User Tag List

Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1
    Registered User
    Data Registrazione
    02 Dec 2004
    Località
    Acireale
    Messaggi
    55
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Bibliografia sulla sicilia

    un paio di consigli che do e spero di ricevere su i libri che i siciliani DOC non possono non leggere

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Registered User
    Data Registrazione
    02 Dec 2004
    Località
    Acireale
    Messaggi
    55
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Bibliografia sulla sicilia

    In Origine Postato da kyklos
    un paio di consigli che do e spero di ricevere su i libri che i siciliani DOC non possono non leggere



    Cento anni di cinema documentario nell'isola
    Sebastiano Gesù


    Finora la letteratura critica su cinema e Sicilia ci ha svelato solo una faccia di questo affascinante e composito binomio: quella mostrata dal film a soggetto, erede di Méliès, la maggior parte delle volte espressione di una cinematografia di genere, tenendo in penombra l’altra faccia, quella raccontata dal film documentario, discendente per filiazione diretta da Lumière, specchio della realtà, anch’essa, purtroppo, assai spesso riflessa con immagini ingannevoli. Se il cinema di fiction ha rappresentato la Sicilia dell’immaginario, del mito, dell’éros e dell’épos, il cinema documentario ha costruito la Sicilia della memoria, dell’antropologia, della poesia. Sovente, però, la rappresentazione dell’Isola attraverso lo schermo, per quei complessi meccanismi insiti nell’industria cinematografica, non è stata nitida e sincera, rivelando gli intenti, non sempre nobili, degli autori. Raramente l’obiettivo della macchina da presa è riuscito a racchiudere la poliedrica immagine delle “cento Sicilie”, cosicché personaggi, storia, tradizioni, paesaggio, letteratura e cronaca sono rimasti, il più delle volte, imbrigliati in una visione disforica o banalmente superficiale, che lascia inviolato lo spazio oltre la raffigurazione esteriore. Ciò vale anche per il cinema documentaristico, che troppo facilmente ha insistito su motivi abusati: sul pittorico e sul pittoresco, sul bozzettismo e sul “colore locale”, celando la realtà più profonda agli occhi dello spettatore, senza penetrare il velo della tradizione e della convenzione. Non mancano, certo, al cinema documentaristico siciliano splendidi fotogrammi e brani da antologia, dove affiorano con forza penetrante sentimento e poetica, verità e realtà, denuncia e lotta, così da potere assolvere il suo compito di documento, di testimonianza pregnante di una delle regioni d’Italia più ricche di arte, di storia, di cultura, ma anche di conflitti e contraddizioni sociali. Con quest’opera, frutto di una certosina ricerca durata lunghi anni, si intende dare un primo, ma approfondito, contributo alla ricostruzione della storia del cinema documentaristico nell’Isola nel corso di questo secolo. L’autore, partendo dalle “vedute dal vero” e dagli avvenimenti più salienti che hanno interessato il cinema muto delle origini, come: il terremoto di Messina, le frequenti eruzioni dell’Etna e le varie edizioni della Targa Florio, ripercorre i primi anni del sonoro attraverso i cinegiornali Luce e le successive Settimana Incom. E il periodo prebellico e postbellico con i cortometraggi veri e propri che, sull’onda della scuola documentaristica inglese, tentano di avviare la stagione neorealistica italiana, per poi allontanarsene quasi immediatamente, lasciando spazio all’orda del documentario turistico-folclorico dei primi anni Cinquanta, sollecitato da astuti meccanismi legislativi. L’itinerario prosegue lungo i decenni successivi fino ai nostri giorni, incontrando importanti autori, siciliani e non, come: De Seta, Saitta, Alliata, Mingozzi, Ferrara, Vancini, La Rosa, Antonioni e molti altri, alcuni altrettanto famosi, altri meno conosciuti, dandone resoconto in una puntigliosa ricostruzione filmografia, a oggi, la più completa possibile. Ne viene fuori un affascinante ritratto a tutto tondo di un mondo sconosciuto, ma di grande interesse per la cultura e la memoria collettiva della Sicilia, la regione più cinematografata della nostra nazione.

 

 

Discussioni Simili

  1. Aiuto, bibliografia sulla crisi del '29
    Di -Duca- nel forum Economia e Finanza
    Risposte: 47
    Ultimo Messaggio: 06-06-08, 01:44
  2. Sulla Sicilia che brucia
    Di a.schopenauer nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 24-08-07, 22:31
  3. sulla toponomastica e sulla memoria storica della Sicilia
    Di mosongo nel forum Regno delle Due Sicilie
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 16-06-07, 14:37
  4. Piccolo OT sulla Sicilia
    Di Antibus nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 14-12-06, 12:17
  5. Bibliografia sulla tesi
    Di O'Rei nel forum Fondoscala
    Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 05-09-06, 18:56

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226