User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 12
  1. #1
    Simply...cat!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Brescia,Lombardia,Padania
    Messaggi
    17,080
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Question I quotidiani austriaci sono molto interessati alla Lega Nord:non è interessante?

    Il quotidiano www.derstandard.at in particolare.
    Praticamente ogni piccola azione/manifestazione della LN viene costantemente riportata,cosa che quotidiani di altri Paesi non fanno assolutamente.
    Eccon un esempio:


    Verhandlungen drohen Regierung Berlusconi zu spalten
    Lega Nord demonstriert gegen "Islamisierung" Europas
    Rom - Die Nerven liegen blank in der Regierungskoalition in Rom: Der begeisterte Einsatz von Regierungschef Silvio Berlusconi für den EU-Beitritt der Türkei droht die Koalition zu spalten. Während Berlusconi in Brüssel aktive Lobbyarbeit für Ankara betrieb und den Beginn der EU-Beitrittsverhandlungen der Türkei als notwendigen Schritt gegen den Fundamentalismus preist, rüstet sich die rechtspopulistische Regierungspartei Lega Nord für ein heißes Wochenende.

    Tausende werden nach Angaben der Partei von Umberto Bossi am Sonntag in Mailand gegen die in Brüssel erreichte Einigung über die Verhandlungen mit Ankara protestieren, die am 3. Oktober 2005 beginnen sollen. "Wir wollen keine Islamisierung Europas. Der EU-Beitritt der Türkei würde die christlichen Wurzeln unserer Zivilisation unterminieren. Die Türkei hat vom politischen, geographischen und historischen Standpunkt aus nichts mit Europa zu schaffen. Wir wollen keine EU, die an den Iran, den Irak und Syrien grenzt", sagte der Fraktionschef der Lega Nord im EU-Parlament, Mario Borghezio.

    Die Lega Nord meint es mit ihrer Anti-Türkei-Kampagne ernst. Am Mittwoch kam es zu einem Aufsehen erregenden Protest der Lega-Abgeordneten im Parlament. Deputierte der rechtspopulistischen Regierungspartei rollten ein Spruchband gegen den EU-Beitritt der Türkei aus. "Keine Türkei in Europa", war auf dem Transparent zu lesen.

    Spaltung


    Der Lega-Fraktionschef in der Deputiertenkammer, Alessandro Ce, warnte Berlusconi davor, in Brüssel im Namen der Regierung für den EU-Beitritt der Türken zu plädieren, da sich die Lega seinen Bemühungen nicht anschließe. Ce wurde wegen des Protests für acht Tage suspendiert. Auf die Lega-Aktion im Parlament reagierte Kammerpräsident Pier Ferdinando Casini aufgebracht. Er ließ die Sitzung unterbrechen und das Spruchband entfernen. "Was sich hier abspielt, verletzt die Würde des Parlaments massiv", sagte er.

    Die Opposition beschuldigt die Regierungskoalition, keine gemeinsame außenpolitische Linie zu verfolgen. "Die Regierungskoalition ist wieder einmal zutiefst gespalten. Während Berlusconi in eine Richtung rudert, bremst die Lega Nord mit allen Kräften", meinte Oppositionschef Francesco Rutelli. (APA)



    Lega Nord demonstriert gegen EU-Beitritt der Türkei
    50.000 versammelten sich laut Organisatoren in Mailand
    Rom - Tausende Aktivisten der rechtspopulistischen Regierungspartei Lega Nord haben am Sonntag in Mailand gegen den EU-Beitritt der Türkei demonstriert. 50.000 Personen versammelten sich laut den Organisatoren in der Innenstadt, um gegen die "Gefahr einer Islamisierung Europas" zu demonstrieren. Die Aktivisten der Partei forderten die Ausschreibung einer Volksabstimmung, die über den EU-Beitritt der Türkei entscheiden soll.

    Wegen ihrer antitürkischen Position ist die norditalienische Partei mit dem Rest der Mitte-Rechts-Regierung in Konflikt geraten. Parlamentarier der Lega hatten am Sonntag im Parlament Spruchbänder gegen den Beginn der Verhandlungen ausgerollt. Konflikte mit dem Rest der Regierung wegen der Verhandlungen und des EU-Beitritts der Türkei stehen seit Wochen auf der Tagesordnung. (APA)


