Vince il brasiliano Ronaldinho

Ha battuto il pallone d'oro Shevchenko e il francese Henry
Il trofeo assegnato col voto dei capitani e degli allenatori

L'attaccante brasiliano del Barcellona Ronaldinho è stato eletto miglior giocatore al mondo per il 2004 dalla Fifa. Il World Player è l'altro grande riconoscimento di fine anno insieme al Pallone d'Oro andato al milanista Shevchenko. Proprio il calciatore l'ucraino contendeva il premio della Fifa al brasiliano del Barcellona e al francese dell'Arsenal Henry. Il trofeo viene assegnato dai capitani (sia uomini che donne) e dagli allenatori delle Nazionali oltre che dalla Fipro, l'associazione dei calciatori professionisti.

Ronaldinho, 24 anni, succede al francese Zidane, incoronato nel 2003 per la sua terza volta (le precedenti erano state nel '98 e nel 2000). Il brasiliano ha ottenuto 620 punti davanti all'attaccante francese dell'Arsenal Thierry Henry, secondo come già l'anno scorso e stavolta con 552 punti; terzo posto per Andry Shevchenko (253 p.), pallone d'oro 2004.
Ronaldinho è cresciuto calcisticamente nel club brasiliano del Gremio di Porto Alegre; nel 2001 è arrivato in Europa, ingaggiato dal Paris Saint Germain; nel 2002 è diventato campione del Mondo in Giappone con il Brasile; nel 2003 si è trasferito al Barcellona.

Il premio al brasiliano è stato consegnato al Gala di Zurigo. Il sudamericano è partito per la Svizzera stamattina con un jet privato dopo aver saputo della vittoria del trofeo.

Quanto alla classifica Fifa a squadre, il Brasile ha chiuso il 2004 al primo posto con 843 punti, al secondo posto c'è la Francia (792), quindi Argentina (785), Repubblica Ceca, Spagna, Olanda, Messico, Inghilterra, Portogallo e Italia.



da:http://www.repubblica.it