User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 15
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    04 Mar 2002
    Località
    Per non lottare ci saranno sempre moltissimi pretesti in ogni circostanza, ma mai in ogni circostanza e in ogni epoca si potrà avere la libertà senza la lotta!
    Messaggi
    12,320
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito L'immigrazione è una ricchezza...albanesi, calafricani e la loro cultura di merda.

    Cardano al Campo - Un autentico agguato a conclusione di quello che doveva essere un "incontro chiarificatore" per concludere una vicenda a sfondo passionale
    Rissa in piazza a Cardano, un morto e tre feriti
    Una furiosa rissa scoppiata giovedì sera in una piazza di Cardano al Campo ha provocato la morte di un uomo di 47 anni mentre altre tre persone sono rimaste ferite da colpi di arma da taglio, di cui una in modo grave.
    Erano circa le 22 di ieri sera, giorno dell'Epifania, quando in piazza del Mercato è andata in scena un'aggressione in piena regola, quindici persone armate di spranghe e coltelli contro quattro, forse disarmate.

    L'antefatto: tanta violenza sarebbe nata a causa di una ragazza, che aveva lasciato il fidanzato albanese per il giovane Luca Nisticò. Secondo la ricostruzione fornita dagli inquirenti, il giovane albanese (in Italia da ormai dieci anni) non l'aveva presa bene, tanto più che a suo dire Luca aveva messo in giro una voce secondo cui la ragazza lo avrebbe tradito già quando erano ancora fidanzati.
    Da lì pedinamenti e minacce via telefonino a Luca e alla ragazza, debitamente riportati ai Carabinieri. Poi, ieri sera, la tragica decisione dei Nisticò - l'intera famiglia, Luca, il fratello minorenne, il padre Spartaco e lo zio Albino - di accettare un "incontro chiarificatore" in piazza del Mercato senza avvertirne i Carabinieri.

    Come raccontato dagli inquirenti, il giovane albanese si è presentato con l'intera banda di amici (quattordici, tutti italiani) armata di spranghe e coltelli, aggredendo i Nisticò sotto gli occhi atterriti di un gruppo di ragazzini amici di famiglia. A rimetterci la vita è stato il più anziano tra le persone coinvolte, Albino Nisticò, 47 anni, zio di Luca, accoltellato (dall'albanese o dall'unico minorenne della sua banda) e poi, già a terra, massacrato di calci e pugni dai due fratelli Domenico e Umberto Sergi. Ferito gravemente nel corso dell'aggressione anche Spartaco Nisticò, cui in ospedale si è dovuto asportare la milza e drenare un polmone; la prognosi, per lui, resta riservata, nè è stato finora possibile sentirlo. Più lievi le ferite riportate da Luca Nisticò, medicato in ospedale; leggerissime quelle del fratello minorenne, che non ha avuto bisogno di cure mediche.

    I Carabinieri, intervenuti rapidamente insieme alle ambulanze del 118, hanno proceduto ad arrestare presso i rispettivi domicili sette persone, trasferite in isolamento nel carcere di Busto Arsizio; altre due, il giovane albanese al centro della vicenda ed il suo amico minorenne, si sono consegnate alle 9,30 di questa mattina ai Carabinieri di Gallarate, accompagnati dai rispettivi avvocati, e sono in stato di fermo.

    L'accusa è di omicidio per i due fermati e per i fratelli Sergi, e di rissa aggravata per gli altri; il minorenne è accusato anche di lesioni gravissime, o di tentato omicidio (si deciderà a seguito di perizia medica) nei confronti di Spartaco Nisticò, da lui pugnalato. Anche i Nisticò sono stati denunciati a piede libero per rissa. Notte in bianco per i Carabinieri e per la PM di turno della Procura della Repubblica di Busto Arsizio, Sabrina Ditaranto, che sta conducendo le indagini.

    Venerdi 7 Gennaio 2005

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    il merovingio
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Località
    Nel cuore profondo della Padania
    Messaggi
    8,652
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: L'immigrazione è una ricchezza...albanesi, calafricani e la loro cultura di merda.

    In origine postato da Nanths
    Cardano al Campo - Un autentico agguato a conclusione di quello che doveva essere un "incontro chiarificatore" per concludere una vicenda a sfondo passionale
    Rissa in piazza a Cardano, un morto e tre feriti
    Una furiosa rissa scoppiata giovedì sera in una piazza di Cardano al Campo ha provocato la morte di un uomo di 47 anni mentre altre tre persone sono rimaste ferite da colpi di arma da taglio, di cui una in modo grave.
    Erano circa le 22 di ieri sera, giorno dell'Epifania, quando in piazza del Mercato è andata in scena un'aggressione in piena regola, quindici persone armate di spranghe e coltelli contro quattro, forse disarmate.

