User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 20
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    08 Oct 2009
    Messaggi
    53
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito REFERENDUM CANTONE VALSESIA



    http://www.mav-valsesia.org/sito/page.php?17

    RACCOLTA FIRME PER INDIRE UN REFERENDUM SULLA SEPARAZIONE DELLA COMUNITA' VALSESIANA DALL' OPPRESSIONE ITALICA E LA RICHIESTA DI ANNESSIONE ALLA CONFEDERAZIONE HELVETICA.
    “...il principio di autodeterminazione dei popoli costituisce una norma di diritto internazionale generale per tutta la Comunità degli Stati. Inoltre questo principio rappresenta anche una norma di jus cogens, cioè diritto inderogabile. Come tutto il diritto internazionale, il diritto di autodeterminazione è ratificato da leggi interne…”
    L’autoderminazione è un dovere non solo un diritto! Un dovere nei confronti di chi ci ha preceduto, di chi ci ha dato la vita, di chi ci seguirà , ma fa male vedere che la gente di montagna , la mia gente , che insegue, irretita da allogeni che siano vacanzieri o politici, un sogno rovescio di appiattimento , di essere come altri vorrebbero . Quanto tempo dovrà passare prima che i Valsesiani scoprano il valore del NON ESSERE COME GLI ALTRI e di avere in questo una ricchezza assoluta che nel tempo darà i suoi frutti? Poco credo, ma lo spazio a disposizione perche questo sia indolore non è più tanto. La gente di pianura e di città è innamorata della montagna, viene a purificarsi i polmoni, a pestare i sassi dei ghiaioni e i sentieri nei boschi, a segnare le discese immacolate di neve, ci viene spesso, con molte pretese e pochissima comprensione verso chi, qui, vive e opera. Sono nato in montagna, ora collina secondo l’altimetro politico italiano, i miei avi sono sepolti in questa terra poco distante la casa che hanno abitato da quando quella terra era ancora e solo Valsesia , terra e erba , l’ erba di montagna cresce soffice, fitta, compatta, nasconde il terreno. Più si sale e meno velocemente cresce, nei pascoli degli alpeggi, quei pochi che ancora resistono. Si mantiene bassa, come se avesse imparato a regolarsi da sé. Invita a distendersi. La montagna non può essere la riserva Wilderness di una pianura urbanizzata. E’ un problema di spazio, di paesaggio vitale che riguarda anche chi vive in città, ma è anche un problema di orgoglio, cultura e tradizione di chi, qua, ci vive giorno per giorno , non solo nei fine settimana , tocca a noi dire no a quelle brutture che la società urbanizzata allogena ci vorrebbe imporre in nome dello “sviluppo” !. Possibile che l’unico modello di sviluppo sia quello proposto dai popoli della fascia pedemontana, che ha il più alto numero di aziende per abitante di tutto il pianeta? Possibile che l’alternativa sia solo turismo o industria e che l’agricoltura e la pastorizia non possa essere il lavoro anche per le nuove generazioni ? Questo, inteso nel senso più ampio. Dall’erba all’acqua. Tocca a noi inventare qualcosa che funzioni, senza farci imporre nulla né dalla burocrazia italiana né da tante “teste grosse”, da un detto dei nostri vecchi, che nei fine settimana, si ricordano che l’aria buona non si respira nei centri commerciali o negli alberghi da 500 camere con aria condizionata. Sennò pazienza, avremo perso tutti qualcosa.
    Marco Giabardo
    Ultima modifica di VALSESIAISNOTITALY; 03-11-09 alle 01:42

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    17 May 2009
    Località
    ZOG
    Messaggi
    3,279
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: REFERENDUM CANTONE VALSESIA

