User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 20
  1. #1
    Simply...cat!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Brescia,Lombardia,Padania
    Messaggi
    17,080
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Manifesti antisemiti del MUP alla Cattolica di Milano?

    Cinquemila metri quadrati a fianco del binario 21 per mostre, incontri, dibattiti. Jarach: «Sarà un laboratorio della civiltà»
    Alla Centrale il memoriale della Shoah
    L’Olocausto ricordato con un minuto di silenzio. Polemiche in Cattolica per manifesti antisemiti degli «universitari padani»


    La novità viene annunciata da Roberto Jarach, presidente della comunità ebraica di Milano, e da Enrico Aliotti, amministratore delegato di Grandi Stazioni. La voce è spezzata per l’emozione, gli occhi sono lucidi: «Milano accoglierà negli spazi della Stazione Centrale il primo Memoriale in Italia dedicato alla Shoah». Sorgerà nell’area dove è rimasto, ancora intatto, il binario 21. Quello da cui partivano i treni diretti ad Auschwitz. Oltre cinquemila metri quadrati in via Ferrante Aporti che saranno destinati a uno spazio espositivo. Con mostre, incontri e dibattiti.
    È così che Milano non dimentica. L’annuncio ufficiale è stato dato ieri, giorno della memoria, durante la presentazione della mostra «30 gennaio 1944. Convoglio Rhsa, Milano-Auschwitz» organizzata dall’associazione «Figli della Shoah» al Palazzo della Ragione. «Questo progetto - spiega l’assessore alla Cultura, Salvatore Carrubba - mette Milano all’avanguardia della memoria e della sensibilità storica». Sarà «un laboratorio della civiltà e della libertà - continua Jarach - voluto da questa città che ha sempre dimostrato sensibilità nei nostri confronti». Una memoria da proteggere a sessant’anni dalla liberazione di Auschwitz, mentre i sopravvissuti continuano a diminuire. Lo ribadisce Marco Szulc, presidente dell’associazione Figli della Shoah: «Il Memoriale contribuirà a mantenere vivo il ricordo di oltre sei milioni di vittime».
    Ieri Milano si è fermata in nome del ricordo. Nelle scuole, nelle piazze, negli uffici del Comune, in tribunale è stato osservato un minuto di silenzio. Oltre mille studenti di Atlantide sono scesi in corteo per «dare alla memoria un futuro».
    Il rabbino capo di Milano, Giuseppe Laras, durante una seduta del consiglio provinciale, ha condannato l’indifferenza che in Italia circondò la persecuzione degli ebrei, accennando alle responsabilità di «un ventennio di regime che aveva soffocato la convivenza civile». Il discorso di Laras è stato ascoltato da alcuni consiglieri con la stella gialla di David puntata al petto. «I nostri valori - afferma Alberto Mattioli, vicepresidente della Provincia di Milano - ci inducono a mantenere costante l'attenzione affinché nessuna discriminazione religiosa o razziale possa trovare ascolto, complicità o assoluzioni».
    Riflessioni anche al teatro dei Filodrammatici dove è intervenuto il presidente della Regione, Roberto Formigoni: «L’impegno è quello di una condanna netta che passa al di là della barriera degli anni perché stiamo parlando della tragedia più grave del XX secolo». La memoria del passato e lo sguardo al futuro. «Penso sia nell’interesse di tutti l’impegno rispetto alle nuove generazioni affinché rimanga viva la memoria dell'orrore», ha spiegato Filippo Penati, presidente della Provincia.
    Milano non dimentica, dunque. Ma non sono mancati, ieri, episodi di razzismo. Come quello denunciato da Yasha Reibman, portavoce della comunità ebraica, a proposito di alcuni manifesti di tenore antisemita affissi all’Università Cattolica e a firma del Mup (Movimento Universitario Padano), organismo studentesco della Lega Nord. «Una cosa gravissima - ha detto Reibman - che richiede immediato chiarimento». E istantanea è stata la replica dei vertici dell’università: «Si tratta di ritagli di stampa dai contenuti discutibili che un gruppo studentesco ha affisso nell'area riservata alle comunicazioni degli studenti, dal quale non si può certo dedurre che in Cattolica serpeggino razzismo, intolleranza e xenofobia. L’Università Cattolica non ha mai tollerato e non tollererà che i suoi ambienti siano violati da scritte violente che incitano all’odio».

    Annachiara Sacchi
    Cronaca di Milano

    Qualcuno ne sa qualcosa?

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    www.leganordromagna.org
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    Romagna Nazione Padana
    Messaggi
    4,777
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    se è vero gli universitari padani di milano hanno tutta la mia solidarietà

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Per non lottare ci saranno sempre moltissimi pretesti in ogni circostanza, ma mai in ogni circostanza e in ogni epoca si potrà avere la libertà senza la lotta!
    Messaggi
    12,320
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    che penosa parabola del MUP cattolica che poi vengano strumetnalizzati se lo potvano immaginare, anzi direi che sapendo chi c'è dietro la cosa sia stata cercata. Resta il fatto che le priorità per cui esporsi una volta erano ben altre, non certo i manifesti contro i "giudei"

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Per non lottare ci saranno sempre moltissimi pretesti in ogni circostanza, ma mai in ogni circostanza e in ogni epoca si potrà avere la libertà senza la lotta!
    Messaggi
    12,320
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da Celtic Pride
    se è vero gli universitari padani di milano hanno tutta la mia solidarietà
    scusa, ma solidarietà per cosa? per aver fatto una cazzata? (se la notizia è vera)? boh

    e dire che lo stesso borghezio ha rilasciato dichiarazioni fortemente avverse all'antisemitismo...

