User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 19
  1. #1
    piemonteis downunder
    Data Registrazione
    20 Mar 2002
    Località
    sydney
    Messaggi
    3,615
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Leoni se ne va (con un po' di stizza)

    Articolo di congedo di Leoni, con vari spunti di stizza qua e la'....

    Come promesso al primo giugno dell’anno scorso, passo la mano ad un nuovo direttore del nostro giornale, un giovane già esperto, scelto dal nostro Segretario, che può restituire una dimensione più specificatamente professionale all’organo del nostro movimento. Se ricordate, avevo dovuto assumere in prima persona la direzione del giornale in una situazione di emergenza, dopo una direzione del tutto discreta in termini di contenuti e di autorevolezza, che si era servita del nostro quotidiano per uso privato, compreso il trampolino di lancio per arrivare in Rai.
    A dire il vero non era la prima volta, pur se in forma indiretta, che, come responsabile legale dell’Editoriale, ero dovuto intervenire: infatti nel 1999 mi ero imposto nella sterzata operata sul giornale (dove l’allora direttore Marchi aveva perduto i due terzi delle settantamila copie originarie) imbucatosi nella deriva radicale, che aveva regalato ben l’8,5 dei voti alla “Lista Bonino-Pannella”, voti inutilmente sottratti all’opera riformatrice della Lega.

    Adesso sarebbe colpa di Marchi per la crisi del 99? Non le vicende
    del Kosovo? (anzi se c'era un periodo in cui La Padania attaccava la Bonino
    tutti i giorni era proprio quello....) Non la retromarcia di Bossi sulla secessione?
    La deriva radicale del giornale? Certo che per un catto-talibano come Leoni
    qualunque giornale in cui non si parli della santa-romana-chiesa e non si attacchino
    i gay ogni 3 righe diventa "una deriva radicale"...



    [...]
    ho un altro motivo di orgoglio: quello cioè di aver liberato “La Padania” di un presunto notabilato che intendeva “servirsi” per sé del giornale anziché servire il movimento. Avendo rinunciato fin dall’inizio ogni compenso per la mia direzione, affido il patrimonio di un risanamento (morale, oltre che economico) e una invidiabile libertà al giovane collega Gianluigi Paragone: che ne faccia, come ne sono certo, buon uso.
    Semmai mi resta una punta di rimpianto: per la scoperta della ricchezza umana e culturale con la quale ho potuto venire a contatto e che un po’ mi mancherà. Quella dei giornalisti (non tutti), quella dei poligrafici e del personale dell’azienda. A tutti un abbraccio.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Registered User
    Data Registrazione
    23 Feb 2005
    Località
    Lomello
    Messaggi
    598
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Leoni se ne va (con un po' di stizza)

    In origine postato da aussiebloke
    Articolo di congedo di Leoni, con vari spunti di stizza qua e la'....

    Come promesso al primo giugno dell’anno scorso, passo la mano ad un nuovo direttore del nostro giornale, un giovane già esperto, scelto dal nostro Segretario, che può restituire una dimensione più specificatamente professionale all’organo del nostro movimento. Se ricordate, avevo dovuto assumere in prima persona la direzione del giornale in una situazione di emergenza, dopo una direzione del tutto discreta in termini di contenuti e di autorevolezza, che si era servita del nostro quotidiano per uso privato, compreso il trampolino di lancio per arrivare in Rai.
    A dire il vero non era la prima volta, pur se in forma indiretta, che, come responsabile legale dell’Editoriale, ero dovuto intervenire: infatti nel 1999 mi ero imposto nella sterzata operata sul giornale (dove l’allora direttore Marchi aveva perduto i due terzi delle settantamila copie originarie) imbucatosi nella deriva radicale, che aveva regalato ben l’8,5 dei voti alla “Lista Bonino-Pannella”, voti inutilmente sottratti all’opera riformatrice della Lega.

    Adesso sarebbe colpa di Marchi per la crisi del 99? Non le vicende
    del Kosovo? (anzi se c'era un periodo in cui La Padania attaccava la Bonino
    tutti i giorni era proprio quello....) Non la retromarcia di Bossi sulla secessione?
    La deriva radicale del giornale? Certo che per un catto-talibano come Leoni
    qualunque giornale in cui non si parli della santa-romana-chiesa e non si attacchino
    i gay ogni 3 righe diventa "una deriva radicale"...



    [...]
    ho un altro motivo di orgoglio: quello cioè di aver liberato “La Padania” di un presunto notabilato che intendeva “servirsi” per sé del giornale anziché servire il movimento. Avendo rinunciato fin dall’inizio ogni compenso per la mia direzione, affido il patrimonio di un risanamento (morale, oltre che economico) e una invidiabile libertà al giovane collega Gianluigi Paragone: che ne faccia, come ne sono certo, buon uso.
    Semmai mi resta una punta di rimpianto: per la scoperta della ricchezza umana e culturale con la quale ho potuto venire a contatto e che un po’ mi mancherà. Quella dei giornalisti (non tutti), quella dei poligrafici e del personale dell’azienda. A tutti un abbraccio.
    Nei mesi del dopo-moncalvo mi sembra che abbia ulteriormente allontanato i lettori (lettori non elettori)....

  3. #3
    Veneto indipendente
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Serenissima Euganea
    Messaggi
    5,951
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Questi passaggi di direzione del giornale fanno solo pietà.

