User Tag List

Pagina 1 di 6 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 58

Discussione: La Lega in Piemonte

  1. #1
    PADANIA LIBERA!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    4,497
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito La Lega in Piemonte

    Qualche giorno fa...qualcuno(Pinocchio?Mitteleuropeo?)che non ricordo aveva aperto un treadh in cui diceva che la Lega aveva votato contro o si era astenuta al voto sulla proposta della sinistra di far riconoscere dalla Regione Piemonte il Piemontese come lingua o cosa simile...
    La cosa mi è suonata subito strana e avevo scritto che mi sarei informato appena possibile....così ho fatto,ieri sera ho parlato con uno di un'associazione culturale Piemotnese,Nòste rèis e mi ha spiegato la sua versione.

    La sinistra si è sempre opposta nell'inserire il Piemontese come lingua nel nuovo statuto della Regione,è sempre stata contraria...poi,in fretta e furia è corsa a presentare un emendamento,proprio alla chiusura dei lavori per il nuovo statuto...in cui si richiedeva un "riconoscimento"...la Lega si è astenuta(non era comunque fondamentale)...la sinistra in pratica ha voluto fare la parte della paladina della difesa delle lingue...sperava magari che la Lega votasse a favore di questo "pseudoriconoscimento" per prendersi il merito...oppure sperava,come è successo,che la Lega votasse contro,o si astenesse,per accusare la Lega di non essere attenta al Piemontese.

    Tra l'altro,mi è stato detto che uno dei firmatari della sinistra è tal cambursano,uno che aveva (e questa cosa l'ho letta io) una piccola rubrica in un giornale locale,che si chiamava "finestra sul parlamento" o cosa simile...in cui sminuiva,quasi derideva le iniziative a difesa del Piemontese che venivano proposte in Parlamento e in regione...uno dei tanti che dice "è più importante l'inglese che il Piemontese".

    Sinceramente mi stupisce comunque che ci siano ancora persone che credano che la sinistra sia minimamente interessata alle lingue regionali...specie poi in Piemonte...
    Ma la sinistra Piemontese non lo sa che nel '99 la banda di prodi in parlamento non aveva riconosciuto il Piemontese come lingua?
    Non lo sa la sinistra Piemontese che i suoi sindaci(ad es. quello di Torino) sono più interessati a insegnare l'arabo ai vigili che il Piemontese ai Piemontesi?
    Io ho degli amici che alle ultime elezioni sono stati eletti consiglieri comunali...e le prime iniziative sono state quelle volte a salvaguardare il Piemontese...ebbene,la sinistra se ne strafrega...se sono in giunta con il polo o con qualche lista civica riescono a ottenre i cartelli,fare i corsi o cose simili...bene...ma la sinistra proprio se ne strafrega.
    Dite anche questo ai consiglieri di sinistra che a parole vogliono così tanto salvare la nostra lingua.

    Comunque d'ora in avanti vedremo come gli eroici consiglieri reg.di sinistra si daranno da fare col Piemontese...magari tra qualche giorno vedrò scritto "TURIN" all'ingresso della città


    (hanno più probabilità gli asini di volare...)

    Saluti Padani

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Moderatore
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Messaggi
    4,076
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Nessuno nega che la presentazione di quell'emendamento fosse strumentale, anche se ripeto che c'è un'area autonomista in piemonte con riferimenti politici a sinistra (il che non vuol dire che la sinistra sia piemontesista, vuol dire semplicemente che hanno qualche loro uomo all'interno dei partiti itagliani di sinistra).
    Ma se l'obiettivo era di mettere in difficoltà la lega mi sembrano che ci siano perfettamente riusciti: la lega era determinante nella votazione e nno ha votato a favore perchè un riconoscimento del genere metteva in crisi tutti gli accordi già presi con ghigo e co.
    Non è affatto una scusante mi sembra.
    Potevano sfruttare la situazione a favore del piemontese e non l'hanno fatto per interesi di bottega.

    Poi sul discorso che la sinistra nno sia attenta alle lingue locali hai perfettamente ragione ma lo stesso discorso è uguale per la destra e per la lega.
    Esiste qualche singola persona che mostra una certa sensibilità ma in generale se ne fregano tutti.

  3. #3
    PADANIA LIBERA!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    4,497
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da PINOCCHIO
    Nessuno nega che la presentazione di quell'emendamento fosse strumentale, anche se ripeto che c'è un'area autonomista in piemonte con riferimenti politici a sinistra (il che non vuol dire che la sinistra sia piemontesista, vuol dire semplicemente che hanno qualche loro uomo all'interno dei partiti itagliani di sinistra).
    Ma se l'obiettivo era di mettere in difficoltà la lega mi sembrano che ci siano perfettamente riusciti: la lega era determinante nella votazione e nno ha votato a favore perchè un riconoscimento del genere metteva in crisi tutti gli accordi già presi con ghigo e co.
    Non è affatto una scusante mi sembra.
    Potevano sfruttare la situazione a favore del piemontese e non l'hanno fatto per interesi di bottega.

