User Tag List

Risultati da 1 a 9 di 9
  1. #1
    Forumista senior
    Data Registrazione
    11 Mar 2010
    Messaggi
    2,448
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Federazione dei Liberal deomocratici

    invito tutti a svergliarsi dal simpatico torpore estivco e partecipare alla costituzione della Federazione dei Liberal Democratici, tale gruppo a lo scopo di costruire un movimento politico partendo dalle realtà regionali e locali non schiacciandole ma coordinandole!
    quindi chi è interessato mi contatti per mail italia.laica@libero.it o visiti www.italialaica.splinder.com

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Araldo
    Data Registrazione
    17 Mar 2004
    Località
    nel web
    Messaggi
    564
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Thumbs down

    Caro lele15 mi sa tanto che hai sbagliato forum, i Libertari non hanno nulla a che fare con i Liberals... tantomeno con i Democratici, non solo intesi come partito ma proprio (in linea di massima) con il sistema coercitivo democratico... e soprattutto con quella "Dittatura Democratica" da cui ci metteva in guardia Toqueville già tre secoli orsono.
    Come sostengono pure quei rinnegati dei "Palleolibertari" non abbiamo nulla a che fare con il Laicismo, perchè dovremmo essere tanto contro lo Stato laico quanto contro lo Stato Confessionale e Lo Stato Teocratico (i "palleolibertari forse" no...).
    Delle vostre realtà Regionali non ce ne frega molto... ci bastano le nostre realtà individuali, certamente le rifiuteremmo se imposteci come ci è imposto lo Stalo Nazionale e Centralista.

  3. #3
    la Banda Fratelli
    Data Registrazione
    22 Jan 2004
    Località
    Catanzaro
    Messaggi
    3,053
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Teocrazia o laicismo?

    Renzo, se consideriamo un libertario anarchico posso capire, anche se parzialmente, il disinteresse verso qualsiasi tipo di Stato. Mentre, un libertario miniarchico deve sempre vigilare sulle tendenze dello Stato impedendo che esso possa assumere maggiore potere. Quando un miniarchico si trova a dover scegliere tra Stato laico e Stato teocratico, la sua scelta non può che cadere sull'opzione più libertaria, più individualista. Il laicismo dello Stato (non del cittadino) é una garanzia di incondizionamento religioso. In uno Stato non ateo, non cattolico, non islamico, bensì laico, il cittadino dal punto di vista religioso può essere e fare tutto quello che vuole e non ci sarà mai un prete che nega l'aborto e il divorzio o un mulà che impone il burka. Personalmente, non vedo di buon occhio perfino lo Stato confessionale alla Buttiglione perchè tende ad influenzare le menti dei cittadini fino a fargli vedere "una sola" verità, quella della Chiesa romana.

  4. #4
    Araldo
    Data Registrazione
    17 Mar 2004
    Località
    nel web
    Messaggi
    564
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    se consideriamo un libertario anarchico...
    Jimmino82... capisco... ma sta di fatto che nella lingua italiana (come riportato da tutti i vocabolari in mio possesso) il termine "libertario" significa proprio Anarchico... non Minarchico.

    Piuttosto bisognerebbe sanare l'uso improprio del termine Liberale, che fa taluna "sinistra" (lele15 per primo), tanto per creare confusione, usandolo in italiano ma nell'accezione anglosassone.

  5. #5
    la Banda Fratelli
    Data Registrazione
    22 Jan 2004
    Località
    Catanzaro
    Messaggi
    3,053
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Il tempo passa...

    nascono nuove parole e quelle già esistenti acquistano nuovi significati.

    ° Se gli unici libertari fossero anarchici addio libertà. Come pensi di convincere le persone ad annullare lo Stato? Calcola che per la stragrande maggioranza del popolo, lo Stato é (+ o -) una garanzia di sicurezza. Qualcosa al di sopra di tutto che ha il compito di proteggere i buoni e punire i cattivi in base alle regole della Costituzione.

    Se non fossero mai esistiti i libertari dello Stato minimo, a quest'ora, fascismi, comunismi e teocrazie comanderebbero in quasi tutto il mondo con terribili conseguenze per i libertari.

    Il libertario, se vuole contare qualcosa, se vuole che gli vengano concesse le libertà, deve avere una rappresentanza politica, altrimenti sarà considerato come venivano considerate le streghe e gli omosessuali nel Medioevo....

    E' qui che sta l'importanza del politico miniarchico, lavorare affinchè tutti (incluso l'anarco-capitalista) possano vivere in un mondo costituzionalmente libero.


