User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 20
  1. #1
    Moderatore
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Messaggi
    4,076
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Question referendum sul trattao costituzionale

    tecnicamente come si procede? lo indice il governo? ci volgion le firme per abrogarlo una volta ratificato? come funziona?

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Friûl libar
    Data Registrazione
    03 May 2004
    Località
    Cervignano del Friuli
    Messaggi
    502
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Credo che serva una legge votata in parlamento per indire un referendum di natura consultiva...e credo che non esista la possibilità (a meno di non fare una legge costituzionale ad hoc) di indire un vero e proprio referendum per la ratifica di un trattato internazionale (quale è la costituzione europea).... attendo delucidazioni da qualche giurista.

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    11 Dec 2010
    Messaggi
    5,525
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Non saprei: referendum sull'europa non se ne sono mai fatti perchè la Costituzione dice che i trattati internazionali non possono essere soggetti a consultazioni popolari. Il problema è: ma l'Unione Europea è ancora materia di politica estera? Credo, ma potrei sbagliare, che serva una legge in questo senso.

  4. #4
    piemonteis downunder
    Data Registrazione
    20 Mar 2002
    Località
    sydney
    Messaggi
    3,615
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Mi sembra siano tutte scuse. Anche nel Regno Unito non si erano mai fatti prima
    referendum per i parlamenti di Scozia e Galles (la vera devolution).
    Quando si sono voluti fare, si sono fatti, il governo ha trovato il modo giuridico corretto.

    Sempre nel Regno Unito, il referendum si fara', all'inizio del 2006, Blair lo ha gia' promesso.

    In Italia quando si e' fatto il referendum monarchia-repubblica,
    non era mica previsto dalla costituzione!

    Pero' ci vorrebbe un comitato pro-referendum trasversale.
    Se e' la Lega che lo chiede come partito, puo' portare voti ma non si fara' mai.

  5. #5
    Nuovo Iscritto
    Data Registrazione
    22 Oct 2004
    Messaggi
    26
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In Italia non è previsto il referendum per la ratifica dei trattati internazionali...quindi deciderà il parlamento.
    Bandiera di stato e stendardo dei Medici, adottata in forma stabile a partire dall'istituzione del granducato e durata sino all'avvento dei Lorena. Lo scudo dei Medici, la cui origine si perde nella leggenda, reca le palle rosse in campo d'oro e, in capo, una sesta palla azzurra con tre gigli di Francia, concessa dal re Luigi XI a Piero dei Medici nel 1466. Sulla bandiera illustrata lo scudo appare circondato dal collare del Toson d'Oro (aggiunto nel 1548) e con la croce dell'Ordine di Santo Stefano accollata (presente dal 1562, anno di fondazione dell'Ordine). La corona è quella fiorentina a rebbi e porta al centro il giglio rosso, antico simbolo di Firenze (1251). L'origine dello scudo mediceo si perde nella leggenda.


  6. #6
    Friûl libar
    Data Registrazione
    03 May 2004
    Località
    Cervignano del Friuli
    Messaggi
    502
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da Toscoleghista
    In Italia non è previsto il referendum per la ratifica dei trattati internazionali...quindi deciderà il parlamento.
    Appunto, su questo non c'è dubbio*, mi chiedo se invece esiste la possibilità che tramite legge ordinaria venga previsto un referendum consultivo su un tema specifico "approvazione della Costituzione Europea" che di fatto non limiterebbe l'autonomia parlamentare di ratifica, ma riuscirebbe ad avere una valenza squisitamente politica.

    E' indubbio che potrebbe essere convocato un referendum di ratifica solo con una legge costituzionale... ma visto i tempi lunghi questo non sarà possibile.

    *Costituzione italiana Art. 75.

    È indetto referendum popolare per deliberare l'abrogazione, totale o parziale, di una legge o di un atto avente valore di legge, quando lo richiedono cinquecentomila elettori o cinque Consigli regionali.

    Non è ammesso il referendum per le leggi tributarie e di bilancio, di amnistia e di indulto, di autorizzazione a ratificare trattati internazionali .

    Hanno diritto di partecipare al referendum tutti i cittadini chiamati ad eleggere la Camera dei deputati.

