User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 13
  1. #1
    Simply...cat!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Brescia,Lombardia,Padania
    Messaggi
    17,080
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rapine in Lombardia:presa una banda di terroncelli in trasferta

    Gli agenti della Squadra Mobile tenevano d’occhio da tempo i banditi che operavano tra Brescia, Bergamo e Milano
    Colpi in trasferta, presa gang di calabresi
    Sorpresi nel «covo» di Monticelli Brusati mentre spartivano il bottino di una rapina a Calcio


    Qui sopra, nell’ordine: Domenico Gallo, Cosmo Damiano Inzitari, Pasquale Oppedisano, Michele Ganino e Francesco Oppedisano


    Gianluca Gallinari



    Una banda di calabresi che operava «in trasferta», un sodalizio criminale specializzato in rapine ai danni di istituti di credito. Tutte piazzate tra Brescia, Bergamo e Milano, secondo la ricostruzione degli investigatori della Squadra Mobile, ora al lavoro per tracciare la mappa dei colpi della gang sgominata l’altroieri, a Monticelli Brusati, dove i cinque arrestati avevano un «covo». E proprio lì sono stati sorpresi a spartirsi il bottino del colpo appena messo a segno a Calcio (Bg), alla Bcc di Calcio e Covo. Ma il loro arresto è frutto di un lungo lavoro investigativo, nato, come ha spiegato ieri il capo della Mobile, Francesco Messina, da un’attività di intelligence svolta in stretta collaborazione con i colleghi del Commissariato di Gioia Tauro (Rc).Tutti i componenti della banda, difatti, provengono dalle province di Reggio Calabria e Vibo Valentia. E dalla Calabria i rapinatori risalivano periodicamente la Penisola in treno, fino a Rovato - lo provano i biglietti ferroviari - per piazzare colpi in Lombardia. La Polizia era da tempo sulle loro tracce. Ne studiava le mosse, gli spostamenti, individuando un po’ alla volta i loro «covi»: punti di appoggio concentrati per lo più nell’area del Sebino. A destare maggior sorpresa è stata la facilità con cui i banditi si spostavano sul territorio, con familiarità insolita per chi non è del luogo. Poi, nei giorni scorsi l’attività di intelligence ha convinto gli uomini della Mobile che qualcosa stava per accadere. I banditi erano di nuovo al Nord, con un’«attività programmata». Bisognava però capire dove sarebbero entrati in azione. Un territorio troppo vasto quello delle tre province in cui bazzicavano i rapinatori per coprirlo tutto: gli investigatori hanno perciò attivato un meccanismo che consentisse di essere avvertiti subito in caso di eventi sospetti. Un meccanismo che scatta come una trappola alle 10.26 di venerdì, quando tre banditi agiscono a Calcio. Stesso modus operandi: passamontagna e taglierino, pochi secondi per portar via circa 30mila euro. Tutto combacia, anche i tempi: due i banditi in azione, fuggono in bici, senza lasciare a testimoni la possibilità di annotare targhe. Pedalando, i due raggiungono il «palo» e da lì si dileguano su più auto. Dove vanno? A Monticelli Brusati, al covo sito al primo piano di una palazzina dove li attendono due complici. Ma dove sono in agguato anche gli uomini della Mobile. È passata solo un’ora e mezza dal colpo di Calcio quando i poliziotti fanno irruzione: i cinque stanno spartendo il bottino. Tentano la fuga dal balcone, seguono attimi concitati, ma tutto è inutile, la morsa si è stretta. Tanto che uno dei banditi cede alla pressione e conduce i poliziotti sul luogo in cui ha abbandonato passamontagna e taglierino. Sono recuperate infine le bici, oltre, al bottino, nascosto tra i panni sporchi e il balcone. In manette finiscono per rapina Cosmo Damiano Inzitari, 27 anni di Acquaro (Vv), residente a Monticelli, Domenico Gallo, 24enne di Taurianova, ma domiciliato a Rosarno (Rc) e Pasquale Oppedisano, coetaneo di Monsoreto (Rc). A Canton Mombello vengono rinchiusi pure, per favoreggiamento, Michele Ganino, 44enne di Dasà (Vv) e Francesco Oppedisano, 22enne di Cinquefrondi (Rc) domiciliato a Calcio (Bg) e fratello di Pasquale. Denunciata a piede libero per lo stesso reato pure Brunina Rita Inzitari, sorella 37enne di Cosmo Damiano. Sul conto dei calabresi - tutti noti alle forze dell’ordine, tranne gli ultimi due - sono in corso ora gli accertamenti, necessari a stabilire la paternità di altri colpi: per questo gli inquirenti sperano che nei volti dei cinque, le vittime di altre rapine riconoscano i «loro» banditi.


    Peccato che il sito del Giornale di Brescia non metta le foto dei rapinatori come ha fatto sull'edizione in carta: era uno "spettacolo" vederli in ghigna!

