User Tag List

Risultati da 1 a 6 di 6
  1. #1
    Iscritto
    Data Registrazione
    15 Sep 2004
    Località
    PDN
    Messaggi
    138
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Per ridere un po': il "bagno dei miracoli"

    LA STAMPA, 12 Gennaio 2005

    [Torino] DA qualche tempo, a partire - più o meno - dall’inizio delle feste di Natale, ai semafori di corso San Maurizio o in altre zone del centro, alcune giovani donne chiedevano l’elemosina. Fin qui, nulla di strano. Ci sono delle professioniste che non mollano mai la presa; ogni mattina, ogni giorno, eccole lì, con il loro cartello, talvolta le mani giunte, talvolta i figli al seguito. Ma quelle, le nuove, avevano un tocco in più: gente senza una gamba, con le stampelle, vittime di chissà quali terribili incidenti.
    Ma i vigili urbani di Torino, studiato a lungo una giovane rom che si trascinava sulle grucce, ahimè con una gamba amputata sotto al ginocchio e, stupiti delle evoluzioni tra le auto, hanno deciso di fare un piccolo controllo; figurarsi la sorpresa, quando la signorina disabile è entrata nel bagno del comando - dove era stata portata per l’identificazione - e ne è uscita perfettamente guarita, camminando normalmente, quasi saltellando. Miracolo? No. Mancando ai vigili urbani, come è noto, qualsiasi potere taumaturgico, le era stato sufficiente legare saldamente piede e polpaccio, agganciando il tutto a una cintura. L’effetto era niente male. «Poveretta, così giovane, senza una gamba», dicevano. I più preparati sul tema avevano già ipotizzato un’orrenda azione del «racket degli storpi», delinquenti che reclutano all’Est disabili per obbligarli poi a chiedere soldi in giro, recentemente arrestati dalla polizia. E chissà quanto denaro era già riuscita a spillare dalle tasche dei generosi e commossi torinesi. Prima di entrare nel bagno «dei miracoli», aveva tentato di continuare la farsa anche al comando. Una recitazione da Oscar, con gli agenti impietositi che l’hanno pure aiutata a salire le scale durante il primo atto della rappresentazione della povera-disabile-costretta-all’elemosina-per campare. «Lo faccio sempre - s’è giustificata - si guadagna qualcosa di più, ma neanche poi tanto». Ci vuole ben altro per convincere i più cinici.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    La Lupa romana è una cagna bastarda che muore allattando 2 figli di puttana
    Messaggi
    8,867
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Nessuna pietà per sta gente di merda, mai dato un soldo in vita mia a questi pezzenti che poi prendono dal comune più di quanto prendo io in un mese di lavoro
    Tu che odi dio e la vita cristiana
    Senti la sua presenza come un doloroso cancro
    Vengano profanate e profanate aspramente
    Le praterie del cielo bagnate di sangue

    Odiatore di dio
    E della peste della luce

    Guarda negli occhi paralizzati di dio
    E sputa al suo cospetto
    Colpisci a morte il suo miserevole agnello
    Con la clava

    Dio, con ciò che ti appartiene ed i tuoi seguaci
    Hai mandato il mio regno di Norvegia in rovine
    I tempi antichi, le solide usanze e tradizioni
    Hai distrutto con la tua orrida parola
    Ora vai via dalla nostra terra!

  3. #3
    piemonteis downunder
    Data Registrazione
    20 Mar 2002
    Località
    sydney
    Messaggi
    3,615
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Tre accattoni si incontrano al mattino su una panchina e decidono di fare una gara
    a chi riesce a raccogliere piu' offerte in una giornata. Il primo va davanti
    alla stazione centrale, scrive un cartello tipo "malato di cancro, zoppo, 4 figli piccoli
    a carico, disoccupato". Alla sera torna dai due amici con 100 euro. Il secondo
    era andato davanti al centro commerciale, aveva scritto un cartello
    tipo "rifugiato politico, figli morti nello tsunami, cieco di nascita"...era tornato con 200 euro.
    Il terzo apre anche lui la sua borsa, con 3000 euro dentro...
    vi ho battuti abbondantemente, dice, senza neanche muovermi da questa panchina.
    Eh la madonna! Come hai fatto? gli chiedono gli altri due. Semplice, dice, ho scritto
    sul mio cartello "sono napoletano, ho bisogno di soldi per tornare a casa".

