User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 12
  1. #1
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    La Lupa romana è una cagna bastarda che muore allattando 2 figli di puttana
    Messaggi
    8,867
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Post Piergiorgio (Pierpirla) Martinelli

    NUOVO PARTITO / Il deputato udc lascia Follini. Con lui ex lumbard, ex udeur e due movimenti del Sud


    Rotondi fonda la sua Dc: riparto dalle valli bergamasche


    ROMA - Niente più scudocrociato: «Inutile insistere, quello è del Cdu, quindi dell’Udc». E allora? Ci si accontenta, per il simbolo, di un semplice cerchietto azzurro, la bandiera italiana e quella europea. È vero: c’è ancora la scritta Dc. Ma la Democrazia Cristiana di Gianfranco Rotondi risorge non più come Balena: al massimo - e lo sa bene l’ex udc - un più piccolo Delfino Bianco. Desiderio che covava ormai da tempo sotto le ceneri di vecchie nostalgie. Fino all’annuncio di ieri alla Camera: «Abbandono Follini, ritorno al passato per costruire il futuro». A dire il vero il vecchio Cdu, quello da cui proviene, la corrente di Rocco Buttiglione, sembra non seguirlo. Anzi, storce il naso di fronte all’ennesima frammentazione della galassia ex dc. Ma lui, Gianfranco Rotondi, proprio in questo caleidoscopico mondo centrista, fatto di mille sigle e mille richiami al passato, sguazza che è un piacere. Tanto che se ne porta appresso un piccolo elenco. Semi-sconosciuti al grande pubblico eppur contenti di dar vita al vecchio-nuovo movimento: «Da qui rinasce la Dc».
    La riscossa, promette il nuovo leader, parte dalle valli bergamasche: «Là dove dieci anni fa il voto cattolico si trasformò in leghista, abbiamo già riconquistato posizioni importanti». Si ricomincia da Chiuduno, 5075 abitanti all’ultimo censimento. Il sindaco, Piergiorgio Martinelli, eletto alla Camera nel 2001 con il Carroccio, ha deciso di tornare dc. E con lui tutto il suo gruppo consiliare. «Non dimentichiamo - spiega Rotondi - che Severino Citaristi è bergamasco».
    Lorenzo Montecuollo, l’altro deputato che ha deciso di andare nella nuova Dc, viene invece dall’Udeur ed è della provincia di Caserta. Fatto che non può piacere a Clemente Mastella. Ma Rotondi fa notare che in sala c’è anche l’ex ministro ed ex sindaco di Roma Clelio Darida, il direttore della Discussione Giampiero Catone e i due ex europarlamentari udc, Vitaliano Gemelli e Paolo Pastorelli: «Senza contare l’adesione di tante sigle». Vale a dire: Noi meridionali , sorta di Lega sudista, il Partito democratico-cristiano creato a suo tempo da Flaminio Piccoli, La Rinascita della Dc di Carlo Senaldi e il Movimento meridionalista Magna Graecia Sud Europa , che presentò Gianfranco Funari a Napoli.
    Tutti insieme per fare cosa? «Per presentarsi alle prossime Regionali dove si può. E alle Politiche. Alleati di Silvio Berlusconi ma con grande simpatia per la battaglia portata avanti da Francesco Rutelli». Democristianamente, ammette Rotondi, «non possiamo non sognare il Grande Centro».



    Tu che odi dio e la vita cristiana
    Senti la sua presenza come un doloroso cancro
    Vengano profanate e profanate aspramente
    Le praterie del cielo bagnate di sangue

    Odiatore di dio
    E della peste della luce

    Guarda negli occhi paralizzati di dio
    E sputa al suo cospetto
    Colpisci a morte il suo miserevole agnello
    Con la clava

    Dio, con ciò che ti appartiene ed i tuoi seguaci
    Hai mandato il mio regno di Norvegia in rovine
    I tempi antichi, le solide usanze e tradizioni
    Hai distrutto con la tua orrida parola
    Ora vai via dalla nostra terra!

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    06 Jul 2002
    Località
    Luna
    Messaggi
    467
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Non ho parole. Per quello votato sotto il simbolo di Alberto Da Giussano che va nella nuova DC; soltanto una parola semplice ed efficace: vaffanculo.

  3. #3
    PADANIA NEL CUORE
    Data Registrazione
    07 Apr 2003
    Località
    dall'amata Padania
    Messaggi
    1,731
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Premesso che se uno deve fare fare il democristiano nella lega è preferibile che se ne vada fra gli amanti dell'odore d'incenso di sacrestia, premesso che non è il primo e non sarà l'ultimo ( prevedo una fila) ,tutto questo per il movimento può essere solo un bene.
    Rimangano le persone che ci credono, gli altri vadano fuori dai c******i correndo senza girarsi.
    Si perderanno voti?
    Non credo se le persone che rimarranno saranno presentabili, ma il problema allo stato attuale e senza Bossi è proprio questo.
    Non si votano le persone, si vota per l'obiettivo anche se poi sono le persone che dovrebbero perseguirlo.
    Il personaggio in questione ha una faccia da prete non da leghista e non è un complimento.
    State alla larga dalle sacrestie!!!!!!
    TIOCH FAID AR LA'

  4. #4
    a mia insaputa
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Casa mia
    Messaggi
    2,342
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Talking Citaristi story.

