User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 16

Discussione: Ritorna la poliomelite

  1. #1
    allevatore
    Data Registrazione
    09 Mar 2002
    Località
    campagna lombardo-veneta
    Messaggi
    4,930
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Exclamation Ritorna la poliomelite

    Accertati due casi di polio in Arabia Saudita, probabilmente importati dall'Africa dove non è ancora stata debellata. Se il numero delle persone colpite dovesse salire c'è un'alta probabilità che la malattia possa essere reintrodotta in Europa dai pellegrini che ogni hanno si recano nei luoghi sacri dell'Islam.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Veneta sempre itagliana mai
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    '' E' in gran parte merito di Luca Cordero di Montezemolo se la Juventus non si rivolse ai tribunali ordinari '' (Joseph S. Blatter - Presidente F.I.F.A. - Dicembre 2007)
    Messaggi
    63,122
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Ritorna la poliomelite

    In origine postato da asburgico
    Accertati due casi di polio in Arabia Saudita, probabilmente importati dall'Africa dove non è ancora stata debellata. Se il numero delle persone colpite dovesse salire c'è un'alta probabilità che la malattia possa essere reintrodotta in Europa dai pellegrini che ogni hanno si recano nei luoghi sacri dell'Islam.
    beh...non è una novità che stiano ritornando delle malattie che da noi erano sparite, proprio a causa dell'immigrazione, qualche anno fa i medici ne parlavano senza problemi, ora pare sia diventato argomento tabù han paura di prendersi da razzisti

  3. #3
    Araldo
    Data Registrazione
    09 Mar 2004
    Località
    circondato da itagliani
    Messaggi
    678
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito


    Beh...con i bambini io posso dirti che vedo dermatiti virali con frequenze quindici volte superiori a venti anni fa, e ho problemi concreti con sepsi da meningococco devastanti che fino a sette-dieci anni fa erano puramente da libro pur in un reparto che era riferimento statale.
    Ma, si sa, nell'accezione itagliana io sono razzista...


    Talmente razzista da farmi in venti a prescindere dalle provenienze e dal fatto che, come cittadino, pago io il tutto...

  4. #4
    allevatore
    Data Registrazione
    09 Mar 2002
    Località
    campagna lombardo-veneta
    Messaggi
    4,930
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Casi di malaria ne hai mai visti? E tbc?

  5. #5
    Sposo di Teodolinda
    Data Registrazione
    29 Jan 2003
    Località
    Insubria: futura terra deislaminizzata
    Messaggi
    1,321
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    E la scabbia, la sars, il colera e svariate malattie veneree?

    Cambiamenti demografici e immigrazioni

    I movimenti di masse di popolazioni umane sono state un fattore importante nella storia della diffusione delle malattie infettive. Nel 1998, erano stati calcolati 22 milioni di rifugiati e 25 milioni di profughi in tutto il mondo. Gli esempi più lampanti sono stati forse l'esplorazione e la colonizzazione delle Americhe da parte degli Europei e la successiva importazione di schiavi dall'Africa che ha portato, con sé infezioni come l'influenza, la malaria, il morbillo, il vaiolo, la scarlattina o la febbre gialla. Nei paesi europei, gli stranieri – soprattutto lavoratori immigrati – sono responsabili tra il 4 ed il 50% dei casi di tubercolosi del 1992, e l'incidenza di malattie infettive tra gli stranieri è da due a venti volte più alta che quella registrata tra le popolazioni del luogo. È importante sottolineare come la tipologia più comune dell'emigrante sia quella di essere giovane, maschio e sano e l'incidenza di malattie infettive dell'emigrante nel paese ospite aumenta significativamente quando le condizioni sociosanitarie in cui vive degradano.
    Le scienze demografiche sono estremamente utili ed avranno sempre più influenza sullo studio delle infezioni emergenti e riemergenti. Nel 1990, solo il 5% della popolazione mondiale viveva in città con più di 100.000 abitanti. Si stima che nel 2025, il 61% dell'umanità, o più di 5 miliardi di persone vivranno in città. In passato, l'isolamento geografico impediva che un episodio isolato di colera, febbre gialla, peste od ebola diventasse un'epidemia. Questo tipo di protezione non esiste più. Le barriere che impedivano la circolazione di agenti infettivi stanno scomparendo rapidamente e nuovi metodi di trasmissione di agenti infettivi stanno facendo la loro apparizione sul mondo. L'esempio del volo Hong-Kong Pechino del 15 marzo 2003 con a bordo numerosi casi di SARS è la più chiara esemplificazione della circolazione microbica nel mondo globale.

