User Tag List

Pagina 1 di 15 1211 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 146
  1. #1
    Veneta sempre itagliana mai
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    '' E' in gran parte merito di Luca Cordero di Montezemolo se la Juventus non si rivolse ai tribunali ordinari '' (Joseph S. Blatter - Presidente F.I.F.A. - Dicembre 2007)
    Messaggi
    63,121
    Mentioned
    9 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Talking Inutile sperpero di denaro pubblico1

    mi rifaccio ad un precedente post di banditore per sottolineare come anche questo sia un inutile sperpero di denaro pubblico



    I centri di accoglienza ricevono da 43 a 185 euro per il mantenimento quotidiano di ogni irregolare ospitato


    «Ogni clandestino costa più di 2300 euro»

    I sindacati di polizia stimano le spese per assistenza e rimpatri. «Sui charter delle espulsioni nessuno sconto agli agenti»


    ROMA - Ma quanto costa un clandestino? La domanda è brutale e grossolana dal punto di vista umanitario e sociale. Ma nella questione immigrazione ha un rilievo non indifferente. Una risposta ufficiale non è mai stata data. Sebbene sia stata sollecitata da più parti. Anche perché la difficoltà di sommare le diverse voci di spesa, che vanno dal pattugliamento al rimpatrio, è oggettiva. Una stima, sia pure sommaria, però si può abbozzare. Secondo l’associazione nazionale funzionari di polizia (Anfp), le spese vive sostenute dallo Stato per un clandestino vanno dai 2.300 ai 3.000 euro, dal momento in cui l’immigrato illegale viene sorpreso nel nostro territorio fino all’attimo in cui raggiunge, volontariamente o meno, il suo Paese, mediamente 28 giorni. Esclusi, però, vitto e alloggio nei centri di permanenza, oltre a una serie di altre voci che potrebbero far raddoppiare il computo finale. La Corte dei Conti a maggio ha bacchettato la gestione delle risorse sugli immigrati per il biennio 2002-2003 (230 milioni di euro per attività di contrasto e sicurezza, 102 milioni per iniziative di sostegno all’immigrazione) parlando di «approccio condizionato da emergenza e urgenza». E il segretario dell’Anfp, Giovanni Aliquò, denuncia: «La presidenza del Consiglio avrebbe dovuto da tempo prendersi l’onere di quantificare questa spesa, come aveva chiesto la commissione Schengen, ma soprattutto razionalizzarla. Invece non lo fa».

    LA STIMA - Nei 2.300-3.000 euro, il sindacato dei dirigenti di polizia fa rientrare il costo di tutta l’attività che comporta ogni singolo rimpatrio. Una media ottenuta esaminando situazioni molto diverse, che vanno dalla semplice consegna del foglio di espulsione alla colf dell’Est sorpresa con il permesso scaduto, alle costosissime operazioni di trasferimento dei profughi di Lampedusa: spesso portati prima all’autorità giudiziaria siciliana competente, poi ritrasferiti verso un centro di permanenza e infine riportati a casa. Il tutto in aereo. A volte, per i viaggi interni, vengono usati pullman. In ogni caso, la polizia deve seguire l’operazione. Con spese per l’amministrazione pubblica che vanno dagli straordinari alle indennità di missione: 100 euro al giorno per gli agenti con spese forfettizzate.


    I CHARTER - La fetta più ampia della spesa complessiva è quella per i voli di rimpatrio. Per rispedire i clandestini i patria vengono affittati degli aerei. La scorta minima è di due poliziotti, ma sono tanto frequenti i tentativi degli stranieri di ribellarsi all’espulsione che in genere il rapporto tra agenti e clandestini è di 1 a 1. O addirittura 2 a 1 per i casi più difficili. «Il Viminale aveva una convenzione con l’Alitalia che riduceva del 20% le spese per i biglietti, almeno degli agenti. Ma non è stata rinnovata», denuncia il Sap, sindacato autonomo di polizia. E le compagnie di bandiera si lamentano per i costi sanitari che devono sostenere per disinfettare gli aerei dopo i rimpatri. «Le risse sono all’ordine del giorno - spiega Aliquò - ed è capitato spesso che le prostitute nigeriane a bordo defecassero e poi tirassero contro gli agenti, per protesta, il loro prodotto».


