User Tag List

Visualizza Risultati Sondaggio: Palestina o Israele

Partecipanti
69. Non puoi votare in questo sondaggio
  • ProPalestina,Vs la destabilizzazione Geopolitica Mediorientale

    40 57.97%
  • Con Israele alfiere dell'Occidente antislamico

    4 5.80%
  • No mme po' frega de meno

    11 15.94%
  • Altro (motivare)

    14 20.29%
Pagina 1 di 17 1211 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 164
  1. #1
    Cuore Nero
    Ospite

    Predefinito 10 Giugno 1940:l'Italia entra nella 2nda guerra mondiale

    vorrei avere un giudizio, non politico, ma oggettivo sulla preparazione militare dell'Italia nel momento dell'entrata in guerra a fianco della Germania.
    chi di voi crede che l'Italia doveva entrare in guerra e chi no...?
    e se qualcuno conosce i motivi dell'impreparazione militare italiana è meglio ancora...
    e se l'Italia non fosse entrata in guerra, ma fosse rimasta neutrale come la Spagna Franchista cosa sarebbe successo secondo voi dopo?

    spero che questo argomento interessi a tutti i forumisti...

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Re del Fondoscala
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Messaggi
    61,858
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: 10 Giugno 1940:l'Italia entra nella 2nda guerra mondiale

    In Origine postato da Avanguardista
    vorrei avere un giudizio, non politico, ma oggettivo sulla preparazione militare dell'Italia nel momento dell'entrata in guerra a fianco dell'Italia....
    chi di voi crede che l'Italia doveva entrare in guerra e chi no...?
    e se qualcuno conosce i motivi dell'impreparazione militare italiana è meglio ancora...
    e se l'Italia non fosse entrata in guerra, ma fosse rimasta neutrale come la Spagna Franchista cosa sarebbe successo secondo voi dopo?

    spero che questo argomento interessi a tutti i forumisti...
    l'Italia in guerra a fianco dell'Italia è carina...
    cmq non s'era pronti ad entrare in guerra, gli uomini c'erano, erano preparati e ben addestrati ma mancavano i mezzi: i nostri carri erano lenti, leggeri, poco potenti...3/4 volte inferiori a quelli inglesi in Africa senza contare quelli russi in Russia, non c'era un'organizzazione logistica efficiente, non c'erano vestiti, non c'erano armi, alcuni generali poi ci mettevano del loro mandando allo sbaraglio interi battaglioni. Ripeto gli uomini c'erano, mancava tutto il resto, Mussolini sarebbe stato pronto due anni dopo circa...la neutralità? saremmo stati invasi subito dalla Germania, eravamo strategicamente troppo importanti nel Mediterraneo

  3. #3
    I amar prestar aen
    Data Registrazione
    09 Sep 2002
    Località
    Brescia
    Messaggi
    8,891
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Non eravamo totalmente impreparati al conflitto, le pecche che tutti avevano potevano essere corrette, i carri con cui i tedeschi conquistarono la polonia ed in fin dei conti la francia, non erano adeguati al compito, la differenza fu che gli altri fecero dei salti di qualità tecnologici che noi non facemmo, e comunque la nostra preparazione industriale era inadeguata.

    Cordiali Saluti
    E voi tutti, o Celesti, ah! concedete,
    Che di me degno un dì questo mio figlio
    Sia spendor della patria, e de Troiani
    Forte e possente regnator. Deh! fate
    Che il veggendo tornar dalla battaglia
    Dell'armi onusto de' nemici uccisi,
    Dica talun: NON FU SI' FORTE IL PADRE:
    E il cor materno nell'udirlo esulti.

  4. #4
    Cuore Nero
    Ospite

    Predefinito Re: Re: 10 Giugno 1940:l'Italia entra nella 2nda guerra mondiale

    In Origine postato da O'Rei
    l'Italia in guerra a fianco dell'Italia è carina...
    cmq non s'era pronti ad entrare in guerra, gli uomini c'erano, erano preparati e ben addestrati ma mancavano i mezzi: i nostri carri erano lenti, leggeri, poco potenti...3/4 volte inferiori a quelli inglesi in Africa senza contare quelli russi in Russia, non c'era un'organizzazione logistica efficiente, non c'erano vestiti, non c'erano armi, alcuni generali poi ci mettevano del loro mandando allo sbaraglio interi battaglioni. Ripeto gli uomini c'erano, mancava tutto il resto, Mussolini sarebbe stato pronto due anni dopo circa...la neutralità? saremmo stati invasi subito dalla Germania, eravamo strategicamente troppo importanti nel Mediterraneo

    pardon per il lapsus...

    interessante quando dici che saremmo stati invasi dai tedeschi...mi piacerebbe vedere anche il commento di Ferruccio su questa cosa...