  4. #4
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    La Lupa romana è una cagna bastarda che muore allattando 2 figli di puttana
    Messaggi
    8,867
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da aussiebloke
    Tre accattoni si incontrano al mattino su una panchina e decidono di fare una gara
    a chi riesce a raccogliere piu' offerte in una giornata. Il primo va davanti
    alla stazione centrale, scrive un cartello tipo "malato di cancro, zoppo, 4 figli piccoli
    a carico, disoccupato". Alla sera torna dai due amici con 100 euro. Il secondo
    era andato davanti al centro commerciale, aveva scritto un cartello
    tipo "rifugiato politico, figli morti nello tsunami, cieco di nascita"...era tornato con 200 euro.
    Il terzo apre anche lui la sua borsa, con 3000 euro dentro...
    vi ho battuti abbondantemente, dice, senza neanche muovermi da questa panchina.
    Eh la madonna! Come hai fatto? gli chiedono gli altri due. Semplice, dice, ho scritto
    sul mio cartello "sono napoletano, ho bisogno di soldi per tornare a casa".

    Tu che odi dio e la vita cristiana
    Senti la sua presenza come un doloroso cancro
    Vengano profanate e profanate aspramente
    Le praterie del cielo bagnate di sangue

    Odiatore di dio
    E della peste della luce

    Guarda negli occhi paralizzati di dio
    E sputa al suo cospetto
    Colpisci a morte il suo miserevole agnello
    Con la clava

    Dio, con ciò che ti appartiene ed i tuoi seguaci
    Hai mandato il mio regno di Norvegia in rovine
    I tempi antichi, le solide usanze e tradizioni
    Hai distrutto con la tua orrida parola
    Ora vai via dalla nostra terra!

  5. #5
    Homo faber fortunae suae
    Data Registrazione
    03 Mar 2003
    Località
    Gussago
    Messaggi
    4,237
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    vecchissima..

  6. #6
    PADANIA LIBERA!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    4,497
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Per ridere un po': il "bagno dei miracoli"

    In origine postato da Caron dimonio
    LA STAMPA, 12 Gennaio 2005

    [Torino] DA qualche tempo, a partire - più o meno - dall’inizio delle feste di Natale, ai semafori di corso San Maurizio o in altre zone del centro, alcune giovani donne chiedevano l’elemosina. Fin qui, nulla di strano. Ci sono delle professioniste che non mollano mai la presa; ogni mattina, ogni giorno, eccole lì, con il loro cartello, talvolta le mani giunte, talvolta i figli al seguito. Ma quelle, le nuove, avevano un tocco in più: gente senza una gamba, con le stampelle, vittime di chissà quali terribili incidenti.
    Ma i vigili urbani di Torino, studiato a lungo una giovane rom che si trascinava sulle grucce, ahimè con una gamba amputata sotto al ginocchio e, stupiti delle evoluzioni tra le auto, hanno deciso di fare un piccolo controllo; figurarsi la sorpresa, quando la signorina disabile è entrata nel bagno del comando - dove era stata portata per l’identificazione - e ne è uscita perfettamente guarita, camminando normalmente, quasi saltellando. Miracolo? No. Mancando ai vigili urbani, come è noto, qualsiasi potere taumaturgico, le era stato sufficiente legare saldamente piede e polpaccio, agganciando il tutto a una cintura. L’effetto era niente male. «Poveretta, così giovane, senza una gamba», dicevano. I più preparati sul tema avevano già ipotizzato un’orrenda azione del «racket degli storpi», delinquenti che reclutano all’Est disabili per obbligarli poi a chiedere soldi in giro, recentemente arrestati dalla polizia. E chissà quanto denaro era già riuscita a spillare dalle tasche dei generosi e commossi torinesi. Prima di entrare nel bagno «dei miracoli», aveva tentato di continuare la farsa anche al comando. Una recitazione da Oscar, con gli agenti impietositi che l’hanno pure aiutata a salire le scale durante il primo atto della rappresentazione della povera-disabile-costretta-all’elemosina-per campare. «Lo faccio sempre - s’è giustificata - si guadagna qualcosa di più, ma neanche poi tanto». Ci vuole ben altro per convincere i più cinici.
    Dovrebbero aiutare la povera zingara...visto che senza una gamba fa pena e guadagna di più...perchè non accontentarla?
    Almeno la finirebbe di prendererci per il culo!
    Pensare che c'è un famoso etnonazionalista da forum che dice che gli zingari sono fratelli europei o fesseria simile!

    E peggio ancora...la sinistra italica e il pretume difendono questa gente.
    Grazie papalia.
    Saluti Padani

 

 

Discussioni Simili

  1. Nuovo bagno di sangue nella Libia "liberata"
    Di Giò nel forum Destra Radicale
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 17-11-13, 10:33
  2. Risposte: 309
    Ultimo Messaggio: 26-04-12, 08:12
  3. Vendola : "Miracoli ? Io e Letta abbiamo religioni diverse"
    Di SteCompagno nel forum Sinistra Italiana
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 26-11-11, 22:26
  4. Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 12-06-09, 11:57
  5. TG3 Regionali;notizie di "miracoli, magie e riti tribali..."
    Di the union nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 14-03-05, 10:02

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226