User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 15
  1. #1
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    26 Aug 2013
    Messaggi
    14,308
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Mussolini E Socialismo Nelle Memorie Del Suo Medico 43-45

    Georg Zachariae fu il medico personale di Mussolini tra il 43 ed il 45 e fu la persona che piu' gli fu vicino e ne ebbe le confidenze.

    Scrisse anni dopo il libro : Mussolini si confessa - Bur.

    Ebbe un ultimo coloquio con lui alla Prefettura di Milano il 20 Aprile.

    Il libro termina con queste parole:

    Proprio del carattere di Mussolini e' il fatto che anche in quei momenti decisivi , sospesi tra la vita e la morte , egli non potesse fare a meno di ripetermi che, malgrado la sconfitta militare, nulla avrebbe potuco cambiare il corso delle sue idee per il raggiungimento di quel socialismo vero, che restava per lui uno dei problemi piu' importanti dell'umanita'.La sua fede nella vittoria finale del socialismo e di una piu' alta giustizia sociale e umana lo sostenne sino alla fine e gli fece sopportare tutte le umiliazioni
    e le amarezze dei giorni che seguirono.

    Quella fu l'ultima delle lunghe conversazioni che io ebbi con il duce ed e' facile immaginare il mio stato d'animo allorche' lasciai la sua stanza......................

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Runes
    Ospite

    Predefinito

    Sperava di raggiungere il socialismo alleandosi alla borghesia imperialista e nazionalista? o varando le leggi razziali? o le corporazioni che andavano appannaggio delle imprese??

    Quale socialismo? quello del Re?

  3. #3
    Il vero è un momento del falso
    Data Registrazione
    24 Oct 2004
    Località
    Sud
    Messaggi
    5,739
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ehm...Emilià, ti sei scordato di usare il clone Redskin...

  4. #4
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    26 Aug 2013
    Messaggi
    14,308
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da Runes
    Sperava di raggiungere il socialismo alleandosi alla borghesia imperialista e nazionalista? o varando le leggi razziali? o le corporazioni che andavano appannaggio delle imprese??

    Quale socialismo? quello del Re?:D
    No.Quello della RSI in lotta mortale con il grande capitale di Londra e Washington.

  5. #5
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    26 Aug 2013
    Messaggi
    14,308
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito ALTRO PASSO INTERESSANTE DI ZACHARIAE

    PAG.150.

    Gli disse Mussolini:

    Allorche' soggiornai in Svizzera,quale rifugiato politico,frequentaiper un certo rempo l'ambiente di Lenin ed ebbi subito la possibilita' di rendermi conto che, ad eccezione di Lenin stesso che indubbiamente era un uomo di straorinaria intelligenza,tutti gli altri non erano che dei chiaccheroni e degli stupidi e che alcuni era addirittura degni di essere rinchiusi in un manicomio.Cercai percio' un motivo per potermo staccare da questo ambiente e riprendee la mia liberta' di movimento.Seppi che, dopo che me ne ero andato, Leninh disse ai suoi compagni:
    Come avete potuco lasciar andar via quell'uomo ? Sono certo che per causa sua e delle idee che egli ha, il marxismo sara' in un giorno non lontano battuto e definitivamente rovinato :Io invece ero contento di essermi liberato dalla tirannia che Lenin esercitava sui suoi compagni.

    Ero ormai convinto che per cpoter mettere in pratica il vero socialismo si dovevano gettare solide fondamenta nella coscienza degli uomini e che la classe operaia, come era allora,non avrebbe mai potuton costituire da sola la base per un nuovo ordine sociale.

    Se le idee socialiste dovevano divenire una cosa reale,tuttom ilm popolo e non una sola classe di esso, avrebbe dovuton partecipare con piena convinzione allìidea della lotta di classe e io stesso sentivon maturare in men , di anno in anno,la certezza che proprio l'idea della lotta di cklasse era sbagliata.Franava nella mia mente uno dei pilastri del mio pensiero giovanile.Per tale motivo fui accusato di apostasia:i miei compagni socialisti mi danno del rinnegato......................ossia quel vecchiune di metodi
    frusti e di idee sballate che essi si aspettavano da me.