    Sicuramente sbaglierò,ma la mia impressione è che agli austriaci bruci ancora l'aver perso il Lombardo-Veneto.Una volta erano un grande impero,mentre ora son 4 gatti.
    Insisto: sbaglierò,ma credo che prima o poi,nel lungo periodo,gli austriaci celi ritroveremo ancora in casa.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    R.i.P. quorthon
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Asa Bay
    Messaggi
    1,791
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    ...magari tornassero gli Austriaci.....magari cazzo...dove devo firmare?
    --------------
    The Warrior

  3. #3
    Simply...cat!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Brescia,Lombardia,Padania
    Messaggi
    17,080
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Io spero che tornino perchè i padani,e mi spiace dirlo,non sanno proprio autogovernarsi.
    W la conferazione con l'Austria

  4. #4
    Ecogiustiziere Insubre
    Data Registrazione
    05 Apr 2004
    Località
    Dove c'è bisogno di me, in Insubria
    Messaggi
    3,516
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da Dragonball
    Io spero che tornino perchè i padani,e mi spiace dirlo,non sanno proprio autogovernarsi.
    W la conferazione con l'Austria
    Hai perfettamente ragione, Dragonball. E' tremendo, è terribile, è inaccettabile, ma è così: i padani non si sono dimostrati assolutamente in grado di abbozzare una qualsivoglia forma decente di autogoverno o di governo locale coerente sul territorio.

    Questo perchè i padani sanno (??) di non essere un popolo (Padania Stato, mentre le singole "regioni" sono in realtà giustamente la vere Nazioni o Popoli), al contrario dei catalani; questi ultimi hanno sempre avuto successo perchè sono compatti, coesi e la loro identità è molto chiara e forte.
    Infatti la persona che loro sono riusciti ad esprimere, e che li ha portati ad una larga autonomia, si chiama Pujol.
    Quella che siamo riusciti ad esprimere noi si chiama Bossi, e a cosa ci ha portato? A scendere in piazza contro l'entrata della Turchia nella UE ben sapendo da mesi (anzi, da anni) che il principale responsabile di tale ingresso è il suo "padrino" Silvio.
    E, a questo punto, la Lega cosa fa? Sostiene il governo e non lo fa cadere come invece avrebbe dovuto. Anche perchè, chi si vuole prendere in giro? C'è qualcuno disposto a "bersi" il fatto che una persona che porta la Turchia nella UE sia disposta a darci veramente la devolusciònne??? SVEGLIAMOCI, cacchio!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Iunthanaka
    Conte della Martesana

  5. #5
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    La Lupa romana è una cagna bastarda che muore allattando 2 figli di puttana
    Messaggi
    8,867
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da Iunthanaka
    Hai perfettamente ragione, Dragonball. E' tremendo, è terribile, è inaccettabile, ma è così: i padani non si sono dimostrati assolutamente in grado di abbozzare una qualsivoglia forma decente di autogoverno o di governo locale coerente sul territorio.

    Questo perchè i padani sanno (??) di non essere un popolo (Padania Stato, mentre le singole "regioni" sono in realtà giustamente la vere Nazioni o Popoli), al contrario dei catalani; questi ultimi hanno sempre avuto successo perchè sono compatti, coesi e la loro identità è molto chiara e forte.
    Infatti la persona che loro sono riusciti ad esprimere, e che li ha portati ad una larga autonomia, si chiama Pujol.
    Quella che siamo riusciti ad esprimere noi si chiama Bossi, e a cosa ci ha portato? A scendere in piazza contro l'entrata della Turchia nella UE ben sapendo da mesi (anzi, da anni) che il principale responsabile di tale ingresso è il suo "padrino" Silvio.
    E, a questo punto, la Lega cosa fa? Sostiene il governo e non lo fa cadere come invece avrebbe dovuto. Anche perchè, chi si vuole prendere in giro? C'è qualcuno disposto a "bersi" il fatto che una persona che porta la Turchia nella UE sia disposta a darci veramente la devolusciònne??? SVEGLIAMOCI, cacchio!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Infatti sarebbe ora di rompere questa alleanza assurda.

    Meglio soli che mal accompagnati dice il detto
    Tu che odi dio e la vita cristiana
    Senti la sua presenza come un doloroso cancro
    Vengano profanate e profanate aspramente
    Le praterie del cielo bagnate di sangue

    Odiatore di dio
    E della peste della luce

    Guarda negli occhi paralizzati di dio
    E sputa al suo cospetto
    Colpisci a morte il suo miserevole agnello
    Con la clava

    Dio, con ciò che ti appartiene ed i tuoi seguaci
    Hai mandato il mio regno di Norvegia in rovine
    I tempi antichi, le solide usanze e tradizioni
    Hai distrutto con la tua orrida parola
    Ora vai via dalla nostra terra!

