User Tag List

Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Papalia...dove sei?

  1. #1
    Veneta sempre itagliana mai
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    '' E' in gran parte merito di Luca Cordero di Montezemolo se la Juventus non si rivolse ai tribunali ordinari '' (Joseph S. Blatter - Presidente F.I.F.A. - Dicembre 2007)
    Messaggi
    63,122
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Papalia...dove sei?

    MAURIZIO FUGATTI
    --------------------------------------------------------------------------------
    - Chi aveva detto che i leghisti con i nomadi e con i loro campi abusivi sono sempre razzisti e intolleranti, e che invece gli zingari vanno tutelati, aiutati, seguiti nel processo di integrazione nella nostra società, perchè sono brave persone che rispettano il prossimo? Bella domanda, e anche imbarazzante, se si guarda a quanto accaduto in questi giorni a Bolzano, dove nella gestione di un campo nomadi, questi ultimi si sono rifiutati di avere personale extracomunitario di colore. «Non vogliamo custodi negri», hanno infatti affermato i nomadi, accampati nel campo Sinti di Bolzano.
    Un fatto che qualche esponente di sinistra definirebbe senza tanti dubbi «di chiara discriminazione razziale», che potrebbe anche interessare qualche sostituto procuratore della Repubblica, magari di Verona. Quest'ultimo potrebbe infatti attivarsi nei confronti dei propri colleghi bolzanini e verificare se in quanto affermato dagli zingari si ravvisa la violazione della famosa legge Mancino, la stessa applicata contro i leghisti veronesi, “rei” di avere raccolto firme proprio contro un campo nomadi abusivo. Ma, come ben sappiamo, difficilmente qualche magistrato sarebbe interessato a mettersi dalla parte opposta di coloro che, quando si parla di razzismo, dai benpensanti sono considerati sempre “dall'altra parte”, cioè da quella dei cosiddetti discriminati.
    I fatti comunque dicono che in questo campo nomadi vivono circa quaranta famiglie, poco più di cento persone, e negli ultimi anni la gestione del campo, cioè l'organizzazione dei servizi, la custodia, la pulizia e la amministrazione, è sempre stata affidata alla fondazione Odar, emanazione della Caritas locale. Tale gestione però scadrà al 31 dicembre prossimo, e nel frattempo a nessun ente è stato dato un nuovo incarico ufficiale. Per il momento infatti l’azienda dei servizi sociali di Bolzano ha proceduto ad una trattativa privata con società nelle quali non è esclusa la presenza di personale extracomunitario di colore.
    Ma la risposta dei rappresentanti del campo nomadi è stata lapidaria: «Non capisco - ha spiegato un portavoce - perchè nessuno ci ha chiesto niente. In ogni caso pretendiamo che i custodi del nostro campo siano italiani, chiediamo che restino i ragazzi dell'Odar. I negri - ha continuato - noi non li vogliamo. Non ci fidiamo di loro, come potremmo affidare a loro i nostri bimbi?». Appunto, come si possono affidare i figli degli zingari ai cosiddetti «negri», come li chiamano i rom bolzanini, ai quali il comune mette a disposizione anche un'area pubblica?
    La questione è stata subito presa di mira dalla locale sezione della Lega Nord Südtirol. «Eravamo abituati a considerare gli zingari - afferma il segretario Kurt Pancheri - dei semplici habituè della cronaca nera in quanto artefici di scippi, furti e borseggi, ma questo fatto ci lascia sbigottiti. Dobbiamo infatti renderci conto che gli zingari sono anche razzisti, visto che non vogliono extracomunitari di colore a gestire il loro campo nomadi. Di sicuro - continua Pancheri - se una simile affermazione fosse stata fatta da altre persone si sarebbe gridato allo scandalo, al razzismo, alla discriminazione e si sarebbe invocata la legge Mancino che tutela le minoranze razziali. Questo fatto ci fa tornare alla memoria - conclude Pancheri - le parole illuminate dei protettori degli zingari che anni fa affermavano che trattandoli con amore e mantenendoli per impedire che rubassero si sarebbero potuti trasformare in perfetti cittadini. Evidentemente si sbagliavano».

    [Data pubblicazione: 24/12/2004]

    LA PADANIA


    che beffa

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    ilariamaria
    Ospite

    Predefinito

    ahahah che beffa davvero... però leggendo il tread ho pensato. "alle maldive"

  3. #3
    Ospite

    Predefinito

    Ma in Itaglia l'azione penale non è obbligatoria?


  4. #4
    Bovaro padano
    Data Registrazione
    28 Jul 2003
    Località
    ovunque dove non ci siano afroterroni
    Messaggi
    767
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da Beli Mawyr
    IO, invece, in Sri Lanka
    Non é che magari...forse ...chissa' Papalia avesse deciso di andare a fare le vacanze da quelle parti?

    Senz'altro non figurerebbe comunque tra i dispersi, perché gli stronzi galleggiano sempre

  5. #5
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    07 May 2009
    Località
    INSUBRIA, next to the Ticino river
    Messaggi
    6,738
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Leggendo il post iniziale mi si è formata via procedendo con la lettura di un mucchio di sterco a cui si sono confusi vari mucchi di sterco.

 

 

Discussioni Simili

  1. Papalia! dormi?
    Di carbonass nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 06-03-05, 10:00
  2. papalìa
    Di Genyo nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 39
    Ultimo Messaggio: 20-02-05, 23:55
  3. Papalia! dove sei?
    Di carbonass nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 27-01-05, 17:19
  4. Papalia ha gettato la maschera
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 12-12-02, 20:30
  5. Papalia, illegittima la sua decisione
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 09-12-02, 16:49

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226