User Tag List

Pagina 1 di 14 1211 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 139
  1. #1
    Registered User
    Data Registrazione
    28 Jun 2002
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,297
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Osservatorio x capire la devolution

    Apro qs 3d per contribuire a chiarire gli aspetti pratici della riforma devolutiva recentemente approvata (non chiamiamola federalista , p.f. !) – ciascun partecipane al Forum è invitato a contrinbuire postando un quesito pratico .

    Una volta raggiunto un certo numero di quesiti potremo inviare il tutto alle Alte Sfere del Partito x avere risposte e chiarimenti (o , più probabilmente , un c….o di niente – ma noi avremo cmq fatto il ns dovere)

    1° quesito pratico – sullo stop alla Migrazione degli insegnanti = potranno i bambini delle elementari di Vicenza (o di qualsiasi altra città / paese della Padania) avere insegnanti della propria madrelingua o continueranno a subire influssi dialettali estranei alla propria cultura natale , e potranno gli insegnanti veneti trovare occupazione nelle scuole della loro Regione o continueranno a subire i sorpassi per maggior punteggio in graduatoria degli insegnanti dell’ex Regno delle Due Sicilie ?

    2° quesito pratico : a Voi ……

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    11 Dec 2010
    Messaggi
    5,525
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    1) I contratti del personale docente per quanto attiene alle scuole, di quello medico e paramedico per quanto concerne gli ospedali, di quello poliziesco nell'ambito dei corpi "amministrativi", saranno stipulati e rinnovati dalle regioni,che terranno conto delle proprie risorse e del caro-vita del proprio territorio?
    2) Potrà la polizia locale essere impegnata realmente in compiti di vigilanza, soprattutto notturna, del territorio, al fine di prevenire furti e vandalismo, o saranno ancora i cittadini a dover rinunciare al sonno per fronteggiare l'offensiva della micro-criminalità?

    Per Delaware: la tua domanda, secondo il mio punto di vista, ha risposta negativa. Non credo che la residenzialità verrà introdotta come requisito per accedere a posti pubblici. Questo avviene solo, che io sappia, per impiegati delle comunità montane. Ma non sono un esperto di P.A. e potrei sbagliare.

  3. #3
    Ospite

    Predefinito

    Sarà possibile pe le regioni redistribuire all'interno della regione stessa i proventi delle tassazioni dei cittadini e delle imprese destinando una quota non superiore al 10% al governo centrale?

    Scusate la venalità ma il soldo è il cardine su cui ruota tutto inclusa la vigliaccheria del governo di Roma che si maschera dietro il rispetto che il cittadino dovrebbe avere per il fisco per garantirsi privilegi e perpetrare sprechi oltre che a fornire servizi inefficienti.

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    11 Dec 2010
    Messaggi
    5,525
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da Capitan Kurlash
    Sarà possibile pe le regioni redistribuire all'interno della regione stessa i proventi delle tassazioni dei cittadini e delle imprese destinando una quota non superiore al 10% al governo centrale?

    Scusate la venalità ma il soldo è il cardine su cui ruota tutto inclusa la vigliaccheria del governo di Roma che si maschera dietro il rispetto che il cittadino dovrebbe avere per il fisco per garantirsi privilegi e perpetrare sprechi oltre che a fornire servizi inefficienti.
    Secondo me, l'autonomia fiscale verterà su imposte come I.V.A. , tabacchi etc... Quelle di cui già godono insomma le regioni a statuto speciale. Le quote verranno fissate di volta in volta dalla legge finanziaria. Certo non saranno mai il 90%, considerato che, purtroppo, il tasso complessivo di autonomia fiscale sostenibile per non creare sperequazioni e per mantenere lo Stato centrale dovrebbe essere del 30-35%: La metà di quello svizzero. Ma si tratta di mie considerazioni.

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    11 Dec 2010
    Messaggi
    5,525
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da Beli Mawyr
    Mi riprometto a breve, di entrare nel "cuore" della problematica.
    Nel frattempo, è giusto interrogarsi sul significato della potestà esclusiva delle Regioni in materia di sanità, istruzione e polizia locale.

