in partenza, che cambia la liturgia a piacimento. Mi domando perché? Che cosa si vuol testimoniare?

    Lo stesso direi per Zanotelli. In Africa viveva nelle baraccopoli di Nairobi e davvero se si legge quello che ha scritto in quel periodo si sente grande sofferenza e partecipazione per queste persone dimenticate da tutti. Molti dicono che attacca politicamente solo la destra, ma in realtà io ho letto molte critiche sue un po' a tutti i politici. Poi anche lui fa liturgie senza paramenti, cambiando a piacimento le parti della messa. E anche qui mi chiedo perché?

    Qualcuno vuole provare a darmi qualche interpretazione (non battute per favore, ce ne sono state anche troppe)?
    Così mi disse che quel giorno era uscita coi fiori gialli tra le mani perché finalmente la trovassi e che se non fosse successo si sarebbe avvelenata perché la sua vita era vuota. - M. A. Bulgakov

  10. #10
    Papessa
    Data Registrazione
    11 May 2009
    Messaggi
    12,698
    Inserzioni Blog
    9
    Mentioned
    116 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Rif: TRANSESSUALE SI SPOSA IN CHIESA A FIRENZE

    Citazione Originariamente Scritto da napici Visualizza Messaggio
    E anche qui mi chiedo perché?

    Qualcuno vuole provare a darmi qualche interpretazione (non battute per favore, ce ne sono state anche troppe)?
    Te lo dico subito (è la mia città e il sacerdote è conosciuto da tempo).

    Perchè uomini come questi hanno perduto di vista il significato di essere sacerdoti (forse non lo hanno mai avuto chiaro) e si sono dati incondizionatamente alla vita sociale e politica.

    Il "sacro" per essi è questo. Il sacro non è più la mediazione con il divino attraverso il rito e l'amministrazione dei sacramenti e l'alta aspirazione ad una ricongiunzione con l'assoluto insegnata per quanto è possibile ai fedeli...il sacro resta sbiadito sullo sfondo di una intensa attività sociale, assistenziale, solidaristica scambiata per lo scopo primario della propria missione dai caratteri esclusivamente secolari.
    Ovviamente recependo le istanze più (cosiddette ) progressiste della società e interpretandole anche nel senso ecclesiastico tramite le "innovazioni" effettuate contro la tradizione.

    Queste persone non sono sacerdoti, ma meri operatori sociali (per quanto si possa trovarli meritevoli). Lo stesso discorso vale per molti missionari (tipo Zanotelli e altri come lui).

    Nell'ideologia di sinistra sono grandemente apprezzati. In realtà essi contribuiscono a minare profondamente le radici della religiosità in coloro che non trovano più le risposte, la dedizione profonda al mistero del divino, ma restano costretti ad identificare il cristianesimo con queste confuse politiche assistenziali e falsamente buoniste.

    Il Vaticano II° non è estraneeo a tutto questo.

    IMHO.
    Ultima modifica di primahyadum; 26-10-09 alle 18:57
    "Così penseremo di questo mondo fluttuante: una stella all'alba; una bolla in un flusso; la luce di un lampo in una nube d'estate; una lampada tremula, un fantasma ed un sogno:"
    (Sutra di diamante)

 

 
Pagina 1 di 11 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Firenze: Prete sposa coppia con rito civile in comune
    Di Supermario nel forum Laici e Laicità
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 18-09-09, 20:40
  2. Cristo guariva i paraplegici? La CHiesa manco li sposa..
    Di alexeievic nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 182
    Ultimo Messaggio: 12-06-08, 17:36
  3. Firenze: parroco accusa, «Sesso in chiesa»
    Di lupo della sila nel forum Destra Radicale
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 07-05-08, 14:34
  4. Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 10-02-05, 13:21
  5. Risposte: 23
    Ultimo Messaggio: 31-05-04, 13:12

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226