    Bella foto. Sembra uno che ha appena scoreggiato alla veglia funebre di sua madre…
    Ma veniamo alla star assoluta del thread…



    La “dazione ambientale” alimentava, contro le leggi e fuori dai bilanci ufficiali, le costose macchine dei partiti e delle loro correnti. Come rivelerà Severino Citaristi, segretario amministrativo della DC, il solo apparato nazionale dello scudocrociato costava dai 60 ai 70 miliardi l’anno: di questi 24 arrivavano dal finanziamento pubblico, cioè dallo stato, e 13 dal tesseramento; 2 o3 all’anno gli imprenditori accettavano di versarli regolarmente e la DC li “denunciava” ai presidenti delle Camere; almeno 20 miliardi, infine, erano i “contributi irregolari”, cioè le tangenti. A queste cifre si devono aggiungere le mazzette “bruciate” dalle macchine locali del partito. Poi c’erano le tangenti raccolte in proprio da dirigenti e capibastone.
    Citaristi diventa parlamentare nel 1986, nominato segretario amministrativo da Ciriaco De Mita.
    Per 16 anni è il collettore nazionale delle tangenti che affluiscono dalla periferia al centro del partito. Una funzione accettata senza tentennamenti ne scrupoli, che gli costerà cara. Fra il 1992 e il 1994 Citaristi diventa il recordman degli avvisi di garanzia: 74 in due anni !!!!!!!
    Citaristi parla e svela i contributi illegali e le tangenti raccolti prima per Ciriaco De Mita e poi per Arnaldo Forlani. Confessa di aver procurato “oltre 100 miliardi” sottobanco.
    Tra le varie robette per le quali è stato “beccato” come non citare lo scandalo delle mazzette versate per i lavori della terza corsia della Venezia-Brescia.
    Comunque il tipo è sveglio, non c’è che dire, almeno stando alla testimonianza di Larini:

    “Un giorno fui chiamato da Craxi il quale mi disse che Balzamo gli aveva fatto presente che l’onorevole Citaristi, segretario amministrativo della DC, aveva disposto un’indagine interna nei cofronti di Prada, perché sospettava che non tutto il denaro finisse nelle casse della DC. Anche l’onorevole Craxi, verso la fine dell’89 inizio 90, mi disse che pure lui aveva saputo che in giro si diceva che le imprese pagavano il 20% del valore degli appalti e che quindi io venivo “imbrogliato” da Prada e Carnevale […]”

    Stando poi alla famosa “quasi testimonianza” del “dottor” Carra (altro volto noto), cosa che porterà lo stesso di filato in tribunale ammanettato benchè testimone (altra storia arci-nota), nel ‘90 la DC riceve direttamente nelle mani di Citaristi 5 miliardi legati allo scioglimento di Enimont, la joint-venture pubblico.privata fra Eni e Montedison.

    Malpensa 2000. Così Paolo Pizzarotti: “…. personalmente ho provveduto a versare il denaro all DC nella mani del Senatore Severino Citaristi per un importo complessivo di circa 1 miliardo e 300 milioni.”

    Portello. I fratelli Caltagirone vogliono una variante la piano regolatore dell’area milanese: Citaristi riceve un miliardo e 600 milioni.

    Mazzette postali. Parrella: Alla DC il boiardo delle Poste ricorda di aver pagato un miliardo e mezzo l’anno, cioè 4 miliardi e mezzo tra l’88 e il 90, nelle mani di Citaristi. Poi il tesoriere, venuto a conoscenza della sproporzione con le erogazioni per il PSI, chiese un’integrazione per “le imminenti elezioni politiche del 1992”. Un conguaglio imponente: più di 6 miliardi su un conto estero, dove poi rimasero “congelati”, perché “in quel periodo scoppiò l’inchiesta Mani pulite e Citaristi non volle più riceverli”.

    ENI. Un “Mediatore libico” (Omar Yehia) fa sapere che può intervenire presso il governo algerino per rinegoziare il prezzo della fornitura di gas metano. Ovviamente vuole la sua parte: 30 milioni di dollari.
    Ma sulla tangente per il mediatore libico mangiano anche i partiti italiani. Siamo alle mazzette sulla mazzetta. Dell’Orto ammette di aver ricevuto ed immediatamente girato a Citaristi 310.000 dollari. E poi, in lire, un altro miliardo sempre in mano a Citaristi.