    L'antefatto: tanta violenza sarebbe nata a causa di una ragazza, che aveva lasciato il fidanzato albanese per il giovane Luca Nisticò. Secondo la ricostruzione fornita dagli inquirenti, il giovane albanese (in Italia da ormai dieci anni) non l'aveva presa bene, tanto più che a suo dire Luca aveva messo in giro una voce secondo cui la ragazza lo avrebbe tradito già quando erano ancora fidanzati.
    Da lì pedinamenti e minacce via telefonino a Luca e alla ragazza, debitamente riportati ai Carabinieri. Poi, ieri sera, la tragica decisione dei Nisticò - l'intera famiglia, Luca, il fratello minorenne, il padre Spartaco e lo zio Albino - di accettare un "incontro chiarificatore" in piazza del Mercato senza avvertirne i Carabinieri.

    Come raccontato dagli inquirenti, il giovane albanese si è presentato con l'intera banda di amici (quattordici, tutti italiani) armata di spranghe e coltelli, aggredendo i Nisticò sotto gli occhi atterriti di un gruppo di ragazzini amici di famiglia. A rimetterci la vita è stato il più anziano tra le persone coinvolte, Albino Nisticò, 47 anni, zio di Luca, accoltellato (dall'albanese o dall'unico minorenne della sua banda) e poi, già a terra, massacrato di calci e pugni dai due fratelli Domenico e Umberto Sergi. Ferito gravemente nel corso dell'aggressione anche Spartaco Nisticò, cui in ospedale si è dovuto asportare la milza e drenare un polmone; la prognosi, per lui, resta riservata, nè è stato finora possibile sentirlo. Più lievi le ferite riportate da Luca Nisticò, medicato in ospedale; leggerissime quelle del fratello minorenne, che non ha avuto bisogno di cure mediche.

    I Carabinieri, intervenuti rapidamente insieme alle ambulanze del 118, hanno proceduto ad arrestare presso i rispettivi domicili sette persone, trasferite in isolamento nel carcere di Busto Arsizio; altre due, il giovane albanese al centro della vicenda ed il suo amico minorenne, si sono consegnate alle 9,30 di questa mattina ai Carabinieri di Gallarate, accompagnati dai rispettivi avvocati, e sono in stato di fermo.

    L'accusa è di omicidio per i due fermati e per i fratelli Sergi, e di rissa aggravata per gli altri; il minorenne è accusato anche di lesioni gravissime, o di tentato omicidio (si deciderà a seguito di perizia medica) nei confronti di Spartaco Nisticò, da lui pugnalato. Anche i Nisticò sono stati denunciati a piede libero per rissa. Notte in bianco per i Carabinieri e per la PM di turno della Procura della Repubblica di Busto Arsizio, Sabrina Ditaranto, che sta conducendo le indagini.

    Venerdi 7 Gennaio 2005
    Cronache di ordinaria terronaggine.
    Dispiace solo che non si siano ammazzati tutti l'un l'altro.

  3. #3
    Simply...cat!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Brescia,Lombardia,Padania
    Messaggi
    17,080
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: L'immigrazione è una ricchezza...albanesi, calafricani e la loro cultura di merda.

    In origine postato da Nanths
    ...della Procura della Repubblica di Busto Arsizio, Sabrina Ditaranto, che sta conducendo le indagini.

    Venerdi 7 Gennaio 2005
    Se notate sono tutti di loro: sia nel bene che nel male.
    Ditemi voi se questo non è colonialismo.

    Io insisto come nel post "Tornare al Nord?": è riformabile questo sistema di cose o no?

  4. #4
    Ospite

    Predefinito Re: Re: L'immigrazione è una ricchezza...albanesi, calafricani e la loro cultura di merda.

    In origine postato da Dragonball
    Se notate sono tutti di loro: sia nel bene che nel male.
    Ditemi voi se questo non è colonialismo.

    Io insisto come nel post "Tornare al Nord?": è riformabile questo sistema di cose o no?
    No, siamo finiti da 20 anni almeno.

  5. #5
    Simply...cat!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Brescia,Lombardia,Padania
    Messaggi
    17,080
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Re: Re: L'immigrazione è una ricchezza...albanesi, calafricani e la loro cultura di merda.

    In origine postato da Capitan Kurlash
    No, siamo finiti da 20 anni almeno.
    Io insisto nel dire che MAI,in nessun Paese al mondo,i dipendenti del pubblico impiego provengono al 90% da una zona ben precisa del Paese.
    E' come se in Francia il 90% degli insegnanti provenisse dall'Alsazia o come se in Germania il 90% dei poliziotti provenisse da Amburgo.
    In nessuno Stato s'è mai visto un caso cosi' eclatante di colonialismo.

    Certo...la cosa "divertente" e drammatica è che la Natura si sta vendicando. ovvero i padani tartassati e oppressi dal sistema per autodifesa si stanno volontariamente estinguendo tramite il calo delle nascite...ma non pensate!Il parassita solitamente è stupido e invece di smettere di succhiare il sangue all'ospite agonizzante che lo mantiene in vita,insiste ed insiste fino alla morte dell'ospite.E dopo direte voi?
    I terrons vi risponderanno che "domani è un altro giorno": loro campano alla giornata insomma.

