Alzi la mano chi vorrebbe giocare con Carmen Electra. Ebbene ora è possibile… anche se non proprio con lei, ma con il suo alter ego virtuale. Infatti, la sexy bagnina di Baywatch sarà tra le celebrità del videogame Playboy: The Mansion, disponibile da quest’autunno.

“Sono molto eccitata per il mio cameo in questo gioco” dichiara Carmen. “Non vedo l’ora di vedermi durante uno degli incredibili party virtuali organizzati nella residenza di Playboy”.

I giocatori vestiranno i panni dell’impresario Hugh Hefner e dovranno costruire l’impero di Playboy sviluppando contatti, rendendo felici le conigliette, vendendo il magazine e, naturalmente, organizzando feste selvagge.

Tra le centinaia di celebrità presenti nel gioco ci sono anche David Copperfield, Willa Ford, Jose Canseco, Uncle Kracker, Andrew W.K. e Melissa Joan Hart a cui si aggiungeranno anche testimonial illustri di casa nostra. Ma non pensate di prendervi troppe libertà con le star, perché “ci sono cose che le celebrità non fanno” dice Brenda Brathwaite, una degli sviluppatori.

Infatti i Vip virtuali possono fare solo cose che farebbero i loro corrispettivi in carne e ossa. Per esempio, l’avatar dell’attore Tom Arnold è solo programmato per fare sport e fumare sigari, spiega il produttore Eric Marcoullier. Ma il clone digitale del chitarrista dei Sum 41, Dave Baksh, potrà “fare sport, bere, fumare sigari, uscire e fare sesso, ma non potrà saltare dal trampolino”. E la disinibita Carmen chissà cosa non farà?

Data di uscita: fine novembre 2004
Genere: strategico gestionale
Sviluppatore: Cyberlore
Distributore: Ubisoft