User Tag List

Pagina 1 di 6 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 59
  1. #1
    Veneta sempre itagliana mai
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    '' E' in gran parte merito di Luca Cordero di Montezemolo se la Juventus non si rivolse ai tribunali ordinari '' (Joseph S. Blatter - Presidente F.I.F.A. - Dicembre 2007)
    Messaggi
    63,122
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Regionali : dal fronte Veneto

    Ieri sera ho seguito a tratti una trasmissione su antenna tre, che non è quella Lombarda.....mi pare di aver capito che in Veneto il gruppo Comenciniano cioè la Liga Fronte Veneto corre in alleanza con la sinistra...mentre il gruppo che fa capo al Venetista Beggiato corre in alleanza con il movimento di Panto dove mi sembra di aver capito è lui stesso candidato Presidente...Pinocio seto qualcossa?

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Registered User
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    LA VALLE DEL VENTO
    Messaggi
    470
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    fanno proprio pena....saranno spazzati via...

  3. #3
    Registered User
    Data Registrazione
    01 Jun 2004
    Messaggi
    3,135
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Mi sembrano tutti dei sarti che cercano di far indossare
    ad un giovane vivace ed esuberante ( il Veneto )
    uno scomodo abito gessato.
    Non ce la faranno mai, se non in presenza di clamorosi
    autogol da parte della Lega o di F.I.

  4. #4
    Moderatore
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Messaggi
    4,076
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    cia a quanto ho capito io una prte della Lfv voleva andare da sola, un'altra con panto ed un'altra con la sinistra.

    Questo ha portato allo sfaldamento del partito o di quello che ne era rimasto, inevitabilmente direi visto che non c'erano ne programmi ne leader.

  5. #5
    Registered User
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    LA VALLE DEL VENTO
    Messaggi
    470
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    la giusta fine di tutti i movimenti nati per indebolire la lega nord

  6. #6
    The Kount
    Ospite

    Predefinito

    Pensare che quando se ne sono andati, tra le varie sparate c'era anche quella secondo cui la tradizione politica veneta non può essere nè di destra nè di sinistra, semmai di centro, e comunque non può avere alcun elemento comune con i partiti italici.

    ...ma quando la carega chiama, il politicastro risponde!


  7. #7
    PADANIA LIBERA!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    4,497
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da The Kount
    Pensare che quando se ne sono andati, tra le varie sparate c'era anche quella secondo cui la tradizione politica veneta non può essere nè di destra nè di sinistra, semmai di centro, e comunque non può avere alcun elemento comune con i partiti italici.

    ...ma quando la carega chiama, il politicastro risponde!

    Già...l'ho notato anch'io...la maggioranza dei fuoriusciti va via dalla Lega perchè contraria alle alleanze e poi...passano pochi mesi e anche questi si alleano.
    Anche l'ape qua in Piemonte ha fatto lo stesso...si è schierata con la sinistra...addirittura con d'antona.

    Secondo me non è solo questione di cadrega...è che alla fine si accorgono che da soli e senza voti non si va da nessuna parte.
    Saluti Padani

  8. #8
    Sposo di Teodolinda
    Data Registrazione
    29 Jan 2003
    Località
    Insubria: futura terra deislaminizzata
    Messaggi
    1,321
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Bisogna dire, però, che con l'attuale legge lettorale e nell'ottica bipolare che si è creta, è quasi una scelta obbligata dover stringere alleanze alle elezioni. Nel caso delle regionali rimanendo fuori da un gruppo occorre superare lo sbarramento del 3% per fare l'eletto mentre se si è in coalizione la percentuale necessaria si riduce notevolmente.
    Se un movimento raccoglie, mettiamo, il 2,8% (che è già un bel risultato per un partito che si sta organizzando) non serve a niente poichè non si riesce ad eleggere un rappresentante che porti avanti le istanze del movimento e di conseguenza, politicamente, non esisti, pur rappresentando molte persone. Non si hanno i finanziamenti come gli altri partiti per fare propaganda, non si ha la stessa facilità a finire sui giornali, cioè non si ha visibilità che è praticamente l'unica cosa che serve (purtroppo) in politica.
    Non dimentichiamoci che la logica proporzionale pura è quella che ha permesso ad un partito come la Lega Nord di nascere, crescere ed imporsi sulla scena politica itagliana pur non avendo mezzi economici. Ora non è più così.
    La stessa Lega Nord, alle ultime politiche, ha pagato lo scotto delle nuove regole. Se non fosse stata alleata del polo, (e quindi con una serie di collegi garantiti) non avendo superato lo sbarramento del 4%, ne sarebbe risultata molto ridimensionata.
    Io sono d'accordo con quel che dite, l'unico problema è che avete due pesi e due misure a seconda che si parli di Lega Nord o si parli di altri. Bisognerebbe avere anche un minimo di onestà intellettuale.