    Poi sul discorso che la sinistra nno sia attenta alle lingue locali hai perfettamente ragione ma lo stesso discorso è uguale per la destra e per la lega.
    Esiste qualche singola persona che mostra una certa sensibilità ma in generale se ne fregano tutti.
    Io insisto...anzi,la premessa è che a me è stato detto che la Lega non era determinante...ma purtroppo non ho dati ufficiali.
    Poi queste persone così attente alla lingua Piemontese che sono all'interno dei partiti di sinistra,farebbero meglio a "stuzzicare" i loro partiti.
    Comunque la sinistra è riuscita nel suo intento...far attaccare e criticare la Lega...questo post e quello precedente ne sono la dimostrazione.Non attaccare la sinistra che si è sempre schierata contro il piemontese...che ha fatto togliere i cartelli "berghem"...che insegna l'arabo,ecc...ma la Lega.La sinistra ha voluto solamente cercare di dividere Lega e Polo con un emendamento del cavolo presentato all'ultimo momento.

    Che poi siano una singola persona non sono d'accordo...purtroppo siamo sempre alle solite,almeno qua in Piemonte c'è la lega da sola...gli altri se ne fregano.
    Saluti Padani

  4. #4
    www.leganordromagna.org
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    Romagna Nazione Padana
    Messaggi
    4,777
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    è il solito problema che ogni tanto si ripresenta sui forum padanisti di pol...io la vedo cosi per me non può esitere un autonomismo di sinistra o che si rifaccia alle idee comuniste, il comunismo è cosmopolita, globalizzante, non riconosce le specificità (siamo tutti uguali), non interessano le lingue locali, anzi sono una barriera per la società multirazziale, ecc...ecc...abbiamo esempi giornalieri della loro politica e nelle regioni rosse la cosa la tocchiamo con mano ogni giorno come il voto agli immigrati o le coppie omosessuali..
    il vero autonomismo può arrivare solo da chi si professa conservatore (lo dice anche il nome...conservare, mantenere) di chi in modo nazionalistico ama la propria patria etnica, che non è il grande stato giacobino itagliano bensì la regione o macro-regione padana.
    lotta all'immigrazione, difesa della propria storia, delle tradizioni, della lingua e della gastronomia locale.
    i miei modelli di indipendentisti europei sono i bretoni di adsav o i fiamminghi del vlaams block per fare degli esempi concreti.

  5. #5
    Iscritto
    Data Registrazione
    15 Sep 2004
    Località
    PDN
    Messaggi
    138
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    La cosa grave non risiede nel fatto che la Lega non abbia votato quell'emendamento, ma che non le sia nemmeno venuto in mente di proporlo!!!

    Ma ci rendiamo conto che, con quegli inetti che abbiamo in Regione (e ci hanno già bruciato un assessorato nel bel modo che sappiamo...) siamo costretti ad inseguire la sinistra sul nostro terreno? Che cosa li abbiamo votati a fare? Per mettersi in tasca stipendi da migliaia di euro, togliere le tessere ai militanti scomodi (non con l'espulsione, perché non avrebbero argomenti, ma con un uso improprio e vile del "declassamento", guarda caso ai militanti che lavorano di più e che, di conseguenza, sono più esigenti) e più che dimezzare le sezioni?

  6. #6
    Iscritto
    Data Registrazione
    15 Sep 2004
    Località
    PDN
    Messaggi
    138
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    ...dimenticavo:

    e fare da sgabello alla giunta Ghigo che sta distruggendo la sanità in Piemonte e propone speculazioni allucinanti come le Molinette 2 (così da poter poi anche speculare sull'area delle vecchie Molinette, proprio come vuola fare la fiat con Mirafiori), e renderci così complici del peggio della politica itagliana. Ma non avete visto quanta gente ha assunto Cota nell'ufficio di presidenza (ma non eravamo quelli che tagliavano gli sprechi?) compreso il figlio di un commissario tagliatore di teste che, come gli altri, sta usando la Lega per la sua carrierina del cazzo a spese del nostro deretano e della nostra dignità? Era in questo modo che volevamo cambiare il sistema?

    Anni di lavoro e fede buttati nel cesso!!!

  7. #7
    Ospite

    Predefinito

    In origine postato da Wyatt Earp
    Io insisto...anzi,la premessa è che a me è stato detto che la Lega non era determinante...ma purtroppo non ho dati ufficiali.
    Poi queste persone così attente alla lingua Piemontese che sono all'interno dei partiti di sinistra,farebbero meglio a "stuzzicare" i loro partiti.
    Comunque la sinistra è riuscita nel suo intento...far attaccare e criticare la Lega...questo post e quello precedente ne sono la dimostrazione.Non attaccare la sinistra che si è sempre schierata contro il piemontese...che ha fatto togliere i cartelli "berghem"...che insegna l'arabo,ecc...ma la Lega.La sinistra ha voluto solamente cercare di dividere Lega e Polo con un emendamento del cavolo presentato all'ultimo momento.

