User Tag List

Pagina 7 di 10 PrimaPrima ... 678 ... UltimaUltima
Risultati da 61 a 70 di 91
  1. #61
    brescianofobo
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Bergamo, Italy
    Messaggi
    116,984
    Mentioned
    182 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito

    EDITORIALE
    IL RIFORMISTA mercoledì 4 agosto 2004
    L'editoriale del 4 agosto
    Quelle poche riforme è meglio non buttarle


    Per un riformista le riforme sono come il maiale: non si butta niente. Quelle che già sono state fatte, affrontando problemi e ritardi che comunque esistevano, bisogna tenersele strette, perché una volta stracciate non è affatto detto che si abbia di nuovo la forza di farne di nuove, passando indenni attraverso il cecchinaggio delle lobbies e delle corporazioni. Quelle inutili, è meglio non farle, perché stressano soltanto il paese. Quelle incomplete, vanno completate, perché possano dispiegare in pieno i loro benefici, e mostrare al paese la loro convenienza di lungo periodo, e non solo l’impopolarità del primo impatto.
    Sembrerebbe dunque non solo riformista, ma di buon senso, che il centrosinistra chiarisse: una volta al governo, non si comincia daccapo. Non è che si possa buttare la legge Biagi senza produrre effetti negativi per l’occupazione (a meno che non si preferiscano disoccupati a occupati flessibili). Non è che si possa rinunciare a un risparmio di spesa previdenziale di 0,7 punti percentuali di Pil. Certo, se il centrosinistra sarà più bravo del centrodestra dovrà essere capace di ottenere lo stesso risparmio, o un risparmio maggiore, garantendo più equità. Dovrà essere in grado di trovare le risorse per proteggere la flessibilità nel lavoro con la protezione nel mercato del lavoro (ammortizzatori, vere indennità di disoccupazione, formazione permanente).
    Questo è il punto. E Rutelli, che l’ha detto ieri in forme un po’ sintetiche sul Corriere, ha ovviamente ragione. Come ha ragione Nicola Rossi quando lo dice a proposito della riforma delle pensioni. La tentazione del «punto e a capo» è un problema che affligge spesso i bipolarismi, e che ha afflitto in passato il bipolarismo inglese. Con il risultato che la gente, in cerca di sicurezza e di stabilità, tende ad usare meno la possibilità di determinare l’alternativa al governo quando è portata a ritenere che questa si tramuterà in una rivoluzione ogni cinque anni.
    Le reazioni dei comunisti, italiani o rifondati, alle affermazioni di Rutelli è dunque non solo sbagliata in sé, ma pericolosa per le sorti dell’opposizione. Qualcuno li informi che in caso di vittoria dell’Ulivo non si farà il socialismo in Italia. E’ ovvio che ci sono alcune leggi (non riforme) del governo Berlusconi che meritano una pura e semplice abrogazione (l’abolizione delle tasse di successione, per esempio, o la depenalizzazione del falso in bilancio). Ma è altrettanto ovvio che ci sono riforme del governo Berlusconi che non possono essere buttate. Saranno migliorate? Se e quando la coalizione che gli succederà avrà la forza, l’intelligenza e la compattezza per farlo. Requisiti dei quali, a giudicare dal dibattito di questi giorni, è lecito dubitare.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #62
    Obama for president
    Data Registrazione
    10 Apr 2003
    Località
    Venezia
    Messaggi
    29,096
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    una volta stracciate non è affatto detto che si abbia di nuovo la forza di farne di nuove, passando indenni attraverso il cecchinaggio delle lobbies e delle corporazio

    che facciamo caliamo le braghe

    basta con i pappamolla alla rutello

    intanto non mi sembra che nella margherita siano tutti d'accordo con rutello un mio amico di verona che ha un incarico in comune a verona ecco la mail che mi ha mandato(nella parte che mi ha aut a diffondere)


    Mi chiedo a nome di chi Rutelli faccia queste dichiarazioni.
    Quanti nella Margherita oggi non condividono né il sostegno al ruolo che
    Rutelli ricopre, né gran parte della posizioni che Rutelli assume.
    Per non parlare dei disatri elettorali che ci derivano dalla sbagliata linea
    politica di Rutelli.
    Ciò nonostante nessuno neppure ipotizza congressi straordinari per cambiare
    l'attuare rotta suicida della Margherita che ci porterà a percentuali del
    3-4% al massimo.