    "Solo il rispetto che noi abbiamo per la memoria delle Vittime dell´Olocausto ci impedisce di non associarci al voto con cui il Parlamento Europeo approverà la risoluzione sull´Olocausto e sull´antisemitismo - dichiara l´On. Borghezio."...

  5. #5
    The Kount
    Ospite

    Predefinito

    Se si fosse trattato di una risoluzione contro l'antisemitismo avresti ragione, ma come al solito le troie europee hanno approfittato della data di ieri per inserire nella risoluzione anche riferimenti al razzismo, all'intolleranza ed alla xenofobia che con l'olocausto non hanno niente a che fare, ma non sono altro che sistemi per mettere al bando chiunque sia contrario alla società multietnica.

    Avrebbero dovuto votare contro, altro che astensione!

  6. #6
    Simply...cat!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Brescia,Lombardia,Padania
    Messaggi
    17,080
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da The Kount
    Se si fosse trattato di una risoluzione contro l'antisemitismo avresti ragione, ma come al solito le troie europee hanno approfittato della data di ieri per inserire nella risoluzione anche riferimenti al razzismo, all'intolleranza ed alla xenofobia che con l'olocausto non hanno niente a che fare, ma non sono altro che sistemi per mettere al bando chiunque sia contrario alla società multietnica.
    Il tuo commento è assolutamente condivisibile: non si mischia er strumentalizza l'Olocausto con l'invasione degli extra.

    Ben detto

  7. #7
    PADANIA LIBERA!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    4,497
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da Celtic Pride
    se è vero gli universitari padani di milano hanno tutta la mia solidarietà
    Stavolta non sono d'accordo con te.
    Spero che questo fatto sia una bufala...come credo...anche perchè la linea politica della Lega è tutt'altra...giusto oggi sulla Padania si esaltava la figura di Calogero Marrone,nonno della moglie di Bossi,per aver salvato molti ebrei dai lager.
    Idem dicasi ieri,dove veniva ricordato Giorgio Perlasca,friulano,che in Ungheria(?) fingendosi ambasciatore salvò molti ebrei anche lui.Senza contare,che proprio su Perlasca,qualche anno fa,la Padania riportava articoli duri contro il fatto che a interpretare il friulano fosse un meridionale...
    Insomma...io non vedo questo antisemitismo in Lega...
    E certo,che se fosse vera la notizia...il Mup di Milano avrebbe perso una buona occasione per tacere.

    Saluti Padani

  8. #8
    il merovingio
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Località
    Nel cuore profondo della Padania
    Messaggi
    8,652
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Manifesti antisemiti del MUP alla Cattolica di Milano?

    In origine postato da Dragonball
    Milano non dimentica, dunque. Ma non sono mancati, ieri, episodi di razzismo. Come quello denunciato da Yasha Reibman, portavoce della comunità ebraica, a proposito di alcuni manifesti di tenore antisemita affissi all’Università Cattolica e a firma del Mup (Movimento Universitario Padano), organismo studentesco della Lega Nord. «Una cosa gravissima - ha detto Reibman - che richiede immediato chiarimento». E istantanea è stata la replica dei vertici dell’università: «Si tratta di ritagli di stampa dai contenuti discutibili che un gruppo studentesco ha affisso nell'area riservata alle comunicazioni degli studenti, dal quale non si può certo dedurre che in Cattolica serpeggino razzismo, intolleranza e xenofobia. L’Università Cattolica non ha mai tollerato e non tollererà che i suoi ambienti siano violati da scritte violente che incitano all’odio».
    Sì, posso immaginare il tenore di quei manifesti...saranno le stesse cose che si leggono quotidianamente nel forum bacheca...

  9. #9
    Moderatore
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Messaggi
    4,076
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da Wyatt Earp
    Stavolta non sono d'accordo con te.
    Spero che questo fatto sia una bufala...come credo...anche perchè la linea politica della Lega è tutt'altra...giusto oggi sulla Padania si esaltava la figura di Calogero Marrone,nonno della moglie di Bossi,per aver salvato molti ebrei dai lager.
    Idem dicasi ieri,dove veniva ricordato Giorgio Perlasca,friulano,che in Ungheria(?) fingendosi ambasciatore salvò molti ebrei anche lui.Senza contare,che proprio su Perlasca,qualche anno fa,la Padania riportava articoli duri contro il fatto che a interpretare il friulano fosse un meridionale...
    Insomma...io non vedo questo antisemitismo in Lega...
    E certo,che se fosse vera la notizia...il Mup di Milano avrebbe perso una buona occasione per tacere.

    Saluti Padani
    La lega non è mai stata antisemita questo è vero ma il problema è che non si tratta di errori un buona fede: c'è una infima minoranza in lega di nazisti il problema è che hanno nomi e cognomi ma invece di essere allontanati vengono coccolati.

  10. #10
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    07 May 2009
    Località
    INSUBRIA, next to the Ticino river
    Messaggi
    6,738
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Lightbulb

    HO CHIESTO SPIEGAZIONI SUL FORUM DEGLI UNIVERSITARI DELLA CATTOLICA.SPERIAMO RISPONDANO.

    http://www.ilcinghialecorazzato.org/...asp?FORUM_ID=3

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226