User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 19

Discussione: Il travaso

  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Il travaso

    Il "leghista d'assalto" convertito da Di Pietro - LASTAMPA.it

    15/11/2009
    Il "leghista d'assalto" convertito da Di Pietro
    Alessandro Cè, l'ex capogruppo leghista alla Camera, in procinto di candidarsi nella lista di Antonio Di Pietro

    Alessandro Cè sarà candidato dell'Italia dei valori
    PAOLO PASSARINI
    Un cavallo alato, un democristiano stringato, un ex capogruppo della Lega che passa all’Italia dei Valori... fenomeni concepibili nella mitologia greca. O nella politica italiana. Ma Tonino ha abituato a varcare le meraviglie del possibile.

    La notizia è apparsa su un quotidiano locale di Brescia, e scientemente non è stata smentita dall’interessato: Alessandro Cè, l’ex capogruppo leghista alla Camera dei deputati, indimenticato medico della Valtrompia che disse «tifo Croazia, non Italia», l’uomo che fece sognare ai padani i lavori forzati per i clandestini (poi scavalcato solo da Gentilini, che voleva travestire gli immigrati da leprotti e aprire le cacce), bossiano della primissima ora e protagonista, alla pari con Giorgetti, di alcune tra le più memorabili giornate della storia di Montecitorio, starebbe per partecipare alla corsa per le regionali in Lombardia: ma con l’Italia dei Valori. Nel partito dell’ex pm confermano, «vorremmo candidarlo nella provincia di Brescia per le regionali del 2010». Lui per ora non fa annunci, con chi lo cerca si limita a glissare, «è ancora prematuro parlarne». Ma a Brescia danno la cosa per fatta.

    Sarebbe, salvo sorprese, uno degli innesti più affascinanti nella pur varia situazione italiana, autori Tonino, il più vispo general manager dell’attuale calcio-mercato, e questo cinquantaquattrenne chirurgo così amato, a suo tempo, dal Senatur. Fu Cè a tacciare Ciampi, allora al Quirinale, di «populismo» per aver chiesto incentivi allo sviluppo del Sud; sempre Cè a chiamare «traditore» Fini quando ipotizzò il voto agli immigrati; ancora lui a litigare con Publio Fiori, che presiedeva la Camera al posto di Casini, a botte di «vergogna vergogna» perché l’altro aveva interrotto i leghisti; via via gli animi si surriscaldarono leggerissimamente. Cè finì poi espulso assieme al fido Giorgetti.

    Quella volta a Montecitorio i commessi a momenti le prendevano dal gruppo del Carroccio. Non successe invece quando Beppe Pisanu, allora ministro dell’Interno, andò alla toilette, dicono, in segno di civile dissenso mentre i leghisti in aula gridavano che stava fornendo cifre false sull’immigrazione: Cè gli corse dietro; secondo gli stenografi, esortandolo a vergognarsi «con le più colorite espressioni». Chi lo conosce giura: «Uomo tranquillissimo. Sereno». Ecco, in comune con Di Pietro ha la passione; e la pratica di mostrarsi, sempre, antipolitico «tra la gente».

    Fu, raccontano, uno degli inventori della formula «Roma ladrona», certo è uno di quelli che più l’hanno pronunciata in aula. La Gialappa’s, ingenerosa, gli diede dell’ «europirla». Rispose chiamando «razziste» le reti Mediaset (in questo, dipietrista di fatto). Fu visto piangere il giorno del malore di Umberto Bossi, che peraltro spesso lo mandava avanti, smussandone ex post i propositi bellicosi. Aveva però rotto di brutto col suo mondo, non solo la Lega. Assessore alla Sanità in Lombardia fin dal 2005, Cè ha lasciato l’incarico nel 2007, scontrandosi prima con Formigoni, e poi col suo amato Carroccio. Accusò: «E’ diventato un partito di Palazzo che sta coi poteri forti». E fondò il movimento Cristiani e federalisti, crocefissi e visite al dio Po.