    Davide

  3. #63
    brescianofobo
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Bergamo, Italy
    Messaggi
    116,984
    Mentioned
    182 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito

    Basta con gli utopisti che parlano parlano e poi non riescono mai a combinare un cacchio.

    Bisogna promettere quello che si puo' fare, non quello che non si puo'.

  4. #64
    Registered User
    Data Registrazione
    16 Jun 2004
    Messaggi
    8,880
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da Flora
    Il grosso problema della coalizione di centro sinistra e' che Rifondazione e La Margherita sono totalmente incompatibili. La cosa e' preoccupante poiche' crea nelle persone l'idea di una grande instabilita'.
    Bè, che facciano come la Lega e AN: uno a me e uno a te. Che Bertinotti e Rutelli si vedano, mettano sul campo un po' di temi irrinunciabili (la guerra in Irak, la legge Zanotin da non chiamare Biagi, la Maoratti ecc) e proporzionalmente rispetto ai voti ricevuti si fa come dice uno o come dice l'altro.

  5. #65
    Obama for president
    Data Registrazione
    10 Apr 2003
    Località
    Venezia
    Messaggi
    29,096
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    io voglio una riforma del lavoro riformista e altrettanto della scuola no cose rivedute correte o sperimentate mettiamo su un gruppo di studio invece di parlare.

    banda di cagasotto

  6. #66
    Registered User
    Data Registrazione
    16 Jun 2004
    Messaggi
    8,880
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da benfy
    io voglio una riforma del lavoro riformista e altrettanto della scuola no cose rivedute correte o sperimentate mettiamo su un gruppo di studio invece di parlare.

    banda di cagasotto
    E se non è riformista una riforma come può essere?

  7. #67
    Obama for president
    Data Registrazione
    10 Apr 2003
    Località
    Venezia
    Messaggi
    29,096
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    una riforma non è buona perchè riforma ma in base a quello che contiene

  8. #68
    Registered User
    Data Registrazione
    16 Jun 2004
    Messaggi
    8,880
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da benfy
    una riforma non è buona perchè riforma ma in base a quello che contiene
    Ah ecco, allora diciamo che vogliamo una riforma progressista (e non reazionaria come quelle della destra).
    RIformismo è ormai una parola vuota.

  9. #69
    lsu
    lsu è offline
    ora ltd poi lti
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    Siamo vivi. Siamo il popolo, la gente, che sopravvive a tutto. Nessuno può distruggerci. Nessuno può fermarci. Noi andiamo sempre avanti.
    Messaggi
    4,222
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da brunik
    eUROPA, 4.8.04

    Buttare tutto, anche il cervello


    ...
    L’argomento metodologico offerto da Rutelli nell’intervista al Corriere è difficile da contestare: non si può rovesciare la vita delle famiglie italiane a ogni legislatura cambiando in continuazione le aspettative di vita di chi studia, lavora, investe, deve andare in pensione. ...
    Ineccepibile. Pertanto, siccome Berlusconi ha previsto riforme per 2 legislature, lasciamolo lavorare ancora per un lustro abbondante.

    Non si può rovesciare la vita delle famiglie italiane a ogni legislatura cambiando in continuazione le aspettative di vita di chi studia, lavora, investe, deve andare in pensione.

  10. #70
    lsu
    lsu è offline
    ora ltd poi lti
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    Siamo vivi. Siamo il popolo, la gente, che sopravvive a tutto. Nessuno può distruggerci. Nessuno può fermarci. Noi andiamo sempre avanti.
    Messaggi
    4,222
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da benfy
    io voglio una riforma del lavoro riformista e altrettanto della scuola no cose rivedute correte o sperimentate mettiamo su un gruppo di studio invece di parlare.

    banda di cagasotto
    Lascia perdere. E' inutile.
    Nelle piazze dicono tutto e, nei loro "salotti" il contrario di tutto. E cambierà veramente poco.
    Il trionfo dei gattopardi...

 

 
Pagina 7 di 10 PrimaPrima ... 678 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Il dopo Rutelli ... ancora Rutelli ?
    Di la_pergola2000 nel forum Repubblicani
    Risposte: 61
    Ultimo Messaggio: 27-01-06, 18:26
  2. Rutelli non è credibile!!
    Di Danny nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 151
    Ultimo Messaggio: 23-05-05, 20:52
  3. Rutelli non è credibile II° Parte
    Di Danny nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 08-11-04, 20:59
  4. E' credibile??
    Di airblue nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 04-09-03, 20:14
  5. Il credibile, credibilissimo....
    Di mustang nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 15-08-03, 20:39

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226