  6. #6
    -
    Data Registrazione
    23 Dec 2004
    Località
    Treviso
    Messaggi
    1,726
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Adesso non facciamo di Mussolini un eroe romantico, eh

    Sono comunque tra coloro che lo ritengono un compagno piuttosto disilluso.
    We place no reliance
    On virgin or pigeon;
    Our Method is Science,
    Our Aim is Religion.

  7. #7
    Bestia in via d'estinzione...
    Data Registrazione
    21 Apr 2004
    Località
    "Molti canti ho sentito nella mia terra natìa, canti di gioia e di dolor. Ma uno mi s' è inciso a fondo nella memoria ed è il canto del comune lavorator"...spettrale residuo di quegli estatici giorni rivoluzionari!
    Messaggi
    6,997
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da Mastea
    Adesso non facciamo di Mussolini un eroe romantico, eh

    Sono comunque tra coloro che lo ritengono un compagno piuttosto disilluso.
    Si, mussolini un compagno...è sempre stato uno di destra, un reazionario della peggior specie! ah mastea! non esageriamo eh!

  8. #8
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    26 Aug 2013
    Messaggi
    14,308
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da Eegol
    Si, mussolini un compagno...è sempre stato uno di destra, un reazionario della peggior specie! ah mastea! non esageriamo eh!:rolleyes:
    LENIN 1915 ai dirigenti socialistin italiani:

    COGLIONI ! AVEVA IL SOLO UOMO CHE POTEVA FARE LA RIVOLUZIONE E L'AVETE FATTO SCAPPARE !


    Mussolinin unasocialista massimalista, promotore delle settimana rossa con Nenni , oppositore della guerra di Libia . direttore dell'Avanti che epor' capisce nel 1914 che il marxismo e' una illusione e lo capisce quando allo scoppio della guerra il proletariato di ogni nazione corre in aiuto della propria patria.
    La rivoluzione sociale non puo' non passare per la Nazione e nasce il fascismo : questo in sintesi Mussolini.

    Il fascismo e' di sinistra :il regime fascista ha dovuto scendere a compromessi con borghesia e Chiesa e male gliene e' incolto perche' la borgesia lo accetta fin che le cose vanno bene poi.........

  9. #9
    -
    Data Registrazione
    23 Dec 2004
    Località
    Treviso
    Messaggi
    1,726
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da Eegol
    Si, mussolini un compagno...è sempre stato uno di destra, un reazionario della peggior specie! ah mastea! non esageriamo eh!
    Mica tanto...in gioventù era anarchico. Da dove credi vengano le camicie nere?
    We place no reliance
    On virgin or pigeon;
    Our Method is Science,
    Our Aim is Religion.

  10. #10
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    26 Aug 2013
    Messaggi
    14,308
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da Mastea
    Mica tanto...in gioventù era anarchico. Da dove credi vengano le camicie nere?
    A me sembra che anarchico fosse il padre Alessandro.
    Mussolini era tanto poco socialista da arrivare financo alla Direzione dell' Avanti !

    Mussolini fu sempre uomo di sinistra , di sinistra era la sua donna piu' importante l'israelita Margherita Sarfatti socialista rivoluzionaria con cui elaboro' la strategia e la tattica per la conquista del potere , di sinstra era il suo programma diciannovista di piazza Santo Sepolcro,di sinistra il suo finale nella
    RSI ( un autentica mina vagante sociale come defini' Churchill la legge sulla socializzazione e Churchill quello si era un uomo di destra ).

    Ripeto: il fascismo non pote' fare a meno di mediare con la Monarchia, la borghesia e la Chiesa perche' in Italia e' cosi'
    ma mai fu servo di interessi conservatori.Tanto poco e' vero che alla fine lo scontro mortale fu proprio con il Grande Capitale che invece fu salvato dai comunisti.

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 29
    Ultimo Messaggio: 08-12-10, 16:34
  2. Marx e Nietzsche nel socialismo di Mussolini
    Di Sabotaggio nel forum Destra Radicale
    Risposte: 26
    Ultimo Messaggio: 14-09-07, 15:49
  3. Mussolini, il leader del socialismo rivoluzionario
    Di Sabotaggio nel forum Destra Radicale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 20-05-07, 19:51
  4. Nietzsche e Marx nel socialismo di Mussolini
    Di Sabotaggio nel forum Destra Radicale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 19-05-07, 03:16
  5. Approvata La Figura Del Condirettore Generale Medico Nelle Asl
    Di euclide1964 nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 23-12-03, 13:12

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226