    ° Per quanto riguarda il termine "liberale", sono totalmente d'accordo con te! Un tempo, la parola liberale veniva adoperata per indicare una forma di politica libertaria che aveva lo scopo di conferire allo Stato "solamente" il compito di garantire la sicurezza fisica e patrimoniale dell'individuo. Il cittadino aveva riconosciute sia le libertà civili (fumare, bere, protestare) che quelle economiche (avere un capitale). Col passar del tempo c'erano sempre più liberali che davano più importanza ad una delle due libertà a danno dell'altra. i liberali che davano più importanza alle libertà civili furono chiamati col vecchio nome di liberali (SINISTRA); quelli che davano più peso alle libertà economiche vennero chiamati, in senso dispregiativo, liberisti (DESTRA).

    Bisongnerebbe tornare al vecchio significato del termine liberale! La libertà non va frazionata!!!

  6. #6
    Araldo
    Data Registrazione
    17 Mar 2004
    Località
    nel web
    Messaggi
    564
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    nascono nuove parole e quelle già esistenti acquistano nuovi significati.
    Condivido fino ad un certo punto... ma vi è poi una bellissima frase che Piero Gobetti scrisse su uno dei primi numeri di "Rivoluzione Liberale" e che io cito molto sovente:
    "Esistono concetti affrettati ed approssimativi, volti ai più opposti significati per comodità demagogica, che nessuno ha interesse o desiderio di chiarire, e che rimangono elementi d'incertezza, confusione, superficialità politica".

    Per me inserire anche i minarchici e poi chissà forse quali altri "palleo-michiarchici" nel novero dei libertari è un atto volutamente mirato alla confusione ed alla superficialità.

    Per dirsi anarchici, bisogna etimologicamente essere contro il Potere dell'Uomo sull'uomo, dunque contro lo Stato... e non c'è Statominimo che tenga, così pure per essere Libertari bisogna essere per l'assoluta libertà dell'individuo... e continua a non esserci Statominimo che tenga.

    Riguardo alla tua distinzione tra liberali di destra e liberali di sinistra, penso che sia imprecisa, anzi proprio errata; ma, giocoforza, riguardo a questi due termini (destra e Sinistra) da te utilizzati, divenuti ormai inutilizzabili con un senso compiuto, bisognerebbe citare nuovamente la precedente frase di Gobetti.

  7. #7
    la Banda Fratelli
    Data Registrazione
    22 Jan 2004
    Località
    Catanzaro
    Messaggi
    3,053
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Riguardo alla tua distinzione tra liberali di destra e liberali di sinistra, penso che sia imprecisa, anzi proprio errata; ma, giocoforza, riguardo a questi due termini (destra e Sinistra) da te utilizzati, divenuti ormai inutilizzabili con un senso compiuto, bisognerebbe citare nuovamente la precedente frase di Gobetti.
    Condivido la frase di Gobetti.
    Il guaio é che il mondo é relativo!
    E secondo la logica impasticciata, l'imprecisione da mè scritta é la seguente:
    i liberali che davano più importanza alle libertà civili furono chiamati col vecchio nome di liberali (SINISTRA); quelli che davano più peso alle libertà economiche vennero chiamati, in senso dispregiativo, liberisti (DESTRA).
    Mi sembra più corretto dire che i liberali possono essere di destra, di centro e di sinistra mentre i liberisti solo di destra (PRECISAZIONE: questo, secondo la logica errata dei nostri tempi...)

  8. #8
    la Banda Fratelli
    Data Registrazione
    22 Jan 2004
    Località
    Catanzaro
    Messaggi
    3,053
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Sembra che ultimamente di paleolibertari minarchici ce ne siano parecchi in Italia.... Si salvano solo i Radicali e qualcuno di Forza Italia.

  9. #9
    Araldo
    Data Registrazione
    17 Mar 2004
    Località
    nel web
    Messaggi
    564
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Io a dire il vero avevo parlato di "palleo-minchiarchici"...
    comunque per me resta un controsenso parlare di politici libertari, se poi si considera che tra i radicali forse solo qualche raro elemento come Benedetto Della Vedova può dirsi lontanamente prossimo alle posizioni minarchiche, e riguardo ai pochi Forz'italioti... non si sa bene se ci siano o ci facciano... bisogna ammettere che avete davvero molte speranze di riuscita con la vostra linea di condotta pragmatica! Voglio dire... mi pare che servite (analogamente a certi presunti libertari che votano Rifondazione) solo a giustificare lo Stato... e dico... non lo Stato minimo... ma proprio lo Stato reale... quello massimo!

    Infine ti invito a dibattere sul tema della Sovranità... sono certo che capirai perchè lo stato minimo.... il liberalismo portato ai suoi estremi, pur unito ad altre libertà, che tu dici... non so perchè: "di sinistra", non possono bastare alla Libertà assoluta dei libertari.

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 27-04-08, 12:27
  2. Federazione calcistica Napolitana e Federazione calcistica Siciliana
    Di G.Z. Volpe nel forum Regno delle Due Sicilie
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 26-04-08, 13:48
  3. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 20-12-06, 16:55
  4. per liberal
    Di roberto m nel forum Parlamento di Pol
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 08-04-06, 21:24

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226