    La proposta soggetta a referendum è approvata se ha partecipato alla votazione la maggioranza degli aventi diritto, e se è raggiunta la maggioranza dei voti validamente espressi.

    La legge determina le modalità di attuazione del referendum.

  7. #7
    Nuovo Iscritto
    Data Registrazione
    22 Oct 2004
    Messaggi
    26
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito qualcosa però si può fare evidentemente

    Roma, 29 ott. (Adnkronos) - Nel Consiglio dei ministri convocato per oggi pomeriggio per presentare il disegno di legge di ratifica del Trattato costituzionale, il ministro per le Riforme Roberto Calderoli portera' la proposta di legge della Lega per un indire un referendum. Lo ha annunciato nel corso di una Conferenza stampa a Montecitorio il vicecapogruppo del Caroccio alla Camera Federico Bricolo.
    (Sam-Fan/Gs/Adnkronos)
    29-OTT-0413:19
    Bandiera di stato e stendardo dei Medici, adottata in forma stabile a partire dall'istituzione del granducato e durata sino all'avvento dei Lorena. Lo scudo dei Medici, la cui origine si perde nella leggenda, reca le palle rosse in campo d'oro e, in capo, una sesta palla azzurra con tre gigli di Francia, concessa dal re Luigi XI a Piero dei Medici nel 1466. Sulla bandiera illustrata lo scudo appare circondato dal collare del Toson d'Oro (aggiunto nel 1548) e con la croce dell'Ordine di Santo Stefano accollata (presente dal 1562, anno di fondazione dell'Ordine). La corona è quella fiorentina a rebbi e porta al centro il giglio rosso, antico simbolo di Firenze (1251). L'origine dello scudo mediceo si perde nella leggenda.


  8. #8
    Ridendo castigo mores
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Messaggi
    9,515
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    si ,calderoli la porta ....e il cdm la verifica subito come costituzionalmente inammissibile.. E cosi' siamo tutti contenti.

    il nano fara' come sempre il cazzo che gli pare ... ma almeno calderoli ha fatto " 'a mossa" ..

  9. #9
    Nuovo Iscritto
    Data Registrazione
    22 Oct 2004
    Messaggi
    26
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da celtic
    oltretutto penso che questo referendum sarebbe superfluo, con un plebiscito a favore del trattato.
    questo non vuol dire...è una questione di principio, è giusto che su una cosa così importante si esprima il popolo così come avviene nella quasi totalità dei paesi europei.
    Bandiera di stato e stendardo dei Medici, adottata in forma stabile a partire dall'istituzione del granducato e durata sino all'avvento dei Lorena. Lo scudo dei Medici, la cui origine si perde nella leggenda, reca le palle rosse in campo d'oro e, in capo, una sesta palla azzurra con tre gigli di Francia, concessa dal re Luigi XI a Piero dei Medici nel 1466. Sulla bandiera illustrata lo scudo appare circondato dal collare del Toson d'Oro (aggiunto nel 1548) e con la croce dell'Ordine di Santo Stefano accollata (presente dal 1562, anno di fondazione dell'Ordine). La corona è quella fiorentina a rebbi e porta al centro il giglio rosso, antico simbolo di Firenze (1251). L'origine dello scudo mediceo si perde nella leggenda.


  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    9,909
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Qualcuno degli illuminati anti-europeisti mi sa dire cosa succederebbe, se un referendum valido si esprimesse contro la costituzione Europea?

    Non sarebbe una vittoria dello spirito provincial-fascista dell' itaglietta che tanto amiamo?

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Ue/ Kohler: Corte Costituzionale dirà sì a Trattato Lisbona
    Di famedoro nel forum Politica Europea
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 14-06-09, 18:32
  2. Referendum sul Trattato di Lisbona
    Di Daltanius nel forum Destra Radicale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 06-08-08, 02:03
  3. Referendum sul Trattato di Lisbona
    Di GionataPacor (POL) nel forum Politica Europea
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 01-08-08, 15:11
  4. Referendum sul trattato di Lisbona
    Di GionataPacor (POL) nel forum Politica Estera
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 31-07-08, 23:04
  5. La firma del trattato costituzionale
    Di Diderot nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 01-11-04, 14:44

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226