User Tag List

Risultati da 1 a 4 di 4
  1. #1
    Araldo
    Data Registrazione
    01 Jun 2003
    Località
    Albese con Cassano-CO-
    Messaggi
    1,347
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito San FRANCESCO Patrono d’ITALIA

    San FRANCESCO Patrono d’ITALIA

    Un giovane un esempio…
    Non gli mancava Nulla…
    Riflettendo capì
    Per essere Felice
    Doveva Riconoscere
    Gli insegnamenti
    Di GESU’ Maestro…
    Non la demagogia
    Ma Opere…
    Nasce:
    SAN FRANCESCO D’ASSISI

    Il Poeta
    04/10/04

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Socialismo e Nazione
    Data Registrazione
    06 Nov 2003
    Località
    Italia
    Messaggi
    9,399
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Auguri di buon onomastico a tutti i Francesco d'Italia.

  3. #3
    Araldo
    Data Registrazione
    01 Jun 2003
    Località
    Albese con Cassano-CO-
    Messaggi
    1,347
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito San Francesco era un pazzo.

    San Francesco era un pazzo.
    Siamo disposti a esserlo anche noi, oggi?
    Data: 06-10-2004 alle 07:24

    Ciao amico grazie per la tua Riflessione…

    Mentre a Primo Piano si parlava della missione di San Francesco in Egitto (non ci sono prove storiche di alcun fatto riguardante la vita del santo e questa è forse una leggenda pura e semplice), Giacobbo entrava nella piramide di Cheope sull'altra rai.
    Così come si può fantasticare delle piramidi e considerarle macchine del tempo, allo stesso modo si può fantasticare di Francesco d'Assisi e fargli dire tutto e il contrario di tutto.

    Rispondo
    Chi scrive o riscrive la Storia deve accontentare chi comanda o vuol comandare…
    Su Gesù si dice che sia stato in India e altrove… dal mio punto di vista come già scritto Gesù dopo l’incontro nel tempio con i Dottori… i suoi genitori Giuseppe e Maria decisero per il bene del Figlio che andasse ad Alessandra d’Egitto presso la Biblioteca a visionare lo scibile Umano contemporaneamente aiutasse col suo ingegno a sistemare la detta Biblioteca la quale aveva subito un primo incendio…

    Zeffirelli ha semplicemente detto che per non travisare il messaggio di S.Francesco bisogna considerarlo storicamente come un fervente cristiano (sicuramente contrario ad aborto e manipolazione degli embrioni a scopo terapeutico, ne deduco). Ha detto che per S.Francesco i musulmani potevano perfezionare la propria fede solo convertendosi al cristianesimo (superiorità della "nostra" cultura). Ha in ultimo deplorato che il messaggio del pacifismo è oggi un valore laico anziché religioso (il mondo cambia, caro Zeffirello!).

    Rispondo
    Bisogna prendere con le pinze ciò che gli scrivani dicono, soprattutto tener conto della Conoscenza del periodo in cui avviene l’evento e, quando si scrive per decifrare la lettura…

    La verità è che non importa la realtà storica, ma il modo di considerare e interpretare qui ed ora il personaggio San Francesco.

    Rispondo
    San Francesco, dopo aver assaporato i vari frutti di gioventù (come succede ancor oggi) non essendo soddisfatto
    Riflettendoci capì che nella Donazione chetava il suo Ardore di Vita… e per Essere, si buttò a capofitto, da passare per pazzo!

    Così come Gandhi non è apparso mai sul maxi-schermo della Piazza Rossa, allo stesso modo Francesco non ha mai potuto esprimersi sulla guerra preventiva.
    Tutto il resto è nostra fantasia. Ma una fantasia programmatica: che ci fa decidere per l'una o per l'altra opinione.
    San Francesco era un pazzo.

    Rispondo
    Noi decidiamo secondo ciò che abbiam colto dalla pseud. cultura imperante = demagogia (senza riconoscere i veri valori…).


    Ce ne sono tanti anche adesso. Solo che nella sua epoca il suo pazzo discorso di tipo cristiano-fondamentalista riusciva ancora a sommuovere le coscienze dei mangia-ostie. E in senso pacifista (le cronache effettivamente parlano di un suo discorso tenuto a Bologna nel 1222, come ha affermato Dario Fo, anche se non mi risulta che avesse ironicamente parlato a favore della guerra sortendo effetti pacificatori, come ha detto sempre Fo). Il movimento francescano era all'epoca già molto diffuso. Era un movimento anche politico, dal momento che influiva direttamente sulle decisioni dei potenti dell'epoca (a cominciare dalle gerarchie ecclesiastiche).
    La ragione trova mille motivi per fare la guerra.
    E' svantaggioso votarsi alla pace: di certo c'è chi se ne approfitterà.

    Rispondo
    Il discorso di Francesco era per la realtà d’allora…pari a quelli che spontaneamente senza nessun lucro lo fanno tutt’oggi i Volontari dell’AMORE (sono fiammelle sparse…che tengono Viva la Speranza al cambiamento per un futuro migliore ai figli non ancor concepiti…) …


    Siamo noi pronti oggi - in una epoca in cui l'umanità è enormemente più potente (per tecnologia) e insieme più debole (per abitudine alle comodità tecnologiche) - siamo pronti a seguire l'esempio di San Francesco, siamo pronti a scegliere l'incrollabile felicità della follia pacifista, o vogliamo fino in fondo portare avanti la logica della guerra, difendendo le nostre acquisizioni? Non ci sono vie di mezzo.
    Ai tempi di Gandhi l'esercito inglese sparava sulla folla dei manifestanti. Secondo Gandhi la folla doveva lasciarsi sparare addosso senza disperdersi.
    San Francesco, se mai si recò in terra di islam, lo fece con la volontà di testimoniare il vangelo: con volontà di martirio dunque.
    Siamo pronti al martirio?

