Sospesa unita' speciale, inchiesta su palestinese ucciso
(ANSA)-GERUSALEMME,7 DIC-Sospesa un'unita' dell'esercito israeliano in attesa che un'inchiesta faccia luce sul presunto omicidio a sangue freddo di un palestinese. I fatti risalgono a 4 giorni fa. Mahmoud Hammad, 25 anni, militante della Jihad islamica, e' colpito mentre cerca di fuggire. Viene disarmato, poi parla, da' le sue generalita' e chiede aiuto. Ma gli sparano alla testa, dicono testimoni. Tutt'altra la versione delle forze armate: Hammad e' stato ucciso mentre, con la pistola in pugno, scappava.


....crimini contro l'umanità..o no?