Continua l'espansione del vettore low cost: lo scalo torinese diventa il sesto aeroporto italiano servito da easyJet. Confermata l'intenzione di ampliare le rotte da Torino verso altre destinazioni europee.


A partire da oggi, easyJet, la compagnia aerea a basso costo leader in Europa, inizia la collaborazione con lo scalo torinese con il decollo del primo volo da Torino Caselle verso Londra Luton. Grazie a questo nuovo accordo, sale a 6 il numero degli aeroporti italiani collegati dalla compagnia britannica, che già opera nel nostro Paese con ben 16 rotte.
Con questo nuovo collegamento easyJet offre la possibilità anche ai passeggeri in partenza dal capoluogo piemontese di raggiungere Londra a tariffe estremamente competitive. Il volo inaugurale decollerà da Caselle alle ore 15:05 per atterrare a Londra Luton alle ore 16:00 ora locale. Il nuovo collegamento avrà frequenza giornaliera. I voli possono essere prenotati sul sito www.easyjet.com. Le tariffe partono da 20,49 euro per un volo di sola andata, tasse incluse.


Yannis Capodistrias, marketing manager di easyJet per l’Italia dichiara: "Siamo davvero felici e orgogliosi di aver intrapreso la collaborazione con l'aeroporto Internazionale di Torino. Siamo sicuri che il capoluogo piemontese, ma anche la regione Piemonte, ci darà grandi soddisfazioni. Dopo l'annuncio di questo primo collegamento - avvenuto lo scorso 4 agosto - e la conseguente messa in vendita dei posti, più di 10.000 passeggeri hanno già scelto di volare con noi. Il nostro obiettivo per questa rotta e' di trasportare circa 90.000 passeggeri entro settembre 2005. Sono sicuro che a breve potremo annunciare altre grandi novità per tutti i passeggeri piemontesi”.
“Il nuovo collegamento con la capitale del Regno Unito - sottolinea l'assessore al Bilancio e alle Partecipazioni societarie del Comune di Torino, Paolo Peveraro - contribuisce a rafforzare la posizione di Torino come importante nodo nella rete internazionale del trasporto aereo. La scelta della compagnia easyJet non può che soddisfare le aspettative di una città che sta investendo molte energie e risorse nell'industria del turismo. L'incremento dei voli da e verso altri grandi centri urbani del vecchio continente, oltre a facilitare l'arrivo di visitatori nel capoluogo piemontese, conferisce al sistema economico della città, e di tutto il Nord-Ovest del nostro Paese, maggiore capacità di cooperare e competere sui mercati mondiali.
Non bisogna poi dimenticare - aggiunge l'assessore Peveraro - che Torino tra meno di un anno e mezzo sarà sede delle XX Olimpiadi invernali e che, nel corso del 2005, ospiterà le gare degli sport event olimpici. Una serie di manifestazioni che porteranno sotto la Mole migliaia di persone provenienti da ogni parte d'Europa, e non solo. In quest'ottica, tutte le iniziative della società che gestisce l'aerostazione torinese, finalizzate al potenziamento dei collegamenti aerei, assumono una grande importanza anche per i tantissimi ospiti che raggiungeranno i siti olimpici attraverso lo scalo aeroportuale di Caselle”.
Soddisfazione per il Presidente di Turismo Torino Livio Besso Cordero che sostiene “Tale risultato si inserisce perfettamente nella politica perseguita da Turismo Torino che cerca di potenziare i collegamenti fra la nostra città e le altre capitali europee. La possibilità di avere facili comunicazioni aeree è uno dei fattori fondamentali per facilitare ed incrementare il flusso dei turisti verso Torino, proprio in questa luce, quindi, abbiamo lavorato con SAGAT per far sì che Easy Jet scegliesse Torino per sviluppare nuovi collegamenti”.
“Il nuovo collegamento operato da EasyJet – ha detto Mario Carrara, presidente di SAGAT–Turin Airport – arricchisce l’offerta dei collegamenti low-cost operati dall’aeroporto di Torino Caselle e costituisce il primo passo di una collaborazione fra la compagnia easyJet e l’aeroporto di Torino, che porterà quanto prima a nuove opportunità di viaggio per i piemontesi e per i cittadini europei interessati a visitare la nostra città.”
Nell'ottica di una continua espansione dell'intero network europeo, congiuntamente alla rotta Torino Caselle – Londra Luton, easyJet inaugura oggi anche la rotta Londra Luton - Cracovia ed ha in programma ben 18 nuovi collegamenti fino al dicembre 2004.

L'aeroporto di Londra Luton si trova a soli 30 minuti dalla zona a nord di Londra. Il Thameslink è il servizio ferroviario che collega Luton Airport Parkway al centro di Londra. Il tragitto più rapido da e per Londra richiede appena 27 minuti. Esiste anche il Green Line 757, un servizio bus conveniente, rapido, frequente ed affidabile che collega il terminal di Luton con il centro di Londra.
I passeggeri easyJet possono inoltre usufruire di una serie di facilitazioni per alberghi, autonoleggi e assicurazioni di viaggio. Tali facilitazioni rientrano nell’ottica della strategia di easyJet che mira a proporre soluzioni sempre più vantaggiose alla propria clientela. Maggiori informazioni sulle facilitazioni offerte sono disponibili sul sito www.easyJet.com.