    Ora Di Pietro lo elogia solenne, «Cè ha rotto con la sua parte proprio perché sulla sanità vedeva una gestione non trasparente». Nulla è dunque precluso, nel futuro che ci apprestiamo a vivere, alla strana coppia.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: Il travaso

    Potrebbe essere una bufala.

    Atrimenti diventa il solito travaso da un partito romano ad un altro partito romano.

  3. #3
    phasing out
    Data Registrazione
    08 Nov 2009
    Messaggi
    1,615
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Il travaso

    Storie di casta. Propongo un bel κισσενεφῶττη.
    L'occasione fa l'uomo italiano

  4. #4
    Lombard [--+--] Mod
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Soul Padania
    Messaggi
    1,402
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Smile Rif: Il travaso

    Citazione Originariamente Scritto da semipadano Visualizza Messaggio
    Storie di casta. Propongo un bel κισσενεφῶττη.
    Il buon semi ha proposto un bel 'chissenefotte' (trad. a beneficio dei non-eletti del Liceo Classico ante riforma trinariciuto Berlinguer)


    P.S.
    nella sua firma esprime (sempre nella lingua degli Achei*) uno stato d'animo non dissimile da quello di Gatto Rognoso :gluglu:

    (*)
    Οι Αχαιοί ξεκίνησαν πιθανότατα, όπως και τα υπόλοιπα Αιολικά φύλα από την περιοχή της Βορειοδυτικής Μακεδονίας και συγκεκριμένα από την Πελαγονία, και τοποθετήθηκαν αρχικά στη νοτιοανατολική Θεσσαλία. Μετά την κάθοδο όμως άλλων αιολικών φύλων στην περιοχή αναγκάστηκαν να μεταναστεύσουν νοτιότερα. Ως αποτέλεσμα διεσπάρησαν στην ανατολική Στερεά Ελλάδα και την Πελοπόννησο. Ο έλεγχος μιας τόσο μεγάλης περιοχής πραγματοποιούνταν από τα διάφορα κέντρα, ανακτορικά ή μη, στα οποία περιλαμβάνονταν: η Ιωλκός στη Θεσσαλία, ο Ορχομενός, οι Θήβες, η Χαλκίδα, ο Γλας και η Αθήνα στη Στερεά Ελλάδα, οι Μυκήνες, η Τίρυνθα, το Μενελάιον, η Πύλος και η Κυπαρισσία στην Πελοπόννησο.
    Ultima modifica di Jack's Return Home; 15-11-09 alle 12:40
    STOP IMMIGRATION - START REPATRIATION
    - Standing Up For Great Lombardy -

  5. #5
    Lombard [--+--] Mod
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Soul Padania
    Messaggi
    1,402
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Post Rif: Il travaso

    Citazione Originariamente Scritto da jotsecondo Visualizza Messaggio
    Potrebbe essere una bufala.
    Spero davvero si tratti di bufala; vero che tra Bossi e Di Pietro le assonanze e le 'stranezze' arrivano ad accomunarli non poco ma, visto che il buon Cè ha già vissuto l'esperienza traumatica a fianco di un improvvisato capopopolo ignorante e supponente perchè farsi ancora del male con una controfigura riveduta, aggiornata e oltrettutto terronica da voltastomaco?

    La notizia è comunque riportata anche da quiBrescia.it che riporta la notizia senza alcuna formula dubitativa; molto interessanti commenti a piè di pagina :sofico:

    quiBrescia - notizie e informazioni di Brescia e provincia.
    STOP IMMIGRATION - START REPATRIATION
    - Standing Up For Great Lombardy -

  6. #6
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,688
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Il travaso

    povero C'è dalla padella alla brace

  7. #7
    phasing out
    Data Registrazione
    08 Nov 2009
    Messaggi
    1,615
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Il travaso

