User Tag List

Risultati da 1 a 5 di 5
  1. #1
    Simply...cat!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Brescia,Lombardia,Padania
    Messaggi
    17,080
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Thumbs up Ottime novità dal Giappone:a breve i robot sostituiranno gli extra

    Giappone, i nuovi androidi: nel 2010 il test d’intelligenza
    Asimo, il robot gentile ha imparato a correre «Lavorerà in ufficio»

    Si muove come un uomo e sa stringere la mano


    Gli androidi crescono. E quando mercoledì nell’auditorium della Honda Motor a Wako, in Giappone, Asimo ha persino dimostrato di saper correre sollevando entrambi i piedi da terra senza cadere, in molti non hanno creduto ai propri occhi. Qualcuno avrà anche pensato che all’interno dello scafandro bianco fosse nascosto un ragazzino. Invece è tutto vero e il robot Asimo, nato nel 2001, è cresciuto nelle sue capacità conquistando tappe preziose nella corsa verso l’uomo. Ora ha imparato ad evitare gli ostacoli, aggirandoli, ed ha dimostrato di saper correre alzando le gambe senza perdere l’equilibrio, muovendo le braccia proprio come fanno gli uomini veri, per bilanciarsi. Era la grande sfida che gli ingegneri nipponici da tempo si erano posti e che ora hanno brillantemente superato: infatti una cosa è camminare con lentezza gestendo la posizione eretta, tutt’altra è esprimere complessi e rapidi movimenti di gambe e braccia perfettamente sincronizzati, bilanciando fra loro le numerose forze in gioco.
    Per arrivare al grande risultato i tecnici hanno dovuto perfezionare notevolmente i giunti degli arti oltre naturalmente a migliorare i sistemi elettronici di controllo. Già in passato Asimo era in grado di salire le scale e di rispondere adeguatamente a comandi vocali, ma ora quando sente una voce muove anche la testa verso chi gli parla, come per ascoltare meglio.
    Ma la sorpresa forse più toccante, e che ha ottenuto l’applauso degli invitati alla presentazione, è arrivata quando un funzionario della Honda si è avvicinato all’androide tendendogli la mano. Asimo ha steso anche lui il braccio stringendo con la sua mano meccanica la mano dell’ospite, adattando con precisione le cinque dita.
    Asimo è adesso rivestito di una nuova «pelle» ricca di sensori che percepiscono il contatto umano. Ed è grazie ad essi che, tenuto per mano, può essere fatto avanzare o indietreggiare.
    Questo è il primo passo verso un robot da compagnia con cui compiere una passeggiata mano nella mano. L’obiettivo, infatti, dei giapponesi è costruire il «personal robot», come lo hanno chiamato, che grazie a dimensioni e forme antropomorfe possa integrarsi perfettamente nel nostro ambiente, nelle nostre abitazioni, soddisfacendo varie nostre necessità. Già alcune versioni di Asimo si muovono nei musei come accompagnatori: l’affitto costa 19.100 dollari al giorno. Gli ingegneri della Honda ora mirano a fabbricare entro il decennio il robot-fattorino da utilizzare negli uffici per recapitare lettere e pacchetti. «Ciò che vogliamo è far crescere umanoidi utili alla gente, anche se i primi saranno adoperati magari per i lavori più duri e pericolosi», precisa Takanobu Ito a capo delle ricerche della società nipponica artefice dell’impresa.
    Ma non è la sola perché anche Sony guarda con interesse alla stessa frontiera producendo il famoso cane Aibo. Toyota nei mesi scorsi ha presentato il robot-trombettiere grazie alla creazione di labbra artificiali che gli consentono di gestire la difficile arte. E l’androide Wakamaru di Mitsubishi distingue fino a 10 mila parole agendo di conseguenza. Il sogno del grande Isaac Asimov sembra rapidamente avverarsi. «Entro il 2010 i robot supereranno l’esame di intelligenza che li porterà a confrontarsi finalmente con l’uomo» dice il futurologo Ian Person dell’Istituto americano BTexact. «E uno dei primi impieghi - aggiunge - sarà quello di insegnanti nelle scuole. Presto, entro un paio d’anni potremo parlare con i nuovi umanoidi ottenendo risposte sensate su questioni generali».
    I più ottimisti nelle prospettive sono naturalmente i nipponici. Il ministro dell’industria ha fatto sapere che per il 2020 il fatturato dell’industria nazionale dei robot supererà addirittura quello dell’automobile.

    © Corriere della Sera



    Questa mi sembra un'ottima strada: i lavori che i padani non vogliono + fare,a breve li faranno i robot
    Niente marocchi,ma robot costruiti (si spera) dalle industrie padane.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Cacciatore di leoni
    Data Registrazione
    06 May 2003
    Località
    Savana brianzola
    Messaggi
    2,805
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ciao bigolo, ti ho già risposto nel principale.

  3. #3
    Ospite

    Predefinito

    In origine postato da Tahoeman
    Ciao bigolo, ti ho già risposto nel principale.
    Nel posto dei bigoli insomma

  4. #4
    Cacciatore di leoni
    Data Registrazione
    06 May 2003
    Località
    Savana brianzola
    Messaggi
    2,805
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da Capitan Kurlash
    Nel posto dei bigoli insomma
    Se il bigolo posta nel posto dei bigoli io posto la risposta nel posto dei bigoli.

  5. #5
    SatanFascista
    Data Registrazione
    19 Sep 2004
    Località
    Oltretomba
    Messaggi
    14,331
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Avevo postato , credo , tempo fa , di un robot-badante inventato dai nipponici per aiutare i loro anziani in quelle mansioni che da soli gna fanno più ...
    Vorrei condividere l'ottimismo di Dragonball ma gna faccio , in primis , perchè gli immigrati non fanno solo mestieri ripetitivi nelle fabbriche e si sa che sono questi i lavori più robotizzabili (insieme a quelli intellettuali e ripetitivi) , ma sono impiegati soprattutto nell'edilizia , e nell'assistenza agli anziani etc etc , sfido a sostituirli con androidi!
    Eppoi c'è il fattore politico-economico , agli industriali conviene ancora assumere stranieri perchè costano meno di un robot , e lo stesso conviene ai sinistrati perchè puntano ad un futuro bacino elettorale di sottoproletari , i droidi invece non votano , come si sa.

    Un aneddoto interessante , nel 1979 lo Stato della California , smise di finanziare i progetti universitari che miravano alla meccanizzazione dell'agricoltura , il settore agricolo era ormai stato invaso (già all'epoca , figuratevi...) da una valanga di messicani senza arte nè parte che volentieri riempivano i campi per pochi dollari al mese ...

 

 

Discussioni Simili

  1. Fusione Fredda, Novita' Dal Giappone
    Di KingBorn88 nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 22-05-08, 17:28
  2. Un giorno gli androidi (robot) sostituiranno l'uomo?
    Di Dragonball (POL) nel forum Il Seggio Elettorale
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 30-05-07, 20:58
  3. Ottime novità dal Giappone:a breve i robot sostituiranno gli extra
    Di Dragonball (POL) nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 39
    Ultimo Messaggio: 18-12-04, 02:53
  4. A Breve ci saranno Novità!
    Di Danny nel forum Parlamento di Pol
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 17-06-04, 21:39
  5. Giappone:costruiti robot bruco per individuare i sopravvissuti ai terremoti
    Di Dragonball (POL) nel forum Scienza e Tecnologia
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 20-09-03, 11:37

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226