User Tag List

Risultati da 1 a 5 di 5
  1. #1
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    La Lupa romana è una cagna bastarda che muore allattando 2 figli di puttana
    Messaggi
    8,867
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Talking Silvio crea 1000 nuovi posti di lavoro (da mercenari)

    Il professore replica al premier che ha "arruolato" a pagamento
    mille giovani di Forza Italia: "Per ognuno, 1000 nostri volontari"
    Prodi-Berlusconi, è scontro
    "Voi mercenari, noi volontari"
    Esplode l'ira dei forzisti. Bonaiuti: "E' una calunnia"
    Sandro Bondi: "E' un volgare provocatore"

    Romano Prodi

    MONTECATINI TERME - "Noi non possiamo arruolare mille mercenari. Per questo ad ogni mercenario dovremo far fronte con mille volontari". Questa la risposta, durissima, di Romano Prodi a Silvio Berlusconi che, in vista delle prossime elezioni, ha "arruolato" mille giovani per la campagna elettorale. Promettendo un compenso per il loro lavoro. Parole che fanno infuriare i forzisti. Paolo Bonaiuti, portavoce del premier, parla apertamente di "calunnia lanciata sui giovani di Forza Italia" e accusa il Professore di "voler ricercare lo scontro", cosa che "ci lascia profondamente preoccupati". Ma Prodi non arretra: "Non c'è nulla di cui io debba chiedere scusa. E' stato lo stesso leader di Fi a definirli 'volontari a pagamento', cioè letteralmente mercenari".

    Prodi, parlando all' assemblea nazionale della "Rete dei cittadini per l' Ulivo", dice: "Si sa poi che i mercenari non hanno mai difeso il suolo della patria e, anche questa volta lo dovremo difendere noi con centinaia di persone che convincano, parlino e ci aiutino anche nell' elaborazione del programma". Dal palco, il leader del centrosinistra, chiama a raccolta i suoi e attacca Berlusconi e "i suoi sogni" promessi: "Era un sogno, più che altro un incubo, ma ora ci siamo svegliati".

    Nel corso del suo intervento davanti ai delegati presenti a Montecatini Prodi torna sull' argomento, sottolineando come la Federazione debba cercare persone pronte "a spendersi per un progetto e non a farsi pagare". Infine Prodi ha voluto sottolineare come nel 1996 "bastarono 70-80 mila volontari, nel 2006 nè serviranno molti di più".

    Le reazioni non si sono fatte attendere. Bonaiuti dice che Prodi "alza in maniera inusitata i toni di una campagna per le elezioni regionali che non è neppure incominciata" e si dice "profondamente preoccupato".

    Dura anche la replica del coordinatore nazionale di Forza Italia, Sandro Bondi: "Se Romano Prodi avesse almeno il coraggio e la dignità di chiedere scusa pubblicamente per avere parlato dei giovani di Forza Italia come dei mercenari, potrebbe ancora meritare il nostro rispetto. In caso contrario saremo costretti a considerarlo un volgare provocatore e di un uomo senza principi". E Fabrizio Cicchitto, vicecoordinatore di Forza Italia aggiunge che "il modo di far polemica è disgustoso ma del tutto coerente con la natura del personaggio che ancora sta ringraziando Scalfaro per averlo a suo tempo salvato dalle grinfie di Di Pietro".

    L'ira dei forzisti è un fiume in piena. "Uno che accusa i ragazzi che faranno la campagna per il suo avversario di essere dei mercenari dovrebbe soltanto vergognarsi e pensare che tra quelli che la faranno per lui ci sono giovani che rubano nei supermercati o che vanno in giro a sfasciare vetrine, altro che difensori della patria!" si infuria Simone Baldelli, coordinatore nazionale di Forza Italia Giovani.
    (4 dicembre 2004)
    Tu che odi dio e la vita cristiana
    Senti la sua presenza come un doloroso cancro
    Vengano profanate e profanate aspramente
    Le praterie del cielo bagnate di sangue

    Odiatore di dio
    E della peste della luce

    Guarda negli occhi paralizzati di dio
    E sputa al suo cospetto
    Colpisci a morte il suo miserevole agnello
    Con la clava

    Dio, con ciò che ti appartiene ed i tuoi seguaci
    Hai mandato il mio regno di Norvegia in rovine
    I tempi antichi, le solide usanze e tradizioni
    Hai distrutto con la tua orrida parola
    Ora vai via dalla nostra terra!

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Homo faber fortunae suae
    Data Registrazione
    03 Mar 2003
    Località
    Gussago
    Messaggi
    4,237
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    se lavorano è giusto che vengano pagati

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    9,909
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Esatto. Meglio soldi subito, che una raccomandazione per 500 manifesti, una candidatura in Comune per 1000 manifesti....

  4. #4
    Ospite

    Predefinito

    Non ditelo in giro ma l'arma segreta del "pro-fesso-re" è un nell'annuncio che farà prima delle elezioni che tutti i suoi avversari politici hanno la mamma meretrice.

  5. #5
    a mia insaputa
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Casa mia
    Messaggi
    2,342
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Ricomincia la solfa..
    A fronte di due gestioni del paese per le quali è difficile stabilire quale abbia fatto più schifo, la strategia dei contendenti rimane la stessa: intortare il cervello dell’elettorato col solito dualismo d’accatto.
    “Noi siamo il bene. Di là c’è il nemico”.
    Buono per tutte le stagioni, double face, va su tutto. Ci puoi denunciare i “nazisti rossi” come come gli a-patriottici italo forzuti (per non parlare dei leghisti-razzisti, tipica argomentazione di chi tiene il cervello in “modalità boliler”: acceso/spento). Quale che sia l’argomento del contendere l’obiettivo finale rimane sempre quello: stabilire un confine all’interno del recinto. Noi di qua, loro di là. L’importante è tenerli impegnati perché non si accorgano che dal recinto si può uscire.
    Anni addietro il “mercenariato” dei radicali non mi pare avesse sollevato simili proteste ne da destra ne, tantomeno, dai lidi prodiani.. (oddio, se ne erano occupati i leghisti-razzisti su un quotidiano che già mostrava i primi segni di cedimento ma, al solito, non fanno testo per i cervellini/boiler dei nostri eroi..)
    Nell’ottica buddista questa situazione, se non vado errato, viene definita “Samsara”: La ripetizione all’infinito di un circolo vizioso dal quale si esce nel momento in cui si raggiunge il “Nirvana”.
    Non mi pare che chi pretende di rappresentarci sia tanto intenzionato ad abbandonare la logica del recinto.
    Speriamo in tempi migliori ed intanto stiamo attenti a non farci “intortare”.


    Se vedòm!
    Se vedòm!

 

 

Discussioni Simili

  1. 1000 POSTI DI LAVORO AL GIORNO............
    Di paulhowe nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 10-09-12, 02:28
  2. Finalmente c'è chi crea posti di lavoro
    Di Phileas nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 02-12-10, 14:13
  3. Swiss: 13 aerei in meno e 1000 posti di lavoro in pericolo
    Di Chris76 nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 20-01-05, 09:54
  4. Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 15-11-03, 12:10
  5. Ma silvio, come calcola i nuovi posti di lavoro?
    Di Oli nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 21-12-02, 21:51

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226