    A mio avviso valgono molto di più queste sole 3 aree di competenza di tutto lo sterminato attuale elenco di potestà concorrente di cui al (vecchio) art. 111 Cost., alcune delle quali verrebbero ad essere "riconsegnate" allo stato italiota.
    Cito da "La disfunzione del progetto occidentale" di Marco Baldino:

    (...) se non vi fosse un controllo centralizzato e unico del sistema educativo, se la Paideia si presentasse come una molteplicità di proposte conflittuali e irriducibili, allora non vi sarebbe propriamente nemmeno Stato, non vi sarebbe cioè il sistema unico della pubblicità e quindi nemmeno il sistema unico del senso, non vi sarebbe cioè quella Einsinningkeit, quell'unisignificanza dei fatti che è il fondamento della mente occidentale. Al suo posto avremmo qualcosa come una pluralità di sensi privati e di immagini difformi e quindi la possibilità, sempre data, di un loro conflitto incomponibile.

  6. #6
    Registered User
    Data Registrazione
    28 Jun 2002
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,297
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da ZENA
    Cito da "La disfunzione del progetto occidentale" di Marco Baldino:

    (...) se non vi fosse un controllo centralizzato e unico del sistema educativo, se la Paideia si presentasse come una molteplicità di proposte conflittuali e irriducibili, allora non vi sarebbe propriamente nemmeno Stato, non vi sarebbe cioè il sistema unico della pubblicità e quindi nemmeno il sistema unico del senso, non vi sarebbe cioè quella Einsinningkeit, quell'unisignificanza dei fatti che è il fondamento della mente occidentale. Al suo posto avremmo qualcosa come una pluralità di sensi privati e di immagini difformi e quindi la possibilità, sempre data, di un loro conflitto incomponibile.
    Non c'ho capito un tubo . La questione è semplice : hanno o no diritto i bambini di avere insegnanti che parlano la propria lingua natale (con tutte le sue sfumature di accento , intendo dire) ? Punto.

  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    11 Dec 2010
    Messaggi
    5,525
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Al via corsi di formazione regionale per polizia

    (ANSAweb) - GENOVA, 30 SET - Partono i corsi di formazione
    regionale per le Forze di Polizia liguri. Lo comunica il
    Sappe. Si tratta di un progetto per permettere a 4 mila
    operatori delle forze dell'ordine di prendere la patente
    europea di informatica e che coinvolgera' polizia
    penitenziaria, carabinieri, guardia di finanza, polizia di
    stato e corpo forestale. Nel dettaglio, agenti e militari
    potranno seguire il corso su Internet collegandosi al sito
    della Regione Liguria attraverso una password. 'Oltre alla
    patente informatica europea - si legge in un comunicato - il
    corso di 'autoformazione' comprende lo studio delle lingue
    (inglese, spagnolo e arabo) con particolare attenzione agli
    idiomi e alle culture delle comunita' di immigrati.
    --------------------------------------------------------------------------------

    Prendiamo atto che:
    1) La regione finanzia corsi rivolti a dipendenti dello Stato centrale, che ricevono stipendi e ordini da quella Roma che vanifica l'azione legittima, a tutti i livelli, del governatore; a dipendenti, inoltre, che liguri tendenzialmente non sono e che con la Liguria mantengono un rapporto puramente "professionale" (ricordando che la loro professione è l'uso della forza) e non "culturale".
    2) La regione si premura di insegnare l'arabo, veicolando l'idea secondo cui siamo noi a dovere imparare le lingue dei migranti e non, loro, le nostre, come siamo noi a dover rispettare i costumi allogeni essendo implicito che loro non si adatteranno a quelli locali.
    3) Il format dei corsi, in quanto telematico, è scadente, mancando ancora la cultura tecnologica necessaria alla valorizzazione di questi strumenti. Soldi malspesi in tutto e per tutto, quindi.

  8. #8
    Indipendentista
    Data Registrazione
    08 Mar 2002
    Località
    veneto
    Messaggi
    925
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da Delaware
    Non c'ho capito un tubo . La questione è semplice : hanno o no diritto i bambini di avere insegnanti che parlano la propria lingua natale (con tutte le sue sfumature di accento , intendo dire) ? Punto.
    Da quello che ho capito io la competenza in materia scolastica riguarda solo la parte dei programmi che verranno fatti a scuola. Roma deciderà il programma scolastico generale che tutte le scuole italiche dovranno seguire, poi le regioni possono inserire dei loro programmi sulle tradizioni e lingue locali. Se qualcuno ne sa di èiù...

