User Tag List

Risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: E' morto Omar Sivori

  1. #1
    SubZero
    Ospite

    Unhappy E' morto Omar Sivori




    L’ultimo guizzo. Una finta, l’estrema bellezza del gesto. Così se ne è andato Omar Sivori. Che arrivò un giorno in Italia, strabiliando tutti. Che fece stropicciare gli occhi all’Avvocato, al punto di non poterne fare a meno. Così tanto da definirlo “il vizio”. L’argentino era talento, fantasia, cattiveria agonistica, ma nel senso più bello del termine, perché quella sua sontuosa classe era un atto di prevaricazione totale davanti all’avversario che cadeva come un birillo davanti alla sua finta. Sivori era nato il 2 ottobre 1935 a San Nicolas, Argentina. Pallone nelle vene, tirò i primi calcio nel Teatro Municipal. Poi venne il River Plate e per “El Cabezon” fu subito gloria. Scudetti nel 1955-56-57 e la nazionale: 18 presenze, un titolo sudamericano al fianco di Angelillo e Maschio. I famosi “angeli dalla faccia sporca” che presero la valigia e si trasferirono in Italia. Umberto Agnelli, allora presidente della Juve sborsò 160 milioni di lire, una cifra così imponente che il River ci costruì uno stadio. A Torino trovò Boniperti e Charles, e fu leggenda. Nel 1960 segnò 28 gol e vinse la classifica dei cannonieri. E in bianconero restò otto stagioni disputando 253 partite (215 in campionato, 23 in coppa Italia e 15 nelle Coppe europee); segnò 167 gol (135, 24 e 8 rispettivamente), legando il suo nome a tre scudetti (1958, 1960 e 1961) e altrettante Coppe Italia (1959,1960 e 1965). In mezzo la nazionale italiana degli oriundi (9 presenze e 8 gol) e un Pallone d’Oro nel 1961. Nel 1965 il bizzoso, irascibile Omar chiuse con Torino: non sopportava l’allenatore uruguaiano Heriberto Herrera. Meglio il sole, magari sotto un vulcano. Tale José Altafini, passato milanista, lo trascinò come una sirena a Napoli, dove il popolo partenopeo lo accolse come eroe dei due mondi. Non fu vera gloria, ma quei calzettoni abbassati, il polpaccio nervoso e indurito fecero ancora sognare gli innamorati del calcio. Adios Cabezon. Ci mancherà il tuo repertorio di finte, di dribbling e tunnel. Adios “gran zurdo” (grande mancino), linguacciuto, talvolta isterico. Lassù avrai tempo e spazio per completare la tua opera.


    Eroe dei due mondi

    Il cordoglio del mondo dello sport

    La volta che segnò 6 gol

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    What am I doing here?
    Data Registrazione
    11 Apr 2004
    Messaggi
    37,582
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Una prece...

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 98
    Ultimo Messaggio: 13-01-14, 22:47
  2. SIVORI FA POLITICA...
    Di Catto nel forum Destra Radicale
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 31-07-12, 00:47
  3. Usa, è' morto Omar Pound, figlio di Ezra
    Di Majorana nel forum Destra Radicale
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 27-03-10, 08:30
  4. El Cabezon (Sivori)
    Di marylory nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 19-02-05, 00:43
  5. Morto Omar Sivori, genio del calcio
    Di ErTigre nel forum Fondoscala
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 18-02-05, 08:39

Chi Ha Letto Questa Discussione negli Ultimi 365 Giorni: 0

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226