User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 19
  1. #1
    Veneta sempre itagliana mai
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    '' E' in gran parte merito di Luca Cordero di Montezemolo se la Juventus non si rivolse ai tribunali ordinari '' (Joseph S. Blatter - Presidente F.I.F.A. - Dicembre 2007)
    Messaggi
    63,122
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Bèrghem, torna Bergamo

    Blitz di Ferragosto, Bèrghem torna Bergamo


    BERGAMO - In tempi di federalismo scricchiolante, arriva proprio da Bergamo, «patria» del ministro dele Riforme, Roberto Calderoli, un piccolo ma doloroso sfregio a uno dei simboli della battaglia per le autonomie condotta dalla Lega Nord. I cartelli stradali posti all’ingresso della città con la scritta in dialetto «Bèrghem» da ieri pomeriggio non ci sono più. Li hanno fatti «sparire» gli operai del comune dando esecuzione a un provvedimento firmato dal sindaco Roberto Bruni, eletto il 27 giugno scorso alla guida di una amministrazione di centrosinistra allargata a Rifondazione. Un blitz in piena regola, in una città vuota per il Ferragosto, ma non imprevisto. Bruni in campagna elettorale l’aveva promesso: «La prima cosa che farò sarà togliere i cartelli in dialetto. Non servono a valorizzare le tradizioni locali. Sono una barriera, un segnale di chiusura rispetto all’esterno». Dopo quella uscita, da più parti al sindaco erano arrivate pressioni e consigli perché non portasse a compimento il suo proposito. I più duri a difesa dei cartelli erano stati i leghisti, ma per la toponomastica orobica si erano spesi anche personaggi non legati a partiti politici. Ieri il primo ad insorgere è stato il consigliere comunale della Lega Nord, Daniele Belotti, legato a doppio filo a Calderoli: «Togliere i cartelli è una cosa vergognosa. Erano stati messi per decisione del consiglio comunale, toccava quindi all’assemblea eventualmente fare dietro-front, non al sindaco. E poi farlo a Ferragosto è davvero di pessimo gusto. È un’umiliazione». Il sindaco di Bergamo non arretra di un millimetro: «L’avevo promesso, l’ho fatto. Non c’è nessuna volontà di negare l’importanza del dialetto e delle tradizioni bergamasche. Semplicemente, quei cartelli erano il sigillo del pregiudizio leghista che ci portiamo attaccati addosso. Questo ci fa percepire all’esterno come chiusi in noi stessi, incapaci di valorizzare le tante energie che abbiamo. Paradossalmente, proprio quei cartelli rappresentano una mortificazione perché limitano e rinchiudono una cultura dentro una scritta in dialetto che di per sé non significa molto».

    Cesare Zapperi


    Politica



    eccoli i primi risultati


    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    La Lupa romana è una cagna bastarda che muore allattando 2 figli di puttana
    Messaggi
    8,867
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    I bergamaschi saranno contenti visto che li hanno votati
    Tu che odi dio e la vita cristiana
    Senti la sua presenza come un doloroso cancro
    Vengano profanate e profanate aspramente
    Le praterie del cielo bagnate di sangue

    Odiatore di dio
    E della peste della luce

    Guarda negli occhi paralizzati di dio
    E sputa al suo cospetto
    Colpisci a morte il suo miserevole agnello
    Con la clava

    Dio, con ciò che ti appartiene ed i tuoi seguaci
    Hai mandato il mio regno di Norvegia in rovine
    I tempi antichi, le solide usanze e tradizioni
    Hai distrutto con la tua orrida parola
    Ora vai via dalla nostra terra!

  3. #3
    100% sardu
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Sardìnnia
    Messaggi
    28,942
    Mentioned
    5 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Bèrghem, torna Bergamo

    In origine postato da pensiero
    Blitz di Ferragosto, Bèrghem torna Bergamo


    Il sindaco di Bergamo non arretra di un millimetro: «L’avevo promesso, l’ho fatto. Non c’è nessuna volontà di negare l’importanza del dialetto e delle tradizioni bergamasche. Semplicemente, quei cartelli erano il sigillo del pregiudizio leghista che ci portiamo attaccati addosso. Questo ci fa percepire all’esterno come chiusi in noi stessi, incapaci di valorizzare le tante energie che abbiamo. Paradossalmente, proprio quei cartelli rappresentano una mortificazione perché limitano e rinchiudono una cultura dentro una scritta in dialetto che di per sé non significa molto».

    Cesare Zapperi


    Politica



    eccoli i primi risultati

    ma perchè non gli pagate un bel viaggio in giro per l'europa per vedersi i cartelli bilingui?
    ha fatto un discorso ottocentesco, ormai superato, sono stupefatto

  4. #4
    R.i.P. quorthon
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Asa Bay
    Messaggi
    1,791
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    E' un fatto molto triste...ennesima occasione persa dalla sinistra itagliana che si dice contro il global a favore del local....degli altri evidentemente.
    --------------
    The Warrior

  5. #5
    Veneta sempre itagliana mai
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    '' E' in gran parte merito di Luca Cordero di Montezemolo se la Juventus non si rivolse ai tribunali ordinari '' (Joseph S. Blatter - Presidente F.I.F.A. - Dicembre 2007)
    Messaggi
    63,122
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da naglfar
    E' un fatto molto triste....

    in effetti......molto ma molto triste, son ritornata indietro di un paio d'anni, forse di più....quando i carabinieri hanno scortato gli addetti a togliere i cartelli nel Comune di Rosà dove c'erano i cartelli con su scritto Comune della Padania pur non facendo parte di quel comune, ma passandoci spessissimo ogni qualvolta lo vedevo mi si allargava il cuore.....ho provato un'umiliazione tremenda quando li hanno tolti....mi son sentita come mi avessero detto in faccia.....vedi qui comandiamo noi sempre e comunque e facciamo quello che vogliamo

  6. #6
    Veneto indipendente
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Serenissima Euganea
    Messaggi
    5,951
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Più facile che il nome storico sia proprio Bergen (pronuncia Berghen), di fin troppo chiara derivazione tedesca.
    Per quanto riguarda l'itaglianizzazione dei nomi, fascisti e rossi si equivalgono.

