Usa: poliziotto transessuale denuncia molestie da colleghi.

L'agente di Oklahoma City (Usa) fa causa a Dipartimento
(ANSA) OKLAHOMA CITY (USA),29 DIC- Un poliziotto trans ha fatto causa al Dipartimento di polizia denunciando i colleghi di molesti sessuali nei suoi confronti.Lo ha riferito il suo legale.Paula (gia' Paul) Schonauer, 38 anni, denuncia di aver subito costanti molestie, peggiorate dopo essere diventata donna nel 2002 grazie a un'operazione. 'La gente puo' avere le sue opinioni ma puo' comunque essere professionale', ha detto l'agente che nel 1991 ha combattuto nella Guerra del Golfo ricevendo anche una decorazione.