  6. #6
    Araldo
    Data Registrazione
    09 Mar 2004
    Località
    circondato da itagliani
    Messaggi
    678
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Malaria, colera, tubercolosi ed eventuale sars passano dall'ambiente internistico.

    Scabbia e malattie veneree in dermatologia, io posso solo riferirmi a quanto va affrontato chirurgicamente.

    Del resto, se si considerano realistiche le statistiche sull' Aids nei paesi africani (e non gonfiate per motivi economici), questo significa che per ogni barcone di duecento neri ci si può ben immaginare quanti siano Hiv positivi, che non solo devono far prevedere un numero di persone che singolarmente finiscono a carico dell' SSN, ma anche come aumenti di grosso la potenzialità di infezione degli indigeni "distratti" e non "razzisti"...

  7. #7
    allevatore
    Data Registrazione
    09 Mar 2002
    Località
    campagna lombardo-veneta
    Messaggi
    4,930
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da ildott
    Malaria, colera, tubercolosi ed eventuale sars passano dall'ambiente internistico.

    Scabbia e malattie veneree in dermatologia, io posso solo riferirmi a quanto va affrontato chirurgicamente.

    Del resto, se si considerano realistiche le statistiche sull' Aids nei paesi africani (e non gonfiate per motivi economici), questo significa che per ogni barcone di duecento neri ci si può ben immaginare quanti siano Hiv positivi, che non solo devono far prevedere un numero di persone che singolarmente finiscono a carico dell' SSN, ma anche come aumenti di grosso la potenzialità di infezione degli indigeni "distratti" e non "razzisti"...
    Le malattie veneree sono quelle che mi preoccupano di meno perchè il contagio è facilmente evitabile, diverso invece se in treno o in coda allo sportello mi trovo di fianco uno con la tbc o la sars o la malaria con tutte le zanzare (di cui molte d'importazione extraeuropea) che girano qui. Io sinceramente se mi trovo di fianco persone di colore mi sposto di qualche metro, non è razzismo ma istinto di sopravvivenza. E poi non si può sapere quanti virus ancora sconosciuti girano in quei paesi. Magari ci portano qui un Ebola ad incubazione lenta e nel giro di un paio di mesi siamo tutti spacciati.


  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    19 May 2013
    Messaggi
    10,890
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da asburgico
    Le malattie veneree sono quelle che mi preoccupano di meno perchè il contagio è facilmente evitabile, diverso invece se in treno o in coda allo sportello mi trovo di fianco uno con la tbc o la sars o la malaria con tutte le zanzare (di cui molte d'importazione extraeuropea) che girano qui. Io sinceramente se mi trovo di fianco persone di colore mi sposto di qualche metro, non è razzismo ma istinto di sopravvivenza. E poi non si può sapere quanti virus ancora sconosciuti girano in quei paesi. Magari ci portano qui un Ebola ad incubazione lenta e nel giro di un paio di mesi siamo tutti spacciati.

    E' difficile che portino l'ebola in Europa.... lo trovo difficile anche perchè sta in zone d'africa veramente disabitatissime.

  9. #9
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    15,605
    Mentioned
    10 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da Adriano1897
    E' difficile che portino l'ebola in Europa.... lo trovo difficile anche perchè sta in zone d'africa veramente disabitatissime.

    E' probabile che sia come dici tu; almeno fino a quando anche qui non si verificheranno i primi casi.
    Dopodiché non mi interesserà sapere come questo sia potuto accadere.



  10. #10
    PADANIA LIBERA!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    4,497
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da Maxadhego
    E' probabile che sia come dici tu; almeno fino a quando anche qui non si verificheranno i primi casi.
    Dopodiché non mi interesserà sapere come questo sia potuto accadere.


    Eppure c'è un partito che ha parlato a lungo di questo problema...ma nessuno sembra averlo ascoltato.
    Già...ma è solo la Lega.I padani votano altro...

    Saluti Padani

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Si ritorna in B
    Di O'Rei nel forum Termometro sportivo
    Risposte: 159
    Ultimo Messaggio: 17-07-06, 16:17
  2. Ritorna...
    Di Sgiar nel forum Fumetti
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 02-01-06, 13:57
  3. ANA ritorna a MXP ?????
    Di dgualdo nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 10-10-05, 19:28
  4. Ritorna l'AT7 sul PSA-MXP...
    Di DANYFI80 nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 14-07-05, 21:43
  5. Ritorna
    Di pensiero nel forum Musica
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 19-03-05, 16:48

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226