User Tag List

Risultati da 1 a 5 di 5
  1. #1
    MY WAY!
    Data Registrazione
    10 Dec 2003
    Località
    Hooligans:nobody likes us? WE DON'T CARE!
    Messaggi
    2,701
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Angry INTER...ma dove cazzo vai???

    Guardate sta oscenità da Tifo-net... ...:

    Anche attraverso un ritardo al ritiro o una parolaccia al mister durante l'allenamento passano le vie della provvidenza. Capita all'Inter, dove i soldi delle multe comminate dalla società ai giocatori durante la stagione si sono trasformati in acqua e aiuti per una comunità del Chiapas. Tanto che il direttore organizzativo del Fc Internazionale Milano, Bruno Bartolozzi, è in questi giorni in Messico, per consegnare il denaro e stringere un gemellaggio (come si vede nella foto scattata da egli stesso) con il governo autonomo di una comunità che si riconosce nell'esercito zapatista di liberazione nazionale (Ezln) del subcomandante Marcos.
    Un volto del calcio che non ti aspetti, specie in un momento in cui l'immagine dei divi della pedata è più legata alle intemperanze delle ghiandole salivari che agli afflati internazionalisti. Certo, le iniziative di solidarietà non sono nuove nel pianeta del pallone, ma che si sappia questa è l'unica che unisca due mondi tanto diversi come il jet set dello dello sport (e dello spettacolo) e il cuore della lotta indipendentista messicana.

    La visita di questi giorni nel Chiapas è stata preceduta da una corrispondenza che ha i suoi ambasciatori ufficiali in Javier Zanetti e nella moglie Paula, ma che ha ricevuto l'appoggio di Christian Vieri, Marco Materazzi, Fabio Cannavaro, Adriano, nonché di Milly e Massimo Moratti.

    Le lettere sono state pubblicate dal periodico "Carta" dei Cantieri sociali e riprese in parte dal settimanale "Il Venerdì" uscito oggi. La vicenda inizia il 10 aprile scorso, quando le staffette della comunità messicana Oventic, che portano acqua nel villaggio Zinacantàn sono attaccate da parte di gruppi paramilitari: bilancio una ventina di feriti e 125 famiglie senza casa.

    L'eco della vicenda, grazie ad alcune Ong e alla Fundacion Pupi, di cui fa parte Paula Zanetti, arriva fino alla società interista, che viene conquistata dalla causa del Chiapas. Morale, il fondo multe viene devoluto ad aiuti per il popolo dell'altopiano. E i ringraziamenti non tardano ad arrivare: a una lettera inviata da piazza San Babila su carta intestata del Football Culb Internazionale Milano Spa, destinataria la "Junta del Buen Gobierno Oventic" e "todos los companeros", risponde poco dopo un fax da parte della Junta, "corazon centrico de los zapatistas delante del mundo, zona Los Altos Chiapas, Mexico", indirizzata a "los hermanos del equipo Fc Internazionale Milano".

    A far breccia, oltre ovviamente agli aiuti economici, si dice siano state le parole di Javier Zanetti (e non a caso i componenti della Junta ritratti nella foto ostentano la sua maglia): "Compagni - scrive il capitano interista - condividiamo gli stessi principi e ideali nei quali si vede riflesso lo spirito zapatista. Crediamo in un mondo migliore, non globalizzato ma arricchito dai differenti costumi e dalle culture di ogni popolo". E ancora, esaltando lo spirito di gruppo di una squadra in cui si lotta per un comune obiettivo: "Noi siamo in questo cammino e in questo stesso cammino, sebbene con obiettivi diversi, vi appoggiamo".

    La risposta e il ringraziamento per i primi 2mila 500 euro inviati non si è fatta attendere: "Vogliamo dirvi - scrivono dal Messico - che siamo felici per il vostro messaggio perché sappiamo che non siamo soli in questo cammino di lotta. Siamo felici perché in tutto il mondo ci sono fratelli e sorelle come voi che hanno coscienza e vogliono costruire un mondo di giustizia e dignità". Il viaggio di questi giorni nasce da un invito contenuto in quella missiva: "Fratelli giocatori", avevano fatto sapere dalla Junta, "vi invitiamo in questa terra un giorno per conoscerci direttamente e condividere le nostre idee e speranze".

    Terminata la stagione, è partita la delegazione guidata da Bartolozzi, con una nuova tranche di aiuti. E un obiettivo concreto: costituire il primo Inter club del Chiapas.