    Che poi siano una singola persona non sono d'accordo...purtroppo siamo sempre alle solite,almeno qua in Piemonte c'è la lega da sola...gli altri se ne fregano.
    Saluti Padani
    Ma l'emendamento poteva essere giudicato inammissibile o al trappolone ha partecipato pure chi l'ha giudicato ammissibile? E' una domanda non polemica dato che non conosco le procedure.

  8. #8
    Ospite

    Predefinito

    In origine postato da Celtic Pride
    è il solito problema che ogni tanto si ripresenta sui forum padanisti di pol...io la vedo cosi per me non può esitere un autonomismo di sinistra o che si rifaccia alle idee comuniste, il comunismo è cosmopolita, globalizzante, non riconosce le specificità (siamo tutti uguali), non interessano le lingue locali, anzi sono una barriera per la società multirazziale, ecc...ecc...abbiamo esempi giornalieri della loro politica e nelle regioni rosse la cosa la tocchiamo con mano ogni giorno come il voto agli immigrati o le coppie omosessuali..
    il vero autonomismo può arrivare solo da chi si professa conservatore (lo dice anche il nome...conservare, mantenere) di chi in modo nazionalistico ama la propria patria etnica, che non è il grande stato giacobino itagliano bensì la regione o macro-regione padana.
    lotta all'immigrazione, difesa della propria storia, delle tradizioni, della lingua e della gastronomia locale.
    i miei modelli di indipendentisti europei sono i bretoni di adsav o i fiamminghi del vlaams block per fare degli esempi concreti.
    Sottoscrivo e per evitare apparizioni di pesci putrescenti e di mazzilloni vari aggiungo "libertà a tutti di spostarsi dove meglio credono nel rispetto delle regole ma ognuno padrone a casa sua"

  9. #9
    Iscritto
    Data Registrazione
    15 Sep 2004
    Località
    PDN
    Messaggi
    138
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    La sinistra ha voluto solamente cercare di dividere Lega e Polo con un emendamento del cavolo presentato all'ultimo momento.

    Il problema non è quello che fa o non fa la sinistra, per il semplice motivo che sono fatti loro. E comunque non giochiamo ad insinuare il pensiero altrui per difendere l'indifendibile, ossia che i nostri hanno fatto buca: avete mica visto su "La Padania" come porta avanti il dibattito sulla Lingua e il Popolo Veneto la Liga? Se proprio vogliamo fare paragoni facciamoli in casa. Ribadisco: era la Lega che ci doveva pensare, ma avevano la mente altrove (vedi aumento dei consiglieri da 60 a 80, miseramente finito nel modo che sappiamo: altra figura di merda per la Lega e tutti i leghisti, grazie prima di tutto a Cota, che altro non è che il cappello che Ghigo lascia sulla sedia per tenere il posto quando deve andare in bagno). Se poi i nostri fenomeni lasciano spazio alla sinistra per farci scavalcare sui nostri temi, i fessi siamo noi.

    A parte il fatto che non mi pare che il Polo e la Lega si siano divisi: sono tutti ben compatti a farsi i fatti loro, e delle istanze della Lega non importa un fico a nessuno, evidentemente, nemmeno ai nostri rappresentanti (?) in Regione (comunque begli alleati se ci avessero messo davvero il cappio al collo perchè non passasse il riconoscimento della Lingua piemontese! A che pro, poi?)




    Comunque state facendo fantapolitica: la realtà è che al Polo non frega nulla della nostra identità, e i nostri(?) si sono talmente appiattiti su tali cattive frequentazioni che la Lega in Piemonte, ormai, è ridotta ad un feticcio buono solo per circuire chi ha svariate fette di mortadella sugli occhi.

  10. #10
    Iscritto
    Data Registrazione
    15 Sep 2004
    Località
    PDN
    Messaggi
    138
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Comunque la sinistra è riuscita nel suo intento...far attaccare e criticare la Lega...questo post e quello precedente ne sono la dimostrazione

    Porta pazienza, ma ti pare che per vedere certe vaccate abbiamo bisogno dell'imbeccata di Tapparo? Guarda che la bozza dello Statuto l'abbiamo vista ben prima dell'emendamento e della sua approvazione in prima lettura, ed eravamo già incazzati come bestie. Quello dell'emendamento è un falso problema: non iniziare con il solito giochino che chi critica la Lega è perchè la vuole spaccare: sono passati i tempi per queste furbate lealiste, buone solo per parare il culo ai traditori, quelli veri.

    Se poi vuoi giocare a fare il maresciallo Petain la coscienza è la tua.

 

 
Pagina 1 di 6 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 23
    Ultimo Messaggio: 21-12-09, 11:10
  2. Alla Lega anche il Piemonte?
    Di carlomartello nel forum Lega
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 26-10-09, 17:08
  3. Sondaggio Piemonte: PDL e Lega a valanga
    Di Newborn (POL) nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 15-12-08, 17:44
  4. Lega in Piemonte. Esiste ancora?
    Di vlassov nel forum Padania!
    Risposte: 37
    Ultimo Messaggio: 03-06-06, 15:52
  5. sondaggio di voto in Piemonte: Lega tra 8 e 10%
    Di SD nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 08-03-05, 11:29

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226