Ennesimo furto della juve, questa volta a danno di noi milanisti.
Due rigori, due fuorigico, un vantaggio non concesso clamoroso, ecc.
La storia si ripete.

Quello che mi ha dato veramente fastidio è stato ascoltare Ancelotti a difesa dell'arbitro, quasi irritato verso Pistocchi e Mosca che gli mostravano gli episodi di cui sopra.
Non ci posso credere!

Solo il buon Kaladze ha avuto il coraggio di dire quello che tutti sanno, che i torti sono sempre a favore di una squadra sola.

Grande Kaka Kaladze!

Bravo Bertini, missione compiuta.