User Tag List

Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1
    stanziale
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Terra di Ezzelino
    Messaggi
    3,177
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito non comprate questo libro

    Lo stato dell'unione ed Sironi


    «Alla luce del giorno tutto riacquista una sua apparente normalità. Da questa parte c’è la realtà, con il lavoro e la spesa e la famiglia e le rate del mutuo. Dall’altra le cose che restano, e forse è meglio che restino, misteriose.

    Il telefono che squilla nel cuore della notte, ma quando sollevi il ricevitore nessuno risponde. La gente che registra i messaggi dei morti. Gli assessori che organizzano futuri Stati nazisti. Ottantamila euro in biglietti di grosso taglio, nascosti in una scatola da scarpe.

    Due cadaveri con la gola tagliata.»

    Alberto Mendini, pubblicitario cinquantenne un tempo sulla cresta dell’onda e oggi sull’orlo del fallimento, riceve una di quelle proposte che non si possono rifiutare. L’assessore alla cultura della Regione gli chiede di organizzare, in cambio di un bel pacco di soldi, nientemeno che la campagna per l’“Anno dell’Identità Celtica”. Mendini è perplesso: di Celti, da quelle parti, per quello che lui ne sa, non se ne sono mai visti. E i soldi sono tanti, forse addirittura troppi...

    La terza scorribanda narrativa di Tullio Avoledo si svolge in una Regione che non c’è, ma potrebbe benissimo esserci. In un’Italia governata da un partito che si chiama “Italia in Marcia”, e al cui interno si annida un’organizzazione separatista internazionale che punta al distacco del NordEst e alla creazione di un nuovo Stato – razzista, e fondato sulla “comune identità celtica” – a cavalcioni delle Alpi.

    Alberto Mendini si trova sballottato tra morti che parlano, esperimenti di psicofonia, astronauti americani esiliati in Italia, assessori deliranti, giovinette ipersessuali: tutto un circo di artisti del segreto e del complotto, dove quanto più un personaggio è folle tanto più siamo costretti a dire: «Sì, lo conosciamo; è già tra noi».

    Entrando di potenza in un genere letterario nuovo di zecca, il romanzo fantapolitico del presente, con Lo stato dell’unione Tullio Avoledo si conferma lo scrittore che racconta, oggi, dell’Italia, tutto quello che abbiamo sotto gli occhi, e che non si può dire.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Veneto indipendente
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Serenissima Euganea
    Messaggi
    5,951
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Hahahah...
    Forse non lo comprerò davvero mai: non mi piace il "fanta" di alcun genere, perchè amo solo la realtà, bella o brutta che sia.

 

 

Discussioni Simili

  1. Non comprate i btp, comprate il patrimonio pubblico!
    Di nicolaj198vi nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 10-11-11, 18:32
  2. Comprate Subito Il Mio Libro.
    Di Mauro V. nel forum Fondoscala
    Risposte: 64
    Ultimo Messaggio: 19-11-07, 12:42
  3. comprate il libro di pansa!
    Di pantagruel nel forum Fondoscala
    Risposte: 73
    Ultimo Messaggio: 28-10-06, 14:22
  4. Comprate questo libro
    Di Rodolfo (POL) nel forum Destra Radicale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 19-02-03, 20:17
  5. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 17-07-02, 16:18

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226