Compagni, certo che fare ministro della repubblica uno che diceva fino a dieci anni fa “ costruiamo un muro a Piacenza” e si vantava dello sloganetto inventato dal nonno “Bergamo nazione, tutto il resto terrone” è un po’ avvilente. Mi direte che prende il posto di Bossi, però non abituiamoci mai alla sventura….. Speriamo che questo governo balneare cada presto. Cmq per qualche giorno me ne vado in Svezia a godermi una nazione civile. Domani parto, ciao a tutti