User Tag List

Risultati da 1 a 4 di 4
  1. #1
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    24 Aug 2009
    Messaggi
    5,382
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito L'innocenza crocifissa - In ricordo dei bimbi di Beslan



    È serrato ad una croce il palmo della mano di una bambina ferita nel massacro a Beslan.
    C'è la Croce in quest'ora di sconfinato dolore.
    C'è l'innocenza crocifissa in questo crinale apocalittico della storia.
    C'è la morte della pietà in quanti dell'infanzia e dell'innocenza si fanno carnefici.
    Ci sono odio e paura, crudeltà e sconvolgimento, sofferenza attonita e spirito di vendetta, nei gesti, nelle parole, nei pensieri della moltitudine dei protagonisti della tragedia.
    Ma ci sono anche la preghiera e la speranza.
    Prega, quella bimba ferita, l'Innocente assoluto salito sulla Croce perché l'umanità viva.
    Prega, quella mano serrata, l'Innocente che prende il carico di ogni sventura.
    Ancora una volta - come in ogni offesa all'Uomo, come in ogni strazio di bambino - accanto a chi soffre c'è il Protagonista della storia.
    Mostra, quella mano innocente, il Pegno del riscatto.





    (L'Osservatore Romano)

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Globalization Is Freedom
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Messaggi
    2,486
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Credo che nulla sia più adatto a pregare per le anime delle vittime di questa follia, del bellissimo salmo "De profundis": un canto di speranza e di fede.

    [1] Canto delle ascensioni.
    Dal profondo a te grido, o Signore;

    [2] Signore, ascolta la mia voce.
    Siano i tuoi orecchi attenti
    alla voce della mia preghiera.

    [3] Se consideri le colpe, Signore,
    Signore, chi potrà sussistere?

    [4] Ma presso di te è il perdono:
    e avremo il tuo timore.

    [5] Io spero nel Signore,
    l'anima mia spera nella sua parola.

    [6] L'anima mia attende il Signore
    più che le sentinelle l'aurora.

    [7] Israele attenda il Signore,
    perché presso il Signore è la misericordia
    e grande presso di lui la redenzione.

    [8] Egli redimerà Israele
    da tutte le sue colpe.
    "Non spargerai false dicerie; non presterai mano al colpevole per essere testimone in favore di un'ingiustizia. Non seguirai la maggioranza per agire male e non deporrai in processo per deviate la maggioranza, per falsare la giustizia. Non favorirai nemmeno il debole nel suo processo" (Esodo 23: 1-3)

  3. #3
    Iterum rudit leo
    Data Registrazione
    09 Jun 2009
    Località
    Milano
    Messaggi
    3,661
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ogni volta sembra che si sia toccato il fondo, che ciò che non era
    immaginabile prima sia accaduto, che le immagini della televisione abbiano
    superato la crudeltà, l'efferatezza del film o del romanzo più sanguinario e
    crudele.
    In realtà non è così: il demonio che è tra noi può suscitare sempre nuove
    spaventose pagine.
    Quando ci lasciamo dominare dall'ira, dal desiderio della rivincita, quando
    il nostro cuore si lascia invadere dalla tentazione di far giustizia da se
    stesso, dove possiamo arrivare?
    Per questo la colpa più grande è dei seminatori di odio, di coloro che
    giustificano il male.
    Per questo Gesù ha cominciato dagli indemoniati e ha identificato la sua
    venuta e la sua opera con l'espulsione di Satana dal mondo.
    Ma la sua venuta non è compiuta.
    È compiuta in sé, ma non in noi.
    Guai a chi non si chiedesse: "Cosa ha voluto insegnarci Dio attraverso la
    morte di tanti bambini, lo strazio di tante madri, l'orrore di tanta
    barbarie?"
    Guai a chi non si fermasse per chiedere la grazia: liberaci dal Male.
    Le madri dell'Ossezia hanno rinnovato nei nostri occhi il dolore della Madre
    di Dio sul Calvario.
    Possa il sacrificio di queste Madri e dei loro figli ottenere da Dio la
    conversione dei cuori.

    Massimo Camisasca, 6 settembre 2004

  4. #4
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    24 Aug 2009
    Messaggi
    5,382
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Beslan: la Croce di Viktoria



    C'è un sorriso incerto, una gioia pudica, sul volto della quattordicenne Viktoria Ktsoyeva, mentre mostra la foto della sua mano in cui tiene una croce. Quella foto fu scattata il 3 settembre mentre Viktoria veniva soccorsa dopo essere scampata alla strage di Beslan.
    Scrivemmo, in quelle ore sconvolgenti, che c'era e c'è la Croce nel tempo di uno sconfinato dolore, che c'è l'Innocenza crocifissa in questo crinale apocalittico della storia. E scrivemmo che quella mano serrata sul simbolo della Redenzione pregava l'Innocente che prende il carico di ogni sventura, l'Amore crocifisso perché l'umanità viva.
    Per le terribili 52 ore del sequestro - ha raccontato Viktoria - quella croce era stata il suo conforto, la preghiera era stata la sua forza, il sostegno potente della sua speranza.
    Oggi, nel suo volto e nel sentire di ogni retta coscienza, il sorriso resta pensoso, perché il lutto per tanta sventura, la memoria di tante vittime innocenti, negano l'espressione di una gioia senza riserve.
    È ancora, questo nostro tempo, quello feroce dell'odio e della paura, della morte della pietà in quanti si fanno aguzzini e carnefici dell'infanzia e di ogni altra innocenza.
    Ma quell'ostinata speranza e la forza di quella preghiera permangono, come un presentimento di luce oltre il buio di queste ore dolenti. (p. n.)

    (L'Osservatore Romano - 19 Settembre 2004)


 

 

Discussioni Simili

  1. Sfida del museo: la rana crocifissa resta
    Di lupodellasila nel forum Destra Radicale
    Risposte: 85
    Ultimo Messaggio: 30-08-08, 11:30
  2. Napoli crocifissa OT
    Di Princ.Citeriore (POL) nel forum SS Calcio Napoli
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 07-03-08, 23:50
  3. Romania: Suora Crocifissa, Chiesa Punisce Responsabili
    Di Leonardo (POL) nel forum Chiesa Ortodossa Tradizionale
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 24-12-05, 16:51
  4. In ricordo degli angeli di Beslan
    Di Jenainsubrica nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 01-09-05, 17:31
  5. Risposte: 21
    Ultimo Messaggio: 19-06-05, 16:03

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226