Pm Milano chiede 5 mesi per Paolo Berlusconi

(ANSA) - MILANO, 24 GIU - Cinque mesi di reclusione sono stati chiesti per Paolo Berlusconi, accusato di utilizzo di false fatturazioni e violazioni amministrative. La richiesta, per presunte irregolarita' nella gestione di alcune aziende, e' stata chiesta dal Pm di Milano Galileo Proietto in continuazione con una precedente sentenza del 17 luglio 2002. Il processo riprendera' il 28 giugno con le arringhe difensive.
2004-06-24 - 17:18:00