User Tag List

Risultati da 1 a 4 di 4
  1. #1
    R.i.P. quorthon
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Asa Bay
    Messaggi
    1,791
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito "A casa, tornatevene in Padania"

    Urla all'ingresso anche per Schifani. Gli "esperti"
    bloccati in attesa della discussione fra i leader
    Dalla folla fischi al Cavaliere
    "A casa, tornatevene in Padania"
    di BARBARA JERKOV


    Catering in arrivo a Palazzo
    Chigi in vista del vertice

    ROMA - Alle dieci e dieci, i tecnici già affondano la forchetta nella pasta fredda, trofie gamberi e rucola. "Finché non capiamo che si decide di là, di che parliamo?", si giustifica a bocca piena uno degli invitati alla lunga notte di Palazzo Chigi. Dovevano discutere di riforme e di economia, invece eccoli a contendersi le mozzarelline e il cous cous vegetariano. Erano venuti animati dalle migliori intenzioni, sul serio, borse gonfie di carte, blocchi per prendere appunti. Ma finché i big, chiusi a cena negli appartamenti del premier, non decidono se sarà pace o sarà guerra, come fai a entrare nel merito? Fortuna che c'è un vino bianco freddo che è una delizia e pure il gelato, almeno si passa il tempo.

    Doveva essere la lunga notte del triplo vertice, rischia di essere ricordata come la notte del cous cous. Già non è che fosse cominciata benissimo. Due, trecento persone almeno, accalcate davanti a Palazzo Chigi. Soprattutto turisti. Tutti lì per guardare da vicino i big visti alla tv. "Che dice, ci sarà pure Veronica?", s'informa una signora. "Sembra un po' il Grande fratello...", butta lì, trovandosi a passare, Storace.

    L'invito diceva: Presidenza del Consiglio, ore venti. Per primo si presenta Nucara, segretario del Pri. Non lo riconosce nessuno. Va senz'altro meglio con De Michelis e Buttiglione. Da una Lancia coi vetri fumé scende Schifani. Sorride gentile, accennando un saluto, e invece partono i primi fischi: "'Anvedi, quello col riporto, come si chiama?". La folla comincia a scaldarsi.

    Sbuca un minaccioso corteo di auto nere. Da un van blindato saltano giù i bodyguard del Cavaliere. E' proprio lui, Berlusconi. Vede tutta quella gente e non si trattiene. I bagni di folla sono o non sono la sua specialità? Fa fermare dunque la macchina fuori dal palazzo e esce, con la mano già pronta a salutare. Invece degli applausi, parte una salve di "buuu", "vergogna", "buffone". Il sorriso gli si gela. Fa rapidamente dietrofront e risale in macchina, ripartendo a razzo. Ai leghisti va perfino peggio: "A casa!", "tornatevene in Padania". Fischi per Cè, ma pure per il sudista Nania. Molto, molto sgradevole effettivamente. Chi può, a quel punto entra dal retro.
    PUBBLICITA'


    Aspettando che arrivino tutti, Letta e Bonaiuti si incaricano di intrattenere Follini e Buttiglione in un salottino appartato, guardando insieme i titoli dei tg. Letta prova a rompere il ghiaccio: "Certo che con tutte queste file in autostrada, stiamo meglio noi qua al fresco, non credete?". Follini lo guarda senza aprir bocca. Finalmente arriva Fini e si può incominciare.

    Il cerimoniale ha previsto tre gruppi distinti. Come a certi matrimoni, gli sposi e i testimoni serviti a tavola, per gli altri c'è il buffet. Tutti al terzo piano, comunque. I big nell'appartamento del premier. Il menù prevede crespelle ai carciofi e ai porcini, tagliata all'aceto balsamico e aspic di frutta. Il tavolo sull'economia si riunisce nella sala verde, quella dove in genere si incontrano le parti sociali; agli specialisti in riforme istituzionali tocca la saletta dell'Editoria, decisamente più angusta. La cena fredda è in comune.

    Mandato giù anche l'ultimo cucchiaino di gelato, si torna a lavorare. O almeno ci si prova. E' mezzanotte passata. Nel salotto presidenziale la rottura di Follini e Buttiglione è già stata consumata, i due leader centristi se ne sono anche già andati. Agli altri tavoli, un corridoio più in là, non ne sanno ancora niente. Se è per questo, non sanno nemmeno che oggi gli tocca ricominciare da capo, senza cous cous però.


    (12 luglio 2004)
    --------------
    The Warrior

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Iscritto
    Data Registrazione
    04 May 2002
    Messaggi
    822
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Hanno ragione, quei buzzuri roman-terroni: stiamocene in Padania, l'Itaglia lasciamola nelle loro mani, che sprofondi lo Stivale dei Maiali.

    Padania libera!!!

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    11 Dec 2010
    Messaggi
    5,525
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Magari prima di tornare prendiamoci un pò di libertà...

  4. #4
    Veneta sempre itagliana mai
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    '' E' in gran parte merito di Luca Cordero di Montezemolo se la Juventus non si rivolse ai tribunali ordinari '' (Joseph S. Blatter - Presidente F.I.F.A. - Dicembre 2007)
    Messaggi
    63,122
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da ZENA
    Magari prima di tornare prendiamoci un pò di libertà...

    beato te che hai ancora fiducia

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 26-02-07, 11:54
  2. I servi de "La padania" attaccano Prodi: "è contro Isarele"
    Di Zefram_Cochrane nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 19-04-05, 16:14
  3. Risposte: 66
    Ultimo Messaggio: 13-04-04, 23:12
  4. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 19-09-02, 22:42

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226