    Pacini, personaggi potentissimo, gestisce i fondi neri del gruppo ENI: oltre 500 miliardi di depositi occulti. Ai magistrati documenterà tramite le carte della Karfinco la consegna alla DC di 6 miliardi su conti aperti da Citaristi.
    Ma Pacini non dice tutto e la Procura di Milano nel 2000 arriverà a stabilire che su circa 620 miliardi di lire entrate, di circa 446 non si sa da chi siano stati bonificati. Stesso discorso per le uscite: su 161 miliardi “SOLO” 51 hanno una destinazione certa (conti esteri DC e PSI).

    Tramite il buon Cusani arrivano dall’affare Enimont a Citaristi e Forlani altri 8 miliardi.
    Altre mazzette arrivano al nostro eroe da ambienti Fiat (Ugo Montevecchi).
    Alla fine il pool Mani pulite arriverà a chiedere al GIP Ghitti il ritiro del passaporto per 15 parlamentari inquisiti, tra i quali il vecchio Citaristi. Verrà aggiuto alla lista anche un tal Craxi.. Ma troppo tardi..


    Stendiamo un velo pietoso sulle sentenze….

    Colto “fior da fiore” da
    MANI PULITE
    La vera storia.
    Barbacetto, Gomez, Travaglio. Editori Riuniti.
    Mattone -ASSOLUTO- (roba da “Guru-meditation” dopo 100 pagine) ma indispensabile.


    Auguri al cadregaro di turno… ho già scordato il nome…
    Chi lo vota se lo merita ampiamente.



    “Ricordate i bei tempi di una volta? I sapori perduti? Quello inconfondibile dell’Appaltato al caffè, corrotto con cioccolato tangente. Ce n’era per tutti. E i pomeriggi trascorsi allegramente a spartirsi la torta? I flagranti Ligresti, le Frottole, i Tognoli alla frutta, il Truffotto, il Bobò al rhum nell’elegante boboniera. Generazione dopo generazione, di padre in cognato, si gustavano gli Approffiterolles accompagnati dal Tiramifuori. E che festa in famiglia con la Craxata! Non ne rimaneva mai neanche una briciola.
    Antica Segreteria del Corso, le stesse mani in pasta dal 1892...”


    Se vedòm!
    Se vedòm!

  5. #5
    piemonteis downunder
    Data Registrazione
    20 Mar 2002
    Località
    sydney
    Messaggi
    3,615
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ma e' il fratello scemo del nostro ex Primo Ministro!



  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    18 Jul 2003
    Messaggi
    5,925
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Citaristi story.

    In origine postato da Gatto rognoso
    Antica Segreteria del Corso, le stesse mani in pasta dal 1892...”
    Il partito di Andrea Costa, Giacomo Matteotti e Pietro Nenni era un'altra cosa rispetto a quello che divenne con Craxi.

  7. #7
    Razza Piave
    Data Registrazione
    17 Mar 2006
    Località
    Treviso
    Messaggi
    709
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ORONZO
    Non ho parole. Per quello votato sotto il simbolo di Alberto Da Giussano che va nella nuova DC; soltanto una parola semplice ed efficace: vaffanculo.
    Concordo: VAFFANCULO anche da parte mia

  8. #8
    Veneta sempre itagliana mai
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    '' E' in gran parte merito di Luca Cordero di Montezemolo se la Juventus non si rivolse ai tribunali ordinari '' (Joseph S. Blatter - Presidente F.I.F.A. - Dicembre 2007)
    Messaggi
    63,122
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    è na roba di due anni fa, se qualcuno non l'ha notato

  9. #9
    ilariamaria
    Ospite

    Predefinito

    l'ho notato anche io... una cosa buffissima, anche perchè non so che fine abbia fatto martinelli, ma nella nuova dc c'è una persona che conosco che aveva mandato in giro un volantino in cui diceva di sè "nessuno è mai arrivato così in alto" e poi ha preso 56 voti...gnerici, eh senza le preferenze...

  10. #10
    R.i.P. quorthon
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Asa Bay
    Messaggi
    1,791
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da pensiero
    è na roba di due anni fa, se qualcuno non l'ha notato

    ...eh si....
    --------------
    The Warrior

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Martinelli presenta il suo «11 settembre»
    Di carlomartello nel forum Lega
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 20-05-10, 14:37
  2. Il regista Martinelli e il film sul Barbarossa.
    Di Rotgaudo (POL) nel forum Padania!
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 24-05-07, 18:07
  3. Per Martinelli...un posticino da Rotondi...
    Di naglfar nel forum Padania!
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 26-06-05, 08:23
  4. Martinelli prepara un film su Mussolini
    Di ardimentoso nel forum Destra Radicale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 17-05-05, 16:53

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226