    Mussolini quindi doveva accettare l'alleanza con i tedeschi per non essere invaso dalle truppe di Hitler...ma non si può dire la stessa cosa per la Spagna del Generale Franco..?

  5. #5
    Registered User
    Data Registrazione
    16 Jun 2002
    Località
    Italia
    Messaggi
    380
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Re: Re: 10 Giugno 1940:l'Italia entra nella 2nda guerra mondiale

    In Origine postato da Avanguardista
    pardon per il lapsus...

    interessante quando dici che saremmo stati invasi dai tedeschi...mi piacerebbe vedere anche il commento di Ferruccio su questa cosa...

    Mussolini quindi doveva accettare l'alleanza con i tedeschi per non essere invaso dalle truppe di Hitler...ma non si può dire la stessa cosa per la Spagna del Generale Franco..?
    non credo per niente che hitler avesse in mente di invaderci, in questo modo avrebbe trasformato i fascisti in avversari e politicamente sarebbe stato un disastro, anzi credo proprio che dopo le vicende del "spezzeremo le reni alla Grecia", più saremmo stati buoni e più hitler sarebbe stato contento. non abbiamo fatto altro che dargli preoccupazioni. la preparazione italiana alla ghuerra era la solita burletta del fascismo, lo slogan "8 milioni di baionetta" era di più quanto vero ci fosse, difatti solo baionette.
    la logistica era ridotta male, la preparazione tecnologica non esisteva, gli inglesi segretamente si prepararono alla guerra già dal '36, mussolini oltre a mostrare il mento volitivo ed a roteare gli occhi come un matto, non riuscì a fare niente o poco in questo campo.

  6. #6
    Registered User
    Data Registrazione
    16 Jun 2002
    Località
    Italia
    Messaggi
    380
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In Origine postato da locke
    Non eravamo totalmente impreparati al conflitto, le pecche che tutti avevano potevano essere corrette, i carri con cui i tedeschi conquistarono la polonia ed in fin dei conti la francia, non erano adeguati al compito, la differenza fu che gli altri fecero dei salti di qualità tecnologici che noi non facemmo, e comunque la nostra preparazione industriale era inadeguata.

    Cordiali Saluti
    come fai a dire che non erano adeguati al compito quando lo svolsero egregiamente? non è una contraddizione?

  7. #7
    Registered User
    Data Registrazione
    16 Jun 2002
    Località
    Italia
    Messaggi
    380
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Re: 10 Giugno 1940:l'Italia entra nella 2nda guerra mondiale

    In Origine postato da O'Rei
    l'Italia in guerra a fianco dell'Italia è carina...
    cmq non s'era pronti ad entrare in guerra, gli uomini c'erano, erano preparati e ben addestrati ma mancavano i mezzi: i nostri carri erano lenti, leggeri, poco potenti...3/4 volte inferiori a quelli inglesi in Africa senza contare quelli russi in Russia, non c'era un'organizzazione logistica efficiente, non c'erano vestiti, non c'erano armi, alcuni generali poi ci mettevano del loro mandando allo sbaraglio interi battaglioni. Ripeto gli uomini c'erano, mancava tutto il resto, Mussolini sarebbe stato pronto due anni dopo circa...la neutralità? saremmo stati invasi subito dalla Germania, eravamo strategicamente troppo importanti nel Mediterraneo
    ma un'Italia neutrale avrebbe svolto lo stesso compito senza il bisogno che i tedeschi dislocassero ulteriori armate

  8. #8
    I amar prestar aen
    Data Registrazione
    09 Sep 2002
    Località
    Brescia
    Messaggi
    8,891
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In Origine postato da carmen
    come fai a dire che non erano adeguati al compito quando lo svolsero egregiamente? non è una contraddizione?
    A fare la differenza fu come furono usati questi carri che erano inferiori ai matilda inglesi ed ai corrispettivi francesi. Se avessero avuto le armi del 42-43 nell'estate del 41 arrivavano fino ad ekteringburg (ad est degli urali).