    ALTRE SPESE - A questa stima vanno aggiunti i costi di mantenimento degli immigrati nei centri di permanenza, dove il clandestino viene portato in attesa di espulsione. I Cpt non hanno tariffe o tabelle. «Medici senza frontiere» ha tentato di capire quanto ciascun centro ottiene come stanziamento per l’immigrato ospite. Le cifre sono diverse e vanno da un minimo di 43 euro al giorno a un massimo di 185. Ai costi dell’ospitalità, però, occorre aggiungere quelli di gestione dei centri. Poi c’è il capitolo più oneroso tenuto fuori dal conto: quello dell’attività di prevenzione dei clandestini. Il pattugliamento delle coste fatto dalle navi delle Capitanerie di porto e dalle motovedette della Finanza e i controlli alle frontiere.


    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Veneta sempre itagliana mai
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    '' E' in gran parte merito di Luca Cordero di Montezemolo se la Juventus non si rivolse ai tribunali ordinari '' (Joseph S. Blatter - Presidente F.I.F.A. - Dicembre 2007)
    Messaggi
    63,121
    Mentioned
    9 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    ops....corriere di oggi

  3. #3
    Registered User
    Data Registrazione
    05 Aug 2004
    Messaggi
    417
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    di nuovo e sempre colpa dell'uomo nero che noia che fate!
    "c'hanno insegnato la meraviglia verso la gente che ruba il pane, ora sappiamo che è un delitto, il non rubare quando si ha fame"

  4. #4
    Veneta sempre itagliana mai
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    '' E' in gran parte merito di Luca Cordero di Montezemolo se la Juventus non si rivolse ai tribunali ordinari '' (Joseph S. Blatter - Presidente F.I.F.A. - Dicembre 2007)
    Messaggi
    63,121
    Mentioned
    9 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    In Origine Postato da latinoamerica
    di nuovo e sempre colpa dell'uomo nero che noia che fate!

    che è la verità ti annoia?

  5. #5
    Makeru ga, katta
    Data Registrazione
    07 Sep 2002
    Località
    Before you all die ghastly, horrible deaths, let me take the hour to describe my latest plan for world domination! Uhauhauha!
    Messaggi
    35,439
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Vabbè, ed allora? Gli immigrati costano, sia per mantenerli nei centri accoglienza che a rispedirli a casa con i voli. C'è forse un'altra soluzione?

    Ah già, la marina deve sparare sui barconi...
    _______________________
    Gli zeri, per valere qualcosa,
    devono stare a destra.

  6. #6
    Registered User
    Data Registrazione
    05 Aug 2004
    Messaggi
    417
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In Origine Postato da pensiero
    che è la verità ti annoia?
    no è che in ogni post c'è qualcosa che riguarda l'immigrazione, ed ogni articolo è buon per ripetere le stesse cose, cioè che siamo i soliti 4 a difendere la libertà di ogni singolo uomo e tutti gli altri a invieire contro l'immigrazione e l'immigarazione alcuni in modo civile (fortunatamente) ma molti altri in modo razzista o xenofobo.
    "c'hanno insegnato la meraviglia verso la gente che ruba il pane, ora sappiamo che è un delitto, il non rubare quando si ha fame"

  7. #7
    Makeru ga, katta
    Data Registrazione
    07 Sep 2002
    Località
    Before you all die ghastly, horrible deaths, let me take the hour to describe my latest plan for world domination! Uhauhauha!
    Messaggi
    35,439
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Inutile sperpero di denaro pubblico1

    In Origine Postato da pensiero
    il segretario dell’Anfp, Giovanni Aliquò, denuncia: «La presidenza del Consiglio avrebbe dovuto da tempo prendersi l’onere di quantificare questa spesa, come aveva chiesto la commissione Schengen, ma soprattutto razionalizzarla. Invece non lo fa».

    Ecco di chi è la colpa delle spese eccessive
    _______________________
    Gli zeri, per valere qualcosa,
    devono stare a destra.