    Citazione Originariamente Scritto da VALSESIAISNOTITALY Visualizza Messaggio


    Movimento Autonomista Valsesiano: REFERENDUM

    RACCOLTA FIRME PER INDIRE UN REFERENDUM SULLA SEPARAZIONE DELLA COMUNITA' VALSESIANA DALL' OPPRESSIONE ITALICA E LA RICHIESTA DI ANNESSIONE ALLA CONFEDERAZIONE HELVETICA.
    “...il principio di autodeterminazione dei popoli costituisce una norma di diritto internazionale generale per tutta la Comunità degli Stati. Inoltre questo principio rappresenta anche una norma di jus cogens, cioè diritto inderogabile. Come tutto il diritto internazionale, il diritto di autodeterminazione è ratificato da leggi interne…”
    L’autoderminazione è un dovere non solo un diritto! Un dovere nei confronti di chi ci ha preceduto, di chi ci ha dato la vita, di chi ci seguirà , ma fa male vedere che la gente di montagna , la mia gente , che insegue, irretita da allogeni che siano vacanzieri o politici, un sogno rovescio di appiattimento , di essere come altri vorrebbero . Quanto tempo dovrà passare prima che i Valsesiani scoprano il valore del NON ESSERE COME GLI ALTRI e di avere in questo una ricchezza assoluta che nel tempo darà i suoi frutti? Poco credo, ma lo spazio a disposizione perche questo sia indolore non è più tanto. La gente di pianura e di città è innamorata della montagna, viene a purificarsi i polmoni, a pestare i sassi dei ghiaioni e i sentieri nei boschi, a segnare le discese immacolate di neve, ci viene spesso, con molte pretese e pochissima comprensione verso chi, qui, vive e opera. Sono nato in montagna, ora collina secondo l’altimetro politico italiano, i miei avi sono sepolti in questa terra poco distante la casa che hanno abitato da quando quella terra era ancora e solo Valsesia , terra e erba , l’ erba di montagna cresce soffice, fitta, compatta, nasconde il terreno. Più si sale e meno velocemente cresce, nei pascoli degli alpeggi, quei pochi che ancora resistono. Si mantiene bassa, come se avesse imparato a regolarsi da sé. Invita a distendersi. La montagna non può essere la riserva Wilderness di una pianura urbanizzata. E’ un problema di spazio, di paesaggio vitale che riguarda anche chi vive in città, ma è anche un problema di orgoglio, cultura e tradizione di chi, qua, ci vive giorno per giorno , non solo nei fine settimana , tocca a noi dire no a quelle brutture che la società urbanizzata allogena ci vorrebbe imporre in nome dello “sviluppo” !. Possibile che l’unico modello di sviluppo sia quello proposto dai popoli della fascia pedemontana, che ha il più alto numero di aziende per abitante di tutto il pianeta? Possibile che l’alternativa sia solo turismo o industria e che l’agricoltura e la pastorizia non possa essere il lavoro anche per le nuove generazioni ? Questo, inteso nel senso più ampio. Dall’erba all’acqua. Tocca a noi inventare qualcosa che funzioni, senza farci imporre nulla né dalla burocrazia italiana né da tante “teste grosse”, da un detto dei nostri vecchi, che nei fine settimana, si ricordano che l’aria buona non si respira nei centri commerciali o negli alberghi da 500 camere con aria condizionata. Sennò pazienza, avremo perso tutti qualcosa.
    Marco Giabardo
    Perchè allora scrivi nella lingua del Dante? Se non sei Italiano parla la tua lingua, è un offesa per le persone come me SEMPRE FEDELI ALLA ROMA IMPERIALE condividere la mia lingua con un traditore della Stirpe.
    .

  3. #3
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,692
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: REFERENDUM CANTONE VALSESIA

    Citazione Originariamente Scritto da Enea Visualizza Messaggio
    Perchè allora scrivi nella lingua del Dante? Se non sei Italiano parla la tua lingua, è un offesa per le persone come me SEMPRE FEDELI ALLA ROMA IMPERIALE condividere la mia lingua con un traditore della Stirpe.
    e ....

    perchè gli Austriaci scrivono in tedesco ?

    perchè gli Svizzeri scrivono in tedesco, itagliano, francese e romancio ?

    perchè gli Irlandesi scrivono in Inglese ?


    p.s. se sei fedele alla roma imperiale, parla in latino allora

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: REFERENDUM CANTONE VALSESIA

    Citazione Originariamente Scritto da Enea Visualizza Messaggio
    Perchè allora scrivi nella lingua del Dante? Se non sei Italiano parla la tua lingua, è un offesa per le persone come me SEMPRE FEDELI ALLA ROMA IMPERIALE condividere la mia lingua con un traditore della Stirpe.
    Non vi è nessun traditore della stirpe.

    Perché siamo di stirpi completamente differenti.