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Democrazia Diretta!
    Data Registrazione
    06 Jun 2004
    Località
    Pianeta Terra ,Italia
    Messaggi
    3,167
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    di rapinatori comunque c'e ne da tutte le regioni
    sbaglio o tu metti solo quelle del sud?

  3. #3
    31°
    Data Registrazione
    10 Sep 2003
    Località
    romagna
    Messaggi
    1,107
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    quello che mi sembra più incredibile è che si muovessero in bicicletta.... pensavo che per certa gente fosse troppo faticoso!!!
    (ho notato che a certe latitudini non pedala nessuno al di sopra dei 10 anni, altrove non vanno in bici solo quelli che non hanno le gambe o sono ciechi)

  4. #4
    Ospite

    Predefinito

    In origine postato da jonny
    di rapinatori comunque c'e ne da tutte le regioni
    sbaglio o tu metti solo quelle del sud?
    Al sud ce ne sono 4 volte al nord. E quelli del nord sono quasi tutti del sud o extras come te.

  5. #5
    meglio soru
    Data Registrazione
    21 Sep 2004
    Località
    Sotzialismu e Libertadi
    Messaggi
    4,605
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    beh, non c'é che dire, proprio una bella discussione intelligente...!
    cari simpaticoni padani, ma alle boiate che dite ci credete davvero o é solo perché da piccoli eravate quelli che venivano costantemente presi per il culo dai compagni di scuola e adesso dovete dimostrare che siete diventati dei duri? guardate che così riuscite solo a farvi prendere per il culo anche da grandi...
    saluti con la stella rossa!
    senhor soares

  6. #6
    Democrazia Diretta!
    Data Registrazione
    06 Jun 2004
    Località
    Pianeta Terra ,Italia
    Messaggi
    3,167
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Al sud ce ne sono 4 volte al nord. E quelli del nord sono quasi tutti del sud o extras come te.
    hai mai pensato alle cause?
    e hai pensato che il federalismo non risolve ?

  7. #7
    Ospite

    Predefinito

    In origine postato da senhor soares
    beh, non c'é che dire, proprio una bella discussione intelligente...!
    cari simpaticoni padani, ma alle boiate che dite ci credete davvero o é solo perché da piccoli eravate quelli che venivano costantemente presi per il culo dai compagni di scuola e adesso dovete dimostrare che siete diventati dei duri? guardate che così riuscite solo a farvi prendere per il culo anche da grandi...
    saluti con la stella rossa!
    senhor soares
    Quando vuoi calci nel culo, visto che tu sei un duro impavido coraggiosone basta che scrivi nome, cognome e indirizzo (e numero di telefono).

    Puff, sparito.

  8. #8
    Ospite

    Predefinito

    In origine postato da jonny
    hai mai pensato alle cause?
    e hai pensato che il federalismo non risolve ?
    Le cause è che siete terroni: una parola che significa tutto. Ruffiani, delinquenti, levantini ecc.

    Lo sappiamo che il federaismo non risolve: per questo siamo secessionisti.

  9. #9
    Bovaro padano
    Data Registrazione
    28 Jul 2003
    Località
    ovunque dove non ci siano afroterroni
    Messaggi
    767
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    AVVISO AI NAVIGANTI

    Si ha notizia che un virus chiamato ICTUS si sta dirigendo dalle contrade afffricane verso il nord padano.
    L'infezione e' estremamente virulenta: spara cazzate a pie' sospinto sopratutto quando non si trova nel suo normale habitat.

    Pertanto si consiglia i navigatori padani di viaggiare a vista sulle strade e qualora lo si avvisti di testarlo con il KIT pronto uso del "test della cadrega" e nel caso risultasse positivo di isolarlo ed, una volta neutralizzato, lasciarlo in qualche bar della Bergamasca.
    '

    E' pericoloso, non si sa come si muove, ma si pensa che lo faccia su un carretto siciliano!

  10. #10
    meglio soru
    Data Registrazione
    21 Sep 2004
    Località
    Sotzialismu e Libertadi
    Messaggi
    4,605
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da Capitan Kurlash
    Quando vuoi calci nel culo, visto che tu sei un duro impavido coraggiosone basta che scrivi nome, cognome e indirizzo (e numero di telefono).

    Puff, sparito.
    una risposta pacata e civile da buon bulletto di periferia... bravo! vi distinguete sempre.

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 08-10-13, 16:26
  2. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 02-10-13, 13:50
  3. Presa la banda dei predoni della notte
    Di taxydriver nel forum Cronaca
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 21-06-13, 09:46
  4. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 12-04-05, 14:53
  5. Aumentano le rapine nelle villette isolate in Lombardia
    Di Dragonball (POL) nel forum Padania!
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 29-04-02, 17:06

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226