    MA SI PUOOO'???
    Abbiamo 18.000 problemi e questi giocatori DI MERDA vanno a impegnarsi nell'ennesima cretinata (pensano proprio a TUTTO fuorchè a giocare...a questo punto mettano su una Onlus se tanto c'hanno la vocazione e si levino dalle palle!!!) e non pensano al prox campionato che magari finirà di merda come questo...e tutto con la benedizione del "petroliere idiota e viziato", il "papà buono" del cappero.
    E intanto, schifati, un sacco di ultras veri se ne stanno andando sempre di più dalla Nord, ormai è un'emorragia che dura da anni, fra poco là ci saranno solo ragazzini brufolosi, esaltati e in crisi d'astinenza da alcool e cannoni, tutti grandi super-ultrà a parole ma poi parte la carica dei bergamaschi o bresciani e questi "eroi" si pisciano addosso dalla paura (cosa putroppo realmente vista accadere, anche se per fortuna solo una volta... ...e meno male che non ha mollato pure l'intestino, quel pirla) e scappano da tutte le parti...
    Bah, cmq finchè resta Moratti, ho deciso, me ne vado anch'io.
    Quest'anno, per la prima volta, mi sa che non rinnoverò l'abbonamento.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    15 Apr 2002
    Messaggi
    22,335
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: INTER...ma dove cazzo vai???

    Originally posted by Vikkk
    Guardate sta oscenità da Tifo-net... ...:

    Anche attraverso un ritardo al ritiro o una parolaccia al mister durante l'allenamento passano le vie della provvidenza. Capita all'Inter, dove i soldi delle multe comminate dalla società ai giocatori durante la stagione si sono trasformati in acqua e aiuti per una comunità del Chiapas. Tanto che il direttore organizzativo del Fc Internazionale Milano, Bruno Bartolozzi, è in questi giorni in Messico, per consegnare il denaro e stringere un gemellaggio (come si vede nella foto scattata da egli stesso) con il governo autonomo di una comunità che si riconosce nell'esercito zapatista di liberazione nazionale (Ezln) del subcomandante Marcos.
    Un volto del calcio che non ti aspetti, specie in un momento in cui l'immagine dei divi della pedata è più legata alle intemperanze delle ghiandole salivari che agli afflati internazionalisti. Certo, le iniziative di solidarietà non sono nuove nel pianeta del pallone, ma che si sappia questa è l'unica che unisca due mondi tanto diversi come il jet set dello dello sport (e dello spettacolo) e il cuore della lotta indipendentista messicana.

    La visita di questi giorni nel Chiapas è stata preceduta da una corrispondenza che ha i suoi ambasciatori ufficiali in Javier Zanetti e nella moglie Paula, ma che ha ricevuto l'appoggio di Christian Vieri, Marco Materazzi, Fabio Cannavaro, Adriano, nonché di Milly e Massimo Moratti.

    Le lettere sono state pubblicate dal periodico "Carta" dei Cantieri sociali e riprese in parte dal settimanale "Il Venerdì" uscito oggi. La vicenda inizia il 10 aprile scorso, quando le staffette della comunità messicana Oventic, che portano acqua nel villaggio Zinacantàn sono attaccate da parte di gruppi paramilitari: bilancio una ventina di feriti e 125 famiglie senza casa.

    L'eco della vicenda, grazie ad alcune Ong e alla Fundacion Pupi, di cui fa parte Paula Zanetti, arriva fino alla società interista, che viene conquistata dalla causa del Chiapas. Morale, il fondo multe viene devoluto ad aiuti per il popolo dell'altopiano. E i ringraziamenti non tardano ad arrivare: a una lettera inviata da piazza San Babila su carta intestata del Football Culb Internazionale Milano Spa, destinataria la "Junta del Buen Gobierno Oventic" e "todos los companeros", risponde poco dopo un fax da parte della Junta, "corazon centrico de los zapatistas delante del mundo, zona Los Altos Chiapas, Mexico", indirizzata a "los hermanos del equipo Fc Internazionale Milano".

    A far breccia, oltre ovviamente agli aiuti economici, si dice siano state le parole di Javier Zanetti (e non a caso i componenti della Junta ritratti nella foto ostentano la sua maglia): "Compagni - scrive il capitano interista - condividiamo gli stessi principi e ideali nei quali si vede riflesso lo spirito zapatista. Crediamo in un mondo migliore, non globalizzato ma arricchito dai differenti costumi e dalle culture di ogni popolo". E ancora, esaltando lo spirito di gruppo di una squadra in cui si lotta per un comune obiettivo: "Noi siamo in questo cammino e in questo stesso cammino, sebbene con obiettivi diversi, vi appoggiamo".

    La risposta e il ringraziamento per i primi 2mila 500 euro inviati non si è fatta attendere: "Vogliamo dirvi - scrivono dal Messico - che siamo felici per il vostro messaggio perché sappiamo che non siamo soli in questo cammino di lotta. Siamo felici perché in tutto il mondo ci sono fratelli e sorelle come voi che hanno coscienza e vogliono costruire un mondo di giustizia e dignità". Il viaggio di questi giorni nasce da un invito contenuto in quella missiva: "Fratelli giocatori", avevano fatto sapere dalla Junta, "vi invitiamo in questa terra un giorno per conoscerci direttamente e condividere le nostre idee e speranze".

    Terminata la stagione, è partita la delegazione guidata da Bartolozzi, con una nuova tranche di aiuti. E un obiettivo concreto: costituire il primo Inter club del Chiapas.

