User Tag List

Pagina 3 di 8 PrimaPrima ... 234 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 74
  1. #21
    Cristeros e sei protagonista!
    Data Registrazione
    04 Jul 2003
    Località
    ...e alla fine i comunisti della rivoluzione messicana si allearono con gli americani per vincere i cristeros messicani...
    Messaggi
    1,444
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In Origine Postato da Tahoeman
    Su alcuni prodotti il costo del lavoro incide molto, e la produzione di questi prodotti nel futuro tendeà inevitabilente ad essere delocalizzata.

    Per altri prodotti invece le voci di costo sono altre: es. impianti, costi di ricerca e sviluppo, marketing etc. etc.
    Questi altri prodotti continueranno ad essere realizzati da noi, perchè non vi sarebbe convenienza a farli fare altrove.

    Come vedi non siamo di fronte ad un'apocalisse come da te prospettato.
    Spero di essermi spiegato.

    Cioè gli italiani fanno i ricercatori e i cinesi i manovali?

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #22
    Cristeros e sei protagonista!
    Data Registrazione
    04 Jul 2003
    Località
    ...e alla fine i comunisti della rivoluzione messicana si allearono con gli americani per vincere i cristeros messicani...
    Messaggi
    1,444
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In Origine Postato da silvioleo
    no,non hai capito...dovremmo diminuire le nostre tasse,eliminare lacci e lacciuoli,buttare giu'le barriere protezionistiche...e torneremmo ad attrarre cervelli e capitali.

    Fammi capire.......
    Un industriale italiano va a produrre in Cina per
    via dei costi di produzione e poi viene a vendere in
    Italia dove non ci sono come dice lei lacci e lacciuoli.
    Chi ci perde secondo te?............................

  3. #23
    Silvioleo
    Ospite

    Predefinito

    In Origine Postato da diGam
    Fammi capire.......
    Un industriale italiano va a produrre in Cina per
    via dei costi di produzione e poi viene a vendere in
    Italia dove non ci sono come dice lei lacci e lacciuoli.
    Chi ci perde secondo te?............................
    no,se gli togli tasse,lacci,laciuoli continua a produrre qua.O perlomeno in molti continueranno a farlo.

  4. #24
    Cristeros e sei protagonista!
    Data Registrazione
    04 Jul 2003
    Località
    ...e alla fine i comunisti della rivoluzione messicana si allearono con gli americani per vincere i cristeros messicani...
    Messaggi
    1,444
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In Origine Postato da silvioleo
    no,se gli togli tasse,lacci,laciuoli continua a produrre qua.O perlomeno in molti continueranno a farlo.


    Per l'export sono d'accordissimo, ma per l'import?

  5. #25
    Silvioleo
    Ospite

    Predefinito

    In Origine Postato da diGam
    Per l'export sono d'accordissimo, ma per l'import?
    i prodotti importati smetterebbero di surclassare i nostri se si operasse in quelsenso

  6. #26
    destra intransigente
    Data Registrazione
    12 Jan 2005
    Località
    Italia senza comunisti
    Messaggi
    468
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Barbie lascia l'Italia per la Cina

    In Origine Postato da Amati75
    Barbie lascia l'Italia per la Cina
    Avviata mobilita' in stabilimento di Oleggio Castello

    (ANSA) - TORINO, 19 GEN - Barbie lascia l'Italia, sara' prodotta in Cina. La Mattel chiudera' infatti lo stabilimento di Oleggio Castello (Novara). Saranno smantellate anche le fabbriche dell'Europa dell'Est e tutta la produzione sara' trasferita nel 2005 in Cina. Oggi l'azienda ha avviato la procedura di mobilita' per 60 dipendenti di Oleggio Castello. 'Sottoporro' la questione al ministro Antonio Marzano', ha commentato il sottosegretario alle Attivita' Produttive Roberto Cota.

    http://www.ansa.it/main/notizie/awnp...9_3789701.html
    semplici leggi di mercato

  7. #27
    Super Troll
    Data Registrazione
    13 Oct 2010
    Località
    cagliari
    Messaggi
    52,040
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    49 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito

    In Origine Postato da silvioleo
    no,non hai capito...dovremmo diminuire le nostre tasse,eliminare lacci e lacciuoli,buttare giu'le barriere protezionistiche...e torneremmo ad attrarre cervelli e capitali.
    ==
    in realtà avtremo solo più precari ,più disoccuppati. e più bassi salari per tutti.......
    più soldi nei paradisi fiscali mandati dai soliti paperoni....
    se l'europa non cambia sistema conviene andarsene...altrimenti ci ridurrà come e peggio della grecia.

  8. #28
    Makeru ga, katta
    Data Registrazione
    07 Sep 2002
    Località
    Before you all die ghastly, horrible deaths, let me take the hour to describe my latest plan for world domination! Uhauhauha!
    Messaggi
    35,439
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In Origine Postato da silvioleo
    beh,qualcuno si dara'una mossa per alleggerire ancora il carico fiscale,i lacci e i lacciuoli,e abbattere finalmente le protezioni che ci strangolano???


