User Tag List

Pagina 1 di 13 1211 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 122
  1. #1
    più unico che raro
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Udine
    Messaggi
    18,609
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Question Quali e quanti Liberali nel forum...

    Da quello che ho capito frequentando questo forum da poche settimane, abbiamo:

    2 liberali che fanno riferimento alla CDL e forse sono orfani del vecchio PLI, cioè Liberale e Liberamente

    1 liberale autonomo nè con il cdx nè con il csx, cioè Sir Demos

    1 liberalsocialista ovviamente con il csx, cioè Enrico1987

    2 liberali radicali, cioè Aguas ed il sottoscritto

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Conservatore
    Data Registrazione
    30 Apr 2004
    Località
    Sponda bresciana benacense
    Messaggi
    20,197
    Inserzioni Blog
    4
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Penso che i frequentatori abituali di questo forum siano PER FORTUNA qualcuno di più

    Io mi ci sento un pò a casa mia, ad esempio, e mi piacerebbe poter intervenire più spesso nel dibattito, ma per altri compiti "istituzionali" mi tocca di limitare le mie apparizioni...

  3. #3
    Radicalpignolo
    Data Registrazione
    16 Apr 2004
    Località
    www.radicalweb.it
    Messaggi
    18,344
    Inserzioni Blog
    5
    Mentioned
    5 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Quali e quanti Liberali nel forum...

    In origine postato da Liberalix
    Da quello che ho capito frequentando questo forum da poche settimane, abbiamo:

    2 liberali che fanno riferimento alla CDL e forse sono orfani del vecchio PLI, cioè Liberale e Liberamente

    1 liberale autonomo nè con il cdx nè con il csx, cioè Sir Demos

    1 liberalsocialista ovviamente con il csx, cioè Enrico1987

    2 liberali radicali, cioè Aguas ed il sottoscritto

    Forse non è il caso, tra liberali, di inquadrare i forumisti in rigidi schemi, comunque ti rispondo per la mia collocazione politica.
    Io sono un libertarian, quindi un vero e proprio estremista liberale, iperliberista, e non mi vergogno a definirmi di destra. Altrove ho già chiarito cosa intendo per destra, certo non il minestrone che vediamo oggi, ma la logica alternativa, liberale e liberista alla sinistra socialista. Non ho simpatie per il centrodestra attuale, tant'è vero che alle regionali calabresi, che si terranno nel prossimo aprile, appoggerò ( se voterò) il candidato del Movimento dei diritti Civili Corbelli, un liberale con spunti libertari, e spero che anche gli amici del PL sceglieranno di aiutarlo nella sua corsa contro i mulini a vento. Non sono neppure orfano del PLI perchè purtroppo non ho avuto la fortuna di vederlo, dato che ho solo 23 anni, e quando ho iniziato a interessarmi di liberalismo il PLI era già morto e sepolto.
    Saluti libertarian, LIBERAMENTE

  4. #4
    più unico che raro
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Udine
    Messaggi
    18,609
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    non sono rigidi schemi, è solo per capire meglio...visto che la definizione LIBERALE ha molteplici sfaccettature, quindi ho solo chiesto che liberali ci sono....Nel 2004 è più diffcile trovare una casa politica, rispetto ai tempi in cui c'erano il PLI ed il PRI....

  5. #5
    Forumista
    Data Registrazione
    23 Nov 2004
    Località
    Milano
    Messaggi
    439
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Quali e quanti Liberali nel forum...

    In origine postato da Liberalix
    Da quello che ho capito frequentando questo forum da poche settimane, abbiamo:

    2 liberali che fanno riferimento alla CDL e forse sono orfani del vecchio PLI, cioè Liberale e Liberamente

    1 liberale autonomo nè con il cdx nè con il csx, cioè Sir Demos

    1 liberalsocialista ovviamente con il csx, cioè Enrico1987

    2 liberali radicali, cioè Aguas ed il sottoscritto
    il concetto liberale, liberal è molto opinabile e va incontro a parecchi fraintendimenti. dipende da cosa intendi per liberal.

    io posso essere liberale se consideri che non credo in dio, e non credendo in dio credo nell'uomo in misura molto maggiore rispetto a chi crede nell'altissimo e quindi penso che la vita sia sacra e lo penso (scusa il gioco di parole) con i fatti. posso essere liberale perchè sono assolutamente convinta che la prima cosa nella vita sia la libertà, che nulla può esistere senza libertà. che quando a un uomo togli la libertà non è più uomo. ma la libertà è difficile, è un dovere prima che un diritto è un dovere ergo va conquistata.

    però non sono liberale se mi chiedi di schierarmi politicamente. mi sento molto più conservatore. perchè voglio difendere le mie origini e le mie tradizioni. perchè non me la sento di mandare tutto all'aria "vivi e lascia vivere"... perchè difendo l'america (e in particolare i repubblicani) con ostinata convinzione, perchè in john kerry non ci ho mai visto un liberale...

    spiegami cos'è per te il significato del termine liberal e ti dirò se lo sono o no... così puoi mettermi nella tua lista...
    cla

  6. #6
    Radicalpignolo
    Data Registrazione
    16 Apr 2004
    Località
    www.radicalweb.it
    Messaggi
    18,344
    Inserzioni Blog
    5
    Mentioned
    5 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Re: Quali e quanti Liberali nel forum...

