User Tag List

Risultati da 1 a 4 di 4
  1. #1
    independent
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,807
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito «Federalismo fiscale? Cominciamo con una tassa sui servizi locali»

    Alcune delle analisi e delle proposte contenute nell'articolo di Francesco Giavazzi pubblicato dal Corriere del 27 ottobre, intitolato «Come coniugare rigore e crescita» sembrano riprendere – nelle loro linee essenziali - quelle fatte dall’Anco. Cerco di riassumerle.

    In tema di federalismo fiscale l'ANCI non è fra coloro che ne frenano la attuazione; è però singolare - e quanto dice Giavazzi lo conferma indirettamente - che ICI e Irap, ovvero le uniche due imposte autenticamente locali, siano state (o stanno per essere) eliminate, anziché (nel caso dell’IRAP) sopprimerne gli aspetti distorsivi. ''Cominciamo ad attuare subito il federalismo fiscale'', dice Giavazzi.

    D'accordo, ma la fotografia di cio' che fino ad oggi è stato fatto - come dimostrano i casi citati – va nella direzione opposta. Bisogna dunque partire da questo dato di fatto. E Giavazzi propone di ripristinare l'Ici. Come ANCI, ci spingiamo ancora piu’ in la’: la nostra idea e’ quella di introdurre una tassa sui servizi locali, che trasferisca a livello comunale insieme al catasto la gestione di imposte riferite alla proprietà immobiliare già pagate dai cittadini. Quindi senza crescere la pressione fiscale. Lasciando pero’ ai Comuni di prevedere esenzioni dal pagamento per le famiglie a basso reddito e le prime case, al di sotto di una soglia dimensionale stabilita.

    Ci pare un passo avanti verso quella trasparenza che deve regolare i rapporti fra amministrazioni locali e cittadini, stimolando anche le prime ad offrire servizi maggiori e migliori. Da ultimo, ricordo che da anni ormai chiediamo un cambiamento del patto di stabilita’ interno che consenta ai Comuni virtuosi di poter disporre entro dati limiti delle loro risorse e che, viceversa, imponga ai Comuni "in deficit" di rientrare verso il pareggio di bilancio. Cosi’ come e’, oggi il patto di stabilita’ interno rischia, di mettere un ulteriore freno alla crescita del Paese, ed al tempo stesso, impedisce di mettere i Comuni non virtuosi di fronte allo loro responsabilità.

    Sergio Chiamparino
    sindaco di Torino e Presidente della Associazione dei Comuni Italiani

    «Federalismo fiscale? Cominciamo con una tassa sui servizi locali» - Corriere della Sera

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: «Federalismo fiscale? Cominciamo con una tassa sui servizi locali»

    Il federalismo fiscale ha due vantaggi per la partitocrazia.

    Uno che è quello che la parola federalismo ha molti significati, e pertanto serve per continuare ad imbonire e promettere ai Padani.

    Prima vi era il trucco della devolution, e con quel raggiro la lega ha potuto scaricarsi la coscienza di aver votato per Berlusconi per 5 anni.
    Il federalismo solidale e fiscale è migliore della devolution perché si afferma che andrà in regime tra 8 anni, e pertanto questo trucco serve ancora per le prossime elezioni politiche ( sempre si vi è ancora Berlusconi con il suo partito del predellino.

    Il secondo vantaggio per la partitocrazia è che con il federalismo si pensa di spalmare i debiti sulle regioni, anziché sulla contabilità centrale,

    In tale modo lo stato si scarica di problemi.
    E le regioni suppliranno contabilmente.

    E adesso è ora di incominciare a fare i primi passi, e studiare qualche nuova tassa.
    Un passo alla volta per spennare i Padani.

    Infatti il Sud non protesta mai per le tasse, infatti non le paga.
    Ultima modifica di jotsecondo; 02-11-09 alle 17:18

  3. #3
    Mé rèste ü bergamàsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,041
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: «Federalismo fiscale? Cominciamo con una tassa sui servizi locali»

    Un genio Chiamparino. Una nuova tassa, ovvio, come se non ce ne fossero già abbastanza a maciullarci le scatole.
    Ricordo al Chiampa e non solo una cosa sull'Ici. Oltre all'immoralità e incostituzionalità della suddetta imposta, vogliamo ricordare come nacque? Nacque come ISI, imposta straordinaria sugli immobili. Capito bene? Straordinaria! Voluta dal dottor sottile rapinatore notturno di conti correnti. Poi col tempo, come ogni tassa straordinaria, divenne ordinaria e per fugare tutti i dubbi la s fu sostituita con la c. Quindi di cosa stiamo parlando? Di un'imposta senza la quale si è andati avanti tranquillamente per decenni e che doveva essere solo straordinaria, una tantum. Non c'è più oggi come non c'era fino a vent'anni fa. La verità è che la differenza la fanno sprechi, spesa pubblica improduttiva, investimenti parassitari. E gli enti locali non ne sono immuni, anzi (figuriamo, in scala maggiore, lo stato centrale).
    "La spinta a spendere (male) c'è sempre, quando c'è la possibilità di tassare".
    Dato che questa è una Magnum 44, cioè la pistola più precisa del mondo, che con un colpo ti spappolerebbe il cranio, devi decidere se è il caso. Dì, ne vale la pena? ("Dirty" Harry Callahan)

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: «Federalismo fiscale? Cominciamo con una tassa sui servizi locali»

    Come già detto dovranno studiare una nuova tassa.
    Devono approfittarne mentre la lega è ancora forte e riuscirà a far passare una nuova tassa come una vittoria.

    Qualunque cosa si pensi non bisogna dimenticare che il debito pubblico corre veloce.
    Ultima modifica di jotsecondo; 21-01-10 alle 16:40

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 35
    Ultimo Messaggio: 21-07-13, 23:59
  2. Cose Fatte. Col Federalismo Fiscale, Enti Locali più autonomi.
    Di merello nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 05-05-09, 15:56
  3. Federalismo Fiscale, finalmente Enti Locali più autonomi.
    Di merello nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 05-05-09, 11:24
  4. Federalismo:tassa Servizi A Carico Degli Inquilini?
    Di bator nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 10-09-08, 23:40
  5. Tasse Locali:+111% in 10 Anni!(Federalismo Fiscale subito!)
    Di Mantide nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 30-08-07, 01:19

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226