  9. #9
    Indipendentista
    Data Registrazione
    08 Mar 2002
    Località
    veneto
    Messaggi
    925
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Il testo è astato approvato prima dal Senato e adesso alla Camera è stato modificato. QUindi il nuovo testo dovrà tornare di nuovo al Senato per essere riapprovato. Praticamente il passaggio precedente non è servito a niente.Poi se viene modificato di nuovo dal Senato deve ripassare alla Camera per essere riapprovato con le modifiche. Ricordiamo infine che una riforma costituzionale ha bisogno di 4 passaggi ( 2 alla camera e 2 al senato )....... Non è che ci stanno prendendo un pò per il culo?

  10. #10
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    La Lupa romana è una cagna bastarda che muore allattando 2 figli di puttana
    Messaggi
    8,867
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da ZENA
    Al via corsi di formazione regionale per polizia

    (ANSAweb) - GENOVA, 30 SET - Partono i corsi di formazione
    regionale per le Forze di Polizia liguri. Lo comunica il
    Sappe. Si tratta di un progetto per permettere a 4 mila
    operatori delle forze dell'ordine di prendere la patente
    europea di informatica e che coinvolgera' polizia
    penitenziaria, carabinieri, guardia di finanza, polizia di
    stato e corpo forestale. Nel dettaglio, agenti e militari
    potranno seguire il corso su Internet collegandosi al sito
    della Regione Liguria attraverso una password. 'Oltre alla
    patente informatica europea - si legge in un comunicato - il
    corso di 'autoformazione' comprende lo studio delle lingue
    (inglese, spagnolo e arabo) con particolare attenzione agli
    idiomi e alle culture delle comunita' di immigrati.
    --------------------------------------------------------------------------------

    Prendiamo atto che:
    1) La regione finanzia corsi rivolti a dipendenti dello Stato centrale, che ricevono stipendi e ordini da quella Roma che vanifica l'azione legittima, a tutti i livelli, del governatore; a dipendenti, inoltre, che liguri tendenzialmente non sono e che con la Liguria mantengono un rapporto puramente "professionale" (ricordando che la loro professione è l'uso della forza) e non "culturale".
    2) La regione si premura di insegnare l'arabo, veicolando l'idea secondo cui siamo noi a dovere imparare le lingue dei migranti e non, loro, le nostre, come siamo noi a dover rispettare i costumi allogeni essendo implicito che loro non si adatteranno a quelli locali.
    3) Il format dei corsi, in quanto telematico, è scadente, mancando ancora la cultura tecnologica necessaria alla valorizzazione di questi strumenti. Soldi malspesi in tutto e per tutto, quindi.
    Non farti sentire troppo dagli etno altrimenti ti accusano di volere l'immigrazione selvaggia purchè parlino le nostre lingue ect ect.
    Tu che odi dio e la vita cristiana
    Senti la sua presenza come un doloroso cancro
    Vengano profanate e profanate aspramente
    Le praterie del cielo bagnate di sangue

    Odiatore di dio
    E della peste della luce

    Guarda negli occhi paralizzati di dio
    E sputa al suo cospetto
    Colpisci a morte il suo miserevole agnello
    Con la clava

    Dio, con ciò che ti appartiene ed i tuoi seguaci
    Hai mandato il mio regno di Norvegia in rovine
    I tempi antichi, le solide usanze e tradizioni
    Hai distrutto con la tua orrida parola
    Ora vai via dalla nostra terra!

 

 
Pagina 1 di 14 1211 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Per te e' piu' importante capire o farti capire dalle donne?
    Di Segesto II nel forum Il Seggio Elettorale
    Risposte: 26
    Ultimo Messaggio: 03-03-13, 07:04
  2. Osservatorio sul PD
    Di Gualerz nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 17-11-09, 20:07
  3. Non capire tutto questo significa non capire la Storia
    Di reconquista nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 95
    Ultimo Messaggio: 29-12-08, 19:25
  4. [b]osservatorio...[/b]
    Di natoW nel forum Destra Radicale
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 17-08-06, 21:46
  5. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 02-04-03, 18:33

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226