    Cominciamo magari a distinguere i due termini liberale e liberal. Il primo si riferisce alla grande tradizione del liberalismo classico, e in qualche modo ben si appropria alla storia del liberalismo italiano e francese, che si sono tradotti in partiti liberali in buona parte schierati con il centro-destra ( pensiamo al PLI o ai liberali di Girard d'Estaing in Francia) e vicini ai conservatori più di quanto tu possa immaginare. Il termine liberal invece si riferisce all'evoluzione anglosassone del liberalismo, e può essere ricondotto al partito liberaldemocratico inglese, a tanti partiti liberali di centro esistenti in Europa, e in parte anche al Partito Democratico statunitense di Kennedy ( vero Sir Demos?) e del da te odiatissimo ( a quanto pare) Kerry. (A proposito un partito del genere ha vinto al primo turno in Croazia proprio ieri. Auguri ai liberali croati, che almeno hanno un partito che li rappresenti).
    Il mio libertarismo "libertarian" è poi una deriva "estrema" del pensiero liberale . Un libertario è energicamente liberista ( ultraliberista e non ammette l'intervento statale in Economia), antistatalista( e quest'indole può sfociare nell'anarchia ), anticomunitario e individualista.
    P.S. Hai detto di essere atea e quindi di credere nell'uomo molto più di chi crede in Dio. Ciò dovrebbe essere indice di liberalismo. A mio modesto parere anche un cattolico, perfino integralista, può essere individualista quanto basta, e magari più di un ateo. Magari poi sarà intollerante e vanificherà ogni suo spunto liberale con comportamenti nazistoidi, ma liberalismo e fede possono convivere, e probabilmente si integrano a vicenda. Come scritto altrove, comunque, il liberale non si riconosce dall'avversione a fedi, religioni, o dall'essere ateo. Quella è solo una scelta personalissima. La fede è anch'essa libertà: libero di credere o meno. Come diceva Pascal: la fede è una Scommessa, e a me, libertario mascalzone, le scommesse piacciono.

    In ogni modo benvenuta tra noi ( nota bene non ci sono due liberali in questo forum che la pensino allo stesso modo, e questa è un'enorme fortuna), e speriamo che tu venga a farci visita spesso perchè qui la gentilezza e la bellezza femminile latitano ( anche quelle maschili, menomale che ci sono io che risollevo la media).
    Saluti liberali, LIBERAMENTE

  7. #7
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    15 Oct 2004
    Messaggi
    13,224
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Io penso che le libertà o sono tutte o non sono.
    Ovvero non si può essere libertari senza essere liberisti.
    E viceversa.
    Ma naturalmente è una opinione...

  8. #8
    Homo faber fortunae suae
    Data Registrazione
    03 Mar 2003
    Località
    Gussago
    Messaggi
    4,237
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    a me non mi mettono mai...

  9. #9
    Conservatore
    Data Registrazione
    30 Apr 2004
    Località
    Sponda bresciana benacense
    Messaggi
    20,197
    Inserzioni Blog
    4
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da aguas
    Io penso che le libertà o sono tutte o non sono.
    Ovvero non si può essere libertari senza essere liberisti.
    E viceversa.
    Ma naturalmente è una opinione...
    Necessariamente nella realtà i diritti e i doveri degli individui vengono prima o poi a incontrarsi e a scontrarsi.
    La libertà e la licenza non sono cose sovrapponibili...
    Per me la libertà è non tanto un mero diritto quanto un diritto/dovere, che obbliga colui che la rivendica a precise responsabilità.
    La licenza invece è un semplice "lasciar fare", senza limiti e senza regole di alcun genere. In questo caso l'uomo "libero" non assume su di sé alcun onere ma soltanto tutti i privilegi di cui può godere...

  10. #10
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    15 Oct 2004
    Messaggi
    13,224
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da UgoDePayens
    Necessariamente nella realtà i diritti e i doveri degli individui vengono prima o poi a incontrarsi e a scontrarsi.
    La libertà e la licenza non sono cose sovrapponibili...
    Per me la libertà è non tanto un mero diritto quanto un diritto/dovere, che obbliga colui che la rivendica a precise responsabilità.
    La licenza invece è un semplice "lasciar fare", senza limiti e senza regole di alcun genere. In questo caso l'uomo "libero" non assume su di sé alcun onere ma soltanto tutti i privilegi di cui può godere...
    La differenza tra libertà/licenza che tu invochi è meramente quantitativa.
    Ontologicamente non si distinguono.
    Quindi, per il tuo ragionamento, il termine licenza equivale a quello di libertà.
    In realtà chi invoca il limite della "licenza", o anche del "libertinismo", non vuol far altre che non riconoscere certe libertà.
    In nome di cosa?
    Della morale, ovviamente.
    E si sa che la morale non ha nulla a che spartire con la libertà.
    Chi invoca la "licenza" e il "libertinismo" è quindi contro le libertà.

 

 
Pagina 1 di 13 1211 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Quanti e quali clic...??
    Di Alessandro nel forum Fondoscala
    Risposte: 23
    Ultimo Messaggio: 08-04-12, 14:51
  2. Quali/quanti televisori avete?
    Di Wasabi nel forum Il Seggio Elettorale
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 10-11-09, 21:51
  3. Risposte: 27
    Ultimo Messaggio: 02-08-04, 23:33
  4. Quanti Sono I Liberali Che Frequentano Questo Forum ?
    Di LIBERAMENTE nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 25-06-04, 02:33
  5. Aiutatemi A Capire Quanti Siamo I Liberali In Questo Forum
    Di LIBERAMENTE nel forum Liberalismo e Libertarismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 20-06-04, 10:41

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226