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Messaggi
    198
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Smile Rif: REFERENDUM CANTONE VALSESIA

    interessante il diritto di autodeterminazione della Valsesia....comunità appartenenente per cultura e tradizione al dna germanico

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    17 May 2009
    Località
    ZOG
    Messaggi
    3,279
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: REFERENDUM CANTONE VALSESIA

    Citazione Originariamente Scritto da sciadurel Visualizza Messaggio
    e ....

    perchè gli Austriaci scrivono in tedesco ?

    perchè gli Svizzeri scrivono in tedesco, itagliano, francese e romancio ?

    perchè gli Irlandesi scrivono in Inglese ?


    p.s. se sei fedele alla roma imperiale, parla in latino allora
    Gli austriaci sono Tedeschi. Sono in un altro stato solo perchè gli alleati dovevano umiliare e dividere la più potente nazione d'europa.

    La svizzera non è una Nazione, la svizzera non esiste. Andrebbe smembrata nelle tre comunità nazionali e ridata alle vere nazioni.
    Tedescofone, Francofone, Italofone e Romance.

    Irlandesi e Inglesi fanno parte di una unica grande nazione anglo - celtica, divise solo per una questione religiosa.

    Un pò come il Belgio che non avrebbe logica di esistere. Stato puramente di origine massone.
    Ultima modifica di Enea; 03-11-09 alle 14:06
    .

  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    17 May 2009
    Località
    ZOG
    Messaggi
    3,279
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: REFERENDUM CANTONE VALSESIA

    Citazione Originariamente Scritto da jotsecondo Visualizza Messaggio
    Non vi è nessun traditore della stirpe.

    Perché siamo di stirpi completamente differenti.
    Sai che esiste una Tribù genetica Italiana?
    Principalmente centro-nordica e con la maggioranza nel meridione pur se li abbonda anche la tribù genetica greca.

    Il problema di una questione settentrionale o meridionale è puramente Economico. Non di certo razziale, ne culturale.
    .

  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    08 Oct 2009
    Messaggi
    53
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: REFERENDUM CANTONE VALSESIA

    Gazie per aver tenuto l' intelligente risposta ( per i parametri italioti ) di tale ENEA ( eroe greco che nulla a che vedere con questa italianmediocrità)

    La lingua di dante era il Senese ( quella che parli e scrivi tu, ora, traditore del latino)
    Scrivo,educatamente come mi è stato insegnato dai miei vecchi ( n'sem-mà ji furest vuentà parlè-ghè 'n tla sua lengua) in modo che anche gli ignoranti ( coloro che non sanno il latino ma si sono inventati una lingua) possano capire.

    Le "stirpi" le lascio volentieri al pensiero fascionazzista , IO appartengo ad una comunità che vuole DECIDERE LIBERAMENTE LE PROPRIE DIPENDENZE e non farsele imporre da ignoranti come Lei.

    Alegru

  9. #9
    tra Baltico e Adige
    Data Registrazione
    05 Apr 2009
    Località
    terra dei cachi
    Messaggi
    9,567
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: REFERENDUM CANTONE VALSESIA

    Questi parlano di roma imperiale e di stirpe italica,e prendono per il culo chi parla di Padania ma si drogano?

    Un paio di anni fa (notizia data dal corriere)un gruppo di teste rasate romane ha picchiato un operaio friulano al grido di :tornatene a casa sporco polacco.
    Ma come?siamo della stessa stirpe ma se stiamo zitti quando ci incontriamo neanche ci riconosciamo?

    Andate a quel paese voi e i vostri deliri imperiali.



  10. #10
    independent
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,807
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: REFERENDUM CANTONE VALSESIA

    Ragazzi, parliamo della bella Valsesia e lasciamo perdere i deliri fascistoidi dei sostenitori del paese delle banane

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Che cantone è la tua palla?
    Di Maximilian nel forum Fondoscala
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 14-07-12, 19:19
  2. VALSESIA IS NOT ITALY ! FREE VALSESIA ! Noi Siamo Pronti !
    Di Jack's Return Home nel forum Padania!
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 15-10-09, 00:44
  3. VALSESIA - Insubria -
    Di giovanni.fgf nel forum Padania!
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 18-07-06, 17:41
  4. Valsesia Libàr!
    Di Il_Grigio nel forum Fondoscala
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 29-06-06, 11:54

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226