  8. #8
    Veneta sempre itagliana mai
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    '' E' in gran parte merito di Luca Cordero di Montezemolo se la Juventus non si rivolse ai tribunali ordinari '' (Joseph S. Blatter - Presidente F.I.F.A. - Dicembre 2007)
    Messaggi
    63,121
    Mentioned
    9 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    In Origine Postato da marcejap
    Vabbè, ed allora? Gli immigrati costano, sia per mantenerli nei centri accoglienza che a rispedirli a casa con i voli. C'è forse un'altra soluzione?


    si.... bloccarli in alto mare come ho già detto tempo fa...mettere a disposizione una nave fissa ferma lì, rifocillarli e riportarli nel giro di qualche ora da dove son partiti...fatto così alcune volte, vedrai che ci pensano meno a partire alla ventura.....in aggiunta fare della pubblicità nei paesi da dove partono di quello che succede, e cioè che non hanno nessuna possibilità di sbarcare



    Ah già, la marina deve sparare sui barconi...

    non mi piace quando fai il mistificatore, marce.....certo lo disse bossi di sparare sui barconi, dopo che sti cristi erano scesi....visto che il barcone tornando indietro sarebbe stato usato per altro giro di carne umana...ma forse a qualcuno sta carne umana serve

  9. #9
    Registered User
    Data Registrazione
    28 Oct 2002
    Località
    Torino
    Messaggi
    1,374
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Inutile sperpero di denaro pubblico1

    In Origine Postato da pensiero
    mi rifaccio ad un precedente post di banditore per sottolineare come anche questo sia un inutile sperpero di denaro pubblico



    I centri di accoglienza ricevono da 43 a 185 euro per il mantenimento quotidiano di ogni irregolare ospitato


    «Ogni clandestino costa più di 2300 euro»

    I sindacati di polizia stimano le spese per assistenza e rimpatri. «Sui charter delle espulsioni nessuno sconto agli agenti»


    ROMA - Ma quanto costa un clandestino? La domanda è brutale e grossolana dal punto di vista umanitario e sociale. Ma nella questione immigrazione ha un rilievo non indifferente. Una risposta ufficiale non è mai stata data. Sebbene sia stata sollecitata da più parti. Anche perché la difficoltà di sommare le diverse voci di spesa, che vanno dal pattugliamento al rimpatrio, è oggettiva. Una stima, sia pure sommaria, però si può abbozzare. Secondo l’associazione nazionale funzionari di polizia (Anfp), le spese vive sostenute dallo Stato per un clandestino vanno dai 2.300 ai 3.000 euro, dal momento in cui l’immigrato illegale viene sorpreso nel nostro territorio fino all’attimo in cui raggiunge, volontariamente o meno, il suo Paese, mediamente 28 giorni. Esclusi, però, vitto e alloggio nei centri di permanenza, oltre a una serie di altre voci che potrebbero far raddoppiare il computo finale. La Corte dei Conti a maggio ha bacchettato la gestione delle risorse sugli immigrati per il biennio 2002-2003 (230 milioni di euro per attività di contrasto e sicurezza, 102 milioni per iniziative di sostegno all’immigrazione) parlando di «approccio condizionato da emergenza e urgenza». E il segretario dell’Anfp, Giovanni Aliquò, denuncia: «La presidenza del Consiglio avrebbe dovuto da tempo prendersi l’onere di quantificare questa spesa, come aveva chiesto la commissione Schengen, ma soprattutto razionalizzarla. Invece non lo fa».

    LA STIMA - Nei 2.300-3.000 euro, il sindacato dei dirigenti di polizia fa rientrare il costo di tutta l’attività che comporta ogni singolo rimpatrio. Una media ottenuta esaminando situazioni molto diverse, che vanno dalla semplice consegna del foglio di espulsione alla colf dell’Est sorpresa con il permesso scaduto, alle costosissime operazioni di trasferimento dei profughi di Lampedusa: spesso portati prima all’autorità giudiziaria siciliana competente, poi ritrasferiti verso un centro di permanenza e infine riportati a casa. Il tutto in aereo. A volte, per i viaggi interni, vengono usati pullman. In ogni caso, la polizia deve seguire l’operazione. Con spese per l’amministrazione pubblica che vanno dagli straordinari alle indennità di missione: 100 euro al giorno per gli agenti con spese forfettizzate.