  6. #6
    Padania libera dai padioti
    Data Registrazione
    14 Jun 2002
    Messaggi
    2,329
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Lombardo -Veneto libero, italiani fuori dai coglioni

  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    9,909
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Concordo con tutto quello scritto qui sopra. Vorrei solo spiegare l' interesse di "Der Standard" (socialista) per la Lega.
    L' Austria ha lo stesso problema dell' italia: i due partiti di governo sono profondamente divisi sulla questione Turchia (dopo un tentativo iniziale di forzatura unitaria da parte di Schüssel).
    L' OEVP e' favorevole (= Forza Italia) e l' FPOE e' contraria.
    Non per nulla la Lega viene definita "rechtspopulistisch", populista di destra, l' aggettivo piu' comune con cui in Austria si definisce Haider. In tedesco equivale, come in italiano, ad un insulto.

  8. #8
    Simply...cat!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Brescia,Lombardia,Padania
    Messaggi
    17,080
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Poco importa quali partiti in Austria siano favorevoli o contrari: l'importante è che sia il Popolo austriaco a decidere.


    Vienna, 13:49
    Turchia in Ue, presidente Austria: serve referendum europeo

    Il presidente austriaco Heinz Fischer sostiene che l’ingresso della Turchia nell’Unione europea debba essere oggetto di un referendum a livello europeo, questo per stabilire 'in modo democratico' se esista effettivamente in Europa una maggioranza favorevole all’adesione della Turchia.

  9. #9
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    La Lupa romana è una cagna bastarda che muore allattando 2 figli di puttana
    Messaggi
    8,867
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ue:Turchia, 34,2% italiani dice si'
    Sondaggio Eurispes, 28,6 contrario e 37% indifferente
    (ANSA) - ROMA, 20 DIC - La prospettiva di un ulteriore allargamento dell'Unione europea alla Turchia e' vista con favore dal 34,2% degli italiani. Il 28% giudica invece questa ipotesi in modo negativo, mentre resta indifferente il 37%. E' quanto emerge da un sondaggio realizzato dall'Eurispes sull'opinione degli italiani in rapporto al processo di integrazione europea e presentato questa mattina a Roma nel corso del convegno su 'L'Europa che vogliamo'.


    Tu che odi dio e la vita cristiana
    Senti la sua presenza come un doloroso cancro
    Vengano profanate e profanate aspramente
    Le praterie del cielo bagnate di sangue

    Odiatore di dio
    E della peste della luce

    Guarda negli occhi paralizzati di dio
    E sputa al suo cospetto
    Colpisci a morte il suo miserevole agnello
    Con la clava

    Dio, con ciò che ti appartiene ed i tuoi seguaci
    Hai mandato il mio regno di Norvegia in rovine
    I tempi antichi, le solide usanze e tradizioni
    Hai distrutto con la tua orrida parola
    Ora vai via dalla nostra terra!

  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    04 Mar 2002
    Località
    Per non lottare ci saranno sempre moltissimi pretesti in ogni circostanza, ma mai in ogni circostanza e in ogni epoca si potrà avere la libertà senza la lotta!
    Messaggi
    12,320
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da Shaytan
    Ue:Turchia, 34,2% italiani dice si'
    Sondaggio Eurispes, 28,6 contrario e 37% indifferente
    (ANSA) - ROMA, 20 DIC - La prospettiva di un ulteriore allargamento dell'Unione europea alla Turchia e' vista con favore dal 34,2% degli italiani. Il 28% giudica invece questa ipotesi in modo negativo, mentre resta indifferente il 37%. E' quanto emerge da un sondaggio realizzato dall'Eurispes sull'opinione degli italiani in rapporto al processo di integrazione europea e presentato questa mattina a Roma nel corso del convegno su 'L'Europa che vogliamo'.




    l'eurispes mi sa tanto di baraccone al servizio dei potenti di turno...guarda da chi è composto il consiglio direttivo...

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 03-08-09, 21:36
  2. Il piano della Lega Nord per sbarcare al Centro-Sud... interessante!
    Di Laura Galvani nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 41
    Ultimo Messaggio: 27-11-08, 16:44
  3. Risposte: 198
    Ultimo Messaggio: 26-09-08, 16:21
  4. Perche' i Banana sono cosi' interessati alla tassa di successione?
    Di Metapapero nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 33
    Ultimo Messaggio: 04-04-06, 13:41
  5. Gli usa non sono interessati al business, solo alla pace
    Di Oli nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 13-12-03, 09:27

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226