    MIRACOLO A MILANO 1966

    Un sabato pomeriggio
    Appuntamento d’affari in galleria…
    Sulla piazza vedo un’emoteca
    Dono il sangue…

    Quando ritornai in Piazza Duomo
    Trovai due ali di folla
    Che guardava i preparativi
    Per una contestazione
    (forse era la prima in Milano
    così come sì presentava…)

    I contestatori erano giovani e non
    Armati di manici di piccone e altro…
    (niente armi e lacrimogeni da ambo le parti)
    Le forze dell’ordine, i celerini
    Casco, manganello, e scudo
    Comandati da un funzionario
    Con fascia tricolore

    Le due parti si apprestavano tranquillamente
    Ad offrire gratis lo spettacolo
    E la gente si domandava per quale ragione?
    Gli schieramenti si mossero
    Avvenne lo scontro:
    Volavano randellate sassi calcioni…
    Noi spettatori lì a guardare…

    I contendenti riguadagnarono
    La posizione iniziale
    Per prepararsi alla seconda ondata
    Come avvenne e fu più cruenta
    (Essi avevano già superato il battesimo…)

    Le due parti col fiatone e le gambe “molli”
    Ripresero posizione…
    Quando si mossero mi staccai dalla folla
    E nel silenzio gridai a squarciagola:
    - Basta! Basta! non è così che sì fa… -
    Le mie parole e la stanchezza…
    Fecero il Miracolo…
    Raccolsero i “cocci”…

    Salii sul piedistallo di un lampione
    Spiegai ai presenti la mia intrusione…
    Dissi: - che la miglior contestazione
    Sarebbe stata che i partecipanti avessero
    Donato il sangue all’emoteca non al selciato

    E che i celerini e chi li comanda
    Dovevano ubbidire perché non si può progredire
    Senza ordine e istituzioni…
    E poi fare resistenza passiva non violenza come Gandhi…
    Mi dissero che dovevo cantare Bianco Fiore
    Chi Faccetta Nera altri Avanti Popolo…
    Loro non capivano da che parte stavo
    E chi mi pagava…
    Capii: loro erano i capi facinorosi pagati dai partiti
    E glielo dissi…
    Capirono che non ero attaccabile
    Per cui si allontanarono con le “truppe” rimaste…

    Con voce “roca” e spossato…
    Andai verso i gradini del sagrato
    Per sedermi a conversare
    Con un giovane ammiratore…
    Fui avvicinato da due persone distinte
    Che dissero: - Ma lei non ha letto i Promessi Sposi? –
    Subito (per lo sforzo sostenuto)
    Non capii che volevano dirmi
    Risposi: - L’ho letto pochi giorni fa… -
    Loro di rimando:
    - Ma l’episodio di Lorenzo Tramaglino
    In quel di Milano… -
    Allora ricordai: - Che s’impiccia di fatti altrui… -
    Essi aggiunsero
    : - Che per ben tre volte
    S’erano mossi per portarmi via…
    Ma fatto qualche passo sentivano che parlavo
    Anche bene delle istituzioni…
    Per cui non sapevano che fare
    E sono stati lì ad ascoltarmi –
    Gli dissi: - Anch’io mi chiamo Lorenzo
    E sono politico in Erba -




    Stronzate quelle di Fini: San Francesco si sarebbe fatto ammazzare senza opporre resistenza.
    San Francesco era un folle di Dio. Gianfranco Fini è solo uno stronzo

    Rispondo
    San Francesco non s’è venduto…Fini ha perso dignità!

    Ciao Zindik
    AMORE


    ---
    Il Poeta

  4. #4
    TORINO E' GRANATA
    Data Registrazione
    26 Mar 2004
    Località
    BOUGIA NEN autentico, cioè come per l'Esercito Piemontese, io NON ARRETRO MAI !!
    Messaggi
    16,463
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    S. Francesco era un uomo di mondo......, oltrechè un grandissimo UOMO DI CHIESA E RIFORMATORE....
    Ma ha sempre fatto comodo è fa comodo a tutti a seconda dei casi.....
    fa comodo ai cosidetti nostrani "pacifisti" d'accatto, come ai sindacati....e fa anche comodo a gentaglia come fini....cioè tutte categorie che con il SUO MESSAGGIO NON CENTRANO NULLA....
    ultimamente fa pure comodo a quella carogna di sgarbi...con il suo BLASFEMO spot televisivo...
    ed i fraticelli suoi "figli" (per modo di dire...) fa comodo che TUTTO RIMANGA COM'E'....e cioè del vero messaggio CATTOLICO di San Francesco per cui VISSE E TUTTO FECE IMPORTA POCO....

 

 

Discussioni Simili

  1. 4 ottobre San Francesco patrono d'Italia
    Di jovgio nel forum Destra Radicale
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 04-10-18, 23:08
  2. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 04-10-08, 10:42
  3. San Francesco d'Assisi patrono d'Italia.
    Di Fabione nel forum Cattolici
    Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 12-10-07, 17:46
  4. San Francesco d'Assisi, patrono d'Italia
    Di krentak the Arising! nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 09-10-04, 09:14
  5. San Francesco d'Assisi, patrono d'Italia
    Di krentak the Arising! nel forum Cattolici
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 09-10-04, 01:21

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226