  6. #6
    Veneto indipendente
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Serenissima Euganea
    Messaggi
    5,951
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Re: L'immigrazione è una ricchezza...albanesi, calafricani e la loro cultura di merda.

    In origine postato da Dragonball
    Se notate sono tutti di loro: sia nel bene che nel male.
    Ditemi voi se questo non è colonialismo.

    Io insisto come nel post "Tornare al Nord?": è riformabile questo sistema di cose o no?
    Ti chiedi se l'itaglia è riformabile?
    Io penso che non sia neppure rifacibile da zero!

  7. #7
    Ospite

    Predefinito Re: Re: Re: Re: L'immigrazione è una ricchezza...albanesi, calafricani e la loro cultura di merda.

    In origine postato da Dragonball
    Io insisto nel dire che MAI,in nessun Paese al mondo,i dipendenti del pubblico impiego provengono al 90% da una zona ben precisa del Paese.
    E' come se in Francia il 90% degli insegnanti provenisse dall'Alsazia o come se in Germania il 90% dei poliziotti provenisse da Amburgo.
    In nessuno Stato s'è mai visto un caso cosi' eclatante di colonialismo.

    Certo...la cosa "divertente" e drammatica è che la Natura si sta vendicando. ovvero i padani tartassati e oppressi dal sistema per autodifesa si stanno volontariamente estinguendo tramite il calo delle nascite...ma non pensate!Il parassita solitamente è stupido e invece di smettere di succhiare il sangue all'ospite agonizzante che lo mantiene in vita,insiste ed insiste fino alla morte dell'ospite.E dopo direte voi?
    I terrons vi risponderanno che "domani è un altro giorno": loro campano alla giornata insomma.
    Un paese c'è: il Belgio. Con il 2-3% di presenze pare che occupino il 20-30% dei posti pubblici.

  8. #8
    PADANIA LIBERA!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    4,497
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: L'immigrazione è una ricchezza...albanesi, calafricani e la loro cultura di merda.

    In origine postato da Nanths
    Da lì pedinamenti e minacce via telefonino a Luca e alla ragazza, debitamente riportati ai Carabinieri. Poi, ieri sera, la tragica decisione dei Nisticò - l'intera famiglia, Luca, il fratello minorenne, il padre Spartaco e lo zio Albino - di accettare un "incontro chiarificatore" in piazza del Mercato senza avvertirne i Carabinieri.

    Venerdi 7 Gennaio 2005
    Come disse qualcuno ..."viva il sud dove vivaddio gli uomini sono ancora uomini"

    Saluti Padani

  9. #9
    PADANIA LIBERA!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    4,497
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Re: Re: Re: L'immigrazione è una ricchezza...albanesi, calafricani e la loro cultura di merda.

    In origine postato da Dragonball
    Io insisto nel dire che MAI,in nessun Paese al mondo,i dipendenti del pubblico impiego provengono al 90% da una zona ben precisa del Paese.
    E' come se in Francia il 90% degli insegnanti provenisse dall'Alsazia o come se in Germania il 90% dei poliziotti provenisse da Amburgo.
    In nessuno Stato s'è mai visto un caso cosi' eclatante di colonialismo.
    Io sarò ripetitivo..ma c'è un movimento che da anni protesta contro queste forme di assistenzialismo...i concorsi Padani ad es. li ha fatti solo questo movimento.
    Il movimento giovanile universitario lotta anch'esso da anni contro l'assegnazione degli aiuti economici sono agli studenti del sud...ma purtroppo i Padani furbamente votano guarda caso i partiti che ritengono razziste le richieste della Lega e del mup...
    A un certo punto...chi è causa del suo mal,pianga se stesso..
    Ogni tot saltano fuori qualche professore del nord(chiamarlo Padano sarebbe offensivo nei nostri confronti) che si lamenta perchè alla fine i loro "colleghi" teroni vengono sempre avvantaggiati e riescono a ottenere la cattedra prima di loro,e poi?
    Basta...il tutto finisce in una bolla di sapone.Non ho mai sentito professori che si organizzano in un sindacato del Nord....o cosa simile...loro sono tutti o quasi di sinistra...
    Il merito di questa situazione è tutta nostra,o meglio,dei nostri concittadini.
    Saluti Padani

  10. #10
    Veneto indipendente
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Serenissima Euganea
    Messaggi
    5,951
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    L'immigrazione è una ricchezza per chi viene... a portarci mafia e delinquenza!

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. L'immigrazione è una risorsa e una ricchezza.
    Di kalashnikov47 nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 15-12-06, 11:06
  2. L'immigrazione è una ricchezza....
    Di Il Patriota nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 28-07-05, 23:30
  3. L'immigrazione è una ricchezza
    Di Dragonball (POL) nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 08-07-05, 01:12
  4. Ecco come l'immigrazione diventa...Ricchezza
    Di Spirit nel forum Padania!
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 02-11-04, 08:38
  5. Immigrazione: 78% albanesi predilige lavoro nell'edilizia
    Di MThule nel forum Destra Radicale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 23-09-03, 17:42

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226