    Cordiali Saluti
    E voi tutti, o Celesti, ah! concedete,
    Che di me degno un dì questo mio figlio
    Sia spendor della patria, e de Troiani
    Forte e possente regnator. Deh! fate
    Che il veggendo tornar dalla battaglia
    Dell'armi onusto de' nemici uccisi,
    Dica talun: NON FU SI' FORTE IL PADRE:
    E il cor materno nell'udirlo esulti.

  9. #9
    .
    Data Registrazione
    02 Mar 2004
    Messaggi
    61,025
    Mentioned
    393 Post(s)
    Tagged
    29 Thread(s)

    Predefinito Re: Re: Re: Re: 10 Giugno 1940:l'Italia entra nella 2nda guerra mondiale

    In Origine postato da carmen
    non credo per niente che hitler avesse in mente di invaderci, in questo modo avrebbe trasformato i fascisti in avversari e politicamente sarebbe stato un disastro, anzi credo proprio che dopo le vicende del "spezzeremo le reni alla Grecia", più saremmo stati buoni e più hitler sarebbe stato contento. non abbiamo fatto altro che dargli preoccupazioni. la preparazione italiana alla ghuerra era la solita burletta del fascismo, lo slogan "8 milioni di baionetta" era di più quanto vero ci fosse, difatti solo baionette.
    la logistica era ridotta male, la preparazione tecnologica non esisteva, gli inglesi segretamente si prepararono alla guerra già dal '36, mussolini oltre a mostrare il mento volitivo ed a roteare gli occhi come un matto, non riuscì a fare niente o poco in questo campo.
    MI METTO IN UNA POSIZIONE INTERMEDIA:

    è assolutamente vero che eravamo impreparati tecnologicamente e anche come riserve (bruciate in spagna e in etiopia senza poi essere ricostituite) non stavamo affatto bene.

    ma a livello di flotta stavamo + che bene.

    se ci fossimo tenuti fuori hitler non avrebbe attaccato l'italia, anzi ne avrebbe tratto giovamento. a parte un paio di fronti in meno da gestire (balcani e nord africa) un italia sul chi va la, diciamo neutrale ma filo crucca, avrebbe comunque messo pressione agli inglesi nel mediterraneo e poteva diventare un veicolo per eventuali importazioni da parte della germania di quelle materie prime indispensabili per una economia di guerra.

  10. #10
    antinazista feroce
    Data Registrazione
    10 Sep 2002
    Località
    Italia
    Messaggi
    83
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Re: Re: Re: Re: 10 Giugno 1940:l'Italia entra nella 2nda guerra mondiale

    In Origine postato da durrutibus
    MI METTO IN UNA POSIZIONE INTERMEDIA:

    è assolutamente vero che eravamo impreparati tecnologicamente e anche come riserve (bruciate in spagna e in etiopia senza poi essere ricostituite) non stavamo affatto bene.

    ma a livello di flotta stavamo + che bene.

    se ci fossimo tenuti fuori hitler non avrebbe attaccato l'italia, anzi ne avrebbe tratto giovamento. a parte un paio di fronti in meno da gestire (balcani e nord africa) un italia sul chi va la, diciamo neutrale ma filo crucca, avrebbe comunque messo pressione agli inglesi nel mediterraneo e poteva diventare un veicolo per eventuali importazioni da parte della germania di quelle materie prime indispensabili per una economia di guerra.
    lo credo anch'ioio, basta ricordarsi che in Francia, con il regime di Vichy, c'erano solo 40.000 tedeschi ad occupare il pentagono, e si che la Francia stava dall'altra parte. non ci avrebbe mai invasi e forse, dico forse, perchè è difficle valutare, ci saremmo arricchiti.

 

 
Pagina 1 di 17 1211 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. L'Italia non entra in Guerra nel 1940
    Di SteCompagno nel forum FantaTermometro
    Risposte: 96
    Ultimo Messaggio: 22-09-11, 09:26
  2. Chi ha provocato la 2nda guerra mondiale?
    Di Marshall nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 16-04-02, 15:19
  3. Chi ha provocato la 2nda guerra mondiale?
    Di Marshall nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 10-04-02, 04:14
  4. Chi ha provocato la 2nda guerra mondiale?
    Di Marshall nel forum Destra Radicale
    Risposte: 23
    Ultimo Messaggio: 01-04-02, 11:59
  5. Chi ha provocato la 2nda guerra mondiale?
    Di Marshall nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 28-03-02, 02:58

Chi Ha Letto Questa Discussione negli Ultimi 365 Giorni: 0

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226