    Può darsi, ma con un altro governo....


    Il Tesoro studia l'estensione alle schede prepagate
    della concessione governativa sugli abbonamenti
    Spunta la tassa su tutti i cellulari
    Siniscalco la vuole, Gasparri frena
    di ROBERTO PETRINI


    ROMA - E' pronto il decreto del ministero dell'Economia che aumenterà bolli, imposte di registro e concessioni governative per circa 1,12 miliardi di euro. Il decreto, come prevede il comma 303 della Finanziaria 2005, deve essere varato entro il 31 gennaio prossimo e il testo è sul tavolo dei tecnici. Il pacchetto rischia di contenere una sorpresa amara per gli utenti della telefonia cellulare: l'estensione della tassa di concessione governativa, oggi riservata esclusivamente agli utenti che hanno un contratto di abbonamento, anche alle schede prepagate.

    Sulla materia è in corso tuttavia un braccio di ferro tra il Tesoro che vorrebbe l'estensione alle prepagate e il ministro delle Comunicazioni Gasparri che si opporrebbe. Quello che pare probabile è che l'aumento delle tasse di concessione riguarderà almeno la vecchia tassa sugli abbonamenti business e family ferma dal 1993.

    La tassa sul telefonino, riservata agli abbonamenti, fu introdotta nella prima metà degli Anni Novanta, come tassa sul lusso, quando il telefonino era un bene riservato a pochi e fortunati utenti e attualmente si pagano 12,9 euro al mese per il contratto business e 5,16 euro mensili per il contratto family. Da tempo è stato sollevato il problema della discriminazione tra i 500 mila utenti in abbonamento, che pagano la tassa, e le circa 50 milioni di utenze che invece pagano la nuda tariffa gravata tuttavia da un "diritto di ricarica" (5 euro per ogni prepagato oltre i 15 euro) che viene incassato dal rivenditore al dettaglio della scheda (banche, tabaccai, agenzie) a titolo di commissione per la vendita.



    Ora di fronte alla necessità di reperire oltre un miliardo di euro per coprire il finanziamento del taglio dell'Irpef per il 2005, il governo si sta orientando ad utilizzare il decreto ministeriale per estendere la tassa di concessione anche alle schede prepagate con un incasso che dovrebbe aggirarsi intorno ai 500 milioni di euro.

    Il resto del decreto dovrebbe riguardare un aumento, in ragione dell'incremento dell'indice dei prezzi al consumo calcolato dall'Istat, come indica la Finanziaria, delle altre micro-tasse che complessivamente danno ogni anno allo Stato circa 10 miliardi di euro. Si tratterà dunque di un aumento in media di circa il 10 per cento che potrebbe andare a toccare l'imposta di bollo (domande in carta da bollo, cambiali, tasse sui blocchetti di assegni e sugli estratti conto di carta di credito e conto corrente); le imposte di registro (registrazione di contratti di affitto, compravendita di immobili, atti di divorzio e separazione); le altre concessioni governative (rilascio del passaporto, della licenza di caccia, del porto d'armi e dei brevetti).

    Intanto sul fronte fiscale è stato raggiunto un accordo volto all'anticipo dei rimborsi fiscali da parte delle banche. Il presidente dell'Abi, Sella, il direttore dell'Agenzia delle Entrate, Ferrara e il presidente di Confindustria, Montezemolo, hanno siglato ieri un protocollo d'intesa che rende possibile alle imprese che vantano crediti Iva nei confronti dell'erario, di ottenere l'anticipazione dalle banche del denaro che il fisco restituirà ad un tasso d' interesse ridotto. Nel complesso sono già tredici le convenzioni firmate con le diverse banche per un valore previsto pari a 1.750 milioni di euro.


    (20 gennaio 2005)
    _______________________
    Gli zeri, per valere qualcosa,
    devono stare a destra.

  9. #29
    Silvioleo
    Ospite

    Predefinito

    In Origine Postato da marcejap
    Può darsi, ma con un altro governo....


    puo'darsi,di sicuro non con Bertinotti,posso dirti io...

  10. #30
    Silvioleo
    Ospite

    Predefinito

    In Origine Postato da cciappas
    ==
    in realtà avtremo solo più precari ,più disoccuppati. e più bassi salari per tutti.......
    più soldi nei paradisi fiscali mandati dai soliti paperoni....
    se si diminuiscono le tasse e si eliminano regolamentazioni troppo rigide si hanno piu'precari???ma che stai a di'???

 

 
Pagina 3 di 8 PrimaPrima ... 234 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. La Fiat lascia l' Italia
    Di Ale85 nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 28-01-14, 19:27
  2. Berlusconi lascia una Italia in macerie
    Di Danny nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 14-11-11, 15:22
  3. Berlusconi lascia una Italia in macerie
    Di Danny nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 67
    Ultimo Messaggio: 10-11-11, 15:40
  4. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 01-10-05, 13:16
  5. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 13-02-04, 22:26

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226