  4. #4
    PADANIA NEL CUORE
    Data Registrazione
    07 Apr 2003
    Località
    dall'amata Padania
    Messaggi
    1,731
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    l a realtà è che è impossibile per un movimento come la Lega avere un giornale facendo parte di un governo (sinistra o destra fa lo stesso) ed avendo una linea filogovernativa e quindi filopeninsulare.
    In particolare la parte di lettori che trovava nella Padania un giornale di autentica rottura e di inchiesta ( ricordate max Parisi, il diario della moglie di Calvi o l'inchiesta sulla banda della Magliana) si è dovuto sorbire un bollettino di partito fra il democristiano e le veline rosse o nere che fossero.
    Per non parlare del tipo che fotocopiava articoli da internet e li incollava (vergognoso).Chi ha sempre acquistato il quotidiano ha inteso tale azione come un obolo al movimento.
    Non rendersene conto è grave.
    Come grave è non capire che la lega non è fatta solo di frequentatori di sacrestie.
    Ho sentito che tornerà Oneto, lo spero visto che è stata minacciata la presenza di tale Ida Magli ( sintomo di chiara confusione di obiettivi).
    Leoni è una brava persona ma sta troppo attaccato alle sottane dei preti. Cerchi altri tipi di sottane, vedrà che il Padreterno ci ha dato di meglio.
    TIOCH FAID AR LA'

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    11 Dec 2010
    Messaggi
    5,525
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Al primo articolo di Ida Magli smetto di comprare La Padania

  6. #6
    Araldo
    Data Registrazione
    09 Mar 2004
    Località
    circondato da itagliani
    Messaggi
    678
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Va bene che siamo Liguri...
    Ma mi sa che tu ci speri!



  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    11 Dec 2010
    Messaggi
    5,525
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da ildott
    Va bene che siamo Liguri...
    Ma mi sa che tu ci speri!



  8. #8
    PADANIA LIBERA!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    4,497
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Leoni se ne va (con un po' di stizza)

    In origine postato da aussiebloke
    Articolo di congedo di Leoni, con vari spunti di stizza qua e la'....


    Adesso sarebbe colpa di Marchi per la crisi del 99? Non le vicende
    del Kosovo? (anzi se c'era un periodo in cui La Padania attaccava la Bonino
    tutti i giorni era proprio quello....) Non la retromarcia di Bossi sulla secessione?
    La deriva radicale del giornale? Certo che per un catto-talibano come Leoni
    qualunque giornale in cui non si parli della santa-romana-chiesa e non si attacchino
    i gay ogni 3 righe diventa "una deriva radicale"...



    .
    Non è stata colpa di Marchi...ma della deriva troppo stile bertinotti sul kossovo,con livelli di anti-amerikanismo da fanatici.
    Sul Kossovo bisognava tacere di più...
    Se il motivo fosse stato "l'abbandono della secessione"...beh,i Padani non avrebbero più votato,invece moltissimi hanno votato la Bonino.
    Magari il problema fosse stato quello...magari...
    Saluti Padani

  9. #9
    Registered User
    Data Registrazione
    01 Jun 2004
    Messaggi
    3,135
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Re: Leoni se ne va (con un po' di stizza)

    In origine postato da Wyatt Earp
    Non è stata colpa di Marchi...ma della deriva troppo stile bertinotti sul kossovo,con livelli di anti-amerikanismo da fanatici.
    Sul Kossovo bisognava tacere di più...
    Se il motivo fosse stato "l'abbandono della secessione"...beh,i Padani non avrebbero più votato,invece moltissimi hanno votato la Bonino.
    Magari il problema fosse stato quello...magari...
    Saluti Padani
    Concordo con questa tua analisi.
    Con le sue posizioni sulla situazione Jugoslava Bossi
    ha esposto i propri voti al fuoco d'infilata dei Radicali
    spalleggiati dai poteri forti.
    E' stato quello il primo grande errore di Bossi ...
    gli altri ( errori) son seguiti in fila ordinata come le
    perle d'un antico Paternoster.
    Chissa' se il capo conosce l'antica regola del gioco
    tra gentiluomini che afferma: sei libero di giocare
    d'azzardo ma se perdi DEVI PAGARE.

  10. #10
    Globalization Is Freedom
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Messaggi
    2,486
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    avevo dovuto assumere in prima persona la direzione del giornale in una situazione di emergenza, dopo una direzione del tutto discreta in termini di contenuti e di autorevolezza, che si era servita del nostro quotidiano per uso privato, compreso il trampolino di lancio per arrivare in Rai
    Veramente anche per Baiocchi la Padania è stata il trampolino di lancio verso la Rai...
    "Non spargerai false dicerie; non presterai mano al colpevole per essere testimone in favore di un'ingiustizia. Non seguirai la maggioranza per agire male e non deporrai in processo per deviate la maggioranza, per falsare la giustizia. Non favorirai nemmeno il debole nel suo processo" (Esodo 23: 1-3)

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 25
    Ultimo Messaggio: 18-10-08, 00:26
  2. I Leoni di Babilonia
    Di legione muti nel forum Destra Radicale
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 22-03-07, 12:31
  3. Leoni!!!
    Di ARI6 nel forum Fondoscala
    Risposte: 26
    Ultimo Messaggio: 08-10-05, 13:11
  4. I Leoni
    Di Sùrsum corda! (POL) nel forum Destra Radicale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 14-10-03, 23:59
  5. Stizza
    Di Franci (POL) nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 24-07-03, 09:43

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226