  7. #7
    PADANIA LIBERA!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    4,497
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da Orso Brrrrr
    Più facile che il nome storico sia proprio Bergen (pronuncia Berghen), di fin troppo chiara derivazione tedesca.
    Per quanto riguarda l'itaglianizzazione dei nomi, fascisti e rossi si equivalgono.
    A me un mio amico di Bergamo aveva detto che il nome è di origine Celtica e significa "casa nei boschi"...o qualcosa di simile.
    Saluti Padani

  8. #8
    Forumista
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    995
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da Wyatt Earp
    A me un mio amico di Bergamo aveva detto che il nome è di origine Celtica e significa "casa nei boschi"...o qualcosa di simile.
    Saluti Padani
    Il nome dovrebbe derivare da "Berg" e "Heim" che significa "casa sui monti", e probabilmente fa riferimento al nucleo originario di Bergamo, cioè la cosiddetta città alta, rifondata dai celti dopo che ne furono cacciati gli Etruschi.

  9. #9
    Veneto indipendente
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Serenissima Euganea
    Messaggi
    5,951
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da auverno
    Il nome dovrebbe derivare da "Berg" e "Heim" che significa "casa sui monti", e probabilmente fa riferimento al nucleo originario di Bergamo, cioè la cosiddetta città alta, rifondata dai celti dopo che ne furono cacciati gli Etruschi.
    In tedesco, "Berg" significa monte, montagna.
    Il verbo "bergen" (si legge berghen), significa mettere al sicuro.
    Sicuramente, Berghen de hura era un tempo l'ideale per essere un luogo sicuro: forse una fortezza.

  10. #10
    EALA QUORTHON!!!!
    Data Registrazione
    08 Jan 2004
    Località
    Arripalis Levantis
    Messaggi
    68
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    il nome è probabilmente germanico, non celtico.
    berg = montagna
    heim = recinto\cinta muraria, città fortificata, fortezza...

    in celtico "fortezza" si dice "caer" da cui nella toponomastica, sempre se ricordo giusto, sono un po' assonnato, deriva il prefisso "cèr"

    la città probabilmente ha assunto questo nome a causa di un massiccio stanziamento di elementi germanici, anche se ignoro se longobardi o più antichi...

    ma la sostanza non cambia:
    TOGLIETE QUEL CARTELLO E' UNA OFFESA ALL'IDENTITA' BERGAMASCA!!!!

    dalle mie parti volevo fare dei cartelli in legno impregnato con scritte e decorazioni di arte medievale-celtica con i nomi di quartieri, borgate, paesini e comuni, con scritta sotto la storia e l'origine del nome, da affiancare e non per sostituire i cartelli in italico.
    Lo volevo fare CON FONDI MIEI, e non mi daranno MAI il permesso...

    del resto sul fatto che comandano sempre e solo loro è molto eloquente questo aneddoto:
    l'altro giorno in piscina due miei amiche erano importunate da dei ragazzini meridionali.

    LE PADANE: "Non dovrebbero permetter a dei bambocci come voi di entrare senza i genitori. Li fate quindici anni in cinque??? "

    I TERRONI: (borbottio in terronesco indecifrabile)

    LE PADANE "Non vi hanno inseganto la lingua italiana a scuola???"

    I TERRONI (lanciando zolle di terra e chiamando i cugini\zii\parenti tutti): (borbottio in terronesco indecifrabile)

    LE PADANE: "OHHH, Bambòc éd mèrda!!! Avì finì éd squasàr i maròn, ### bòia!!! Turnà bèn in Tarònia!!!"

    I TERRONI: "Uè, si dice: AVETE FINITO DI ROMPERE I COGLIONI, BAMBINI DI MERDA? Siamo in Ita(g)lia!!! Non vi hanno insegnato l'ita(g)liano a scuola???

    LE PADANE (eroico): "Ma qui siamo in provincia di Bologna!!!"

    I TERRONI (faccia scocciata) "Embè? Però cummandiamo noi!!!"


    Questo è ben chiaro: loro hanno una identità etnica FORTISSIMA, al contrario di noi...
    sanno benissimo di essere ALTRI e usano l'"italianità" solo come ricatto, quando gli fa comodo...

    Bleah!

    FedriK
    En grusom dod venter hver en mann
    Oppi fjellet, oppi fjellet
    Som ikke hyller vart faderland
    Oppi fjellet, oppi fjellet

    Na mòrta urenda la ciaparà
    inséma i mònt, insèma i mònt
    chi chi tradésan la nostra tèra
    inséma i mònt, inséma i mònt

    www.ravendark.firenze.net
    PADANIAN CELTIC WAR METAL

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. TR Bergamo, Hahn, Berlino, Bergamo
    Di Oli nel forum Fondoscala
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 28-06-09, 17:11
  2. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 28-10-04, 14:27
  3. Bèrghem torna Bergamo
    Di Capitan Harlock nel forum Destra Radicale
    Risposte: 26
    Ultimo Messaggio: 23-08-04, 17:27
  4. Bèrghem
    Di ceppo nel forum Padania!
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 23-12-03, 23:52
  5. Bèrghem!!!Bèrghem!!
    Di Il Patriota nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 07-07-02, 11:36

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226