    Per me sono solo storie di ignavi. È mai possibile che in tutta questa classe dirigente di poltronari non ci sia una sola persona abbastanza onesta e intelligente da capire che ciò che fa veramente schifo, ciò che ha fallito su tutta la linea e non solo in questo paese di merda, ciò che è indifendibile e destinato a sgretolarsi è la democrazia rappresentativa? È mai possibile che in tutto questo stuolo di autonomisti generati da una costola dalla destra italiana non ce ne sia UNO che veda con lucidità il fatto che la nostra libertà e indipendenza si costruiscono DAL BASSO, rigenerando la coscienza e il ruolo delle comunità, e non aspettando come implumi allocchi che arrivi la mamma dall'alto con il vermicello chiamato STATO INDIPENDENTE PADANO? Vi auguro di vivere altri cento anni per vedere con i vostri oecc, ma non accadrà mai.
    L'occasione fa l'uomo italiano

  8. #8
    phasing out
    Data Registrazione
    08 Nov 2009
    Messaggi
    1,615
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Il travaso

    Citazione Originariamente Scritto da Jack's Return Home Visualizza Messaggio
    visto che il buon Cè ha già vissuto l'esperienza traumatica a fianco di un improvvisato capopopolo ignorante e supponente perchè farsi ancora del male con una controfigura riveduta, aggiornata e oltrettutto terronica da voltastomaco?
    fatal attractions. Ne ho visti tanti di magnetismi tra FdP nella mia ormai lunga vita.
    L'occasione fa l'uomo italiano

  9. #9
    a mia insaputa
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Casa mia
    Messaggi
    2,342
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Il travaso

    Sbaglio o era Reagan a dire che i peggiori stanno in politica ?

    nel mio piccolo aggiungerei "e ci sguazz... restano."

    Hanno i loro buoni motivi.
    Se vedòm!

  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: Il travaso

    Chi arriva ai piani alti della lega è un vero leghista, pertanto mette la politica cadregara davanti a tutto altrimenti,a suo tempo, la setta non lo avrebbero selezionato.

    Tuttavia il passaggio di Cè verso il campo della sinistra dimostra una strategia della medesima.
    Con il tonfo delle ideologie è automatico che gli spazi vengano occupati dai partiti etnici.
    Più l'ideologia era pregnante maggiore è la nascita del virgulto etnico.

    L'abilità di roma è quello di far allacciare il partito della lega con la destra che può fingersi essere più vicino all'etnismo.
    La destra ha del nazionalismo, e questo in qualche modo furbescamente viene contrabbandato nell'immaginario comune ad aver qualche vicinanza con la difesa dell'etnia.
    Non è vero che vi sia questa vicinanza, ma la gente è facilmente convincibile.

    La sinistra non può avere un rapporto con la lega o lista similare.
    Conseguentemente essendo le liste etniche in contino sviluppo, la sinistra è destinata a rimanere all'opposizione per decenni.

    Pertanto nella sinistra vi è chi pensa di creare una lega di sinistra. Ma vi sono due ostacoli.

    Primo che la sinistra non può accettare la repulsione per il diverso (straniero), perché chi difende la cultura di un popolo deve essere (anche per finzione come la lega ) contro l'invasione straniera.

    Secondo: se si facesse una altra lega, questa entrerebbe in competizione con quella attuale, e pertanto, per poco che vadano in competizione, determinerebbero in qualche modo dei vantaggi al Nord, e questo per roma è un delitto.

    Pertanto non potendo fare un partito come la lega di alternativa, la sinistra deve assorbire nelle sue file quelli che provengono dalla lega ed hanno piacere di qualche cadrega.
    Non li può riassorbire tutti la destra.
    Perché è meglio inglobarli anche nella sinistra piuttosto che facciano disastri.

    Vi è nella sinistra chi invece, di nascosto, pensa che occorre fare una lega di sinistrorsa, ma questa è una altra storia. L'illusione verrà presto fermata da roma.

    Mentre giocano ai 4 cantoni il debito pubblico aumenta.
    Ultima modifica di jotsecondo; 16-11-09 alle 13:51

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 16-07-06, 19:34
  2. Travaso
    Di Thiene nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 08-02-03, 12:51

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226