    I CHARTER - La fetta più ampia della spesa complessiva è quella per i voli di rimpatrio. Per rispedire i clandestini i patria vengono affittati degli aerei. La scorta minima è di due poliziotti, ma sono tanto frequenti i tentativi degli stranieri di ribellarsi all’espulsione che in genere il rapporto tra agenti e clandestini è di 1 a 1. O addirittura 2 a 1 per i casi più difficili. «Il Viminale aveva una convenzione con l’Alitalia che riduceva del 20% le spese per i biglietti, almeno degli agenti. Ma non è stata rinnovata», denuncia il Sap, sindacato autonomo di polizia. E le compagnie di bandiera si lamentano per i costi sanitari che devono sostenere per disinfettare gli aerei dopo i rimpatri. «Le risse sono all’ordine del giorno - spiega Aliquò - ed è capitato spesso che le prostitute nigeriane a bordo defecassero e poi tirassero contro gli agenti, per protesta, il loro prodotto».


    ALTRE SPESE - A questa stima vanno aggiunti i costi di mantenimento degli immigrati nei centri di permanenza, dove il clandestino viene portato in attesa di espulsione. I Cpt non hanno tariffe o tabelle. «Medici senza frontiere» ha tentato di capire quanto ciascun centro ottiene come stanziamento per l’immigrato ospite. Le cifre sono diverse e vanno da un minimo di 43 euro al giorno a un massimo di 185. Ai costi dell’ospitalità, però, occorre aggiungere quelli di gestione dei centri. Poi c’è il capitolo più oneroso tenuto fuori dal conto: quello dell’attività di prevenzione dei clandestini. Il pattugliamento delle coste fatto dalle navi delle Capitanerie di porto e dalle motovedette della Finanza e i controlli alle frontiere.

    Sono onorato per la citazione e concordo con te sul fatto che sarebbe meglio che tutti quei soldi li spendessimo per opporci agli interessi internazionali delle lobbies di potere, che sono la causa dell'immigrazione...

    Nel frattempo, visto che la direzione del nostro paese è quella opposta, accogliamo gli immigrati come parziale indennizzo al disturbo e ai danni che provochiamo ai loro paesi...

  10. #10
    Makeru ga, katta
    Data Registrazione
    07 Sep 2002
    Località
    Before you all die ghastly, horrible deaths, let me take the hour to describe my latest plan for world domination! Uhauhauha!
    Messaggi
    35,439
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In Origine Postato da pensiero
    si.... bloccarli in alto mare come ho già detto tempo fa...mettere a disposizione una nave fissa ferma lì, rifocillarli e riportarli nel giro di qualche ora da dove son partiti...fatto così alcune volte, vedrai che ci pensano meno a partire alla ventura.....in aggiunta fare della pubblicità nei paesi da dove partono di quello che succede, e cioè che non hanno nessuna possibilità di sbarcare


    non mi piace quando fai il mistificatore, marce.....certo lo disse bossi di sparare sui barconi, dopo che sti cristi erano scesi....visto che il barcone tornando indietro sarebbe stato usato per altro giro di carne umana...ma forse a qualcuno sta carne umana serve

    Pensy, tenere una motovedetta fissa in mare aperto costa, senza contare che una non ti basta, ma ne occorrerebero diverse (il mare è grande). E poi una barca non la puoi fermare in mare così, soprattutto se il mare è un pò mosso. Occorre che attracchi. Una volta che è a terra si sequestra la barca (e demolita. Vengono demolite tutte), si arresta chi la portava e ci si occupa della gente imbarcata.

    Costa? Sfiga, non ci può fare molto, almeno per ora.
    _______________________
    Gli zeri, per valere qualcosa,
    devono stare a destra.

 

 
Pagina 1 di 15 1211 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Denaro finito (da un pezzo). Inutile stracciarsi le vesti
    Di Majorana nel forum Socialismo Nazionale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 15-10-10, 19:29
  2. Lo sperpero dei.....
    Di mustang nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 28-06-08, 22:48
  3. Lo sperpero!
    Di Bianca Zucchero nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 03-01-06, 20:48
  4. Inutile sperpero di denaro pubblico e privato...
    Di Banditore (POL) nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 32
    Ultimo Messaggio: 27-08-04, 00:00
  5. Continua Lo Sperpero Del Denaro Pubblico
    Di skorpion (POL) nel forum Arte
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 06-03-04, 19:56

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226