    MA SI PUOOO'???
    Abbiamo 18.000 problemi e questi giocatori DI MERDA vanno a impegnarsi nell'ennesima cretinata (pensano proprio a TUTTO fuorchè a giocare...a questo punto mettano su una Onlus se tanto c'hanno la vocazione e si levino dalle palle!!!) e non pensano al prox campionato che magari finirà di merda come questo...e tutto con la benedizione del "petroliere idiota e viziato", il "papà buono" del cappero.
    E intanto, schifati, un sacco di ultras veri se ne stanno andando sempre di più dalla Nord, ormai è un'emorragia che dura da anni, fra poco là ci saranno solo ragazzini brufolosi, esaltati e in crisi d'astinenza da alcool e cannoni, tutti grandi super-ultrà a parole ma poi parte la carica dei bergamaschi o bresciani e questi "eroi" si pisciano addosso dalla paura (cosa putroppo realmente vista accadere, anche se per fortuna solo una volta... ...e meno male che non ha mollato pure l'intestino, quel pirla) e scappano da tutte le parti...
    Bah, cmq finchè resta Moratti, ho deciso, me ne vado anch'io.
    Quest'anno, per la prima volta, mi sa che non rinnoverò l'abbonamento.


    Io invece la trovo giusta un
    azione del genere .
    Meglio che andare in Discoteca e
    dietro le veline come certi
    giocatori fanno.

  3. #3
    l'è na val che se brusa
    Data Registrazione
    09 Apr 2004
    Località
    Sanctum Johannem ad lupum totum
    Messaggi
    6,974
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Non mollare Vikkk...
    Anche qua il "ricambio generazionale" è un po' faticoso, ma si fa quel che si può.
    Molte volte mi sono cascate le braccia vedendo certi spettacoli in curva, ancora di più quando l'anno scorso, in un bar a Verona, sentivo un ragazzo mai visto in vita mia fare il gradasso con un gruppo di pesone dicendo d'esser stato a Livorno (quando solo una cinquantina sono arrivati là, un solo pullman, gente che conosco, più qualche macchina), affermando d'aver compiuto chissà quali atti eroici.
    Che ci vuoi fare... immagino poi che nella Nord sia ancora più difficile, visto che si tratta di una di quelle grandi squadre tifate in tutt'Italia, dove magari gira gente che arriva in curva coi cori stampati su fogli, presi da Internet (spettacolo al quale ho assistito incrociando in un autogrill un autobus di juventini vicentini diretti a Torino!).
    Forza e coraggio.

  4. #4
    MY WAY!
    Data Registrazione
    10 Dec 2003
    Località
    Hooligans:nobody likes us? WE DON'T CARE!
    Messaggi
    2,701
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Carissimo Diego, detta fuori dai denti e onestamente (e mi COSTA dire queste cose), la Nord di Milano è una curva COMPLETAMENTE allo sbando, dove c'è un piccolo gruppo di Ultra$$ (ci siamo capiti...) che a questo punto potrebbero fare una bella S.p.A. (soprattutto "Boys SAN S.p.A.", me la vedrei molto bene...ma non solo loro... ...) che fra l'altro non vogliono mai contestare apertamente Moratti perchè c'hanno il loro tornaconto economico, e dove c'è una gran massa di ragazzini del cazzo che ho descritto sopra, meramente inutili e anzi dannosi (perchè creano i casini e poi scappano lasciando altri a sbrigare la faccenda).
    I veri ultras ormai si sono quasi estinti, si sa che ormai non si fanno più cariche da nessuna parte si va (negli anni 80 era BEN diverso), checcazzo vuoi fare con queste leggi liberticide di merda e questa gente di merda che ti porti appresso??
    Oh, intendiamoci, per quanto ne so io non è che l'altra sponda, al Sud, navighi in acque migliori, eh...
    Sapessi che sfuriate e invettive ho sentito sull'argomento da parte di ex Vecchia Guardia e Brigate Rossonere...
    Non c'è un cazzo da fare: a parte poche realtà, in Italia il mondo ultras sta tramontando un pò dovunque. Gli anni "eroici" non torneranno più, poco ma sicuro...da qui in poi è solo oblio, vedrai col tempo se non ho ragione.

  5. #5
    elettrica
    Data Registrazione
    26 Dec 2009
    Messaggi
    12,127
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    uè Vikkk ....qs articolo l'avevo postato sul principale 2 o 3 giorni fa!! Mi sembra l'unica nota positiva della nostra squadra in questo periodo!

 

 

Discussioni Simili

  1. Tasse a gogo... dove cazzo sono i servizi?
    Di Pino80 nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 14-03-12, 19:54
  2. Dove cazzo sono?
    Di trash nel forum Fondoscala
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 16-01-12, 07:07
  3. ma dove cazzo è blobbe ??
    Di agaragar nel forum Fondoscala
    Risposte: 49
    Ultimo Messaggio: 20-08-08, 21:58
  4. Nessuno (a sinistra) dice un cazzo! Movimento, dove sei?!
    Di Outis nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 03-03-08, 16:17
  5. Fanculo Tony, dove cazzo sei? Figghiendrocchia!
    Di Vincent nel forum Fondoscala
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 26-09-03, 18:38

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226