  9. #9
    Moderatore
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Messaggi
    4,076
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da Autari
    Bisogna dire, però, che con l'attuale legge lettorale e nell'ottica bipolare che si è creta, è quasi una scelta obbligata dover stringere alleanze alle elezioni. Nel caso delle regionali rimanendo fuori da un gruppo occorre superare lo sbarramento del 3% per fare l'eletto mentre se si è in coalizione la percentuale necessaria si riduce notevolmente.
    Se un movimento raccoglie, mettiamo, il 2,8% (che è già un bel risultato per un partito che si sta organizzando) non serve a niente poichè non si riesce ad eleggere un rappresentante che porti avanti le istanze del movimento e di conseguenza, politicamente, non esisti, pur rappresentando molte persone. Non si hanno i finanziamenti come gli altri partiti per fare propaganda, non si ha la stessa facilità a finire sui giornali, cioè non si ha visibilità che è praticamente l'unica cosa che serve (purtroppo) in politica.
    Non dimentichiamoci che la logica proporzionale pura è quella che ha permesso ad un partito come la Lega Nord di nascere, crescere ed imporsi sulla scena politica itagliana pur non avendo mezzi economici. Ora non è più così.
    La stessa Lega Nord, alle ultime politiche, ha pagato lo scotto delle nuove regole. Se non fosse stata alleata del polo, (e quindi con una serie di collegi garantiti) non avendo superato lo sbarramento del 4%, ne sarebbe risultata molto ridimensionata.
    Io sono d'accordo con quel che dite, l'unico problema è che avete due pesi e due misure a seconda che si parli di Lega Nord o si parli di altri. Bisognerebbe avere anche un minimo di onestà intellettuale.
    ma infatti chi si allea con los itaglianos tradisce? Giusto, ma allora i leghisti sono tutti traditori?
    Mi sembra che con il sistema elettorale attuale sia quasi impossibile crearsi spazi al di fuori dei due poli, il che naturalmente non vuol dire rinunciare a fare politica

  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    9,909
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da PINOCCHIO
    Mi sembra che con il sistema elettorale attuale sia quasi impossibile crearsi spazi al di fuori dei due poli, il che naturalmente non vuol dire rinunciare a fare politica
    * Che il sistema elettorale e' da buttare, penso che lo approvino tutti. Purtroppo dobbiamo vivere con quello che passa il convento. Un po', anzi parecchio, e' colpa degli autonomisti-federalisti stessi: se rinunciassimo a voler essere ognuno presidente di un micropartito in perenne discordia con i suoi fratelli, conteremmo qualcosa e supereremmo lo sbarramento, senza allearsi ne' con mafiofascisti ne' con pseudocomunisti.

    Da voi in Veneto, che io sappia ci sono 3 Lighe Fronti Veneto, 2 Serenissimi Veneti Governi, 1 lista Martin, 1 Nuova Europa, 1 Alpi Adria (magari dimentico qualcosa).
    A Trieste ci sono: Civilta' Mitteleuropea, Mitteleuropa, Trieste Mitteleuropea, Fidelissima, Province Storiche Giuliane, Fronte Giuliano, Unione Slovena, Maria Theresia, Di Gioia + Amare Trieste, Cittadini per il Presidente e la feccia rimasta con la Lista per Trieste (forse sono completo ).
    Sul Friuli non ci metto piu' lingua, dato l' immane casino.

    Non vi pare che se tutti i sunnominati si unissero supererebbero qualsiasi soglia?

 

 
Pagina 1 di 6 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 11-04-08, 16:52
  2. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 11-04-08, 16:48
  3. Regionali in Veneto
    Di Red River nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 16-03-05, 03:48

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226